giovedì 5 marzo 2009

Ancora per Luciano Drusetta





Mi torna alla mente uno dei formidabili dialoghi de “Il Padrino”, di ritorno dal tavolo di pace dei vari capi famiglia di New York. “Barrese vuole…”. “Vuoi dire Tartaglia…”, lo interrompe il consigliere Tom. “No, Tartaglia è un pupo, è Barrese che muove i fili da dietro…”.

Caro Luciano, ti dissi allora e ti ripeto oggi cosa penso di questa situazione. Tu hai citato (in un tuo appello schietto e verace come la tua persona) tempi storici, a cominciare dal 1995: allora c’erano perfino le zuffe e molti cani sciolti che andavano scoprendo questo nuovo incredibile mezzo.
Poi sono arrivati i corpi militarizzati con i pupi i cui fili sono mossi da dietro le quinte. Hai tentato di salvare la tua creatura e hai fatto bene. Chi ti conosce ti apprezza e sa che sei un astrologo vero e sa anche che, se IDAM dovesse chiudere, tanti perderanno una buona occasione per leggere dell’astrologia di livello.
Altrove c’è molta spazzatura e oroscopia da rotocalco in una fiera delle banalità che è piuttosto pietosa. Non temere, però, se gli studiosi, gli utenti, gli appassionati dell’astrologia hanno o avranno bisogno di un parere esperto, sapranno a chi chiederlo e non scambieranno la succursale di Eva Express per il Pantheon di Urania.
Il mio consiglio, da fratello maggiore, conoscendo le tue molte buone qualità, è che tu continui nei tuoi studi di Astrologia e lasci perdere il vociare delirante di tanti.


I grafici che vedete qui visualizzati si riferiscono al tema natale e all’attuale RS di Vanna Marchi (se ella si trovava in buona parte d’Europa il giorno dell’ultimo compleanno). Come potete osservare il soggetto si è beccato un AS in dodicesima Casa, quella delle crescite, e per lei è cresciuto il numero di anni di carcere da scontare. Penso che le sarebbe toccata la stessa sorte anche se si fosse piazzato uno stellium in ottava Casa o Marte e Saturno in quarta o altre cose simili.

Non intendo dare giudizi su questa persona perché, seppure esistono delle precise condanne, non ho seguito gli atti processuali e non mi sento di tranciare giudizi approssimativi.

Se, invece, l’argomento è l’abiezione umana, quanto l’essere umano sia capace di distinguersi, in peggio, rispetto alle bestie, allora mi vengono in mente campioni che alla nostra la lascerebbero indietro di moltissime lunghezze. Ricordo – tra molti – un personaggio squallido conosciuto molti anni fa. Un essere viscido e pauroso, ma che si vantava di avere più di un’amante, che si vantava di picchiare la moglie e che si vantava di avere ricevuto in dono, da una sua amante, un biglietto aereo per un compleanno mirato, subito trasformato da lui in una chitarra elettrica, con grande soddisfazione per l’imbroglio fatto a quella donna priva di mezzi. Che dire? Allo squallore umano non c’è limite.

Ho letto da qualche parte di un libro che mi sembra stimolante e che tenterò di studiare quanto prima: “13 cose che non hanno senso”, di M. Brooks. Una breve antologia di “non sensi scientifici”.

Per i maleducati di ieri, di oggi e di domani. Come sempre non rispondo e non risponderò (tranne a farlo in altre sedi se il mix di inciviltà, ignoranza e di protervia di costoro dovesse superare i limiti dell’umana pazienza). Ci sono dei bellissimi versi di Omero, al ritorno di Ulisse a Itaca, quando paragona quel mendicante cattivo e ingrato a quei cani che, ricevendo un osso, invece di mostrare gratitudine, cercano di azzannare la mano di chi glielo offre. Miserie umane.

Per Paola. Mi sembra che stai andando forte e, se ho capito bene il programma delle tue prossime RLM, mi sembra che procederai ancora meglio.

Vi trasmetto i saluti “gelidi” di Luigi che in questo momento è lontano, per una breve vacanza.

Integrazione Google Earth/Aladino: credo che siamo sulla buona strada. I primi test ci fanno essere ottimisti e forse nel giro di qualche settimana potremmo darvi la buona notizia.

Benvenute Nicoletta e Calendula57: solitamente, in questo spazio, sono tutti assai ospitali e pronti ad aiutare chi è in difficoltà. Sono certo che anche voi riceverete un aiuto e molti consigli.

Buona giornata a Tutti.
Ciro Discepolo
www.solarreturns.com
www.cirodiscepolo.it
Posta un commento