sabato 28 marzo 2009

L’edizione russa del Nuovo Trattato delle RS


Penso che farà piacere a molte persone, compresi i colleghi russi che sappiamo essere dei lettori accaniti (l’Editore di Mosca mi dice, per esempio, che in Russia non amano leggere dal web, ma preferiscono avere la copia cartacea di un libro per segnare a matita molti appunti).
Nei prossimi giorni vi darò maggiori dettagli.

Per Astromauh. Tu scrivi: "Caro Ciro, la tua ricerca sull'affinità astrale, non è per nulla chiara, almeno cosi' come viene esposta qui.".

Ora, la tua affermazione è così apodittica che penso non ci sarebbe da aggiungere alcun commento. Ma poi tu aggiungi, un po’ a raffiche, altri post e, seppure, come saprai, da noi vengono a spendere in molti soprattutto per cose un po’ fuori del normale, cercherò di accontentare, nei limiti del possibile, anche te che forse ti sei svegliato un po’ nervoso e hai pensato di venire a spendere anche tu qui questo sabato mattina.

Allora la ricerca su 75.000 nascite non equivale al “numero di date di nascita disponibili in una statistica successiva”. Se un giorno avrai voglia di studiarti le ricerche in oggetto, o magari sarebbe sufficiente che tu le leggessi soltanto, scopriresti che i 75.572 soggetti studiati da me e da Luigi Miele in diversi anni di seguito, sono la somma di più ricerche, condotte allo scopo, come vuole la Scienza, di replicare più volte uno stesso studio statistico, utilizzando campioni di partenza differenti, ma sempre molto rigorosamente controllati dagli esperti della materia (i docenti universitari di statistica).

Questi lavori sono stati analizzati, ma forse sarebbe più giusto dire “scorticati vivi” (e a ragione), dal prof. Luigi D’Ambra, professore straordinario di statistica dell’Università Federico II di Napoli (questo era il suo titolo accademico nel 1990, oggi penso sia preside di facoltà o qualcosa del genere) e dal Prof. Francesco Mola, suo assistente all’epoca.
Essi analizzarono, per mesi:

- L’ipotesi di partenza
- Il campione utilizzato (composizione, metodo di raccolta e altro)
- La legittimità di avere creato un campione di riferimento in modo random
- L’effettiva funzione di randomizzazione che non fosse soltanto uno pseudo-random
- I calcoli effettuati
- Il risultato positivo raggiunto
- L’eccezionalità, il valore altissimo, di tale risultato ottenuto e la positività, in termini scientifici, di tale ricerca nel suo insieme


Dopo di ciò essi scrissero e firmarono, su carta intestata della Cattedra di Statistica da loro diretta, una relazione pubblicata in italiano, in inglese e in francese, prima sulla vivista Ricerca ’90 e dopo qualche anno nel libro scaricabile gratuitamente dal web che tu stesso indichi dove, appunto, essi dichiarano non esservi errori in alcuna parte della suddetta ricerca e che i risultati vanno considerati di altissimo valore da un punto di vista statistico.

In questi anni ci sono stati diversi attacchi a tali ricerche.
Un parte di questi attacchi sono venuti dal CICAP & C.
Una parte da astrologi contrariati dal fatto di non avere realizzato loro tale ricerca. Purtroppo per loro, nessuno è mai riuscito a trovare un solo bug in tali statistiche definite monumentali e storiche dal grande André Barbault.

Ora, se tu ritieni che i due professori in oggetto abbiano commesso delle ingenuità/leggerezze, abbiano preso degli abbagli, non conoscano bene le varie fasi che formano una ricerca o che siano poco preparati sull’argomento, scrivi pure loro, da collega a collega, e elenca loro gli errori che tu ritieni di avere intercettato in tale gruppo di ricerche.

Relativamente alla tua offerta di darmi una mancia in cambio del frutto del lavoro di raccolta di anni, lavoro che ci ha portato a realizzare il nostro campione di 75.572 soggetti, e non di 75.000 soggetti, beh, penso, in tutta evidenza, che tu sia soprattutto un burlone (lo dimostrerebbe anche la tua foto) e che tu abbia voluto fare una battuta di spirito e come tale la considero e la archivio anche.


Per Emy. Vorrei ricordarti che, oltre a esserci diversi libri su tale argomento, ogni tanto (tieni d’occhio questo forum), io, Marco Celada e altri, teniamo dei seminari gratuiti di Astrologia Attiva, ultimamente più all’estero che in Italia. Se tu consideri che tali seminari, fatti da nostri colleghi, costano, solitamente, cifre non esigue, potresti valutare l’opportunità di seguirci in qualche weekend all’estero dove dovresti pagare solo il biglietto aereo e l’hotel (non a noi) per poter seguire detti seminari intensivi.

Buon pomeriggio a Tutti.
Ciro Discepolo
www.solarreturns.com
www.cirodiscepolo.it

15 commenti:

Celeste ha detto...

Complimenti per la nuova creatura nell'ennesima lingua in cui mica a tutti è richiesto di tradurre....

Luigi Galli ha detto...

Ben sbarcato anche in Russia, caro Ciro.
Con le pubblicazioni sei un vero e proprio bulldozer...

bumboni ha detto...

Gentilissimo Signor Discepolo,
mi scusi se la disturbo ma lo scorso martedì ho avuto una bruttissima notizia, ossia il contratto che prevedevo venisse rinnovato con scadenza 3 aprile, parlo di lavoro, non è stato rinnovato......io sono nato a Tempio Pausania il 26/8/1980 alle 9:40 del mattino, pensavo che Saturno che si trova nel mio Sole avesse finito il suo lavoro e immaginavo dopo tutto ciò, che raccogliessi dopo aver seminato, io sono partito dalla Sardegna lo scorso marzo del 2008 e avevo ottenuto il lavoro qui a Bologna il 14 aprile scorso, insomma, dopo un anno di rinnovi interinali pensavo che potessi finalmente respirare, invece mi trovo completamente all'asciutto nonostante che nella Rivoluzione Solare ciò non apparisse, devo dire che il compleanno lo passai a Bologna fra l'altro....a parte la crisi economica, comunque sia sino alla scorsa settimana si parlava di una realizzazione del mio lavoro in fabbrica, tutto ciò è arrivato d'improvviso insomma, forse devo imputare ciò a Urano in Pesci nella mia seconda casa opposto a Saturno in Vergine sul mio sole? Urano dà una svolta ma con l' opposizione di Saturno mi ha tagliato di netto sul lavoro? Io non capisco quel che è accaduto....la ringrazio nel caso potesse rispondermi e anche se non dovesse farlo...

al rami ha detto...

come promesso, ecco i dati di nascita di Lino Banfi. 9/11/1963 andria (ba)ore 10.00. la sua RS in corso, ci mostra un ascendente in settima casa. un sole mercurio e marte in quinta casa!!!!! (il cancro per sua figlia) e ciliegina sulla torta uno stellium in sesta casa: plutone venere e giove. nettuno è in ottava casa!!!! (le fobie per la morte)credo sia nato circa 20 minuti dopo, perchè così avremmo plutone di transito incollato all'ascendente. saturno transita invece nell'ottava casa, mentre urano di transito si oppone a luna e marte radix... chiedo scusa ma non ho la possibilità di pubblicare i grafici.per bumboni: la tua RSM per bologna, presenta un as. di RIV in 10 ma nell'anno in cui saturno si congiunge al sole; dunque assistiamo a un balzo indietro rispetto al settore "emancipazione". inoltre, la suddetta congiunzione sole-saturno è in seconda casa di rivoluzione mentre nettuno è in ottava: emorragia economica seguita da fobie e preoccupazioni. giove dalla sesta casa potrebbe darti la possibilità di trovare qualcosima giusto per tamponare le falle.

Astromauh ha detto...

Al rami, ma dove hai preso quella data di nascita? Lino Banfi non è nato nel 1963, ma 11 Luglio 1936.

pasquale iacuvelle ha detto...

Ciao a tutti,
caro astromauh come vedi se si studia seriamente astrologia si può risalire alle caratteristiche principali di una persona anche con poche chiacchiere o dalla fisionomia.
Riguardo la foto speravo che non era la tua,comunque per averla scelta ci doveva essere una risonanza.
Una volta parlando con un amico con fortissimi valori Pesci gli chiedevo che tipo di problemi o interessi aveva o aveva avuto riguardo gli occhi e i piedi,mi rispose che nella sua vita non aveva mai avuto alcun problema o interessi al riguardo.
Comunque per non farla lunga ha una fabbrica di scarpe,un'amore sviscerato e un numero infinito delle stesse,e non mi stupirei se avesse come foto di un suo sito la figura di una scarpa.
Lo stesso non mi stupirei di un Cancro che tra mille foto di modelle longilinee preferisse una col seno prosperoso,un Sagittario una straniera o un animale etc.

nicoletta ha detto...

ciao a tutti
complimenti a ciro per la pubblicazione del tuo libro in lingua russa. Sono sicura che sarà un grande e meritato successo. Buona serata

Astromauh ha detto...

Hai pensato che potessi essere io?
Ah,ah, si tratta di un attore inglese Marty Feldman, scomparso da molti anni, famoso per aver interpretato Igor nel film di Frankenstein (1974), di Mel Brooks. Pensavo che fosse abbastanza riconoscibile, nonostante le piccole dimensioni.
Problemi ai piedi ne ho avuti, agli occhi a parte una leggera miopia no.

Roberto Minichini ha detto...

Complimenti Signor Ciro Discepolo , sono convinto che in Russia troverà molti ammiratori sinceri.Io nel frattempo sto studiando , in italiano ,due volumi poderosi scritti da lei : "Nuovo Trattato di Astrologia" e "Transiti e Rivoluzioni Solari".Saluti rispettosi da Roberto Minichini

paola ha detto...

Complimenti a Ciro: questo mi autorizza a postare fra poche settimane la versione francese del mio romanzo. sto usando la nona casa, i frutti della precedente hanno portato alle vendite, quelle di quest'anno le pubblicazioni e vorrei mettere tanti pianeti in nona e s nONA A bROOME, aUSTRALIA, LA PROSSIMA rsm. sPERO CHE Ciro mi conforti dicendomi che anche lui ha puntato sulla nona per le pubblicazioni all'estero.
paola

pasquale iacuvelle ha detto...

Certo che conosco l'attore stavo ironizzando!

Astromauh ha detto...

C'è una novità caro Ciro, i tuoi preziosissimi dati, da cui non sei disposto a separti, non mi servono più, perchè adesso sono scaricabili gratis sul sito di:


Dr. Patrice Guinard



Sono proprio gli stessi per cui oggi pomeriggio ti avevo offerto 1000 euro.

---- 81,393 New Heredity Data (Nouvelles Données d'Hérédité)
--> 8219 New Birth Data (Paris 12) in volume 2
--> 6918 New Birth Data (Paris 13) in volume 2
--> 13109 New Birth Data (Paris 14, Port-Royal Maternity) unpublished
--> 17131 New Birth Data (Paris 14, Baudelocque Maternity) unpublished
--> 11370 New Birth Data (Paris 15) unpublished
--> 11242 New Birth Data (Lille) unpublished
--> 13404 New Birth Data (Bourges) unpublished

ciao ciao

pino067 ha detto...

Caro Ciro, molti complimenti per la nuova pubblicazione, sono sicuro che quanto prima seguiranno altri titoli in lingua russa, perchè i tuoi libri sono come le ciliege, uno tira l'altro!!
Continua così.
Pino

Olrak ha detto...

Molte felicitazioni anche da parte mia.
Rivoluzioni solari e lunari personali a parte -ogni tanto mi piace tornare a pensare come una persona qualsiasi che non sa nulla di Astrologia- credo si tratti di un traguardo fortemente meritato.

emy ha detto...

ho in mano il nuovo trattato delle rs, in italiano, a proposito .. complimenti per la pubblicazione in russo , e leggendo a riguardo della XII casa, da me scelta quest'anno come asc di rivoluzione!!!?? vi chiedo, come posso esorcizzare quest'aspetto? giuro che comprerò anche il libro sull' astrol attiva, e che parteciperò anche a qualche seminario intensivo, ma nel mentre chi può darmi una mano a non rovinarmi la vita?
grazie
un saluto
emy