mercoledì 1 settembre 2010

La luce che splende e il buio delle fogne




For Neena.
Please, read this my post of yesterday morning: “For Neena; Errata Corrige: Sorry, the map for Saint Louis, Michigan, is relative to another person. It is OK Obart that I confirm you”.

Per Poseidon 83. Secondo te è più buona una mela o una pera ed è più potente un lanciafiamme o un arpione subacqueo? Credo ti abbia risposto bene Al Rami.



Per Uranio15. Ti prego, se desideri fare l’elogio degli oroscopari, di non farlo in questo spazio: se noi astrologi veniamo disprezzati da moltissime persone è soltanto perché ci confondono con gli oroscopari.


Per Tutti. Qualcuno dei nuovi arrivati si è fatto delle domande su di un topo di fogna che di tanto in tanto infesta questo spazio.
Le risposte sono state date da alcuni di voi proprio in questo blog: un essere viscido che, come ha notato Lorenzowizard, ha dedicato la sua vita alla produzione di bile (lavora giorno e notte, freneticamente, nel tentativo di fare le pulci ai miei scritti). Esso conduce una vita da miserabile! La vita di un miserabile che schiacciato dall’invidia per la propria nullità in campo astrologico, sputa veleno in tutte le direzioni, ma subito dopo essere stato convocato da un giudice napoletano, “per miracolo”, fa sparire il 95% dei suoi scritti contro di me perché crede che il bianchetto elida il reato.
Io andrò avanti anche dieci anni perché un giudice gl’infligga la giusta punizione.
A voi tutti e ad Al Rami in particolare, vorrei chiedere una sola cosa: di non rispondergli mai più perché lui è costretto a rispondersi da solo dato che essendo un vigliacco non può uscire allo scoperto, con nome, cognome e indirizzo.
Vi faccio notare un’ultima cosa e poi lo seppelliamo per sempre: le sue invettive rabbiose nei miei confronti (dopo che per anni mi aveva chiesto privatamente come risolvere il problema della domificazione Placidus alle latitudini altissime e piangeva perché nessuno lo prendeva in considerazione, ma sempre senza mai firmarsi) avvengono costantemente 2-3 giorni dopo la mia pubblicazione di foto o fatti che riguardano mia moglie, Daniela. Mi sembra evidente si tratti di un caso di frustrazione soprattutto sessuale, come dice l’ottimo Gianni. Sarebbe interessante se la Polizia Postale facesse qualche verifica nel suo computer di casa.


Per Al Rami. Adesso cercherò di spiegarti un’ultima cosa. Se poi continuerai il dialogo con questo verme del genere umano, non ci sarà più posto per te qui.
L’Astrologia funziona anche senza la validazione statistica. Solo uno stupido potrebbe dire che non è vero che chi ha Marte leso in Ariete non è prepotente e attaccabrighe perché non lo abbiamo dimostrato statisticamente. In pochissimi casi, quando non si commettono errori, si riesce a dimostrare l’Astrologia anche statisticamente. Questo è successo poche volte nella Storia perché noi astrologi commettiamo errori statistici, ma in tre casi (le monumentali statistiche dei Gauquelin, le statistiche Discepolo-Miele sulla Ereditarietà Astrale e quelle di Didier Castille), siamo riusciti a ottenere risultati straordinari anche statisticamente. Chi ha bisogno della Mamma-Statistica per dire che il Toro è legato alla gola, abbandoni l’astrologia e si dia alla matematica pura.
Le mie Trenta Regole funzionano anche se non sono state testate statisticamente.
Se qualche miserabile, per illudersi di esistere, ha bisogno di sparlare di altri, io vado avanti per la mia strada, ma per i miei discepoli, e per l’amore sviscerato che ho per l’Astrologia, gli darò anche una lezione che non dimenticherà.



Buona giornata a Tutti.
Ciro Discepolo


20 commenti:

Lorenzowizard ha detto...

Bene, caro Ciro...
ora lasciamo quell'individuo a soffocare in mezzo ai miasmi che lui stesso produce e pensiamo a noi. Ho riflettuto sul vero e proprio "salto di qualità" che passa tra una semplice accoppiata d'astri in una Casa di RS e uno stellium di 3. Ora mi domando se un salto del medesimo tipo non avvenga tra gli stellium di 3 pianeti e quelli di 4, tra quelli di 4 e quelli di 5, ecc. In altri termini, potrebbe esistere in termini di efficacia tutta una gerarchia che va dallo stellium "minimo" di 3 pianeti, al "superstellium" di 4, e così via, con tutte le possibili sfumature del caso (es. uno stellium di 3 astri col Sole potrebbe essere più forte di uno di 4 senza). Nei tuoi scritti ho notato che, pur senza formalizzare questa "gerarchia di livelli" fai riferimento a stellium di parecchi pianeti come particolarmente efficaci, certo più dello "stellium minimo" da 3. Vorrei perciò chiederti se secondo te esiste la possibilità di creare una sorta di "scala" magari anche numerica (forse hai incorporato quest'idea nell'algoritmo dell'Indice di Pericolosità dell'Anno?)
Attenzione!!! Non intendo affermare che uno stellium da 3 in XII "pesi" meno di uno da 4 o da 5: quale che sia il numero dei pianeti in una casa nefasta di RS, se sono almeno 3 si tratta sempre e comunque di una combinazione esiziale! Il mio discorso è riferito soprattutto agli stellium in case "positive". In questo caso mi sembra che fra 3, 4 o 5 pianeti qualcosa cambi. Oppure... dai un'importanza maggiore alla congiunzione di un astro alla cuspide che non al numero di quelli contenuti in Casa? E' un discorso abbastanza complesso.
Felice giornata, caro Ciro! e non ti arrabbiare più, con certa gente non vale la pena.

uranio15 ha detto...

Riguardo ancora all'oroscopia Branco nella sua rivista omonima diceva che la vera astrologia e' quella che si occupa dell'intero tema Natale della persona.sarà oscoparo ma a me fa tanta simpatia,chissà qual e' il suo tema Natale.

Ok Karmico,ti posso chiedere il perché di questo nickname?studi astrologia karmica- vedica?

Ciro,indiscrezioni sul tuo nuovo libro?sai mi piacerebbe che tu ne creassi uno apposito che trattasse di psicologia,psichiatria e configurazioni astrali ne
Tema Natale e nei transiti.

Poseidon 83 ha detto...

Grazie per le risposte, tutto chiarissimo...
Un grazie meno sentito invece a Ciro::))...scherzo, col senno di poi mi rendo conto che la domanda era in effetti un pò stupida....vari interventi e varie letture, male interpretate, mi avevano confuso un pò sull'argomento...

Karmiko ha detto...

Caro Uranio15 (caro o cara non so),
intanto scrivesi Karmiko. Il perchè è presto spiegato, rappresenta parte del nome e parte del cognome. Mai stato particolarmente entusiasta dei miei nomi però, col senno di poi, si sono rivelati utili all'uopo. CMQ... se vai nel profilo del mio Blog (ancora in fase di elaborazione) trovi la risposta. Non studio astrologia Karmika. Solo quella Caldeica. Anzi, ti dirò
addirittura quella Atlantidea. E non scherzo su questo punto. L'astrologia è nei pianeti, nelle stelle e non nel karma. La verità è là fuori, recitava un vecchio adagio!! Infine, lasciamo stare i comunicatori di massa e gli oroscopari-con tutto il rispetto per loro-Noi, qui, ci confrontiamo su altro. Altrimenti......Ciro si incazza di brutto. Ciao e a presto
Qualunque cosa.....à esposizione!

Giuseppe Galeota Al Rami ha detto...

caro maestro ho bisogno di un chiarimento:

se ti difendo rispondendo a soggetti che si spacciano per donna e sparlano dei tuoi lavori, perchè mi ammonisci?

Lorenzowizard ha detto...

Per Al Rami:

Ah! E come si faceva chiamare, esattamente? Perchè, vedi, ho lasciato la mia mail nel blog, e ora sto ricevendo strane comunicazioni da una donna, appunto.
Se è lui è peggio di quello che immaginavo: uno psicolabile, roba da camicia di forza, nemmeno degno delle aule giudiziarie.

Anonimo ha detto...

A Lorenzowizard.
Una scala di valori per uno stellium presuppone la singola attribuzione di un valore a ogni singolo Pianeta quando si trova in un Segno o in un altro: a rigor di logica, essendo 4 le tipologie di Segno (Acqua, Aria, Terra, Fuoco) un Pianeta può avere un valore compreso fra -2 (se si "trova male" nell'Elemento) e +2 ( se si trova bene). Io una mia scala di questo tipo l'ho già pensata ma ci vuole tempo per verificarla.
Individuato il valore numerico giusto dei singoli Pianeti, uno stellium avrà un potenziale pari alla somma algebrica di quei valori.
Poi però conta il resto: in che Casa cadono, gli aspetti...

Francesca76

Lorenzowizard ha detto...

Per Francesca '76
Forse non hai letto bene, parlavo delle RS e non dei radix. Nelle RS segni, elementi, aspetti e compagnia bella non contano niente, si valuta solo il numero dei pianeti in ciascuna Casa, l'eventuale congiunzione in cuspide e il loro valore simbolico. Una RS non si legge come un radix, questa è l'ABC dell'AA. Starò diventando paranoico, ma non vorrei che anche questa fosse un'osservazione da "micio". Esisteva nel blog una Francesca '76? O è una nuova visitatrice?

Giuseppe Galeota Al Rami ha detto...

per lorenzowizard: ho scoperto qui con voi che la donna in realtà era un uomo. mi sono state poste delle domande e ho cercato di rispondere chiedendo anche un consiglio al maestro.
nel blog di babysara si fa chiamare annalisa67

ecco la mia ultima risposta a questa persona:

[QUOTE=annalisa67,31/8/2010, 22:06]
CITAZIONE

farò uno strappo alla regola e ti rispondo: avrebbe risposto certamente con meno astio se a proporre le stesse domande fosse stato un altro e non tu. falsi nomi, (da uomo ora sei donna?) false ricerche, ti han portato parecchie grane e ancora insisti? mah.....

"definitivamente non tornerò a risponderti in questa sede perchè è un imperativo che mi sono imposto per non incorrere più in barbarie intellettuali e ammonizioni ingiuste di babysara. sai dove trovarmi per continuare questa discussione ma ti consiglio di chiedere info ad altri esperti (?) di questo sito per non abbandonare il forum e prestare i tuoi importanti e utili servigi alla comunità di babysara. senz'altro avran bisogno del tuo apporto di professionista (non si è capito mai però di che cosa: alle volte sei astrologo, altre volte ricercatore anti astrologia ma in questo forum non so se sei nell'una o nell'altra veste. certamente in quelle di donna e almeno una cosa l'abbiam capita)


ora a causa di questo idiota pazzo, non mi va di ricevere ammonimenti da nessuno, sopratutto perchè cerco di fare le cose con la massima pulizia, onestà morale e intellettuale ( sagittario asc vergine)

catia ha detto...

Ciao Niko,

grazie per il consiglio! so che rompo, ma io non ho il programma per visualizzare la rivoluzione solare e quindi non vedo il grafic. Come si fa ad avere il programma?

Neena ha detto...

Respected Ciro,
I have a question that had been bothering me. I know you have said that Jupiter conjunct MC is an overall upliftment of life. But let's say I have a solar return for a boy in 9th grade with Sun in 1st, mars in 3rd of education but Jupiter conjunct to MC from 9th house. Will jupiter help with Education for this boy. Will he shine or will Mars in 3rd house not allow the upliftment in education. What about the SUn?
Please advise.
Thanks,
Neena

Lorenzowizard ha detto...

Per Al Rami

Ok ricevuto. Teniamo alta la guardia, allora.
Bisogna però stare attenti a una cosa. Che, servendosi del mio nome e cognome/ o nickname, o dei tuoi questo individuo possa combinarne qualcuna.
Ad esempio, usarli per scrivere delle cattiverie verso Ciro su forum esterni; oppure mandare post qui facendoli passare per nostri, e via dicendo.
Che Ciro lo sappia, e se ne ha notizia, provveda da par suo!
Quanto a me, preferirei dimenticare nel modo più assoluto che esiste gente simile. Ciao, e forza Fasanforum!

Anonimo ha detto...

Scusate se non mi sono ri-presentata; seguo le avventure della AA in posizione molto defilata ma ero qui da prima della RS del sig. Discepolo a Wallis.

Mi dispiace: non mi entra in testa che queste cose non contano nella AA.
Ho scritto d'impulso pensando di condividere un'idea, dimenticandomi le regole fondamentali.
Non ho modo di dimostrarti che sono estranea alle cose cui fai riferimento.
Sono spiacente. Veramente.

Francesca76

pippo panascì ha detto...

Ciao Ciro.
Come avrai intuito,intervengo poco ma,leggo gli interventi dei blogger
e le tue risposte.Sono oberato di lavoro.Riguardo l'ignobile anonimo..., fallo "cuocere nel suo brodo":la migliore risposta, come giustamente hai scritto, è il silenzio.
SIAMO TUTTI AL TUO FIANCO.

Ricerca:stellium
Sulla scala dei valori per uno stellium dovremmo aggiungere allora, e scusate l'ironia,
se un pianeta è in domicilio, in esaltazione, in caduta, peregrino,
se la congiunzione tra loro è stretta o larga,da quali pianeti è formato lo stellium, la loro declinazione e la loro massa
(ad es: se Saturno e Venere fanno parte dello stellium, per me, Saturno "si mangia Venere");
o No?

L'intensificarsi delle macchie solari(variano continuamente con ciclo di circa 11 anni)
influiscono sugli stellium in cui vi è il Sole,
o NO?

Se consideriamo poi i dispositori di ogni pianeta appartenete allo stellium, e altri parametri,
capirete come ci si complica la vita......

Cosi per qualunque altra analisi di ricerca astrologica complessa.

Permettetemi qualche citazione:

- fare Astrologia è cosa nettamente diversa, dall’usare l'Astrologia;
CIRO MI HA INSEGNATO A USARE L'ASTROLOGIA.

- Uno dei segreti meglio custoditi nel mondo accademico è il
seguente,
"Le idee fondamentali che sono alla base di ogni ricerca sono semplici"

CIRO HA MESSO SUL PIATTO TANTA ASTROLOGIA ATTIVA,CHE FUNZIONA:
deriva da un idea fondamentale
semplice.Verificata.

ALLA FACCIA DI TUTTI GLI "ANONIMI" DEL MONDO

Tanti astrologi,hanno scritto solo quello che può
succedere:Incidenti,stupri,ecc...
Nessuno mai ha descritto come intervenire sulle negatività celesti.

Ciro è l'unico autore che io conosca, che con l'AA, le RSM comprese le 30 regole

CI DICE COME INTERVENIRE per parare al meglio "le negatività astrali".

ALLA FACCIA DI TUTTI GLI "ANONIMI" DEL MONDO

Ciao a tutti
Pippo

pippo panascì ha detto...

Scusa,non avevo fatto caso alla lunghezza della scrittura:
2° parte
Permettetemi qualche citazione:
- fare Astrologia è cosa nettamente diversa, dall’usare l'Astrologia;
CIRO MI HA INSEGNATO A USARE L'ASTROLOGIA.
- Uno dei segreti meglio custoditi nel mondo accademico è il
seguente,
"Le idee fondamentali che sono alla base di ogni ricerca sono semplici"

CIRO HA MESSO SUL PIATTO TANTA ASTROLOGIA ATTIVA,CHE FUNZIONA:
deriva da un idea fondamentale
semplice.Verificata.

ALLA FACCIA DI TUTTI GLI "ANONIMI" DEL MONDO

Tanti astrologi,hanno scritto solo quello che può
succedere:Incidenti,stupri,ecc...
Nessuno mai ha descritto come intervenire sulle negatività celesti.

Ciro è l'unico autore che io conosca, che con l'AA, le RSM comprese le 30 regole

CI DICE COME INTERVENIRE per parare al meglio "le negatività astrali".

ALLA FACCIA DI TUTTI GLI "ANONIMI" DEL MONDO

Ciao a tutti
Pippo

uranio15 ha detto...

Si "caro",karmiko.ci tengo ancora alla mia sessualità.
Complimenti per i tuoi interessi e per i tuoi studi, penso che ci saranno pochi riferimenti in questa branchia astrologica come manca quella sul vedismo astrologico.

Comunque anche se Ciro si arrabbia lo difendo sempre Branco perché mi fa una gran simpatia,

Sempre riguardo questo argomento c'è su you tube un'intervento di Leo gulotta al bagaglio famoso in cui fa la parte di un astrologa,ad esempio cita l'ariete"
Ariete: nella vostra casa entrerà una ventata di cultura...nulla e' vostra moglie che dopo il lattaio ora va col professore!
Oppure citando la Vergine dice: resterete tale!
Ah ah ah troppo forte.

Bisogna pur ridere ogni tanto e non prendersi sempre troppo sul serio,io stesso ne avrei di ridere di me

Giuseppe Galeota Al Rami ha detto...

grazie Lorenzowizard per le tue parole di conforto e la stima nei miei confronti. se penso che sto tizio potrebbe utilizzare il nostro nome per compiere malefatte, allora mi preoccupo parecchio. in ogni caso, se avessi saputo sin dall'inizio che a farmi le domande fosse stato quel personaggio, sicuramente non avrei perso tutto sto tempo a rispondergli disturbando anche il maestro Discepolo. siccome amo il confronto, molte volte cerco di rispondere a ogni tipo di domanda e non posso mai immaginare se ho a che fare col solito squilibrato.

Anonimo ha detto...

Quello che mi stupisce in tutta questa faccenda dell’anonimo è che in un blog di grande astrologia come questo qualcuno non abbia tenuto conto che ad una personalità come il nostro Maestro con un marte in Vergine in III e un comportamento da ariete le scorrettezze hanno vita veramente breve.
Grazie a Ciro Discepolo per avere principalmente a cuore coloro che vogliono, aprendo il questo blog, imparare e non annoiarsi.
Danila

Lorenzowizard ha detto...

Grande Ciro...
Hai riempito di notte presto la pagina quotidiana, una bella sorpresa, tanto ossigeno puro, e che il marrano soffochi!
L'esempio che hai fatto è impressionante. Chissà qual'era il luogo esatto, ma a mali estremi, estremi rimedi: era di questo che abbiamo discusso io e al Rami, e la soluzione su cui ci siamo trovati d'accordo. Certo è difficile "quantificare" l'efficacia di una combinazione così esplosiva rispetto a quella di una RSM più timida mirata alle medie latitudini, con uno stellium di soli 3 astri. Io proporrei (in modo molto approssimativo) 200 contro 30-40, ovvero una RSM come quella che hai pubblicato vale 5-6 RSM "normali" messe assieme (quello che succede in un anno così "assistito" non succederebbe nemmeno in 5 anni di RSM più "compensatorie" e con meno positività). E' come se ad ogni pianeta (benefico) in più il valore di una Casa benefica aumentasse in modo esponenziale o quasi. Si potrebbe forse considerarla... un'altra sottoregola dell'AA? Magari sì.

Per Danila: non siamo riusciti a portare avanti quel discorso su Giove angolare e l'ottimismo. Se ti senti di riprenderlo manda un post. Ciao.

Karmiko ha detto...

Per uranio15:
Caro Uranio, mettiamola così,Diciamo pure che.....Branco è vicino all'Astrologia quanto Discepolo a Piero Angela! E ho detto tutto. Poi,
per carità, "de gustibus...." Buona serata e.....passiamo oltre!