giovedì 30 settembre 2010

You can read the 20%, free, of a book of mine, very important: Nuova Guida all'Astrologia






Here:




You can read a my English Article (and four of Luciano Drusetta, a my good colleague) here:











Altre nuove quattro “pillole” di Astrologia:








Ciro Discepolo – Astrologia e Scienza 16 – “Pillole” di Astrologia



Ciro Discepolo – Astrologia e Scienza 17 – “Pillole” di Astrologia



Ciro Discepolo – Astrologia e Scienza 18 – “Pillole” di Astrologia



Ciro Discepolo – Astrologia e Scienza 19 – “Pillole” di Astrologia



Per Anonimo-Anonimo: se la RSM è buona per l’amore, come fa ad esserci Venere in 12^ Casa? La distanza entro la quale un astro funziona in due Case è: + o - 2,5 gradi.


Brava Laura Poggiani, come sempre!



Benvenuta Marilena da Torino: coraggio, qualcuno le dia un consiglio!


Per Lorenzowizard: la curva di AstralDetector per il Governo e per il 2010 la possedete già. Entro breve pubblicheremo anche quella relativa al 2011.



Buona giornata a Tutti
Ciro Discepolo


8 commenti:

Anonimo ha detto...

Caro Ciro,
Caro Blog,
Per l'ennesima volta quest'anno mi si prpone una RLM in 12^ casa, con Saturno dentro.
Avrei pensatodi scaricare tutto in 11^ (Tenerife Sud, Canarie). Low cost, pochi euro e 24 ore di assenza.
So del Saturno in 1^, ma meglio un mese da musone che pieno di dolori fisici. RLM 18/10 h. 4,16
Grazie mille per il Vostro consiglio.
nunzio

Anonimo ha detto...

Per Poseidon83

Caro Marco, tu mi piaci molto, ti sai accontentare… ma stavo preparando un mio commento su Urano tutto per te.
Quindi a presto!
Danila


Per Tomaso.

Grazie Tomaso per il tuo apprezzamento. Anche io sono d’accordo con te. Chi vive accanto loro, e ci possiamo mettere anche i possessori di Saturno nel segno del Leone, a mio avviso, è invitato a sviluppare savoir faire e sense of humor per relazionarsi a queste personalità con simpatia e dolcezza, imparando nel contempo a mantenere la giusta distanza. Sono anime con un pozzo senza fondo per quel che riguarda i sentimenti e il desiderio di renderli felici è un’aspirazione destinata al fallimento. Credo che non sia un caso se si viene a contatto con personalità simili, perché ci insegnano moltissimo. All’inizio si entra in risonanza per l’energia sottile che emanano: essa chiama un riconoscimento, è un’energia che aggancia personalità con spirito di accudimento le quali notoriamente si realizzano nell’offrirsi all’altro, ma… poiché nessuno salva nessuno, alla fine, a forza di testate, si impara da entrambe le parti a camminare con le proprie gambe. Negli individui meno evoluti, quando si arriva al capolinea, si manifestano rancori per non aver ricevuto abbastanza da un lato e risentimenti per aver dato tanto e non essere stati ringraziati dall’altro. Domandarsi il perché dell’esperienza, secondo me è sempre un bene: insegna ognuna delle parti ad assumersi le reciproche responsabilità del risultato e a ringraziare l’altro per il pezzo di cammino svolto insieme comunque sia andata a finire.
Se vogliamo parlare anche di Ego, questo si manifesta vistosamente proprio in questi casi. Io non lo ritengo un difetto, anzi! E’ funzionale all’anima per trovare il suo anelato riconoscimento… come dicevano i saggi, l’Io va nutrito e ingrassato prima di essere trasceso. Per chi sta loro accosto, basta fare qualche passo indietro e lasciar loro spazio: le energie che hanno da spendere non sono destinate a noi. Ma si sa: amare veramente è accettare l’altro per quello che è.

Ne approfitto qui per precisare, molto brevemente, un mio pensiero sull’esorcizzazione del simbolo, a scanso di equivoci. Credo profondamente nell’utilità dello scaricare certe risonanze e sarò eternamente grata al Maestro per aver elaborato il sistema. Quello che mi preme dire, però, è che questo non ci risparmia dalla responsabilità di rispondere agli impegni “celesti” presi prima di incarnarci, per cui il nostro saturno in V, per restare in tema, toglie interesse allo svago e ai passatempi, riduce o annulla la presenza di figli a favore della cura del proprio “bambino interiore” che cerca attenzioni speciali. Esorcizzare il simbolo io lo vedo come un fare spazio, togliere l’inutile per lasciare tutto il posto che serve al proprio vero destino. Da questo punto di vista ritengo che gli astri considerati “difficili”, se ci impegniamo a rispondere al “perché” il nostro mandala natale possiede la forma che ha, ci danno una grossa mano.
Auguro una giornata splendente a tutti.
Danila

Lorenzowizard ha detto...

Per Al Rami

Ciao, rispondi tu alla... simpatica presa in giro di Danila nei confronti degli introversi e di chi non è fortunato come lei ad avere Giove dominante. Io l'avevo fatto in un commento che era anche una rivendicazione dell'AA contro la scuola astrologica psicologistica che vuorrebbe risolvere tutto con le chiacchiere, ma non è passato al vaglio della censura.

Giuseppe Galeota Al Rami ha detto...

caro maestro, quella delle pillole è un ottima trovata per non ripeterti alle solite domande che ti vengono poste da una vita. Ricordo ancora, di qualche anno fa, quando ti contattai chiedendoti delle tue ricerche statiche sull'ereditarietà astrale. Tu mi rispondesti con infinita pazienza (quando in realtà non mi è dovuta alcuna risposta)nonostante fossi stato l'ennesima persona a fare la solita domanda. e così è stato per tutte le altre che ti ho fatto in seguito. ho sempre avuto una risposta chiara ed esaustiva. eppure esistono astrologi di seconda, ma direi di ultima categoria, che invece affermano che tu svii le risposte e in modo viscido e squallido ti "allisciano" per poi colpire alle spalle, sparlando e dandomi della persona acritica. ci sono persone che si reputano "più intelligenti" ma fanno i finti umili. saccenti presuntuosi. (ogni occasione è buona per esorcizzare il mio marte in nona casa di rivoluzione)

Anonimo ha detto...

Caro Maestro, digitando su Google: "video per my 120 pound journey" si può vedere un bellissimo ragazzo che ben rappresenta un’ottima RSM.
Nelle mia piccolissima esperienza, ho visto risultati del genere in soggetti con ASC in X e degli ottimi transiti di emancipazione perdere 40 kg in un anno con successo. Dimagrimenti più modesti con saturno in I casa di rivoluzione o con saturno di transito su sole natale o all’ASC. Dimagrimenti a Yo-Yo con Urano sempre in I casa di RSM, cambiamenti di morfologia con il passaggio di Plutone nei 12 anni (gulp..) di transito sul segno dell’ASC…
C’è qualche altro aspetto determinante per risultati così brillanti come per il giovane del video?
Un carissimo saluto.
Danila

catia ha detto...

grazie per la risposta!
Pensavo che la rivoluzione fosse buona per l'amore perchè ha ascendente in quinta, sole e stellium in seconda e giove ed urano in quinta, saturno in 11ma e venere in 12ma.

Cosa ne pensate? in che guai mi metto?

Poseidon 83 ha detto...

Per Danila,

Non mi sono accorto che così facendo potevo sottovalutare la Tua profondità, scusami!:)

In realtà, era una possibilità che non avevo escluso, e che non intendevo escludere cn. il mio post!
Ovviamente non mi riferisco alle bugie che hai raccontato al mio fragile animo romantico:), ma al fatto che stavi preparando un Tuo commento su Urano.
Lo leggerò con molto piacere!!!
Marco

Anonimo ha detto...

Magister et blogger;
di sicuro mi trovo in imbarazzo a scrivere volendo ricevere un parere stellare su di un argomento nn strettamente attinente agli spoastamenti solari.Ho già scritto sul blog e ottenuto il parere del Magister Discepolo e sono un pentito del viaggio nn fatto.Mi trovo ad affrontere un grossso cambiamento cerco di sintetizzare così:circa sette anni fa per gravi discrepanze interne alla famiglia e in particolare con mio padre ho dovuto scegliere di stare da solo mettendo un pò da parte una ottima carriera universitaria per lavorare a tempo pieno;il tutto a due esami dalla laurea in Giurisprudenza.Oggi il mio settore d'interesse è altro dalla giurisprudenza ma mi si è presentata la possibilità di chiudere questa carriera spostandomi presso una moderna università telematica con la fruizione di metodologia di studio piuttosto moderne senza ovviamente perdere nulla di ciò che è stato.Tutto ciò mi aprirebbe di sicuro delle chances in termini di carriera e di presentazione ma è ovvio che nn si sa mai se i tempi sono buoni per un tale passo e spesso lasciare la via vecchia per la nuova ti sconvolge un pò....la mia posizione astrale mi permetterebbe un tale cambiamento????In ogni modo io sono nato Vico Equense il 25 luglio del 1974 e i libri dell'anagrafe recano come ora di nascita sicuramente soggetta a pratiche di correzione le 16....abbraccio tutti...Angel....