domenica 1 novembre 2009

Saturno e l’Amore


Per Valeria. Sono d’accordo con te sul fatto che tu debba cercare di conservare il tuo enorme ottimismo che è meglio del Prozac. Lo stesso t’impedisce perfino di ricordare che, magari, nel tuo commento precedente o in quello prim’ancora, ci avevi segnalato di esserti dissanguata economicamente per il viaggio in USA per poi, pochi giorni dopo, affermare che lo stesso ti è costato pochissimo perché progettato con grande saggezza.
Se tu non riesci a vedere il collegamento nona Casa-viaggi-dissanguamento economico-Saturno in nona, probabilmente è più un problema tuo che mio.
Forse, rileggendo i miei post, troverai che quelle che tu chiami mie sviste o confusioni sono ironie non percepite, ma non è importante.
Infine sono convinto che tu non debba fare domande perché i tuoi post sono illuminanti e c’insegnano molte cose di astrologia che ignoriamo, almeno io, e che tu fai bene a spiegarci per farci crescere sul piano euristico specifico della nostra materia.


Per Celeste. No, non è sbagliato dire che un Saturno su Venere può portare anche un amore importante. Se rileggi i relativi paragrafi negli esempi che riferisco nei miei libri, comprenderai quando è lecito attendersi una cosa e quando, invece, vi è da interpretarne un’altra. Ti faccio un esempio che spero sia più chiaro. Una volta conobbi un uomo ricchissimo, in maniera oserei dire esagerata. Guardando il suo quadro, gli chiesi se molti anni prima, indicandogli l’anno, avesse subito una perdita economica importante. Mi rispose: “No, anzi. In quell’anno vendetti una proprietà che avevo appena ereditato e incassai sette miliardi”.
Continuammo a parlare e mi spiegò che precedentemente era stato un uomo dalle mani bucate. Da quel momento in poi, invece, divenne avarissimo e smise di spendere per qualunque cosa fosse superflua. Saturno, infatti, letto in un contesto più ampio di altri transiti e soprattutto di quella RS, poteva portare ciò. La stessa cosa l’ho verificata molte volte, in seguito, con tante altre persone e, infatti, nei miei testi, troverai tante di queste dicotomie che, però, non vogliono dire che possiamo ottenere tutto e il contrario di tutto.


Sto meditando se fare o meno una cosa di cui credo ci sia bisogno: un seminario di mezza giornata sulla giusta applicazione del mio metodo di correzione dell’ora di nascita con l’ingresso di Marte nelle Case, per un periodo di almeno tre anni. Devo ancora studiare i modi e i tempi giusti, ma posso anticiparvi che esso sarà gratuito, destinato solo ai miei colleghi/allievi di Astrologia Attiva, con domanda di partecipazione, eventuale mia approvazione, e prenotazione per un numero chiuso di persone.
Ci rifletterò ancora e poi vi informerò.


Buona domenica a Tutti.
Ciro Discepolo
www.solarreturns.com
www.cirodiscepolo.it
Posta un commento