sabato 14 marzo 2009

Breve blog domenicale


Qui da me è domenica.

Per Al Rami. Non dico che sia sbagliato tendere all’assoluto, però, come sai, per adesso, con le RSM riusciamo a fare i miracoli. Per le cose impossibili cerchiamo di attrezzarci.

Nel caso tuo credo tu debba partire da transiti lenti potenti, poi fare una RSM super per l’amore, aggiungendoci, come buon peso, alcune RLM anch’esse super, all’interno di quel periodo. Poi, ovviamente, la tua probabile fidanzata deve avere una buona sinastria con te. Tutto ciò non è impossibile, ma difficile da realizzare, soprattutto se la tua ambizione (legittima) è quella di non concederti neanche un primo errore.

Non demordere perché ho visto casi peggiori del tuo raggiungere se non la felicità, qualcosa di molto simile alla stessa.

Per Pino. Per favore, non tenerli tutti sulle spine e dì loro cosa hai pensato e che stiamo già realizzando nell'accoppiata Aladino-Google Earth.

Buona giornata a Tutti.
Ciro Discepolo
www.solarreturns.com
www.cirodiscepolo.it

10 commenti:

doriana ha detto...

Ciao a tutti,
sono contentissima di questa nuova modifica di Aladino (che io per la verità ancora non ho sperimentato)e sono assai cuoriosa di sapere della prossima (Pino... ci sei???)

X Al Rami: hai provato a pensare che forse, se ti fai tante domande, hai tanti dubbi, ecc.. forse è perchè non ti piace abbastanza quella ragazza? Almeno io al suo posto la vedrei così e lascerei perdere io...
Dovresti chiarire bene questo punto e poi considerare che la sinastria perfetta, forse, non esiste, o magari esiste e la lei abita in amazzonia ed è un'indigena, o forse semplicemente esiste e si rivela una gran noia...
Un abbraccio.
Doriana

giovanna ha detto...

Chido agli amici del blog di aiutarmi a "regalare" una bellissima RSM ad una ragazza molto speciale E' nata a Catanzaro il 28 06 '76 alle 13.20.
Vorrebbe uno splendido amore,visto che tutto il resto c'è già,grazie a tanta ma tanta fatica.
Purtroppo il problema è sempre quello: ci sono pochi soldi per affrontare i costi di una RSM in capo al mondo,,,Chi mi aiuta?

doriana ha detto...

Avrei un quesito da sottoporre a tutti voi.
Premesso che non sono così folle da confezionarmi da sola una RSM, sto, a puro scopo didattico, cercando di sbirciare la mia del prossimo anno.
Da come si presenta è già un mezzo disastro (soprattutto economico).
Ho fatto vari tentativi di rilocazione ma sia la posizione di marte che quella di saturno rendono parecchio difficile trovare una località decente.
Ho scartato varie soluzioni perché marte cadeva in settori malefici o lo stellium (che l’anno prox è assai corposo) mi si piazza in opposizione a marte in un settore pericoloso.
Il meglio che son riuscita a trovare è asc di riv in V, stellium in V e… nota dolente marte in X, urano in VI e saturno in XII.
La domanda è: voi lo mettereste marte in X ad una persona che già alla nascita ospita in X sole, mercurio e la malefica congiunzione marte/saturno, opposta alla congiunzione urano/plutone?
Se sì come esorcizzereste?
Il saturno in XII invece a quanti gradi deve stare dalla cuspide della I? Ed anche in qs caso come lo esorcizzereste?
Grazie a tutti per l’aiuto.
Doriana
Scordavo: per trovare i luoghi propizi con il metodo dell’astrocartografia è valido il metodo di rilocare con aladino per l’anno di nascita, mettendo in cuspide il pianeta per il quale si desidera avere l’elenco delle località?

pasquale iacuvelle ha detto...

Ciao a tutti,
e grazie per i vostri consigli.
Cara Doriana se ci dai i tuoi dati di nascita cercheremo di darti una mano,ciao Pasquale.

pino067 ha detto...

Ciao a tutti,
la nuova funzione da implementare in Aladino (e che lo farebbe definitivamente diventare il software "stellare" per eccellenza), è quella che ci permetterebbe di veder cambiare, in tempo reale, il grafico della RSM che stiamo studiando, mentre ci spostiamo liberamente sul globo con Google Earth.
Mi spiego meglio, in una finestra del software si vede il grafico della RSM che stiamo studiando, aggiornarsi momento per momento, in funzione della posizione geografica visualizzata da Google Earth.

Voglio ricordare a tutti che sarà possibile implementare questa nuova funzione (grazie allo splendido lavoro di analisi e programmazione che stanno portando avanti Stefano Briganti e Ciro), perchè il potentissimo motore di calcolo implementato in Aladino ci permette di domificare i grafici delle nostre RSM anche a latitudini altissime, cosa che non mi risulta sia possibile fare con altri software.
Un caro saluto a tutti
Pino

Marco Celada ha detto...

Doriana,

quanto tu dici relativamente all'astrocartografia è corretto; inserisci l'anno di nascita e ti muovi sul planisfero ricercando i pianeti Sole, Venere e Giove all'AS e al MC;
per la tua prossima RS, la soluzione da te anticipata è possibile ed è possibile trovare una soluzione con Saturno e Marte sufficientemente lontani dalla cuspidi;
se questa sarà la soluzione (una possibilità è la zona di Miami vedremo come "andare in risonanza" con le posizioni di Saturno e Marte.


Marco

al rami ha detto...

cara doriana, hai perfettsamente ragione: la ragazza non mi piace abbastanza, ma anche se fosse stroardinariamente bella (per i miei canoni di bellezza), con una cattiva sinastria sarei ancora più dubbioso. in sostanza, non so vivere l'amore fine a se stesso: ricordiamoci che ho venere in scorpione; per cui l'elemento cerebrale spicca su tutto il resto e solo dopo tutto ciò, avviene l'abbandono completo.

caro maestro Ciro, per quest'anno ho saturno sestile a venere radix mentre urano staziona in settima casa. unitamente a una venere e nettuno in quinta di rivoluzione, mi aspetto di trovare un amore che possa resistere nel tempo (saturno)e che nasce da presupposti di serietà (sempre saturno)
quel nettuno in quinta di riv, già sta funzionando egregiamente: dubbi, tanti dubbi e preoccupazioni che spero lasceranno spazio a finchè venere esploda in tutta la sua forza. la R.L: di questo mese mi da un as in settima e una luna in quinta casa...
inoltre il 26 marzo marte entrerà in settima radix: incontro o solo definitiva rinuncia a questa ragazza? ciao a tutti.

Luigi Galli ha detto...

Caro Pino,
se riuscirete a realizzare quanto hai descritto vi proponiamo per il premio Nobel...
Mettetecela tutta !
Buon lavoro.

al rami ha detto...

cara dorian, in merito alla domanda su marte, credo debba essere valutato in merito al contesto della RS stessa e non delle posizioni del tema radix. saturno in dodicesima quest'anno è nella mia RSM: si sono acuiti i problemi a articolari della spalla (già cronici).
per esorcizzare tale posizione planetaria nella tua RS, ti invito alla "ricerca" magari delle correlazioni tra astrologia e paleontologia, o archeologia...

un abbraccio.

Celeste ha detto...

Un quesito per marco celada che mi pare assai preparato anche in astrocartografia.
Normalmente noi consideriamo validi e influenti solo i pianeti vicini agli assi quandoo rilochiamo un tema, mi pare.
Ma ho un dubbio che mi sorge.
Me lo avete sollecitato proprio con le disquisizioni relative all'amore di questi giorni.
Nei pochi giorni della mia RSM ho avuto un fantasmagorico colpo di fulmine, per me inspiegabile.
La RSM non lo prometteva, (saturno in 5) la Rl nemmeno (saturno spaccato sul MC e marte in 12, 5 e 7 vuote).
Allora ho controllato l'astroplanisfero e vedo un bellissmo giove sul FC, ma anche venere in 5, opposta saturno in cuspide 10/11)che ricalca la situazione: cioè un'amicizia amorosa, un flirt bruscamente interrotto e non realizzabile.
Ora, dato che la teoria accreditata è quella che non considera i pianeti nelle case, io non saprei come altro spiegarmi questo lietissimo evento.
Avete idee in merito?
PS; per pasquale e al rami, molti auguri perchè le vostre storie si sviluppino al meglio.
Per pasquale in particolare io non ritengo che saturno e marte siano negativi per il prosequio della storia ma forse sono solo il simbolo dei grandi sacrifici di movimento, economici e di lontananza che dovrai vivere per questo amore.
Molti auguri a tutti: io sono stata felice per pochi giorni nel concreto ma nei pensieri lo sono ancora adesso.