venerdì 30 ottobre 2009

The best moment for a car


Per Valvola. Chiedi: “Ho BISOGNO di pensare positivo. Mi aiuta a trovare lo spirito positivo dello studio delle RS?”.
Non saprei perché vedi, leggendo le continue testimonianze riportate da quasi tutti i presenti su questo blog, avresti dovuto dedurre che la pratica delle RSM è qualcosa di assai positivo e, invece, affermi di vedere solo catastrofi dalle RS. Se tu leggi il foglietto di istruzioni che accompagna la confezione di Aspirina, troverai che la stessa può essere anche mortale, ma quante persone, secondo te, associano l’Aspirina alla morte? Sul fatto che 51 pagine di un quotidiano ti parlano di avvenimenti brutti e o drammatici ogni giorno e una sola pagina ti dice che ci sono ottime notizie sul fronte medicina dove è stato scoperto qualcosa che forse fra vent’anni ci potrebbe offrire una cura contro un tipo di cancro, cosa vuol dire? Che ragionando su ciò ti lancerai dal balcone? O ciò ti stimolerà a fare di più per vendere cara la pelle?
E allora pensi che un sistema che ti offra delle chance di difesa maggiore sia un fatto positivo o negativo? Se questa è la tua partenza, ti sconsiglio fortemente di occuparti ancora di Astrologia e di Astrologia Attiva in particolare.


Per Roberto Minichini. L’altro giorno mi chiedevi se era meglio che partisse uno solo dei coniugi o entrambi per tentare una vendita immobiliare. Io davo per scontato che loro fossero d’accordo e che fossero stati loro a chiederti tale studio. A mio avviso non è la strada giusta quella di telefonare loro per convincerli a partire. Se posso darti un consiglio, fai il contrario e sconsiglia a tutti di partire per il compleanno mirato aggiungendo che solo pochissimi comprendono il valore dello stesso e sono adatti a questa pratica.
Una volta mi chiamò un uomo al telefono e si presentò con una lunga serie di titoli accademici per poi aggiungere: “Vuole tentare di convincermi a partire per il compleanno mirato a cui non credo?”. E io: “E lei vuole tentare di convincermi a farle un consulto che non le farò?”.




Spero vogliate aiutare Alberto B a risolvere il suo piccolo quesito pratico.



For Anonimo. You asked me: “Can you tell me what transits might constitute a good time (or bad time) to purchase a car? Sorry if you have already covered this in Italian”.

The best position is Jupiter or Venus travelling in your third House in the natal chart or at 60° or 120° respect the third House cusp. Even a Venus o Jupiter in the third House of the Solar Return or the Lunar Return are two very good chosens. However, in my experience, the best situation is the moment in which the car will born for you. It is not the moment in which you put your signature on the document of the purchase, but the moment in which you, for the first time, will turn on the motor of this car and you will depart for your first trip whit it. Usually you are able to think a good astrological moment for this event (like to say a very good sky of birth for the car), for example with a very good Jupiter or Venus closed to the Ascendant or to the MC of a particular moment, possibly in a day with the Sun and the Moon will be in good aspects with other parts of that sky.
Unfortunately, the car will arrive to you in a different moment, but you are able to overcome this problem: when the seller will call you for retiring the car, answer to him that you are out of the city and try to get a delay. Vice versa, you can operate so, if the car is ready but no the documents for retiring the one: go to the deposit of the car and, at the precise hour of a very good sky, start with your car for ten meters and then stop the moving that you will repeat when all will be ready for having your car.


Per Raffaella. Chiedi: “Mi scusi,in che senso ci riferiamo sempre ad un segno ed al suo opposto,nel senso,ad esempio che la circolazione sanguigna è di competenza dell'aquario e del leone?? Ed è sempre così??”.
Sì, perché noi parliamo di segni e di segni compensati. Non parliamo quasi mai di segni, ma di assi. Per esempio, Giulio Andreotti è un Capricorno classico data la sua proverbiale ambizione. Tuttavia, la sua componente compensata, gli ha fatto sviluppare una non piccola gobba che lo costringe a una postura inclinata in avanti, come a dire: “Voi dite che sono ambiziosissimo, ma se sto sempre inchinato davanti agli altri!”.


Spero di non dimenticare nulla.

Buona giornata a Tutti.
Ciro Discepolo
http://www.solarreturns.com/
http://www.cirodiscepolo.it/
Posta un commento