lunedì 15 giugno 2009

Il numero 79 di Ricerca ’90


Questa mattina parte, con pochi giorni di ritardo data la mia assenza da Napoli, il numero 79 di Ricerca’90 (Luglio 2009).Più sotto potete leggerne il sommario e l’editoriale.
Come vi avevo promesso, è stato ripubblicato, quasi per intero, il mio vecchissimo libro Gli Astri del Successo. Sono rientrato questa notte dall’Oriente e ho avuto diversi piccoli inconvenienti di viaggio (essendomi messo, di proposito, i malefici in terza e così ho consigliato di fare anche a Daniela). L’ultimo inconveniente è che la Emirates ci ha perso il bagaglio, ci ha fatto perdere la coincidenza Malpensa-Napoli, ci ha costretto a ricomprare un Malpensa-Napoli, ci ha lasciato mezza giornata in aeroporto (ci sono volute soltanto tre ore per scrivere il verbale di perdita del bagaglio). Ma non mi lamento, anzi… E potete immaginare il perché.
Stamattina ci hanno scritto di avere ritrovato il bagaglio.
Ho molto lavoro arretrato e tantissime lettere a cui rispondere.
Cercherò di farlo un poco alla volta.
Tra l’altro devo anche anticiparmi nel lavoro per potermi godere al massimo il prossimo weekend in vostra compagnia.



Editoriale ................................... pag. 2

André Barbault
La crisi mondiale del 2010 ........." " 3

Pasquale Foglia
Il mal d’amore ............................" " 26

Pasquale Foglia
L’altra faccia della
Crisi economica…………..…..." " 33

Luigi Galli & Ciro Discepolo
Supporto Tecnico per la pratica delle RSM:

Dipendenza degli stati .........." " 37

Recensioni ................................." " 47

Ciro Discepolo
Ristampa del libro
Gli Astri del successo ..............." " 50


Editoriale
Ho preso la mia decisione. Forse non è la migliore e neanche la più saggia, ma semplicemente quella che credo io possa permettermi di più. Continuerò almeno alla pari il mio impegno con il blog dove avverto il calore di tante persone amiche e dove mi corre anche l’obbligo di un filo diretto con tanti che hanno trovato nell’Astrologia Attiva un percorso credibile di vita. Inoltre farei un torto ai lettori stranieri che si sono aggiunti a noi ultimamente e che potrebbero aggiungersi anche in futuro se chiudessi tale canale di scambio.
Il blog è anche un luogo dove le comunicazioni sono più veloci, dove è giusto che io rischi in prima persona scrivendo delle previsioni dettagliate che tutti potranno verificare e anche contestarmi nel caso di miei fallimenti.
Il blog è uno strumento (credo) democratico per un rapporto diretto con i Lettori (anche se ogni tanto qualcuno se ne approfitta per sfogare il peggio di sé in tale spazio).
Insomma, è vero che a volte il blog mi prende anche intere ore della giornata, ma è altrettanto vero che in esso vedo crescere persone speciali e che diventeranno sempre più speciali.
La rivista. Come ho già scritto, non sarà mai chiusa, me vivente. Tuttavia essa non può continuare a esistere nei modi attuali. Pubblicherò gli altri due numeri dell’anno (quello di luglio, che state leggendo, e quello di ottobre). Dopo di che essa cesserà di essere trimestrale e diventerà aperiodica, ma nel vero senso della parola. Aperiodica nel senso che non avrà cadenza semestrale o annuale: usciranno numeri unici ogni volta che io potrò pubblicarli, tenendo conto dell’impegno di lavoro, di tempo e di denaro profusi.
Essa non ospiterà mai più scritti già pubblicati in rete o che saranno pubblicati successivamente in rete. Ricerca ’90 conterrà soltanto saggi, articoli, ricerche originali, destinati esclusivamente a essa.
Come dicevo non credo di avere operato la scelta giusta, ma l’unica a me possibile. Ancora una volta ho preso esempio dal mio Grande Maestro che anche in ciò mi ha preceduto e non di poco.


Buona giornata a Tutti.
Ciro Discepolo
www.solarreturns.com
www.cirodiscepolo.it
Posta un commento