sabato 19 novembre 2011

Stefano, Why Do You Want To Take A Cusp When You Can Get Two Of Them?









For Numero Cinque and for Niko


In relation to the next Aimed Solar Return of Stefano (Siracusa, April 9th 1984, 11.45 am), Dallas is good, but going to Bruce, Wisconsin, we can get two and not one excellent cusps! Best wishes. 











For Gabriella and for Niko:

Moscow, for Anonima (Madrid, February 12th 1971, 3.30 pm), is good, but Kitee, Finland, gives us three advantages:

- We remove Mars from the second House and we improve the economic part of the year
- We don't need a VISA to go to Russia
- The trip will be less expensive

Best wishes!







Astrologiainlinea.it e Marco Celada organizzano Corsi Di Astrologia Attiva a Milano






Caro Ciro,

dopo 20 anni di studi astrologici, la nostra amica e collega Katia, mi ha offerto l’opportunità di organizzare un corso di ‘Astrologia Attiva’;
come sai è da qualche anno che organizzo incontri, seminari (ricordo quello molto bello organizzato a Budapest), corsi individuali e ora grazie al portale di “astrologiainlinea”  ho un’altra nuova ed importante opportunità;
il corso potrà partire da gennaio 2012 al raggiungimento di un numero minimo di adesioni ed al link: http://www.astrologiainlinea.it/Seminari/corso-astrologia-attiva.aspabbiamo inserito programma ed una proposta di calendario;
è una grande soddisfazione poter oggi divulgare tutta la cultura astrologica che ho imparato e sto ancora imparando da te.

Grazie a te e a Katia

Marco Celada




Caro Marco,
un grosso in bocca al lupo a te e a Katia che invito a organizzarne tanti altri, in Italia e all’estero!
Ciro





Caro Marco,

sono felicissima di poter contribuire alla divulgazione della scuola del nostro maestro e spero che questo sia il primo di moltissimi altri corsi che sponsorizzeremo insieme.

In bocca al lupo!

Katia  










Per Uranio15 che scrive:

Osservavo un po ironicamente l'altro giorno che il nuovo presidente parla a gettoni,cioe' per finire una frase gli si deve cavare sostantivo,predicato e compleamento dalla bocca,ed inoltre mi aveva colpito il fatto che camminasse con una vecchia utilitaria economica.
Poi,osservando quel saturno in terza casa mi sono spiegato un bel po di cose:credo che la stampa o gli dara' addosso pesantemente oppure scartera' proprio la sua figura,siamo passati da un presidente iper-visibile ad un altro che potrebbe passare anche inosservato ma ne dubito visto che molti lo vedono come il nuovo Messia.
E' interessante il discorso che Ciro fa,c'e' una regia occulta dietro alla crisi moderna.
Ciro,l'ultima volta ti "rimproveravo" per la scelta dei fiori ma adesso ti dico perche' questo mare in tempesta?con tinte abbastanza fosche?

Ma comunque non credo proprio che le cose possano migliorare anche se hanno cercato questo nuovo premier tra mari e "monti":lo spread precipita sempre di piu' e va a finire qua che non possiamo comprarci nemmeno 1 kg di pane,o ci dimentichiamo le previsioni maya e la curva del Barbault(o era di gouchon?non mi ricordo bene in questo momento!).


Caro Uranio 15,
incrociamo le dita, innanzitutto, e speriamo di avere ancora i soldi per comprare il pane e speriamo anche che le previsioni di Roberto Minichini non si avvereranno.
Qui, naturalmente, non avendo alcuna competenza, parlo da cittadino qualunque che pensa una cosa. Mettiamo che X (una grossa banca, un Berlusconi galattico, il governo cinese...) stia manovrando per distruggere l'economia mondiale e collettare per sé tanti bigliettoni verdi che non potrebbe spendere neanche in centomila reincarnazioni. Mettiamo. Poi cosa succede? Questo signor X si stabilirà in uno dei luoghi più ameni della Terra e la sera dirà alle donne o agli uomini del suo harem: "Questa sera mi va proprio di andare a cena in quel buonissimo ristorante italiano (o francese)...". E gli altri gli ricorderanno: "Caro, ma hai dimenticato che tutti i ristoranti del mondo hanno chiuso in seguito alla crisi e così gli hotel, i gioiellieri per comprarci collier di diamanti, le concessionarie auto per l'ultimo modello di Testarossa e...?".

Tornando al mondo reale e attuale, mi chiedi perché del quadro di Rembrandt. 
Un blog ti permette, al contrario di una mailing list, di usare anche immagini suggestive oltre che parole e tu conosci qualcosa di più bello, in natura, del sorriso di un bimbo felice, o di quello di uomini e donne che vivono con gioia, o della bellezza stupefacente della Cappella Sistina o del David di Michelangelo o dei fiori e dei paesaggi? A mio avviso il quadro di Rembrandt di questi giorni è un’opera artistica meravigliosa (anche nei suoi significati simbolici)!








Anche a te, L. Gioia.








Caro Angelini59, non temere perché anche se i transiti fanno il loro sporco lavoro, sono comunque subordinati alla ASR!









6 commenti:

Catia ha detto...

Caro maestro, dopo un bel po' di tempo trovo il coraggio di chiederti un consiglio sull'oroscopo di mia figlia nata a rom a il 17 marzo 2010 alle 8.45. Secondo me e' un oroscopo orribile e dal suo oroscopo si vede una madre assente ed un bel Saturno in quinta. Per i figli uno spera un futuro roseo ed un mondo di affetti e questo oroscopo invece mi sembra proprio promettere il contrario. Mi dici cosa ne pensi? E se e' vero che astra inclinant sed not necessitant cosa posso fare per aiutarla a prendere il meglio dai suoi pianeti e mitigare il peggio? A parte le RSM.

Michael H. ha detto...

Dear Ciro,

May I ask you to select a place where I should spend my next 2 lunar returns? My time of birth is September 3, 1984 11:39AM in New Hyde Park, New York (40N44 73W42). My current residence is Fresh Meadows, New York (40N44 73W47). Thank you for your absolutely priceless insight.

All the best,
Michael H.

(also may I ask you to delete my last name from our first correspondence)

Giuseppe Galeota Al Rami ha detto...

Tanti auguri a Marco Celada.

Numero Cinque ha detto...

Grazie Ciro per le bellissima location per Stefano in alternativa a Dallas. Grazie anche a Niko per la location in Russia (con i miei migliori auguri per la tua attività). ASTROLOGIA ATTIVA: avanti tuttaaaa!!!!
Numero Cinque

Anonimo ha detto...

Caro Ciro,
sempre per quanto riguarda il perseguimento del privilegio della lettura olistica di un TN, vorrei rubarti un minuto per una questione che non poche volte si presenta nella disamina di una configurazione.
Per esemplificare prendiamo pure il mio tema ad esempio (08 maggio 1970, ore 22:50, Vimercate): mi riferisco al caso di uno stellium con funzione importante e particolarmente caratterizzante nel tema (Sole-Mercurio-Saturno), in cui, con orbita accettabile, due dei tre astri (Sole-Mercurio) formano un trigono (o qualunque altro aspetto) con un quarto (Plutone). Considerando la sinergia che viene a svilupparsi in uno stellium, fino a plasmare una sorta di sottoindividualità tematica nel tema, possiamo in un certo qual modo (olistico?) considerare compartecipante all'aspetto anche il terzo astro (Saturno), altrimenti letto come fuori aspetto?
Questo per sviluppare una lettura (prudentemente) sempre più integrata del soggetto.
Aggiungo un'ultima piccola questione. Ho letto questa volta per intero, e con estremo interesse, il "Giove & Saturno" di Barbault quanto lo hai recentemente ripresentato nel blog. Stante il mio TN, io dovrei essere un perfetto soggetto Giove/Saturno. Vedi un naturale e tendenziale prevalere dell'uno sull'altro, o anche questo può dipendere dalle occasionali dinamiche circostanti (interpersonali e ambientali), di transito e di RS?
Buona domenica Ciro,
e grazie come sempre
Scara

katia ha detto...

Se fossi in voi, invece che perdere tempo dietro a teorie di complotto, mi preoccuperei del gigantesco debito che ha questo paese, 2.000 Miliardi, terzo nel mondo dopo gli Usa e il Giappone, con un piccolo particolare, la loro economia è molto diversa dalla nostra, li forse si può parlare dei poteri forti, di grandi corporazioni, qui le poche grosse industrie stanno saltando per aria .... Se l’Italia ha accumulato in 30 anni questo enorme debito di chi è la colpa dei speculatori, dei banchieri? Ma fatemi il piacere ... non sarà mica colpa della sfilza di politici che gli italiani hanno votato? E che invece di fare le riforme che servivano al paese ci hanno mangiato sopra facendo arricchire i loro protetti. Riflettete su chi ci ha guadagnato in questi anni in Italia quali sono le aziende che malgrado un’economia stagnante ci hanno guadagnato ? La crisi dell’Italia non ha nulla a che vedere con quella della Grecia, della Spagna o dell’Irlanda, nelle banche italiane la quota di titoli tossici è piccolissima, la crisi dell’Italia ha radici molto antiche, il grosso problema dell’Italia è che ha un’economia ingessata, asfittica, gravata da problemi come protezionismo, burocrazia, illegalità e mancanza di competitività, meritocrazia e liberismo.
Quasi il 50% del debito italiano è in mano a paesi esteri, più di 800 miliardi, non sono noccioline, e voi pensate che i soldi che ci hanno messo e ci stanno mettendo dentro (BCE) li lascino in mano ai Scilipoti, ai Vendola, ai Renzi, ai Calderoli e ai Trota o peggio che mai a quel pagliaccio di Berlusconi che dalla politica ha avuto concessioni, privilegi e immunità? Se fossi in lui incomincerei a preoccuparmi delle sue aziende, visto che il nuovo primo ministro è un ex commissario dell’Anti-Trust e che ha messo in riga un colosso come la Microsoft !
Italia svegliati! Se l’Europa potrà sedersi al tavolo dei grandi e scrivere il suo nome nella storia del XXI secolo lo potrà fare solo se sarà unita e solida e avrà una moneta forte come l’Euro.