martedì 27 aprile 2010

Una primizia mondiale da André Barbault!







Ricevo dal mio Grande Maestro André Barbault un’anticipazione assoluta che vi offro affinché la gustiate oggi stesso.


Godetevela al massimo. Più sotto la commenterò brevemente.




CHRONIQUE DE LA CRISE 2010




Il vaut la peine de suivre pas-à-pas les épisodes de cette crise mondiale de 2010, annoncée depuis deux décennies, fût-ce pour les leçons à en recevoir.



Déjà avons-nous eu une grande perturbation sortant de l’ordinaire : l’immobilisation de l’aviation durant près d’une semaine sur un continent européen couvert de cendres du volcan irlandais Eyjaflöll, laquelle, avec l’annulation de 95 000 vols aériens, a bloqué près de 7 millions de voyageurs ! Cela dans les journées mêmes d’un stationnement de Mercure du 19 avril, entrant en rétrogradation. Un Mercure-Hermès aux pieds ailés triangulé par semi-carré et sesqui-carré à l’opposition Saturne-Uranus ; et c’est au transit du Soleil sur cette opposition (conjonction Soleil-Uranus) que, le 20 mars, ce volcan était entré en éruption. Convenons que jamais tant la population mondiale n’aura subi une aussi monumentale affliction dans ses déplacements, le stationnement de l’astre spécifique en étant la signature parfaite, dans sa particuliére configuration planétaire, même si cela était imprévisible Au surplus, nous sommes entrés dans l’opposition Jupiter-Saturne, et il se trouve que c’est notre continent qui a été le plus touché par cette épreuve, pour avoir été le théâtre du désastre atmosphérique..



Sans oublier (revoir le parcours cyclique jovi-saturnien de tout le XXe siècle dans « La crise mondiale de 2010 ») que l’Europe est manifestement l’épicentre d’une crise occidentale avec l’atteinte économique de la Grèce, en nécessité d’assistance en cette fin de mois d’avril par l’U.E. et le F.M.I., notre continent malade ayant un abcès chaud dans son flanc droit …Outre une Belgique au bord de l’éclatement.



Parmi les temps maintenant difficiles à venir, à la suite de la traversée du carré Soleil-Mars en dissonance mineure de l’axe Jupiter-Saturne-Uranus dans la première quinzaine de mai, relevons le tournant du solstice d’été (20/25 juin) avec les passages négatifs de Mercure et du Soleil au carré du même trio.



Mais - sommet annuel ultra-critique - ne faut-il pas redouter un, sinon LE cap ultime de cette crise mondiale en fin-juillet/début-août, lorsque Mars viendra s’aligner sur le même axe ? C’est toutefois surtout autour de la lunaison du 10 août que la tension explosive extrême se présentera ! Ainsi que sont deux mondes en collision : Vénus accompagne la brutale conjonction Mars-Saturne face au duo Jupiter-Uranus sous le semi-carré des luminaires. Il n’y a pas mieux pour un débordement de désordres ! Ici, c’est Jupiter brandissant la foudre qui risque de nous atteindre : en passant sur l’opposition Saturne-Uranus qui poursuit son cours, ne nous expose-t-il pas à une relance de la crise économique, sinon à des implications de celle-ci autrement plus graves ? Avec, en plus, le risque d’accompagnement de perturbations géophysiques plus ou moins exceptionnelles. Sachant en tout cas que ce qui a caractérisé le renouveau cyclique de la conjonction Jupiter-Saturne de l’an 2000 fut l’installation de l’Euro, on peut comprendre qu’avec, cette fois, son opposition accolée à l’opposition Saturne-Uranus, la monnaie européenne puisse être particulièrement éprouvée par les désordres économiques à cette première crise mondiale du nouveau siècle.



Paris, 28 avril 2010.

A suivre.





Ancora una volta André Barbault ci mostra come deve agire un vero astrologo e come si fanno le previsioni.

Ditemi, se avete letto e studiato quasi tutto quanto egli ci ha insegnato e ci insegna ancora da una vita, e se non siete di quei falsi allievi che lo osannano, ma lo insultano ogni giorno nel comportamento opposto ai suoi insegnamenti. Ditemi, avete mai letto sue previsioni che iniziano in questo modo: “Occorre precisare che tutto è relativo e che nulla è certo. Siate prudenti e non fate mai previsioni secche, ma indicate soltanto possibili avvenimenti sfumati che potrebbero significare molte cose diverse tra loro. Pertanto prendete più come un esercizio di speculazione filosofica quello che vi sto per illustrare che non come qualcosa che si realizzerà quasi con certezza assoluta”.


Sapete perché non l’avete mai letto? E sapete perché André Barbault non vi invita cinque volte al giorno a essere prudenti, prudentissimi nelle previsioni? Perché lui le previsioni le sa fare ed è un vero astrologo che si è misurato (questa è la palestra più importante che esista) e si misura, nel suo studio privato e fa previsioni sapendo che un anno dopo dovrà rendere conto di queste previsioni a chi lo ha consultato.

André Barbault è un grande, vero, astrologo.

Notate anche un’altra cosa che mi ha insegnato e che personalmente ho compreso e utilizzato in tutti i miei studi: egli scrive, tra l’altro, “…la brutale conjonction Mars-Saturne”! Esatto: non usa il “politichese” e non dice neanche che tale congiunzione farà crescere l’interessato o gl’interessati. Egli parla di brutale congiunzione Marte-Saturno e quando ha voluto parlare di ciechi non ha mai detto diversamente abili, ha detto “ciechi”.

Egli è, è stato e sarà il più grande astrologo di questi ultimi due secoli.






Per Isabella. Grazie per i link che dovremmo sempre visitare dato che questo male ci riguarda tutti e non occorre avere prima il consenso da parte dell’OMS per farlo. Vivaddio siamo in un Paese dove leggere è ancora permesso.



Grazie anche a Luigi Galli per la segnalazione della riapertura dei voli in Iraq: mi sembra un buon segno, anche se penso che in pochi ci andremmo.

Buonissima, invece, la notizia della signora ligure che lo scorso febbraio è riuscita ad andare a Nadym con l’aiuto dell’ottimo Rosario Onorato! Come sapete Nadym, in molti casi, è assolutamente insostituibile (hai letto Neena?).



Per Anonimo-Anonimo. Se la tua amica sta davvero male, controlla che i dati siano giusti, postali nuovamente nel caso ti fossi distratto, e me ne occuperò io. E magari scrivi anche una sigla che ci permetta di non chiamarti Anonimo-Anonimo.




Per Antonietta. Cara Antonietta, non te la prendere a male, ma già una volta ti ho spiegato che lo scopo di questo spazio non coincide con quello che tu desideri. Qui ci occupiamo di AA e qualcuno di noi tenta di dare consigli a chi desidera partire, ma non è troppo ferrato sulla materia per decidere da sé dove spostarsi. Quello che tu chiedi non può avere come sede questo blog. Se tu, dopo avere ricevuto il consiglio per il compleanno mirato, non sai leggere la carta di RSM, dovresti metterti a studiare per poterla capire oppure chiedere una consulenza privata a chi ne fa e segue le regole della mia scuola. O, ancora, vai sul sito http://www.astrologiainlinea.it e chiedi questo tipo di consulenza a costi molto accessibili.





Per Tomaso. Caro Tomaso, un grosso in bocca al lupo! Sì, nel tema elettivo le Case non contano e tu hai scelto bene, ma potevi fare anche meglio. Il sesquiquadrato di Venere al Nodo non ci riguarda. Il quadrato, sempre di Venere, a Nettuno era inevitabile, ma se avessi postato 15’ minuti dopo avresti ottenuto:



1) Di eliminare la quadratura di Venere all’AS

2) Di tenere Venere un po’ dopo il Medio Cielo che è ancora più forte della congiunzione esatta.




Per Stefano. Caro Stefano, non mi è chiaro quanto mi scrivi. Affermi che sei di opinione contraria alla mia, dopo che ti ho spiegato come la penso su questo argomento, e poi insisti perché io reiteri. Se la pensi diversamente, e va benissimo, perché mi chiedi di rispondere nuovamente?

Beh, comunque, per la serie che le domande di Stefano sono di due righe e richiederebbero la scrittura di libri per risposte esaustive, ti dirò di nuovo cosa penso sul presunto cambiamento di tema natale nel corso della vita.

Occorre non fare confusione, tanto per cominciare e, anche se io ho usato sbrigativamente il termine personalità, se tu vuoi proprio andare in fondo alla faccenda, allora dovremmo cominciare a mettere i puntini sulle i, partendo dalla distinzione tra carattere e personalità (una mia lettura di questi termini, in rapporto tra loro, puoi trovarla nel mio Nuovo Dizionario di Astrologia, Armenia editore).

Ritengo che la posizione di Mussolini ant’interventista poi mutata in interventista, c’entri pochissimo con il tema in oggetto. Un uomo che conoscevo adorava le lenticchie, ma dopo sei anni di prigionia in Africa, a mangiare solo lenticchie tutti i giorni, non volle più mangiare tali legumi per il resto della vita. Pensi che questo c’entri con il tema di nascita che cambi nel corso della vita o che dipenda da reincarnazioni prese al volo o chissà da che altro stai pensando? Io sono del parere che la spiegazione sia molto, ma molto, più semplice e che la persona in oggetto non cambiò di una virgola il suo modo di essere per tutta la vita, prima e dopo le lenticchie.

Lo stesso vale per Benito Mussolini che era Mussolini a 5 anni, lo fu ancora a 20, a 50 e sempre, senza cambiare mai ciò che il suo tema natale indicava.

Con gli anni gl’input aumentano a dismisura perché ai milioni di coriandoli di ricordi depositati nel nostro cervello si aggiungono altri milioni di input annuali che vanno dalla posta certificata alla pillola per risvegliare la sessualità delle donne, passando per flussi infiniti di dati che farebbero bloccare il megacomputer della difesa aerea del Nord America. Va da sé che in un universo in movimento ogni essere umano, e quindi sensibile e intelligente, cambi gusti e tendenze, ma non i propri archetipi zodiacali. Se era un Ariete resterà sempre un Ariete, con la differenza che a vent’anni, magari, spaccava una sedia su di un tavolo, quando si adirava e poi, a cinquant’anni, ha imparato a controllarsi meglio, ma sapendo sempre di essere un Ariete.

Spero, stavolta di averti soddisfatto un po’ in più e aggiungo anche che questa “sveltina” te la regalo e non devi passare alla cassa.

Ci leggiamo la settimana prossima per un’altra domanda che spero non sarà sul sesso degli Angeli. Tra venerdì e domenica, per favore, dato che starò all’estero, non mandarmi poste certificate.
Un caro saluto.



Buona giornata a Tutti.
Ciro Discepolo
http://www.solarreturns.com/
http://www.lunarreturns.com/
http://www.cirodiscepolo.it/
Posta un commento