venerdì 1 ottobre 2010

Our Best Wishes to the Great André Barbault!








Happy Birthday to my Great Master!  
Dear André we love you and we wish you the best.  
To have inserted, even if to only title of worth, one of your best books in the catalog of Amazon.com are only a small homage for the respect, the admiration and the affection with which I think of you every day.  
One hundred of these days!



Felice Compleanno al mio Grande Maestro!
Caro André noi ti vogliamo bene e ti auguriamo il meglio.
Avere inserito, anche se a solo titolo di prestigio, uno dei tuoi migliori libri nel catalogo di Amazon.com, è soltanto un piccolo omaggio per il rispetto, l'ammirazione e l'affetto con cui ti penso ogni giorno.
Cento di questi giorni!



You can read the 20% of a book of mine: Guida AI Transiti.




Here: 



Caro Nunzio, sì, può convenire, ma Saturno in prima sono proprio i dolori alle ossa, la salute barcollante, la tristezza... Tuttavia è meno pesante di Saturno in 12ª.


Caro Al Rami, è vero quanto affermi, ma so distinguere chi mi stima veramente e la tua stima è ricambiata dalla mia per te.


Cara Danila, a volte ho visto risultati simili anche con Marte e Nettuno al MC di RS, ma potrebbe bastare un semplice Giove o Venere in seconda (netto miglioramento nell'aspetto fisico, con chili persi o acquistati).


Buona giornata a Tutti.
Ciro Discepolo




9 commenti:

Giuseppe Galeota Al Rami ha detto...

buon compleanno al grande Barbault anche da parte mia.

Mi è venuta in mente una semplice osservazione sulla capacità che Van Wood aveva di individuare le date di nascita dei suoi consultanti : ogni grado zodiacale non corrisponde a un giorno specifico, ma ad un intervallo che comprende più giorni (e ciò dipende dall'ora di nascita). quindi chi nasce per esempio al mattino del 15 dicembre ha il sole a 22 gradi del sagittario, mentre chi è nato a mezzo giorno della stessa data, ha il sole a 23 gradi dello stesso segno. se un grado specifico ha un significato diverso da quello precedente e da quello successivo, allora allo stesso giorno corrispondono persone con gradi diversi che esprimono significati diversi. dunque presumo che Wood poteva stabilire il grado zodiacale preciso in base alle caratteristiche del soggetto, ma una data di nascita non precisissima (con tolleranza +1 e 1 giorni).

Silvia Burdin ha detto...

un saluto a tutti, ho letto in questi post che la Bilancia ha dei transiti negativi.
orbene io sono una Bilancia, nata a Torino il 10 Ottobre 1960 alle ore 3.
dove potrei trscorrere il mio compleanno? ho un figlio, di 21 anni, sono divorziata, con una storia sentimentale da sistemare, ed ho un lavoro ha termine, purtroppo, di salute per ora sto bene.
qualcuno può aiutarmi?
Grazie mille in anticipo..
forse è tardi per prenotare il volo
mah.. almeno ci provo..
Silvia Burdin

Anonimo ha detto...

Buongiorno al Maestro e a Tutti !

Per Danila
Cara Danila, ho letto con molto interesse il tuo commento su Saturno in 5a Casa e, come ben dici, anche in Leone. Devo dire che le tue parole mi hanno fatto riflettere su alcuni avvenimenti che ho vissuto in passato in ambito di coppia, dalla dolce sensibilita' dell'inizio rapporto, ai "rimorsi" per non aver saputo dare di piu...; ma come si fa a riempire, appunto, un pozzo senza fondo ??
Su una cosa, se hai voglia, di chiederei di approfondirmi: perche' dici che persone cosi' segnate hanno anche molto bisogno di spazio? Io sono d'accordo con te, e proprio la mancanza di spazio dato da me fece al tempo fallire questa relazione. Ma, perche? Non sarebbe piu intuitivo pensare che chi ha bisogno dell'altro per vedere il proprio valore, sia appunto dipendente dall'altro e non possa allontanarsene nemmeno un po' ???
Grazie se avrai voglia di spiegarmi.

Un abbraccio forte a buona giornata a Tutti.
Tomaso

Giuseppe Galeota Al Rami ha detto...

saturno nella quinta casa è legato al simbolo della privazione o del sacrificio, della serietà nelle questioni sentimentali o inerenti il lato creativo (quindi anche figli).

tutto ciò che ruota attorno a questi elementi è indipendente dal simbolo stesso. cioè non possiamo generalizzare delle motivazioni per cui quel simbolo si esprime nel tema natale, poichè le motivazioni prescindono il simbolo stesso e dipendono da fattori non calcolabili. poi se vogliamo avere una visione fatalistica della vita, e non ammettere l'influenza di mille altri fattori (ambiente, DNA, educazione) possiamo dire che quel saturno in quinta casa ce lo siamo meritati a causa di errori nelle vite passate.

Niko ha detto...

Un saluto a tutti, tanti auguri anche da parte mia al grande André Barbault!




Niko

Poseidon 83 ha detto...

Per Al Rami,

Ciao, questo discorso su Van Wood, mi ha sempre incuriosito parecchio.

Se fosse vero che Van Wood "azzeccava" segno zodiacale ed ascendente in base alla decodificazione del significato del singolo grado zodiacale, credo che questa incredibile conquista, potrebbe contribuire anche a fornire anche una distinzione certa, che ad oggi nn. c'è, dei significati di Sole ed Ascendente, nel tema natale.

Si potrebbe ricavare ciò applicando lo stesso procedimento induttivo sia per il Sole che per l'Ascendente, in riferimento ai vari gradi.
Cosa ne pensi?
Marco

Luigi Galli ha detto...

Mi associo agli Auguri al grande Andrè Barbault.

pasquale iacuvelle ha detto...

Tanti auguri ad Andrè Barbault anche da parte mia.

Giuseppe Galeota Al Rami ha detto...

per poseidon: credo che attraverso la simbologia zodiacale a noi conosciuta, possiamo individuare il significato dei singoli gradi (indipendentemente dalla posizione dell'asc o del sole)e non il contrario. difatti non penso che ogni grado possa essere decontestualizzato dalla regione zodiacale a cui appartiene. quindi il grado potrebbe avere caratteristiche in linea coi significati del segno. penso che l'archetipo che sta alla base dei segni zodiacali esiste prima dei simboli che costituiscono i gradi. per il momento si tratta di pensieri disordinati.