martedì 9 giugno 2009

Vitamina C in dosi industriali





Per Eva. Cara Eva, ma allora, se le le cose stanno così, si tratta solo di leggere i libri giusti e non quelli sbagliati. Non è consigliabile, infatti, partire dall'ultimo.

Ti propongo una ridottissima bibliografiia dove potrai trovare i significati che cerchi:


Nuova Guida all'Astrologia

I transiti

Transiti e Rivoluzioni Solari. Tutti editi da Armenia.


Si è scritto, tra ieri e oggi, di sostanze che ci possono aiutare nella lotta quotidiana contro le malattie. Vorrei invitarvi a dare ciascuno il proprio contributo, a cominciare da Pino Valente a cui chiedo di scrivere sull'acido ascorbico e sul perché grandissimi medici consigliavano e consigliano di assumerne anche 8-10 grammi al giorno di vitamina C, nella sua forma acida e non acida!


Per chi è ancora indeciso su Sant'Agata, ricordo l'indirizzo a cui rivolgersi:




Buona serata a Tutti.

Ciro Discepolo

16 commenti:

francesca ha detto...

Per Eva:
potresti fare un'assicurazione per il viaggio con Europe Assistance, che è proprio una compagnia specializzata in questo settore, se non sbaglio. Io l'ho fatto più volte semplicemente tramite il loro sito internet www.europeassistance.it . Poi comunque loro ti richiamano, e insomma hai un colloquio diretto con un call center. Ricordo di aver parlato con persone molto gentili.

Io non ho mai avuto (per fortuna, finora) nessun problema durante i viaggi, ma ho sentito parlare molto bene di loro in termini di operatività all'estero.

Ad ogni modo,la stessa agenzia viaggi a cui ti sei rivolta potrebbe stipularti un'assicurazione per il viaggio.

Per quanto riguarda l'altro tipo di assicurazione, cara Eva, la risposta che ti è stata data purtroppo è vera. Le compagnie assicurative non fanno polizze a chi si è già ammalato... o meglio le fanno ma non per la patologia che hai già subito e per quelle ad essa ricollegabili. Magari ti rimborsano se vai a sciare e ti rompi una gamba... ma non certo se hai una recidiva tumorale.

La nostra assicurazione, oltre il servizio sanitario nazionale (di cui ho una grande considerazione: io sono stata curata in un ospedale pubblico senza spendere una lira), sono le buone RSM e un ottimo stile di vita. Con alimentazione, attività fisica e poco stress occorre creare quell'ambiente interno - cioè interno all'organismo - tale che il sistema immunitario sia in grado di eliminare le cellule tumorali che quotidianamente si formano in tutti gli organismi. Almeno, così mi è stato spiegato...

buona serata a tutti

Niko ha detto...

Ciao a tutti, per Eva: credo di avertelo detto tempo fa che è meglio che tu faccia assicurazione per il viaggio, io la faccio sempre quando parto per il compleanno! facendo tutti gli scongiuri, speriamo sempre che non debba mai servirci! In america soprattutto, se non si ha l'assicurazione, non ti guardano nemmeno!


Niko

evapalestini@libero.it ha detto...

la ringrazio in un modo ke nn so spiegarle x avermi dato i titoli dei libri ke dovrei acquistare, domani se nn sono in libreria me li faccio ordinare, grazie maestro Ciro è veramente Grande e Sensibilissimo. riguardo alla vitamina C x quanto mi riguarda mangio frutta ma nn sono costante nel farlo ma assumo cebion ke è appunto acido ascorbico quasi ogni giorno e ogni caramella è di 500 mg ne prendo veramente in dosi industriali, volevo se può darmelo e soprattutto se le va Un consiglio su cosa prendere come prodotto naturale x potenziare il mio sistema immunitario, glielo chiedo magari xkè lei conosce qualche prodotto ke mi è sconosciuto, nn si sa mai vista la sua immensa eaperienza di vita ! un abbraccio grande grande come il cielo ! buona serata

chandra ha detto...

Ho conosciuto una donna a cui è stato asportato prima un rene, e dopo circa due anni è stata operata per un cancro al seno.

Mi sono nel mio piccolo solo permessa darle il suggerimento di non mangiare carne, o perlomeno di ridurla tantissimio,specie quella rossa;
mi è stato risposto che non poteva farlo perchè la carne le piaceva tantooooh!...Una certa ottusaggine è insita in persone che hanno questa malattia...!

Molto interessante approfondire l'argomento vitamina C, che conosco da anni, e quando riesco ad assere costante l'assumo regolarmente.
Non so la differenza tra acida e non acida e vorrei saperne di più.
Grazie

Chandra

Anonimo ha detto...

Ciao Chandra
riguardo ai rimedi naturali per protteggere alcuni capi sono d'accordo, ma solo per quelli cheap e non per quelli firmati costosi dove il loro costo è superiore a un viaggio a N.Y
Vedi tesoro, un giorno con l'arrivo dell'inverno aprendo il cassetto vidi molti dei miei cashmere Loro Piana, Ballantyne e Malo ridotti a gruviera e ti assicuro che ti girano...
Purtroppo viviamo in un modo dove nell'aria non si sa cosa circoli pero potremmo prendere l'esempio di M.Jackson che gira con la mascherina.

evapalestini@libero.it ha detto...

nn esistono parole x definire certe menti... così... basse, come ho promesso faccio e mi farò scivolare tutto..Al maestro unico voglio dire ...ma 8/10 grammi di acido ascorbico al giorno a quanta verdura rossa come peperoni e alla frutta colorata arancione e rossa Corrispondono ? un'enormità ! so ke in farmacia si vendono capsule da 1 grammo nn va bene ugualmente assumerne 2 x 3 o 4 al dì? cosa ne pensa ? volevo dire alla cara, Francesca Grazie l'informazione chiederò all'Europe Assistance e mi informerò ancora presso la mia agenzia , poi ti farò sapere, sei molto carina con me..mi fate sentire meno sola ! mando un bacino a quanti hanno un pensiero x me !

Pino067 ha detto...

Vitamina C (Acido L-Ascorbico)

Ogni inverno avevo dei problemi alla gola, che immancabilmente si infiammava per il freddo procurandomi tosse e febbre.
Un paio di anni fa il mio amico Massimo mi consigliò di prendere, prima dell’inverno, per tre mesi mezzo grammo di Vitamina C al giorno, e io, con un po’ di scetticismo, decisi di fare questo piccolo esperimento.

Devo dire che da allora non ho più avuto problemi di raffreddori e gola infiammata.
Sarà stata una coincidenza, ma la cosa mi incuriosì, e allora feci delle ricerche su internet per capire quali fossero i problemi legati all’assunzione di questa sostanza chimica.
Ho così scoperto molte cose interessanti riguardo alla Vitamina C, innanzitutto che non ci sono effetti collaterali indesiderati derivanti dalla sua assunzione, e poi che ha molti effetti positivi sul nostro organismo, rinforza le nostre difese immunitarie, la qualità della pelle, ha un eccezionale effetto antiossidante, e c’è persino chi dice che, presa in grandi quantità (7-8 grammi al giorno) ha anche un effetto antitumorale!!!
La cosa molto interessante è che chi parla così della vitamina C, non è il “dottor Tersili medico della Mutua”, ma molti scienziati, tra cui uno dei pochi (se non l’unico), che ha avuto l’onore di ricevere ben due premi Nobel, uno per la pace e un altro per la chimica: Linus Pauling!!

Prima di lasciarvi una serie di link dove anche voi potrete conoscere tutti gli effetti benefici che può avere la vitamina C sull’organismo, voglio dirvi che la vitamina C, o meglio l’acido L-Ascorbico, è una sostanza acida e che come tale può dare fastidio a persone che hanno problemi allo stomaco, ma questo è un problema che può essere risolto assumendo la Vitamina C sottoforma di Ascorbato di Sodio, un altro composto chimico equivalente che essendo Basico non produce effetti fastidiosi per lo stomaco.

Ecco i link di cui vi ho parlato, alcuni sono in italiano e altri in inglese, ma facendo una semplice ricerca in rete sono sicuro che anche voi troverete molti spunti interessanti a riguardo.

http://snipurl.com/jsppf

http://snipurl.com/jspwy

http://snipurl.com/jspyh

http://snipurl.com/jsq3r

http://snipurl.com/jsq5y

Un caro saluto a tutti.
Pino

Valeria ha detto...

Ciao a tutti, vi leggo e rispondo solo stasera non per disinteresse, ma semplicemente perché nei giorni scorsi sono stata molto impegnata e non ho avuto tempo di leggere il blog. Ho letto la risposta di Ciro e sto vedendo crescere vertiginosamente in Eva la forza e la convinzione di partire e allora sai cosa ti dico, Eva? FAI LA COSA GIUSTA: VAI A PECHORA!!
Non badare a quello che ho scritto io, che son solo poco più che una principiante in astrologia, e prendi quello che ho detto solo come una domanda (proprio come quelle che ti sei fatta tu) su un'ipotesi da verificare, alla quale Ciro ha dato una risposta (l'ennesima, lo so, ma a volte ci vuole del tempo per metabolizzare le cose...) più che esauriente. Pensavo di semplificare qualcosa, ma invece per te che la malattia l'hai già avuta le cautele devono essere maggiori e, dato che ti muovi, è meglio che tu ti muova per il MEGLIO e non per il mediocre, su questo sono assolutamente d'accordo! E te lo dice una che è andata da sola sulla baia di Hudson (ovviamente su consiglio di Ciro) per 3 giorni in mezzo agli orsi polari da sola in un alberghetto tutto di legno in mezzo alla tundra... Basta coprirsi adeguatamente e, al limite, restare in hotel!!
Ma vedo che già hai fatto questo percorso in questi giorni, dunque è inutile che io te lo ripeta.
Ti avrei detto anch'io che Plutone in 6 magari da solo, in una RS buona di una persona senza problemi particolari in corso, potrebbe anche non essere pericoloso in sé, ma tu che hai appena avuto il tumore ovviamente devi andare coi piedi di piombo e tenerti lontana da qualsiasi rischio. Tu non lavori, ma la sesta è anche la casa (o una delle case) della salute, dunque tienici Giove che è sicuramente meglio di Plutone! Ne sa qualcosa mia madre che, con un Giove in sesta casa radix, ha 82 anni portati max come una settantenne coi fiocchi!
Dunque, continua le tue ricerche in agenzia, comprati dei bei maglioni, guanti, calzettoni di lana e giacconi pesanti, e avventurati per il mondo, che è anche pieno di belle persone, specialmente quando viaggi! Sorridi sempre tanto e sii gentile con tutti e vedrai che tutti saranno gentili con te!
Magari portati il PC per passare il tempo in camera se fuori fa freddo, portati il dizionarietto di russo per indicare le parole quando vuoi comunicare (che lassù l'inglese lo sanno come il mio gatto...) e parti positiva che Giove è potente!!!
Ma tu non vieni a Sant'Agata? Sarebbe bello se venissi, sono sicura che ti caricherebbe ancora di più nella tua voglia di partire!
Un abbraccio
Valeria

Valeria ha detto...

Una domanda tecnica, per chi mi vuole dare qualche dritta: sto finalmente studiando e cominciando a capire il discorso sulle DOMINANTI, leggendo tutti gli esempi nei libri di Ciro... io ho solo il Sole congiunto (Gauquelin) al MC nel mio tema, sarebbe dunque un sole dominante? Cosa significa? Per ora non ho trovato esempi di Sole dominante e fatico a capire cosa possa voler dire, oltre (spero) al semplice concetto di una "personalità con tendenze dominatrici"... qualcuno mi sa dire?

E poi: cosa ci fa dire che un segno sia "compensato"? La sola osservazione del soggetto o precisi segnali nel TN? Anche qui finora non ho ancora ben compreso.

Se ci fossero capitoli o volumi in cui si parla specificamente di questo, Ciro, ti prego di segnalarmelo.

Grazie!!

chandra ha detto...

CAISSE FORMULA

(miscela di erbe degli indiani d'America)

Rimedio per difendersi dal cancro e dalle malattie degenerative.

Io l'ho provata qualche anno fa per curiosità, ed è anche (per me che sono vegetariana) gradevole.

Per saperne di più cercate sul sito:
http://www.caisse.it

(prima di qualsiasi cura è meglio: dsintossicare, disintossicare, disintossicare...come un mantra...)

Chandra

evapalestini@libero.it ha detto...

un buongiorno al maestro carissimo , saluto anche Valeria a cui voglio dire ke grazie al MERAVIGLIOSO CIRO e a tutti Voi mi state dando una forza mentale incredibile e spero ke nn vi stancherete di sostenermi e di darmi ancora spinte, come ripeto cara Valeria e già ne ho parlato con Ciro , Francesca e con te ora ,ma basta se vuoi leggere i post anche recenti, io nn ho paura del viaggio nè di andare a Pechora ma solo di nn stare bene là xkè nn saprei ke fare e a ki rivolgermi. tutto qua. (anche se l'aereo mi terrorizza ma lo vincerò)ho espresso solo le mie ansie, forse all'inizio nn sono stata chiara. in questi giorni sto pensando di iscrivermi a un corso d'inglese xkè comunicare con il mondo è stato sempre un mio sogno e purtroppo è rimasto nel cassetto xkè ho cominciato a stare tanto male con l'artrite reumatoide e poi mi si è ispessita la parete del cuore ke è un effetto dell'artrite e poi tutto il resto è storia, ma ora se riesco a stare meglio vorrei riuscire a esaudire questo mio desiderio e poi andare in giro x il mondo più sicura xkè so ke gli altri mi capiranno se ho bisogno di qualcosa, escluso Pechora, come sai Valeria adesso devo fare ancora più economia del solito.. in vista di questo viaggio in siberia xkè nn lavoro con questo voglio dire ke mi piacerebbe tanto venire a Sant'Agata e ci penso tutti i giorni, mi piacerebbe incontrarvi tutti finalmente e incontrare il Maestro x me sarebbe un'emozione senza eguali. ma nn ce la faccio economicamente sto pensando caro Ciro una volta nn potrebbe organizzare un incontro a san benedetto del tronto ke pur nn essendo paragonabile alle belle città della campania è una cittadina bellina sul mare ? ho chiesto un'illusione vero ? auguro al CAPO e a tutti i Blogger una giornata piena di Lavoro di Solidarietà di Amicizia di Affetto e di Amore... da parte mia vi arrivi un bacio colmo di tutte queste belle cose a tutti ma proprio tutti

francesca ha detto...

Per Pino e per chi ne fosse interessato:

a proposito di sali derivati dalla vitamina C la fondazione Valsé Pantellini promuove la conoscenza e l'assunzione dell'ascorbato di potassio: www.pantellini.org

ciao

al rami ha detto...

per valeria sulle dominanti:

un sole al MC è dominante, e il suo significato è spiegato dettagliatamente nel libro di Ciro intitolato "nuova guida all'astrologia". se però il tuo sole fosse sorretto da dissonanze con giove per esempio, allora avremmo una dominante che si esprime al negativo: arroganza, prepotenza, boria, megalomania, superbia.il sole dominnante e isolato rappresenta una sensibilità esasperata: permalosità.

il segno compensato si determina in entrambi i modi citati da te. esempio: una leone, con dominante nettuno e lesioni di un certo rilievo alla luna, secondo te, ci daranno l'indicazione di una leone pura o di una leone compensata?

ma la scuola più importante è "l'osservazione".

osserva alcuni tizi, valuta se possono essere compensati o meno e poi vai a cercare le ragioni nel loro tema natale.

ovviamente la lettura raccomandata è il testo sopra citato.

chandra ha detto...

Per Anonimo:
Sono d'accordo con te riguardo ai capi che non vanno assolutamente rovinati, ed è bello vedere che c'è gente che se ne prende cura e non li butta via come stracci il giorno dopo solo perchè domani li può sostituire con un'altra firma, MA...non hai CAPITO! Il problema che la naftalina protegge i capi, ma AMMAZZA TE! Siamo comunque liberi di scegliere...

Con simpatia

Chandra

Valeria ha detto...

Grazie, Al Rami, per le tue spiegazioni. Scoperto l'arcano: il libro "Nuova guida all'astrologia" è uno dei pochi di Ciro che non ho!

Comunque, il mio Sole dominante è congiunto stretto stretto a MC e Nodo Lunare nord, congiunto a 10° con C Mercurio/Marte, più semisestili e semiquadrati assortiti con altri 3-4 pianeti, e un bel quadrato a Saturno in 1° (un favoloso Saturno in Capricorno che mi dà tanto sostegno razionale e serietà e rigore, che con le mie plurime dominanti sagittariane mi permette di fermarmi giusto un attimo prima di infilare fiduciosa la testa nelle fauci di ogni coccodrillo che passa)... insomma, un Sole decisamente dominante, vero?
Se vuoi dare uun'occhiata: 28/09/1959 Milano h 12:20 (RSM 2008 a Istanbul).

Ultimamente mi son comprata anche Rudyar e Arroyo e ora vado a comprarmi "Nuova guida all'astrologia"... hasta la vista!!!

chandra ha detto...

Per non incorrere in spiacevoli errori vorrei sapere cosa si può dire e non si può dire riguardo a certi preparati contro il cancro.
Il fatto, che è importante disintossicare il corpo con qualcosa, magari solo con acqua: anzi! Però si sa che ci sono erbe preposte a questo scopo che possono essere molto valide, opp. assunzioni massicce di vit. C o altro. In questi casi si sa che il nemico più grosso sono i cibi che ingeriamo, prima di tutto, e si fanno i salti mortali per cercare quelli giusti. Questo comunque non deve far scatenare ansia, perchè il pericolo più grosso in assoluto sta nella poca serenità della mente, nonchè dell'anima...

Un caro saluto a tutti
con sincero affetto

Chandra