venerdì 6 marzo 2009

Idea di natura




Elio Cadelo è un bravo giornalista, caporedattore del Giornale Radio RAI, e ci conosciamo da una vita, più o meno da quando io, per un paio d’anni, lavorai come interno alla Redazione Scienze de Il Mattino. Ho fatto il tifo per questo libro che ha impegnato Elio negli ultimi dieci anni almeno. Esso non corrisponde al suo progetto originale, ma è un fatto che non tutti gli editori ci lascino scrivere ciò che vogliamo.
L’amico Elio è da sempre interessato ai temi della Scienza, ma anche a quello delle “scienze alternative”, come all’argomento energia, difesa dell’ambiente, medicina, chimica del pianeta e a molte altre cose ancora.
Ha girato e gira il mondo quasi come uno di noi o come un pilota dell’Air France: e viaggia non soltanto per lavoro, come inviato speciale, ma soprattutto per dissetarsi alla fonte rispetto alle sue moltissime curiosità del Sapere.
In questo libro Elio ha raccolto delle interviste importanti di uomini di scienza intorno all’argomento natura, con anche tanti agganci interessanti per noi astrologi. Ripeto: non è il suo progetto iniziale, ma credo sia comunque qualcosa di molto interessante da leggere e da approfondire.
Nel libro, dell’Editore Marsilio, compaiono saggi di Claudio Bartocci, Giovanni F. Bignami, Edoardo Boncinelli, Enzo Boschi, Vittorio M. Canuto, Giulio Girello, Antonio Moroni, Ignazio Musu, Antonio Navarra, Giorgio Parisi, Luciano Pellicani, Tullio Regge, Luigi Rossi.


Molti auguri ad Alberto B. per il suo imminente compleanno!

Ringrazio nuovamente i tanti tra voi che mi hanno inviato e continuano a inviarmi consigli, ma non solo quelli. Apprezzo molto, credetemi, anche le vostre offerte di aiuto materiale. Alcune di esse sono già in atto. Ricorderete che durante il mio soggiorno natalizio a Lione foste voi a gestire, benissimo, il blog e vi sentiste liberi di farlo come meglio pensavate: vorrei che lo faceste più spesso. Un’altra volta sono stato sostituito da Pino Valente al 100% e sono certo che potrei contare su chiunque di voi, con altrettanta simpatia e preparazione. Terrò conto di tutto quanto mi state suggerendo. Ovviamente anche di quanto mi consigli tu, Olrak.

Avete osservato che ieri sera, a Porta a Porta, pur essendoci tante donne e l’argomento “Cuore delle donne”, si è dovuto attendere l’ingresso di Paola per sentire pronunciare la parola Amore?
Non mi sembra un gran bel segno dei tempi.
E, a proposito di brutti segni dei tempi, quale che sia il vero cielo natale di Obama, temo molto anche io quanto scritto da Marco Celada su queste pagine: un uomo che annuncia di voler fare a meno del petrolio in tempi brevi, che vuole ritirare le truppe americane dall’Iraq entro il 2010, che intende tassare molto i ricchi… Per molto meno sono stati uccisi uomini illustri.

Buon pomeriggio a Tutti.
Ciro Discepolo
www.solarreturns.com
www.cirodiscepolo.it

10 commenti:

Valeria ha detto...

Stanotte, o forse stamattina, nelle ultime ore del sonno, ho sognato di ricevere una lunga telefonata da Pino Valente, che non conosco affatto e non so nemmeno che faccia abbia! Ho solo ricevuto da lui ultimamente alcune mail di assistenza tecnica per Astral... e si parlava di astrologia, naturalmente, che difendevamo insieme, di comune accordo, da alcune concezioni errate che qualcuno aveva diffuso al riguardo.
Sogno banale, direte. Poi c'era un verme che si trasformava in gattino mentre lo buttavo via... proprio in questi giorni mi sta morendo una gattina che ho in casa da ben 15 anni.
Proverò a cercarmi dei numeri da giocare al lotto, ma a parte ciò, che avrà mai voluto significare la telefonata (a me!!!??) di Pino Valente?
Mah... i misteri della mente umana!

Olrak ha detto...

Caro Ciro, cari tutti. Tra poco più di un mese sarà il mio compleanno. Forse anche per questo motivo in questi giorni ho approfondito particolarmente lo studio delle RS. La mia prossima Rs base devo dire che non mi piace per nulla, soprattutto perchè incompatibile con la mia aspirazione a laurearmi con un buon voto e, soprattutto, a risultare vincitore di un concorso di cui allo stato attuale ho superato la prima prova. La mia prossima Rs base presenta (guarda caso) ascendente in 10^, stellium in 6^ casa e Saturno in XII. Che sia il caso di iniziare a praticare le RSM?
Anche il solo asc. in 10^ risulterebbe a quanto ho capito negativo visto i contemporanei transiti di Saturno in X rx e di Nettuno quadrato all'asc rx.
Ciò che invece, leggendo sia il "Transiti e rivoluzioni solari" che il "Trattato Pratico", non mi è ancora pienamente chiaro è: le controindicazioni per l'asc. in X in presenza di tansiti negativi sono valide anche per il Sole e gli stellium in X?
E inoltre, l'interpretazione di questi stellium deve prescindere al 100% dalla natura dei pianeti dai quali sono formati? Ad esempio, in assenza di transiti negativi, uno stellium in X casa di RS formato da Marte, Venere e Saturno sarebbe da considerarsi positivo oppure, come Ciro Discepolo afferma nell'ultima delle nuove regole, la negatività di Saturno (e forse anche di Marte) prevarrebbe sugli altri astri? Chiedo lumi a voi che siete molto più pratici ed esperti di me. Ho fatto una rapida ricerca sul blog ma non ho trovato nulla che possa schiarirmi le idee. Tra l'altro in questo periodo sono anche parecchio confuso.
Cari saluti.

nicoletta ha detto...

ciao a tutti. Voglio ringraziare tantissimo Pasquale per i suoi consigli, mi metterò subito a studiare i transiti dei pianeti lenti per cercare di esorcizzare la brutta RS...speriamo di cavarmela!
Per il maestro Ciro; certamente i consigli dei "vecchi" frequentatori del blog sono più giusti perchè conoscono bene la storia di questo sito, ma ti chiedo di non abbandonarci neanche con la rivista, qualche volta l'ho letta in biblioteca e l'ho trovata veramente completa e unica nel suo genere. E che dire del blog? Chi mai parlerà e ci correggerà quando sbaglieremo o divagheremo dall'argomento principale ovvero l'AA?
Buona serata a tutti. Nicoletta

bianca ha detto...

per il Maestro Ciro Discepolo;grazie per la risposta di ieri ma ho ancora tanti dubbi e per una strana coincidenza questi sono anche quelli espressi da Olrak
Leggo a pag 359 del suo libro Transiti e rivoluzioni solari:"...Al contrario,invece,se nel corso dell'anno vi sono dei transiti negativi, soprattutto di Saturno e di Yrano rispetto al Sole,alla LUna, all'Asc e al Medio Cielo, allora le cose vanno lette in tutt'altro modo..Possiamo avere un vero e proprio crollo per il soggetto....le conbinazioni transiti cattivi più decima Casa può essere anche più negativa di una dodicesima."
A questo punto le mie idee sono più confuse che mai:il figlio di Giovanna,nato il 14 marzo sta vivendo proprio adesso o li vivrà nei giorni del suo compleanno proprio i transiti si Urano e di Saturno al Sole.
Non sarebbe bene quindi evitare il Sole in zona Gauquelin? Ci sarebbero se ricordo bene 7 gradi di distanza dalla cuspide:non dovrebbero essere 12?
Evidentemente devo aver capito male qualcosa e tutto mi sembra incredibilmente complicato.
Mi appello alla sua gentilezza.Grazie in anticipo.

Sergio ha detto...

Caro Ciro,
propongo anch'io un video che può chiarire alcuni aspetti sulla natura umana:

http://lanumerologiadiiside.blogspot.com/2009/03/importante-intervista-di-iside.html

è un'intervista di Iside trasmessa in diretta televisica su tele nord-est.

Cari saluti
Sergio

URANIO14 ha detto...

Ciao Olrak,
riprendendo il tuo post ti dico di evitare l'ascendente in decima che concomitante al tuo saturno in decima rx potrebbe nuocere alla tua carriera universitaria e poi non ti dico il danno che ti vai ad arrecare con uno stellium in sesta e un saturno in 12.
Io ti consiglierei di spostare questo stellium o in quinta(pero' avresti il saturno in 11-Ciro dice che si puo' usare ma se e' possibile sara' meglio evitarlo-)o spostarlo nella terza casa che ti avvantaggerebbe a livello di studio.
Come importanza,marte,viene al terzo posto dopo l'asc.di rs e il sole di rs e,quindi,un marte in decima non e' proprio un granche' almeno se tu non sei uno a cui piacciano le sfide forti nella carriera universitaria.
Per il resto ti lascio nelle mani di Ciro.
Ciao,
Luca.

VOGLIO FARE I COMPLIMENTI PUBBLICAMENTE A CIRO PER L'ATTENZIONE CHE DIMOSTRA E PER LA CORTESIA E PER L'UMILTA':INSOMMA SI VEDE CHE E' UN VERO NAPOLETANO CHE HA SANGUE CALDO NELLE VENE!

Olrak ha detto...

Caro uranio, ti ringrazio moltissimo x i tuoi consigli. A dire il vero, però, ho parlato di stellium con Saturno e Marte a titolo puramente dimostrativo, solo perchè vorrei capire il meccanismo in base al quale agiscono gli stellium nella RS.
Nel mio caso particolare, invece, gli stellium sarebbero 2: Urano/Marte/Venere e Giove/Nettuno/Luna.
Ad ogni modo lascio i miei dati di nascita nel caso qualcuno voglia studiare il caso: Catania 20/4/1981 ore 21.50 circa
Ciao a tutti

URANIO14 ha detto...

Da quello che vedo io farei retrocedere questo esiziale stellium della sesta,che a parte una venere vede la micidiale accoppiata marte-urano,dalla sesta alla quinta facendo retrocedere l'altro stellium in quarta mettendo giove al fc,lasciando l'ascendente nella decima.Si potrebbe optare per una venere in sesta ma visto che sulla tua ora di nascita hai dei dubbi e' meglio lasciar perdere.
Unico problema potrebbe essere il saturno in 11esima in un anno in cui hai saturno al mc di transito.
Ti lascio nelle mai degli altri blogger e del maestro Ciro.
un abbraccio
luca.

paola ha detto...

Carissimi,
notizia: ho spostato una presentazione organizzata per il 20 giugno e mi sono tenuta libera in fine settimana per venire a Sant'Agata: non vedo l'ora di conoscervi.
DOMANDA. nella RLM di dopomani a Istambul saturno è stato spostato a 14 gradi dalla decima e dunque bene; plutone finisce in prima (bene9 e, SOPRATTUTTTO, Giove è nel cuore della SECONDA CASA. La domanda a Ciro e a voi è: POTREBBE SIGNIFICARE UNA MIA APPARIZIONE TV che inseguo da molto e che darebbe una svolta importante al romanzo? Cioè la seconda è cosiginficante di tv e immagine in generale? Dai sacri testi direi di sì, ma vorrei un vostro parere... poi capirete. Ricordo che nella RSM ho as X e giove e sole in decima?
A sant'Agata porto tutti i risultati dettagliati da mostrare degli effetti delle RLM con appunti minuziosi, che potrebbero essere utili per le nostre statistiche. In generale sto provando e analizzando le RLM inserite nella splendida RSM a Bethel. E' la prima volta che ho GIOVE in II nella RL, e a parte il denaro (guadagno eccetera) mi interessa davvero sapere se posso immaginare che incida sulla presenza televisiva. In quelle successive avrò AS IX e Giove in decima e in quella successiva ancora AS DECIMA E GIOVE IN DECIMA (vado a New York per un'intervista che mi sono piazzata in quei giorni).
grazie a tutti
Paola

stefano ha detto...

Ciao Ciro,anch' io lascio il mio parere sulla proposta che avevi fatto(blog o rivista).Beh e' difficile dirlo visto che non so quale delle due cose ti impiega piu' tempo . Diciamo che si tratta di due attivita' entrambi utili ma diverse.Nel caso di Ricerca 90 questa permette a diversi esperti di esprimere le loro scoperte e punti di vista mentre il blog consente anche ai meno esperti di chiedere delucidazioni. Io francamente spererei che Ciro non debba sacrificare nessuno dei due.

Un saluto

Stefano