mercoledì 4 marzo 2009

M’ama, non m’ama


Non proprio in questo modo, ma confesso che il dilemma è abbastanza grosso.
Attendo di leggere ancora dei pareri che forse giungeranno e poi prenderò una decisione.
Intanto vi ringrazio tutti perché dai vostri messaggi, qui sul blog o attraverso e-mail private, traspare tutto il vostro entusiasmo e il vostro tifo, sia per la rivista che per il blog.

Per Bianca. Sì, ricordavi bene, ma come ti ha spiegato Pasquale, ciò si riferiva all’AS in decima e non al Sole in decima.

Per Paola. Lunedì sera ero fuori a cena da amici: mi sono perso la tua puntata di PortaAPorta? Dove la posso recuperare?

Un grosso in bocca al lupo a Giovanna Bianco e a Pino Valente che fra qualche ora inaugureranno la loro importante mostra a Roma!

Buon pomeriggio a Tutti.
Ciro Discepolo
www.solarreturns.com
www.cirodiscepolo.it

10 commenti:

Giuseppe ha detto...

Caro Maestro,
ti ringrazio per le nuove località,anche se Tyumen non è menzionata nell'Atlante Geografico per le RS e quindi,oltre a non conoscerne le coordinate per valutarla non sò se stiamo andando verso la Siberia.
Non sò se Porbandar potrebbe essere il punto di passaggio scelto per il conflitto bellico tra Karachi e Mumbay,tu che dici?
Non credo che la differenza in chilometri tra Porbandar e Mauritius(località da me scelta in alternativa a Karachi)sia poi rilevante.
Ho tante altre spese da affrontare quindi,se non potrò permettermi le Mauritius non potrò recarmi neanche a Porbandar,comunque prenderò in considerazione la Russia.
Ciro.....tu hai glissato ancora una volta circa alcune mie domande relative a tue stesse affermazioni scritte in passato,ovvero:-Non temete i pianeti lenti nelle RS-Venere al MC nelle RS è molto più potente del Sole nella stessa posizione.E poi ti ho chiesto se devo temere di più Urano o Giove/Nettuno in sesta RS,ecc.....
Mi sposto ogni volta che si rende necessario ed il fatto che non cerco ogni anno il top,andando all'altro capo del mondo e magari in qualche paesino perduto dal Padre Eterno come fai tu,non ti autorizza a dichiarare che non sono adatto alla pratica del compleanno mirato.
Per lo scorso mio return hai bocciato Lisbona e volevi mandarmi a Città del Capo,sono andato a Lisbona e stò benissimo,ho anche guadagnato di più.
Non voglio farti abbracciare o sposare niente,anche perchè dici che l'Italia è quasi il posto più pericoloso della terra.
Se poi in riferimento alla paura tu intendi ch'io tema di dirti che ti sei rimbambito,ti rispondo semplicemente che non ti riconosco più.
Ciro.....dov'è finito l'uomo dei miei primi consulti?
Ricordo l'infinita dolcezza dei tuoi occhi quando,nel 2001 per ben tre volte,mi dicesti:-Auguri per la trasmissione televisiva.
Ti ho chiamato umilmente ogni anno per un tuo parere e,infine,mi hai rimandato al blog.
Se adesso avverti l'esigenza di gridare che hai quarant'anni d'esperienza,vuol dire che qualche problema c'è,ed è inutile ricordarti che d'esperienza io ne ho trenta di anni perchè ribatteresti:-Ma io.....,ribadendo solo che sei diventato un ammasso di numeri e statistiche e immagino poi i tuoi proseliti,per lo più belanti ed invadenti,che mi rampognerebbero prontamente.

Ciro,un consiglio alla questione rivista o blog.....ritorna sulla terra.....tra gli umani e ritrova il tempo per le cose.

Giuseppe

Giuseppe ha detto...

Ciao Celeste,
allo scopo di chiarirti la faccenda ti invio la sequenza dei post scambiati con Discepolo.
Vale anche per chi ha detto che sono stato poco gentile.
Un saluto.
Giuseppe


Giuseppe ha detto...
Caro maestro Ciro,
come stai?
Ritorno a te per un altro parere-consiglio.
Se per ragioni economiche io non potessi,per il prossimo return,spostarmi oltre Bucharest(Romania),di quanto migliorerei la situazione incollando Venere al MC,allontanando Marte dallo stesso e Saturno dall'AS?
Per favore,soccorrimi.
Rinnovo i miei dati:Giuseppe Vaccaro/Napoli/01-08-1961/ore 18.30
Un saluto.
Giuseppe
21 gennaio 2009 16.55
Nei decenni passati tentavo di fissare delle regole per capire, solo leggendo una carta del cielo, se mi trovavo di fronte al tale segno o al suo segno compensato. Poi compresi che si trattava di una fatica inutile. Se aspettavo un Leone, nel primo minuto del nostro primo incontro, avrei compreso immediatamente di chi si trattava: se egli mi avesse guardato diritto negli occhi, dandomi una forte stretta di mano e parlando con voce forte e chiara, si sarebbe trattato di un Leone. Se, invece, egli avesse tenuto lo sguardo basso e mi avesse appena sfiorato la mano con la sua sudata, allora sarebbe stato evidente ch’egli era un Leone compensato.

Per Giuseppe. Lo so che è un discorso già fatto molte volte, ma ti ribadisco il mio pensiero in proposito. Non credo sia una cosa buona mettere una stampella a una cattiva RSM. Io penso sia meglio non partire affatto che tentare un salvataggio di tipo “cerotto” sul braccio.
Nel caso che tu citi, per allontanare solo di pochi gradi Saturno dall’AS, non solo ti prenderesti un’aggiunta di Urano in sesta Casa che bene non ti fa, ma ti toglieresti un magnifico Giove dalla cuspide quinta-sesta Casa. E poi, sei davvero certo che un viaggio a Bucarest sia meno caro che so, di uno a Karachi?

Buon pomeriggio a Tutti.
Ciro Discepolo


Giuseppe ha detto...
Caro Maestro Ciro,
ho letto da poco la risposta che gentilmente,come da sempre,hai voluto dare alla mia domanda e ti ringrazio.
Vorrei però anche capirci qualcosa.
Hai scritto che Venere al MC nella RS è molto più forte del Sole nella stessa posizione,è pur vero che il tutto và letto globalmente,hai ragione e lo sò,ma per Bucharest Venere risulta essere sempre bellissima e incollata al MC.
Hai scritto,inoltre,che non dobbiamo tanto temere i pianeti lenti nella RS,a meno che quest'ultima non sia agghiacciante e,data la tua risposta,mi chiedo a questo punto se devo temere di più Urano o Nettuno in sesta casa,dal momento che quest'ultimo alla nascita già quadrava il Sole e,magari,in negativa sinergia con un AS in ottava e un Saturno all'AS potrebbe darmi una grave depressione,per non prendere in considerazione le dilatazioni-proliferazioni tipiche di Giove in accoppiata al signore dei mari.

Ti ho chiesto aiuto non per sentirmi dire ancora-Karachi-,anche se ho già ammesso e te lo ripeto che è la scelta migliore in assoluto,bensì per difficoltà oggettive a livello economico che potrebbero impedirmi un soggiorno alle isole Mauritius per cui,se vuoi,dimentica Karachi e aiutami davvero...tu puoi.
La vita,le difficoltà mi hanno forgiato a dovere e oggi posso dire di essere una sorta di "Rambo" anche se,a differenza di Stallone,riesco ancora a creare il giusto distinguo-spaccato preciso tra coraggio e follia.

Consentimi infine una curiosità:
Può un Leone compensato superare i conflitti oroscopici e non avere più le mani sudate ma coraggio da vendere,sguardo altero e fiero e stretta di mano possente?
Te lo chiedo perchè è quel che è accaduto a me e,vorrei capire se trattasi dell'eccezione alla regola o se davvero si può.

Con immensa stima,ti saluto.
Giuseppe
1 marzo 2009 13.58
Per Giuseppe. Caro Giuseppe, credo ci sia un problema di comunicazione tra noi. Prima mi rimproveravi di non avere risposto alle tue domande, ma io l’avevo fatto. Adesso mi rispondi che non ti voglio aiutare… Se tu intendi dire “Non mi vuoi aiutare dicendomi che è buona la località scelta da me…”, allora hai ragione, non ti voglio aiutare.
Se, invece, intendi che voglio evitarti un pessimo anno aiutandoti a cercarlo a Bucarest, allora non ci capiamo.
Tu insisti dicendo che la RSM, con Saturno congiunto all’AS in 12ª e con Urano in sesta, a Bucarest, è ottima o comunque buona. Io la penso all’opposto e qui dovremmo capire chi è l’esperto. Poi mi dici di essere Rambo, ma mi escludi di poter andare a Karachi: Rambo ci andrebbe tenendo il jet tra i denti per tutto il percorso e trasportando, nel contempo, una jeep con un braccio e un autocarro con l’altro. Mi dici ancora che è un problema economico e io ti ripeto: “Sei sicuro che un viaggio a Bucarest costi meno che uno a Karachi? Hai considerato le diverse compagnie? Hai chiesto anche a Celeste?”. Infine mi domandi se un Leone compensato possa diventare un Leone classico: credo di sì, per esempio agendo contemporaneamente con la medicina omeopatica, i compleanni mirati, l’alimentazione (più da “predatore”) e la psicologia. Spero che questa volta sarai più indulgente verso di me.


Giuseppe ha detto...
Caro Maestro,
ti invito a rileggere bene il mio post,perchè non credo che tu mi abbia risposto veramente o per intero,oppure hai finto di leggere.
Ti stò chiedendo aiuto,escludendo Karachi e per una località
accessibile a me.
Non ho mai detto che Bucharest è ottima,ma che è meglio di Napoli e che comunque,non convince neanche me.
Lo stesso discorso vale per Hofn(Islanda) o per Helsinki.
Se vuoi rispondere leggi prima bene,se vuoi aiutare fallo per davvero considerando anche certe esigenze altrui.
Non voglio il massimo,voglio solo
parare.
Un saluto.
Giuseppe.
2 marzo 2009 15.09
francesca76 ha detto...
GIUSEPPE
forse non sei stato proprio gentile
2 marzo 2009 16.30
Per Giuseppe. Mi inviti a rileggere bene ciò che hai scritto, sottointendendo che non ho capito. Ho riletto attentamente e, siccome penso tu non voglia dire che io mi sia rimbambito, sono più propenso a pensare che tu mi spingi ad abbracciare il tuo punto di vista. È difficile in quanto il mio non è preconcetto, ma deriva da una pratica di quasi quarant’anni su decine di migliaia di casi vissuti. È difficile anche perché il primo comandamento che mi sono imposto è: non licenziare sconti in chilometraggio che possano danneggiare la salute del soggetto che ti chiede aiuto. Poi ci sono le trenta regole e anche quelle non le posso ignorare. Mettendo tutto assieme ciò che mi sento di sacrificare è la paura dell’interessato verso determinati luoghi dove è oggettivamente possibile ottenere discreti risultati senza spendere cifre non raggiungibili. Se la paura di un luogo è un totem invalicabile, penso che il soggetto non sia adatto alla pratica del compleanno mirato e non ritengo che io debba sposare il suo punto di vista, soprattutto considerando che viviamo nel Paese forse più pericoloso al mondo o in uno dei più pericolosi di tutto il pianeta. Detto ciò, per dimostrarti (mi auguro) uno sforzo superiore perfino alle mie stesse convinzioni, ti riporto due località dove non dovrebbero più sussistere le perplessità che sembrano ispirarti negativamente: Porbandar, in India, e Tyumen in Russia (la Russia è particolarmente economica, tranquilla sul piano terroristico e si presta a viaggi anche veloci). I due grafici sono calcolati per l’orario che ho utilizzato anche in passato, ma – volendo – si possono trovare alternative valide anche a pochi minuti di differenza oraria.


Giuseppe ha detto...
Caro Maestro,
ti ringrazio per le nuove località,anche se Tyumen non è menzionata nell'Atlante Geografico per le RS e quindi,oltre a non conoscerne le coordinate per valutarla non sò se stiamo andando verso la Siberia.
Non sò se Porbandar potrebbe essere il punto di passaggio scelto per il conflitto bellico tra Karachi e Mumbay,tu che dici?
Non credo che la differenza in chilometri tra Porbandar e Mauritius(località da me scelta in alternativa a Karachi)sia poi rilevante.
Ho tante altre spese da affrontare quindi,se non potrò permettermi le Mauritius non potrò recarmi neanche a Porbandar,comunque prenderò in considerazione la Russia.
Ciro.....tu hai glissato ancora una volta circa alcune mie domande relative a tue stesse affermazioni scritte in passato,ovvero:-Non temete i pianeti lenti nelle RS-Venere al MC nelle RS è molto più potente del Sole nella stessa posizione.E poi ti ho chiesto se devo temere di più Urano o Giove/Nettuno in sesta RS,ecc.....
Mi sposto ogni volta che si rende necessario ed il fatto che non cerco ogni anno il top,andando all'altro capo del mondo e magari in qualche paesino perduto dal Padre Eterno come fai tu,non ti autorizza a dichiarare che non sono adatto alla pratica del compleanno mirato.
Per lo scorso mio return hai bocciato Lisbona e volevi mandarmi a Città del Capo,sono andato a Lisbona e stò benissimo,ho anche guadagnato di più.
Non voglio farti abbracciare o sposare niente,anche perchè dici che l'Italia è quasi il posto più pericoloso della terra.
Se poi in riferimento alla paura tu intendi ch'io tema di dirti che ti sei rimbambito,ti rispondo semplicemente che non ti riconosco più.
Ciro.....dov'è finito l'uomo dei miei primi consulti?
Ricordo l'infinita dolcezza dei tuoi occhi quando,nel 2001 per ben tre volte,mi dicesti:-Auguri per la trasmissione televisiva.
Ti ho chiamato umilmente ogni anno per un tuo parere e,infine,mi hai rimandato al blog.
Se adesso avverti l'esigenza di gridare che hai quarant'anni d'esperienza,vuol dire che qualche problema c'è,ed è inutile ricordarti che d'esperienza io ne ho trenta di anni perchè ribatteresti:-Ma io.....,ribadendo solo che sei diventato un ammasso di numeri e statistiche e immagino poi i tuoi proseliti,per lo più belanti ed invadenti,che mi rampognerebbero prontamente.

Ciro,un consiglio alla questione rivista o blog.....ritorna sulla terra.....tra gli umani e ritrova il tempo per le cose.

Giuseppe
4 marzo 2009 16.29

calendula57 ha detto...

mi poteto aiutare x il mio prossimo compleanno sono nata a novate milanese il 21.08.1957 alle 19.20 (possibilmente con una località con latitudine nord ) dove mi consigliate di andare grazie anticipatamente cinzia

Niko ha detto...

Salve a tutti, per Calendula 57: potresti provare per Kuusamo molto vicino a Rovaniemi, Finlandia.



Niko

antonellina ha detto...

Per Niko,grazie,certo che ci vado, devo solo vedere come arrivarci nel modo meno scomodo.Ciao e grazie ancora.

paola ha detto...

caro Ciro, grazie per il tuo interessamento alle mie apparizioni tv. Allora domattina verso le nove e qualcosa vado a Mattino 5 e la sera dovrebbe (dico dovrebbe perchè se c'è un fatto i politica o attualità urgente... salta) andare in onda la puntata di Porta a Porta dedicata al "cuore delle donne".

paola ha detto...

Ah, non ho nessuna voglia di rileggermi tutto il carteggio tra Ciro e Giuseppe: ho solo pensato che MAI e poi MAI riprodurrei un qualsivoglia carteggio apparso qui sul blog che tutto possiamo leggere (gratuitamente... e con consigli e pareri che si pagherebbero...altrimenti) o, figuriamoci, un carteggio magari privato. Ciro è persona gentilissima mettere a disposizione di tutti noi e di chi naviga in rete i suoi consigli che sono preziosi, come se un professore mettesse a disposizione le sue lezioni universitarie, e noi (io lo faccio poco ma perchè mi sento insicura nel dare consigli..) blogger cerchiamo di dire la nostra, consigliare, partecipando a un mondo che è basato sulla GRATUITA', sulla simpatia, sulla comune passione per l'AA. Perciò Giuseppe, niente polemiche, per cortesia. Le regole di Ciro sono talmente chiare nei suoi libri, che questo blog è un luogo di confronto, anche di aiuto reciproco spassionatamente libero e volontario, non è un'agenzia. scusate ma volevo proprio dirlo.

Eli ha detto...

La scelta blog-rivista si riduce ad una questione di vocali ossia o/o oppure e/e...Ciro, tu che conosci tutti i dettagli della situazione...come hai fatto già in passato(e non vedo ragione per cui non possa accadere anche ora), troverai certamente la giusta soluzione; se con il tuo Urano trigono al Sole, cambiamento ha da essere...cambiamento sarà...e noi tutti ci adatteremo, sperimentando nuove abitudini.

Eli ha detto...

Caro Giuseppe,

visto che non gradisci la nostra compagnia di "proseliti belanti verso un ammasso di numeri e statistiche", se vorrai lasciare il blog ed andare a "scroccare" consulti gratuiti altrove, ce ne faremo una ragione... non preoccuparti, e lasciaci cuocere nel nostro brodo di ignoranza...

Buona fortuna,

Elisabetta.

Nicoletta ha detto...

Buon giorno a tutti. Sono una new-entry, ma è da qualche mese che leggo questo blog. Lo trovo molto interessante e ringrazio i preziosi consigli che anche se non rivolti specificatamente a me, sono comunque utili. Mi chiamo Nicoletta e sono nata a Torino il 2/10/1964 ore 8.45 da estratto di nascita, mia madre dice 8.30. Ho fatto la mia RS: As11, stellium 12 con saturno opposto a urano e luna in 6, marte in 10. Non posso partire...che mi consigliate come esorcizzazione di simboli? Ringrazio il maestro che malgrado i continui impegni ha trovato il tempo di rispondermi. un grazie anche a tutti voi per i vostri consigli.