venerdì 26 giugno 2009

Quer pasticciaccio brutto vicino alla via Merulana






L’agenzia ANSA è del 22 giugno 2009, alle 13.32 e ci parla di un fatto avvenuto nella notte. Dunque ancora sotto la giurisdizione della Rivoluzione Solare 2008:


(ANSA) - ROMA, 22 GIU ore 13:32 - Rapina nella notte nella casa romana di Renzo Arbore. I ladri sono entrati mentre il popolare musicista dormiva. Sono entrati nell’appartamento forzando una finestra e hanno svegliato Arbore facendosi consegnare denaro e gioielli. Secondo il racconto dello showman i ladri, in tutto tre, erano a volto coperto e con accento straniero. In casa c’era anche la domestica filippina. I tre hanno portato via 8.000 euro e alcuni gioielli. Indaga la squadra mobile.

Noi non facciamo previsioni dopo che i fatti sono avvenuti. Per questo tipo di previsioni troverete degli specifici spazi nel web. No, l’argomento, per noi, è interessante sotto alcuni specifici aspetti ed è stato molto drammatico per il simpaticissimo Renzo Arbore, grande musicista e showman, di cui mi procurai i dati di nascita quando, nel 1977, iniziai la mia collaborazione con ASTRA.
Vedete i tre grafici che ci interessano: il tema natale, la RS 2008 e quella 2009 che è iniziata il 23/6/2009, alle 16.30, ora italiana.
Come sapete, poche ore prima del suo compleanno, Renzo Arbore è stato svegliato, in piena notte, da alcuni rapinatori che lo hanno costretto a consegnare denaro e gioielli.
Siamo nelle fatidiche ore intorno al compleanno, in quelle ore specialissime che incorniciano il return solare ogni anno di ciascuno di noi: non mi risulta che altre scuole abbiano mai dato tanta importanza a queste ore, eppure anche un cieco si accorgerebbe che esse sono fondamentali per redigere previsioni attendibili.

Tra chi ha studiato i miei libri vi sono anche alcuni che fanno tanta confusione intorno a ciò e, come in un caso del genere, parlerebbero di una RS che “si è anticipata”, sbagliando completamente la lettura dei fatti.
Purtroppo io credo che la RS 2008, con quella terribile congiunzione Marte Saturno all’AS, sia stata terribile per l’autore foggiano di nascita e napoletano di adozione. Credo, purtroppo, se egli era a Roma il giorno del compleanno 2008, che i danni non siano solo quelli che abbiamo letto e non solo quelli relativi all’episodio dei rapinatori con accento straniero che sono penetrati in casa sua dal tetto. Ma su questo spero molto di sbagliarmi e che il tempo ci dia notizie diverse.
Ora, invece, l’attuale RS iniziata il 23 giugno 2009, ci mostra uno stellium in ottava Casa, un Marte in settima e un Saturno in decima. Il suo tema natale evidenzia problematiche psicologiche non da poco, in termini di fobie, piccole angosce e paure varie. Cose che il bravissimo autore ha saputo sapientemente esorcizzare con il valore della sua arte e anche ricavandosi, a mio parere, un fortino domestico fatto di vita tranquilla e di tanti ottimi amici che gli vogliono bene e che lo circondano continuamente con la loro presenza costante.
Purtroppo l’episodio dei giorni scorsi, e soprattutto la RS che ha segnato lo start del suo nuovo anno astrologico, mi fanno pensare a una ricaduta, soprattutto sul piano psicologico (ma che potrebbe avere un’eco anche su quello somatico) con una conseguente maggiore chiusura verso l’esterno. Conosco diverse persone che lo frequentano e spero tanto che possano smentirmi, ma ho davvero paura che la sua vita abbia avuto una svolta per nulla lieve e per nulla piacevole dopo questa violenza subita, violenza che per un Cancro classico è come svegliarsi una mattina e accorgersi che non c’è più la mamma…
Caro Renzo, personalmente, le faccio i migliori auguri che possa superare presto e bene un simile shock.



Per Anonimo Antonio. Ovviamente qui non stiamo parlando di astrologia e io ho risposto a una domanda personale che esula completamente dalla mia pratica di studi. Registriamo il fatto che secondo te si tratta di semplice caso e, per amore della verità, riportiamo anche il pensiero di un altro lettore che è convinto si sia trattato di semplice caso anche nella serie impressionante di eventi andati male nell’incidente di Chernobyl e che sempre per caso, e a seguito di una esplosione in tipografia, si sia formata l’Enciclopedia Britannica.

Per Valeria. Hai ragione e Astral sbaglia i calcoli. Ma tu possiedi una garanzia molto buona, e illimitata, del tipo “Soddisfatti o rimborsati” e…

Per Al Rami. Sì, ovviamente si tratta de “Il settimo sigillo” di Ingmar Berman. A dire il vero nella pellicola del grande Bergman tale personaggio è implicitamente ricondotto al Demonio, ma è soprattutto la Morte, come in “Vi presento Joe Black”. Tu ci scrivi i tuoi dubbi, che sono anche i miei. Infatti il mio blog, su tale argomento, terminava con le parole “Ma sto ancora cercando…” e, ovviamente, l’episodio del sasso non era e non è la “dimostrazione scientifica dell’esistenza del diavolo”, ma soltanto uno dei tantissimi episodi che hanno dato inizio a una mia personale ricerca in tal senso.

Per Francesca. Segui quanto ti ha scritto Pasquale e osserva anche l’intreccio dei dispositori che sono sempre importantissimi, sia nel tema natale che nella RS. Quando desideri ascoltare un nostro parere, sarebbe meglio, tuttavia, se scrivessi i dati di nascita della persona interessata.

Per Bianca. Quando ci sono tali offerte straordinarie di voli low cost, del tipo di quella suggerita da Luigi Galli, ti direi di chiamare il call center della compagnia aerea. Nei miei ultimi viaggi con Emirates mi hanno dato ottimi consigli, mi hanno confermato le tariffe e mi hanno anche offerto, praticamente a costo quasi zero, degli stop over da me richiesti.

Buon pomeriggio a Tutti.
Ciro Discepolo
www.solarreturns.com
www.cirodiscepolo.it

25 commenti:

Alberto ha detto...

Un saluto al grande artista M.Jackson......
Care amiche e cari amici, volevo chiedervi un vostro parere in merito alla RSM di una mia carissima amica. I suoi dati di nascita sono: 26.7.1969 ore 23.10 Catania. La sua ultima RSM è stata a Catania e come constaterete è a dir poco terrificante.
Attendo con pazienza i vostri consigli.....
Vi ringrazio anticipatamente, Alberto

Anonimo ha detto...

Caro Ciro,
grazie per la tua risposta, chiamerò il call center e ti farò sapere.
A proposito poi di quello che scrivi sulla RS di Renzo Arbore mi interessa quel Saturno che gli cade in X Casa di RS perchè anche io quest'anno se rimango a Napoli lo avrò nella stessa posizione,
Sono nata a Palma Campania(Na) il 03 08 1946 tra le 9.30 e le 10 del mattino.
In particolare mi interessano le ripercussioni sulla salute.
Sto annotando l'ingresso di Marte nelle Case ma da troppo poco tempo per correggere l'orario...Grazie di cuore per la tua estrema disponibilità,
Bianca

Valeria ha detto...

Acc... povero Arbore, mi dispiace molto. Anche io lo adoro e l'ho sempre apprezzato come artista e come persona.

Ciro, che garanzia ho? Non ho capito...
Comunque, ripercorriamo le mie azioni così vedamo dove sbaglio:
Mirea scrive:
(Saronno, 09/09/76 ore 6.20 am dal certificato - ore 6.00 am più o meno secondo i miei genitori)
Io apro Astral, Doubvis, metto nome Mirea, inserisco la data e le ore 6, il sistema me la cambia automaticamente in 5 (ora legale, giusto?, metto Saronno, la località viene trovata. Poi metto RS 2009 per Santa Cruz de Tenerife e mi compare un grafico di RS per Saronno 2009 con:
AS in Leone a ca. 15-17° perfettamente congiunto a Venere
Marte in 11° a 9° in Cancro ad almeno 7° dalla cuspide con la 12
Sole in 2
Luna al MC
Giove al DS...

Cosa c'è di sbagliato?
Grazie per chi mi vorrà spiegare con calma e amore (astrologico)...
Valeria

(PS: il mio messaggio su angeli e demoni è stato censurato?)

Niko ha detto...

Di nuovo ciao a tutti, per Ciro Discepolo: come Astral sbaglia i calcoli? è una battuta o i calcoli che ho finora fatto con Astral sono da ritenersi errati?



Niko

Niko ha detto...

Per Alberto, per la tua amica andrebbe bene Madrid ma anche Reykjavik con un bel Sole in decima, Ascendente in settima mentre a Madrid sempre Asc in settima e Sole in zona Gauquelin in decima.



Niko

doriana ha detto...

Ciao Valeria,
innanzitutto un sonoro bacione alla nostra bilancia più simpaticamente compensata del blog :-)
Non so quale passaggio sbagli, ma ho provato anch'io a controllare con Astral e mi viene asc a 3° leone, venere a 16° (e quindi ben piazzata in I casa e non, come da te trovato, cong all'asc) e marte posizionato tristemente in XII.


Prova a controllare bene, perchè c'è qualcosa che non va. Oppure sto ndando i numeri anch'io (ipotesi non remota) e quindi...
Qualcuno offre di più?
Che faccio? Taglio?
Un bacione
Doriana

Valeria ha detto...

Scusate, ERRATA CORRIGE:
il grafico della RSM 2009 che mi esce ovviamente è per Santa Cruz de Tenerife (non per Saronno!!).
Ho controllato, tutto il resto è come ho scritto: dove è l'errore, Ciro?

(Niko, non ti preoccupare, Ciro mi fa le battutine perché mi vuole tanto bene...)

chandra ha detto...

Caro Ciro, mi viene da pensare, a proposito di Arbore che se avesse fatto un compleanno di RSM nel posto giusto tutto questo non sarebbe successo.
Quindi anche la sofferenza ed il male che ne sono derivati, sarebbero stati allontanati da questo povero sventurato!
Allora non mi resta che pensare che quello delle Rs è un modo per far fare "cilecca" al male?

Un carissimo saluto

Chandra

cristiana ha detto...

Ciao a tutti , vorrei dire A Valeria, che sono d'accordo con Doriana per il grafico di tenerife, io vedo l'ascendente a 7° del leone, per il resto tutto uguale...non capisco come mai a te cara Valeria sia diverso :(

Cri

Valeria ha detto...

Ciao Doriana!!!
Grazie per la controprova, ma a questo punto sono proprio confusa.
Facciamo un'altra controprova, prima che acquisto il biglietto, ti spiace?
Immetti questi dati (di Mauro):
15/9/1953 n. Piombino (LI) ore 17:00 con RS 2009 a Los Angeles.
A me viene AS tra Toro e Gemelli, dunque in 3° radix, Sole/Saturno in 5, Marte alla fine della 2, Giove/Nettuno abbastanza centrat in 10... ti torna?

Niko ha detto...

Per Valeria: ok, sono un pò più tranquillo allora di sapere che ASTRAL funziona! mi stavo preoccupando! he he! un saluto a tutti.



Niko

doriana ha detto...

Ciao Valeria,
ho controllato e a me viene asc o° gemelli, marte in piena II, venere in IV, sole e saturni in V, e giove e nettuno in X.
Un saluto a Mauro
Doriana

P.S. secondo me hai margine per mettere giove proprio al MC, se vuoi domani ci provo con aladino

cristiana ha detto...

Sempre per valeria..si torna anche a me la Rs per Mauro...Giove e Nettuno sono pienamente in 10@ e NON "abbastanza centrati"..

Cri

francesca ha detto...

ringrazio Pasquale e, ovviamente, il Maestro.

buon fine settimana a tutti

stefano ha detto...

Scusate ma non mi pare molto carino ridere o sottovalutare la disavventura che ha avuto Ciro. Ovviamente ognuno ha la sua sensibilita' ma credo che l'angoscia che deve aver provato Ciro nell'avere provocato involontariamente un incidente dev' essere stata notevole.

Volevo anche chiedere agli amici del blog un consiglio sulla mia prossima R.S. Volevo passarla alle Mauritius dove avrei un Sole in decima e Saturno in nona casa a piu' di dodici gradi dal medio cielo. Ciro pero' mi ha detto che se e' possibile e' meglio evitare un Marte in settima e quindi sto cercando di spostarlo in ottava.Magari alle latitudini molto a nord questo e' possibile.Sono nato a Milano il 30 ottobre 1964 alle 10.45

Grazie a chiunque voglia aiutarmi

Stefano

Luigi Galli ha detto...

Dal Corriere della Sera
26 Giugno 2009 21:19 CRONACHE

Sicurezza: da lunedi' impronte su passaporti

ROMA - Da lunedi', per la prima volta in Italia, cominceranno a essere prese le impronte digitali a chi chiedera' il nuovo passaporto elettronico, minori di 12 anni esclusi: il sistema parte per ora in due citta', Grosseto e Potenza, per essere esteso a breve su tutto il territorio nazionale. (Agr)

Pino 067 ha detto...

Come inserire nuove località in Astral (Prima parte)

Prendo spunto dai vari post degli ultimi giorni che hanno avuto per argomento l’inserimento di nuove località nel software Astral, per scrivere due righe utili a chi intende cimentarsi nel calcolo manuale di Rivoluzioni Solari Mirate in località particolari, che non dovessero essere presenti nel database del software. In questi giorni sul Blog si parla molto di “Santa Cruz de Tenerife” e quindi il primo esempio lo faccio proprio partendo da questa località.

Il primo consiglio che mi sento di dare è quello di verificare per bene, se la località che vi interessa sia già presente nel database, infatti spesso capita anche a me di non trovare una località semplicemente perché ho sbagliato a digitare una sola lettera, cosa che impedisce ad Astral di trovare il dato richiesto.
Nel nostro esempio basterebbe scrivere SantaCruz de Tenerife (attaccando Santa e Cruz) per mandare fuori strada il software.
Nel caso di località con il nome composto la cosa più semplice da fare è di scrivere solo la prima parte del nome, in modo da avere meno possibilità di sbagliare, e vedere se Astral trova il luogo che ci interessa nel suo database.
Sempre seguendo questo esempio pratico, scrivendo solo “Santa Cruz” e cliccando sul pulsante “R” (Ricerca) Astral ci propone al primo colpo la località esatta: “Santa Cruz de Tenerife”.

Nel caso in cui Astral non avesse in archivio il luogo che cerchiamo ecco come inserirlo:

Utilizzando Google Earth oppure l’ottimo Atlante Microsoft Encarta, ricavare le coordinate precise della località che ci interessa:
Santa Cruz de Tenerife
- Longitudine in gradi: 16gradi e 15primi Ovest
- Latitudine in gradi: 28gradi e 27primi Nord

- Per il fuso orario fare riferimento al sito www.timeanddate.com (dove troviamo l’apposita casella di ricerca “Search”) che ci informa che per Santa Cruz de Tenerife il fuso orario è zero.
Per le altre località dovremo utilizzare il valore numerico fornito dal sito web, invertendo il segno. Per esempio Recife in Brasile, che sul sito viene riportato come “-3” andrà inserito come “3”, mentre Perth in Australia, che sul sito viene riportato come “+8” andrà inserito in Astral come “-8”,
come linea generale dobbiamo anteporre il segno meno per le località ad Est del “Meridiano Zero” di Greenwich.

A questo punto abbiamo tutti i dati necessari per l’inserimento della nuova località. In “Doubvis” cliccando sul tasto “Molriv” appare la mascherina di inserimento, dove per prima cosa inseriamo il nome completo della località: “Santa Cruz de Tenerife (Spagna)”, poi inseriamo il fuso orario “0”, poi la Latitudine espressa in “gradi,primi” (ricordandosi di anteporre il segno meno se si tratta di una località a Sud dell’equatore), nel nostro caso “28,27”.

Per quanto riguarda la Longitudine (che ho volutamente lasciato per ultima), c’è da dire che Astral ha bisogno della Longitudine espressa in Ore e non in Gradi, ma ci permette di fare in automatico la conversione del dato che noi inseriamo in “gradi,primi”, semplicemente aggiungendo una “g” alla fine della stringa.
Quindi nel nostro caso (ricordandosi di anteporre il segno meno se si tratta di una località a Est del meridiano di Greenwich), inseriamo “16,15g” e vediamo che Astral converte questo numero in: “1,046”.
A questo punto basta cliccare sul tasto “M” per memorizzare questa nuova località.

Facciamo un altro esempio per acquisire maggiore dimestichezza con il sistema.
Se cerchiamo la cittadina di Bochum in Germania vediamo che essa non è presente nel Database, e allora eseguiamo la nostra procedura per inserirla. Dall’Atlante Microsoft Encarta ricaviamo le coordinate: Latitudine 51,28 Nord, Longitudine 7,13 Est, il fuso orario ricavato dal sito www.timeanddate.com è 1, ma siccome la Germania si trova ad Est di Greenwich il nostro valore sarà “-1”.

FINE PRIMA PARTE (Segue)

Pino 067 ha detto...

Come inserire nuove località in Astral (Seconda parte)

Ecco quindi i dati da inserire nella mascherina di Molriv:

Località…: Bochum (Germania)
Fuso orario: “-1”
Longitudine: “-7,13g” (Che viene convertito da Astral in “-.2852)
Latitudine: “51,28”
Alla fine cliccare sul tasto “M” (Memorizza) per memorizzare definitivamente la località.

Se ci si rende conto di aver compiuto qualche errore nell’inserimento di una località, ecco il sistema per rimediare:

Far partire Astral, e cliccare sul tasto “TOGLICIT”, per fare apparire l’elenco completo delle località memorizzate nel database.
Scorrere l’elenco arrivando alle ultime righe, dove si trovano le ultime località memorizzate.
Selezionare la riga contenente la località da eliminare, e cliccare sul tasto “Elimina” per cancellarla.

Allo stesso modo è possibile eliminare i dati di nascita di una persona, perché errati o perché non si intende più utilizzarli:
Far partire Astral, e cliccare sul tasto “TOGLINASC”, per fare apparire l’elenco completo dei dati di nascita memorizzati nel database. Utilizzando la scroolbar sulla destra, scorrere l’elenco arrivando alle ultime righe, dove si trovano le ultime persone memorizzate.
Selezionare la riga contenente i dati da eliminare, e cliccare sul tasto “Elimina” per cancellarli.

Ho voluto scrivere questa pagina di istruzioni per facilitare l’uso di Astral alle persone che lo usano da poco tempo, ma anche per rinfrescare la memoria di chi lo possiede da molto ma magari non lo usa quotidianamente.
In definitiva l’errore più ricorrente nell’inserimento di una località, capita quando ci si dimentica di inserire la “g” alla fine della Latitudine della località, impedendo di fatto ad Astral di convertire i dati da Gradi in Ore.
Un altro punto su cui è necessario prestare molta attenzione è capire quando anteporre il segno meno prima dei valori di Latitudine e Longitudine per una località.

Nel primo caso (la Latitudine) la cosa è più intuitiva e basta ricordare di inserire il segno meno per tutte le località poste a Sud dell’Equatore, mentre, nel caso della Longitudine, bisogna ricordare di inserire il segno meno per tutte le località poste ad Est (a destra) del Meridiano Zero, che passa per Greenwich. E la stessa regola vale per il segno meno da anteporre al valore del fuso orario della località (è da notare che il valore del fuso non è importante nel calcolo della Rivoluzione Solare Mirata, per cui anche se questo valore viene inserito in maniera errata, non è influente per le RSM).

albertolai ha detto...

Valeria,
prova un po' a guardare quale longitudine hai per Santa Cruz. Quella esatta dovrebbe essere 1,05
ovvero un'ora e cinque minuti, ovvero 16° e 15' W, che appunto trasformati in minuti fa un ora e cinque.
Ti consiglio, in caso di dubbi, di controllare la posizione con google earth, così non sarà più possibile fare i classici errori di sbaglio. Anche io ne ho fatti e ne faccio ancora tanti

paola ha detto...

cari blogger, con ritardo scrivo qui i miei saluti per tutti voi e per gli amici che erano a sant'agata. la settimana di lavoro è stata pesante e finalmente è sabato... che dire del nostro incontro? Che, inclusa la bellezza del luogo, è stato bello e importante. due le "cose" che più hanno indotto al piacere: conoscervi seppure per due giorni, dal vivo e condividere la nostra passione per l'aa, PARLARE LA STESSA LINGUA è SEMPRE così importante! ppo, IMPORTANTISSIMA, la lezione di ciro sui gradi: pur avendo letto tutti i suoi libri e applicando il metodo delle RS e delle RLM con regolarità la sua "scoperta" e i suoi studi sui gradi che precedono una cuspide, è stata davvero un grande dono, un po' come se un ricercatore scientifico ci avesse anticipato e insegnato e spiegato una sua scoperta, prima di esporla alla comunità scientifica, come se un musicista ci avesse fatto ascoltare brani interi della sua nuova partitura, un regista ci avesse mostrato lungo trailer del suo nuovo, inedito film, se uno scrittore ci avesse letto interi capitoli di un nuovo, importante romanzo. una chicca, un ulteriore strumento per mirare sempre meglio le nostre rs. In una parola: per migliorare la qualità della nostra vita e quella delle persone a noi care. insomma un profondo grazie a lui e a tutti voi.

chandra ha detto...

Bellissimo questo scambio, sembra un fuoco d'artificio!
Siete riusciti a farmi "esplodere" finalmente la curiosità di sapere dove anch'io passerò il mio Return.
Sono nata il 21/11/55 ore 7,30
a Foggia (come Arbore,anche se di adozione di altri luoghi. Purtroppo come tanti non sono sicurissima dell'ora di nascita che secondo me dovrebbe comunque corrispondere.L'incidente relativo a Marte in I^, della caduta che ho avuto quest'anno il 28 febbraio alle ore 13 può già dare un'idea?
Maestro, mi rispondi tu per favore?

Con amore Cosmico
(quindi Astrologico!)

Chandra

doriana ha detto...

Visto che oggi è il compleanno di Luciana di Udine, approfitto dell’ospitalità del blog:

Luciana, ovunque tu sia....

BUON COMPLEANNO!!!!!

che questo viaggio ti porti tutto ciò che desideri…


Approfitto anche per chieder a Cristiana quale programma usa.
Perché se otteniamo risultati diversi (sebbene leggermente) con astral è il caso di preoccuparci…
O, almeno, io comincio a preoccuparmi di non saperlo utilizzare del tutto correttamente.
Ciao a tutti
Doriana

Anonimo ha detto...

VORREI PORRE UN QUESITO A PROPOSITO DI PIANETI IN CUSPIDE.
DAGLI SCRITTI DEL DOTT. DISCEPOLO SI EVINCE CHE SI PARLA DI CUSPIDE FINO A 2,5 GRADI.
SE TUTTAVIA PONIAMO CHE I GRADI SIANO 4, O 5, O 6, CON QUANTA PERCENTUALE SI PUO' ESSERE CERTI CHE IL PIANETA NON PROVOCHI DANNI E/O VANTAGGI ALLE CASE INTERESSATE?
AD ESEMPIO SE UN SATURNO DI RSM SI TROVA A 5/6 GRADI DALLA CUSPIDE 4/5 CASA CON QUANTA PERCENTUALE SI PUO' STARE "TRANQUILLI" CHE I DANNI CI SARANNO SOLAMENTE IN 5^ CASA?
GRAZIE
BRUNO

cristiana ha detto...

Ciao Bruno, la tua domanda a mio avviso e' molto semplice, tutto dipende dal tuo orario di nascita i 2.5 gradi dalla cuspide nel caso di un pianeta o sole ascendente malefici, valgono se il tuo orario e' gia' "collaudato" e cioe' se hai gia' fatto molte prove con altri pianeti in cuspide con altre rsm ..altrimenti vale la regola, di tenersi con i malefici ben lontani dalla cuspidi di prima sesta e dodicesima controllando con la variazione dell'orario di mezzora in piu' o meno osservando cosi' che non si spostino nella zona pericolosa ...ricorda che nella maggioranza dei casi l'orario dichiarato dall'anagrafe e' in abbondanza , ma meglio sempre fare il giochino della mezzora prima e dopo...
Cri

Anonimo ha detto...

Ancora una cosa su Arbore...
Ciao al grande Ciro Discepolo e a tutti gli amici di questo blog. Vorrei aggiungere ancora una cosa su su Renzo Arbore. La RL che gli è scattata il 9 giugno scorso su Roma, presentava un Ascendente in cuspide tra 12 e I radix, il Sole sulla cuspoide della 12^ di RL e Luna congiunta a Plutone in sesta di RL.
Come direbbe il grande Ciro: serve altro?