sabato 23 ottobre 2010

Tante belle sudate...



Per Danila che chiede: “Caro Maestro,
sì, capisco la differenza tra Astrologia Giudiziaria e il Relativismo interpretativo ed è ovvio che il fatto oggettivo DEVE essere segnalato sul tema di RS. Il punto, per fartela breve, è: quali sono gli aspetti sicuri da inserire in un grafico di RSM per assicurarci un concepimento? Gli stessi della nascita?
Grazie”.

Per questo esempio specifico: Giove, Venere o uno stellium positivo in quinta Casa e tante, tante, sudate da fare in due.


Per Al Rami. Caro Giuseppe, per questo l’Astrologia è un’arte e non una Scienza. Se l’astrologo è bravo, se segue alla lettera tutte le regole, se ha molta esperienza e ragiona bene, capirà dove vuole andare a parare una variabile. Se poi pensa di avere tutte le variabili sotto controllo o che potrebbe averle, allora è urgente chiamare la neuro…

P.S. In bocca al lupo per il romanzo.


Brava, come sempre, Laura Poggiani che pratica Astrologia Vera e non orientata a pratiche onanistiche.


Per Michele. Samara va bene anche se Elisabetta fosse nata alle 8.30.



Buon week-end a Tutti.
Ciro Discepolo

Posta un commento