giovedì 29 ottobre 2009

Chögyal Namkhai Norbu e altro


Per Chicca. Sì litigare con qualcuno andrà bene. Ovviamente non sappiamo se sarà sufficiente. Di nuovo auguri.



Per Valeria. Credo tu stia procedendo bene.


Per Al Rami. Mi chiedi: “Ho letto il libro di E. Bauer ‘terapia astrologica familiare’ e l'astrologo tedesco parla del fatto che i pianeti non esercitano alcun influsso sull'uomo così come le lancette dell'orologio non fanno l'ora, ma che la cosa esiste in se: i pianeti sono come delle lancette dell'orologio nel quadrante dello zodiaco e quando "toccano" un segno o una casa, indicano cosa significa tutto ciò, ma non che han un diretto effetto su ciò. non so se sono stato chiaro. vorrei sapere una cosa: cosa ne pensi di questa teoria?”.

Beh, è il dilemma con cui è morto Carl Gustav Jung: l’Astrologia come fenomeno causalistico o di sincronicità? Sai, quando si dice che non si potrebbe iniziare a studiare astrologia senz’avere prima studiato la storia dell’astrologia, la mitologia, la psicologia, la matematica, la geografia, … non è per fare bella figura, ma solo perché queste discipline rappresentano i fondamentali. Secondo me, sarebbe anche necessario avere fatto almeno una lunga analisi del profondo, prima di iniziare a praticare l’astrologia. E, naturalmente, per analisi del profondo non intendo poche sedute di psicoterapia di appoggio o di psicoterapia di gruppo. La psicoanalisi non è superiore a queste ultime, ma si tratta di cose diverse. Capita, a volte, di leggere sermoni di colleghi/colleghe che parlano del fenomeno della proiezione, ma non sono affatto titolati a parlarne non avendo, appunto, elaborato una propria lunga analisi del profondo che li esenti da tale rischio. Tornando alla tua domanda, potresti prendere una scorciatoia e studiare il magnifico “Dalla psicoanalisi all’astrologia”, di André Barbault, ma faresti molto meglio a studiare prima diverse cose di Jung. Nel mare delle cose scritte da questo grandissimo pensatore (pensa che Luigi Aurigemma ha curato, per tutta la vita, la pubblicazione, per la Boringhieri, delle opere complete di Jung, ma, morendo, ha solo tracciato un piccolo segmento di strada nella direzione del suo progetto).
Dovresti leggere, a mio avviso, “Sogni, ricordi e riflessioni” (la sua autobiografia) e “L’uomo e i suoi simboli” che rappresentano l’alfabeto del pensiero junghiano, per poi passare almeno a una decina di suoi testi importanti.
Personalmente, per una lunga serie di motivi che partono proprio dalle zone Gauquelin e passano anche per le fantastiche scoperte di cui si discusse in quel memorabile convegno di Vico Equense con gli “scienziati alternativi”, mi sono convinto che l’Astrologia vada inquadrata come fenomeno causalistico.
Tuttavia il principio di sincronicità di Jung è una realtà inconfutabile che possiamo applicare continuamente, molte volte, alla nostra vita di tutti i giorni (vedi, per esempio, ciò che scrissi a proposito dell’osservazione dei passeggeri che avrebbero potuto essere i miei vicini di viaggio nel volo Mosca-Petropavlovsk e viceversa, nella prefazione di uno dei miei ultimi libri).

Per Celeste. Grazie, sempre, per le preziose informazioni sui viaggi.


Per Roberto Minichini. Mi chiedi: “Una signora è venuta a parlarmi dei suoi problemi riguardante il ritardo della vendita di un immobile e la richiesta di un mutuo per l'acquisto di una nuova casa.Non le ho fatto alcun consulto perchè non me lo ha chiesto esplicitamente , a questo punto pensavo di contattarla per proporle una RSM. Vorrei provare a fare solo un consulto dove consiglio una RSM per uno scopo specifico , senza analisi di TN e senza i miei usuali metodi di lavoro esoterico.Credo che questa coppia matura di moglie e marito abbia come unico interese la risoluzione della propria problematica economica e burocratica attuale , quindi lascerò perdere con loro altre analisi astrologiche.Volevo chiedere 1) Basta mandare a fare una eventuale RSM solo uno dei due coniugi o è meglio insistere che vadano tutti e due ? 2) In questo caso , se non sarà possibile rafforzare allo stesso tempo la casa seconda e quarta , quale bisogna preferire ? 3) Se nell'eventuale analisi dei transiti e RS scopro altre problematiche gravi o se le RSM per il mutuo e la vendita/acquisto della casa risultano incidere negativamente su altri settori importanti , come bisogna comportarsi ? 4) Io non prometto risultati , in questo caso però credo che esigano una promessa , anche perchè si tratta di una famiglia modesta e sicuramente un eventuale viaggio ( o due) vengono visti come sacrificio da fare per un bene maggiore.In che termini posso incoraggiare la loro partenza , senza automaticamente garantire al 100% esattamente quello che vogliono avere ?”.
Penso che in questo progetto, come nel progetto di avere un figlio, per fare un altro esempio, entrambi i coniugi debbano partire altrimenti potrebbe accadere che uno dei due “remi contro”. Le case da privilegiare sono soprattutto la seconda e l’ottava. Poi la quarta. Credo tu debba evitare di fare consulti specifici, relativi a una singola domanda. In caso contrario sarebbe come fare un giro di carte che non è cosa disprezzabile, se chi lo fa è persona che riesce a ottenere risposte giuste, ma ciò rappresenta tutt’altra cosa rispetto allo studio che ogni astrologo applica nell’esaminare un caso. L’astrologo, credo, dovrebbe avere l’ambizione di abbracciare, con una visione la più olistica possibile, la vita delle persone che segue, non dimenticando mai il loro passato e guardando sempre al futuro. Se deciderai di continuare lungo questa strada difficilissima, dovrai prenderti tante responsabilità e dovrai fare anche delle promesse: esse sono legittime e dovute, nei confronti di chi ti interpella, ma dovrai sobbarcarti anche l’onere di spiegare, abbastanza dettagliatamente, quali potrebbero essere i limiti della tua previsione, nell’ambito della espressione di un simbolo. Ciò ci porta al fatto che non tutti potranno fruire di questo tipo di servizio perché dovrebbero possedere almeno le basi per un tuffo in un universo così magnificamente complesso come l’Astrologia. Da ragazzo ebbi l’onore di praticare yoga per circa un anno, con il celeberrimo (ma allora non era famoso) Chögyal Namkhai Norbu. Nel nostro gruppo c’era anche Felice, il portiere di un istituto universitario. Una persona semplice, ricordo, pieno di piccoli problemi e purtroppo mancante assolutamente della cultura adatta a seguire un uomo come Norbu. Il problema che affliggeva maggiormente Felice era l’eiaculazione precoce. Assistetti al consiglio di Norbu: “La notte, quando stai a letto, fissa quel raggio di luce blu che vedi scendere dall’alto (cito a memoria e non sono le parole precise del grande maestro tibetano) e guidalo nel tuo ombelico, poi fallo penetrare in profondità…”.
Il giorno dopo il poverino veniva e riferiva: “Maestro, non ho visto alcun raggio blu…”.
Insomma, tentando di essere concisi, comincia i tuoi consulti con le persone più colte (filosofi, pensatori, psicologi, scrittori…) e solo dopo, magari, con tanta esperienza, potrai tentare di cucire addosso all’ “uomo della strada” dei consulti prêt-à-porter.


Alcuni mi chiedono l’indirizzo privato di altri blogger. Ciò non è possibile. Vi consiglio di scrivere sul blog un vostro indirizzo e-mail e di invitare chi desiderate a scrivervi per un contatto diretto.



Per Ludovico. Credo che la soluzione Stoccolma, per la tua amica, sia una buona scelta e la consiglierei anche io, ma insisterei sulla necessità che poi lei si sottoponga almeno a un piccolo intervento chirurgico, da trenta a quaranta giorni dopo il compleanno. In questi casi quasi tutti gl’interessati promettono che lo faranno, ma quasi nessuno mantiene l’impegno, a proprio danno.
Mi viene in mente un episodio. Anche io avevo consigliato, tempo fa, qualcosa del genere a una persona cara. L’estrazione di un molare del giudizio cresciuto storto (quasi a 90 gradi rispetto alla sua naturale posizione e “inchiodato” nel molare di fianco). Tante persone, come il sottoscritto, avranno subito a trent’anni o a quaranta, un intervento del genere e sanno che si tratta di operazioni della durata di 3-4 ore, con grande uso di seghetto ultraveloce e altri attrezzi un po’ da brivido, grosso spargimento di sangue, azione di estrazione prolungata e a due mani da parte del medico e via dicendo. Nel caso in oggetto assistetti a qualcosa di quasi incredibile. Il dottore fece aprire la bocca al paziente e osservò con attenzione. Poi infilò due dita nella stessa e io pensavo stesse facendo una ispezione e, invece, nel giro di pochi secondi, quasi senza muovere il polso, estrasse il molare! Il dentista mi spiegò, poi, che oggi si seguono tecniche diverse e si deve cercare di accompagnare il movimento naturale del molare, assecondando il suo percorso già iniziato, e senza tentare di spezzare il dente per poi usare sega, trapano e altro ancora. Probabilmente egli fu troppo modesto nel dire ciò perché non credo che tutti sarebbero capaci di fare quello che vi ho raccontato in sintesi. Ti ho narrato questo episodio per dirti che, a valle di ciò, tale estrazione, ai fini di una occupazione significativa della quarta Casa, non servì a nulla e gli astri interessati dimostrarono, con fatti successivi a tale episodio, che non erano rimasti soddisfatti per niente dell’obolo, davvero miserrimo, offerto loro. Una sorta di intervento ci fu comunque, in seguito, e non era quello scelto dal soggetto.


Per Raffaella. Chiedi: “A quale segno zodiacale corrisponde la circolazione venosa?E il polpaccio?Inoltre,qualcosa intrapresa durante una buona rivoluzione solare ,(se successivamente non ci si può spostare e la rivoluzione non è positiva)potrebbe poi rivelarsi "non buona"?”.


La circolazione del sangue è di pertinenza del segno dell’Aquario (ma, come ha osservato Al Rami, noi ci riferiamo sempre a un segno e al suo opposto). Per polpaccio credo tu intenda riferirti alla zona intorno alla caviglia, sempre di competenza dell’Aquario (ricorda che ciò si può riferire anche a una undicesima Casa forte). Sì, per l’ultima tua domanda. Ci si può sposare in un momento meraviglioso, anche dal punto di vista astrologico e poi, dopo anni, tale matrimonio può fallire, ma ciò non dipenderà necessariamente dall’essersi sposati in un momento celeste inadatto.


Auguri a Francesca che ha ritrovato il passaporto e auguri, sempre a lei, anche di ottimo compleanno.


Buon pomeriggio a Tutti.
Ciro Discepolo
www.solarreturns.com
www.cirodiscepolo.it


10 commenti:

michele ha detto...

Ringrazio il maestro Ciro Discepolo per aver fatto riferimento al maestro Norbu, che non conoscevo bene. Sul web ho letto la sua vita e visto delle belle video interviste a questo indirizzo:

http://www.dzogchenmilano.it/chnn.html

Che spirito straordinario!
Caro Ciro Discepolo, lei è proprio un uomo fortunato nell'ambito della conoscenza, e le faccio i miei complimenti per il buon investimento che ne fa e per il suo gusto della condivisione.

Michele Pellegrini

Roberto Minichini ha detto...

Caro Maestro Ciro , non sono riuscito a convincere la signora dell'utilità di una RSM.Dopo un contatto email l'ho telefonata e per un ora e mezza ho cercato di spiegarle il metodo e il funzionamento delle RSM.Niente da fare , diceva che non conosceva la sua ora di nascita e che comunque non poteva permettersi di viaggiare lontano.Per il resto ha continuato a parlare dei suoi problemi di famiglia , immobiliari ed economici.Una persona molto simpatica e parecchio loquace , ma la questione del viagggio non la voleva neppure prendere in considerazione , dicendo che aveva viaggiato tutta la vita ,che aveva vissuto quarant'anni all'estero e che adesso era stanca di viaggiare.Alla fine mi ha chiesto : "Ma non si potrebbe avere un talismano , da appendere magari in cucina ?" Ho risposto : " Forse , ma non da me Signora , io pratico soltanto l'Astrologia". Penso di essere un rappresentante di RSM fallito...Gentile Maestro Ciro , grazie per i tuoi consigli , io continuerò ad impegnarmi , ma la stada è veramente tutta in salita. Cari Saluti da Roberto Minichini

Alberto ha detto...

Cari Amici e Care Amiche,
è sempre più entusiasmante vedere che il blog è frequentato solo da "brava gente".
Ho un dilemma per una RSM di un mio parente.
Nato a Catania il 15.02.1961 alle ore 21.00, per il 2009 si sta beccando già una non bella RSM e sinceramente la RSM 2010 non promette nulla di buono. Pertanto, non essendo in possesso di valdi strumenti informatici come aladino, astral, etc. vi chiedo se potreste verificare quale siano le possibili località in cui potrà trascorre un'ottima RSM 2010.
Vi ringrazio anticipatamente.

Molti cari Saluti,

Alberto B.

Anonimo ha detto...

Dear Mr. Discepolo, Can you tell me what transits might constitute a good time (or bad time) to purchase a car? Sorry if you have already covered this in Italian. Thank you very much, an american friend.

Anonimo ha detto...

Volevo farvi presente queste belle citazioni:

"Chi ignora l'Astrologia deve essere considerato non un medico ma un idiota."
(Ippocrate - padre della medicina)


""L'essenza della mia posizione è presto detta: che gli astri abbiano una qualche influenza sulla gente, lo si vede abbastanza con chiarezza, ma quale sia specificamente questa influenza rimane un mistero... Le stelle non impongono alcunché, non annientano il libero arbitrio, non decidono del particolare destino di un individuo; esse però imprimono nell'anima un particolare carattere. 'La persona, al primo accendersi della vita, riceve un carattere e un modello di tutte le costellazioni del cielo, o della forma dei raggi che inondano la Terra, che conserverà fino alla tomba".
(Keplero)


""Ciò che è in alto è come ciò che è in basso e ciò che è in basso è come ciò che è in alto; mediante queste cose si compiono i miracoli di una sola cosa"."
(Ermete Trismegisto)


"Se persone, la cui istruzione lascia a desiderare, hanno creduto fino ad oggi di poter prendere in giro l'Astrologia , considerandola come una pseudo-scienza liquidata da molto tempo, questa astrologia che rimonta dal profondo dall'anima popolare, si presenta oggi, di nuovo, alle porte delle nostre Università che aveva lasciato tre secoli or sono"
(C.G.Jiung -Seelenproblemr der Gegenwart , pag. 241).


"L'Uomo...troppo, per essere opera dell'Evoluzione, troppo poco per essere opera di Dio"
(Emmanuel Kant)

Secondo l'antica Astrologia Vedica (Indiana) : " I pianeti non solo mostrano il nostro legame con il tempo, ma ci indicano la via per liberarcene -la via per andare verso l'eterno. Quando diveniamo consapevoli delle forze cosmiche che operano attraverso i pianeti, oltrepassiamo il loro dominio. Integriamo i loro poteri dentro di noi. Ricostituiamo di nuovo la creazione dentro i nostri cuori. Reintegriamo l'uomo cosmico che è la nostra anima, in nostro sé più profondo. Acquistiamo dominio sull'intera creazione. L'universo diventa un arazzo di pensiero nel quale giocare , e non una rete di desideri nella quale rimanere intrappolati".
(David Frawley).

"Signore, io ho studiato questa materia. Voi no."
(Sir Isac Newton)


L'Astrologia attraverso il suo linguaggio, è l'Algebra della vita, è l'Algebra delle Qualità. L'Oroscopo, con le sue formule, riesce a descrivere una Totalità Vivente: "l'Homo Sapiens Sapientis"."
(U.C.- Roma 2001)

A.P.

Raffaella ha detto...

Mi scusi,in che senso ci riferiamo sempre ad un segno ed al suo opposto,nel senso,ad esempio che la circolazione sanguigna è di competenza dell'aquario e del leone?? Ed è sempre così??grazie delle gentili e sollecite risposte..

pippo panascì ha detto...

Maestro Ciro buon pomeriggio.

Sono tornato, da Muscat dopo la mia prima RSM.
Avevo postato un saluto sul blog, mentre ero a Muscat,ma qualcosa non ha funzionato.

Una 1 RS in 2°natale - 4 pianeti in 5° di RS tra cui Saturno.
Quale è il pericolo ricorrente di Saturno in 5° di RS in vergine ?
La Vergine è anche la mia VI natale.

Appena tornato, i ladri mi hanno aperto il Garage portandosi (per fortuna),
solamente una chitarra delle quattro che ho (da 15 anni posteggio quella roba nel garage).
Hanno guardato dentro i foderi senza toccare le altre tre chitarre,
migliori della mancante (forse cercavano soldi o Oro).

Il giorno seguente ho vinto al superenalotto,(però 10 €).
E' arrivato in anticipo il "Merlo Indiano" prenotato per Dicembre.
Resta la "cervicale" come l'anno passato (un coltello alla nuca).
La su-esposta configurazione dà questi effetti?
Incomincio a mettere in ordine gli eventi per la correzione della data di nascita.
Un caro saluto
Pippo Panascì

Anonimo ha detto...

Caro Discepolo,per me lei è un santo e poi ha una bella voce, non so se glielo hanno mai detto. Ecco i miei quesiti. Se per la rl del 3 /!! mi recassi a Brindisi o nelle vicinanze, forse riesco a mettere quel marte in 10 casa. Ma non so se con il resto va bene. Se invece con RYANAIR vado a Madrid marte resta in 11 (e lo provo a scaricare con un litigio e con l'acquisto di una chitarra magari in spagna)e riesco cosi a tornare il giorno dopo per accompagnare il babbo in ospedale e studiare. Così andrebbe pero' URANO in settima e non so se facendo questo può addirittura accadere quello che le ho accennato ovvero un rinvio ulteriore. Le ricordo che avendo fatto ricorso ho comunque l'udienza di merito fissata per il 19 novembre. Ma se vado alla prova orale prima di quella data e lo passo la parte avversa non puo' piu fare niente è finito ed ho vinto e sono a posto. Mi sembra che questo rinvio che ci hanno fatto sottiene all'attesa che arrivi da roma un fermo.(del resto ho di rsm NETTUNO in settima oltre a giove) Ma io non ho ricevuto alcuna notifica fino ad ora e quindi dovrei andare all'esame, ma può arrivare anche 4 giorni prima e fermare tutto.Questa è dunque la faccenda.Inoltre il mio direi ex fidanzato ha lasciato la sua casa dove tra l'altro tutto è smantellato come se l'avesse venduta (24 febbraio 1957 milano ore 20, 10 circa) e oltre ad avere problemi di denaro non so dove sia anche se presumo a milano e forse quell'urano in settima potrebbe voler dire notizie eclatanti da quel lato lì.? E poi ancora l'ultima cosa: sono 4 mesi che non ho il ciclo ...è possibile che..menopausa!(magari!!)vedi Urano in 6 per Brindisi e Milano. CHICCA

Valeria ha detto...

A Roberto Minichini ribadisco anch'io che veramente non deve prendersela così e non deve cercare di "convincere" le persone a partire!! In questo sono assolutamente d'accordo con una certa "durezza" che ha Ciro nell'affrontare queste persone. Innanzitutto devono essere loro a chiedere aiuto, e non tu ad offrirne, a meno che non siano parenti o amici stretti. Inoltre non capisco cosa ci facesse dall'astrologo una persona che voleva un talismano da appendere in cucina!!! Ahahahah! E' come quando mi vengono a chiedere di leggergli le carte... e io spiego che no, io guardo la carta del cielo, non leggo le carte, e la gente mi risponde: "Sì va beh... quelle cose lì".
Ecco, davanti ad un'ignoranza così totale della nostra materia veramente non si devono fare sconti. Se uno non è pronto per maturare una cosa non la maturerà comunque, dunque è inutile.
Io non ho insistito a mandare nessuno in viaggio per le RSM. Semplicemente, dopo qualche anno che le facevo io, amici amiche e parenti hanno cominciato a chiedermi di mandarli anche loro a viaggiare perché hanno visto gli effetti benefici su di me!
Lo stesso dovresti fare tu, Roberto. Spenditi solo per chi ti può apprezzare e lascia che gli scettici e gli ignoranti cuocciano nel loro brodo.
Cattivissimi siamo?

Janis ha detto...

Ciao Ciro,
sono Janis. sono nata il 14 aprile 1975 a parma alle 11.30.il mio ragazzo il 19 marzo 1973 a terracina alle 3.00.
stiamo cercando di trasferirci qui in islanda e lui adesso e' in italia che sta cercando di vendere casa. riuscirà?? riusciremo ad avere la ns vita qua insieme? io adesso lavoro in una fattoria ma e' una sitiazione provvisoria..in futuro mi pacerebbe lavorare coi bambini in un asilo...sto anche imparando la lingua..ce la farò?
e il mo ragazzo ..riuscira' nella scrittura ?? adora scrivere ma ultimante la sua ispirazione era un po' bloccata...
grazie ciro..!
spero di sentirti presto.
un abbraccio
janis