martedì 24 novembre 2009

La decima Casa e le crescite


Per Franco Avellino.
Ti ricordo che su questo spazio è d’uso darsi del tu. Dunque San Juan di Puerto Rico. Il nostro target, scelto da te e dalle contingenze di questi ultimi anni, era rafforzare il binomio crescite e denaro, ovvero decima e ottava. Infatti abbiamo piazzato il Sole al Medio Cielo e Venere in ottava (speriamo, perché non possiamo giurare sui minuti del tuo orario di nascita. Tuttavia mi sono tenuto una tolleranza che dovrebbe bastare). L’amore non lo avevamo posto come possibile goal di questo ritorno solare e ci siamo tenuti l’Urano in settima, ma solo per convenienza generale. Esso ha funzionato e ti ha portato un nuovo amore, ma – ripeto – non era questo il nostro obiettivo e se avessimo desiderato regalarti un anno assolutamente piacevole in tal senso, la Venere l’avremmo piazzata o in quinta o in settima. Ora va da sé che un Saturno in prima non può portarti un senso di benessere, anzi! Dunque, direi, tutto come da copione, almeno fino a questo momento e almeno da tale punto di vista.
Poi mi chiedi cosa si debba intendere per “crescite” e io non vorrei ripetermi visto che è proprio il caso di dire che l’ho scritto perfino in russo…
In ogni caso tra le crescite c’è anche quella che tu stesso riconosci: cercare di tenere a bada i getti adrenalinici che tipicamente ti prendono quando qualcosa richiede uno sforzo maggiore di pazienza verso il prossimo…


Buona serata a Tutti.
Ciro Discepolo
www.solarreturns.com
www.cirodiscepolo.it
Posta un commento