venerdì 26 settembre 2014

Argentina





Caro Ciro, non ho capito la tua risposta, perchè mi sembra, ma ho difficoltà a leggere i grafici, che la dodicesima casa del grande Caruso sia vuota..Vedo, però, un marte in decima, come il mio, anche se il mio è molto più malmesso.. Vorrei venire a Padova, almeno per presentarmi, visto quanto abuso della tua pazienza. Mi dici a quale e-mail devo scriverti i miei dati? Ancora:ho preso i biglietti per il compleanno a Invercargill, una mazzata, ma sarà una vera avventura, visto che non ho mai viaggiato e vado sola: sono molto fiera della cosa e non vedo l'ora di partire.. grazie, a presto.

Natalia


Cara Natalia,
sì, perché esistono due diversi possibili orari di nascita per Enrico Caruso: le 3 del mattino o le 10 del mattino: io mi riferivo alle 10, ma ho inserito per sbaglio l'altro orario.
In quello delle 10 Plutone è congiunto all'AS e in 12^ Casa.
Per partecipare al convegno di Padova puoi scrivermi a ciro.discepolo@gmail.com
Complimenti per il primo viaggio di RSM tanto impegnativo: fai benissimo e ricorda che si può andare da soli anche sulla Luna...
Tanti saluti.



  




Carissimo,
ritorno sulla questione della Luna lesa in XII e sulla sua esorcizzazione o valorizzazione. Tu mi suggerivi l'altro giorno la lettura di opere storico-letterarie in cui è posta in risalto la "questione femminile" in una luce tutt'altro che positiva. Ebbene, per come la vedo io, il confronto e la riflessione, quando si tratta della letteratura, non possono che avvenire ad un livello virtuale ed in questo caso, sebbene possano essere catartici, ad un livello unicamente intellettuale.
Ed eccomi al punto: per quello che ho compreso io del tuo concetto di esorcizzazione dei simboli lesi, dovrebbe trattarsi di una o più forti iniziative tali per cui il soggetto intraprende una lotta concreta, che parta dalla vita reale, e tramite questa, con sacrificio e dedizione, possa realizzare qualcosa di costruttivo e utile. Secondo me la letteratura è "un agnello", anzi un agnellino un pò troppo tenero da offrire ad un a Luna lesa in dodicesima. Per giunta nel mio T.N. un Giove in III e forti valori di nona Casa mi portano a considerare la letteratura come qualcosa di gradevole e appassionante, certo non un'oblazione. E allora temo di non aver capito ciò che può essere il concetto di "valorizzazione attiva" di un simbolo partendo dall'adatta locuzione latina "per aspera ad astra". Logico è che se ci si vuole confrontare con una disarmonica Luna in dodicesima le occasioni nella realtà non mancherebbero: si potrebbero frequentare stoicamente donne folli e malvagie, spendere cifre altissime per la casa, subìre senza opporsi le negatività materne. Ma qui si tratta della vita, con tutti i suoi fatti dolorosi e punitivi che non vogliono essere nell'ottica dell'Astrologia Attiva così come credo tu la concepisci.
E allora ti chiedo due cose:

Potresti chiarire ancora il concetto di esorcizzazione del simbolo partendo dalle negatività del tema natale che hanno la durata di una vita intera?

Potresti suggerire una modalità più impegnativa ma non per questo punitiva che possa "rendere onore" ad una lesa Luna in XII ?

Grazie ancora Ciro. 

Caronte9 



Cara Caronte,
permettimi di sorridere un poco quando scrivi che una cosa è la "vita reale" e una cosa è il simbolo... Questo sarebbe un tema affascinante a cui potremmo dedicare un intero nostro congresso semestrale e ti rimando, come primo link, allo stupendo convegno che la professoressa Anna Maria Pedullà, dell'Istituto Orientale di Napoli, organizzò alcuni anni fa presso l'Istituto Italiano per gli Studi Filosofici e intitolato Miti, Simboli, Archetipi, Astrologia e Letteratura che puoi scaricare qui:


Tuttavia, tralasciando l'ovvio, ti dirò che a mio parere, quando trattiamo di simboli, dobbiamo distinguere tra una direzione e una intensità.
Prendiamo il caso da te proposto. La direzione è quella che ti suggerivo io e posso assicurarti, da utente che si è abbeverato per decenni e avidamente alla letteratura, che se la "frequenza di risonanza" è quella giusta, si possono provare emozioni (tonnellate di libido) anche leggendo poche pagine di meravigliosa letteratura. Per esempio, quando assai giovane lessi Dune, quel romanzo di fantascienza mi prese in maniera indicibile e ancora oggi lo rammento benissimo.
Sempre parlando di "letteratura" et similia, puoi trovare nel mio libro Astrologia Attiva, Mediterranee, il senso di ciò che provava il ragazzo ebreo di Medicina quando celebrava i riti dell'antico ebraismo.
Va da sé che se questo tipo di attivazione del simbolo non ti stimola o ti stimola poco, puoi passare a delle intensità maggiori, senza cambiare "frequenza" e rimanendo sintonizzata sulla stessa "lunghezza d'onda". Come?
Per esempio potresti frequentare, per una tesina di laurea o semplicemente con il permesso dei direttori degli istituti carcerari, donne che si siano macchiate di delitti atroci e cercare di comprendere i loro tragici vissuti.
Però — e non è la questione meno importante — non dimentichiamo che la posizione della Luna nelle Case non è la nostra libido, ma ciò che noi vorremmo o potremmo essere a differenza del Sole che rappresenta ciò che siamo.

Un caro saluto.











Ciao Ciro,

Infatti non credo di poter sopportare un Saturno all'ascendente che lo metterei ad Auckland, però se vado a Wellington, Nuova Zelanda lo allontenerei dall'ascendente.
Insisto nel dirti che non vorrei Marte in 5^ casa....
Tu cosa ne pensi di Wellington?
Grazie un abbraccio affettuoso

Silvia da Perugia 09/01/1975 nata a Craiova-Romania alle ore 23.30


Cara Silvia,
Wellington va meglio di Auckland perché Saturno non è congiunto all'Ascendente, però lascia che io ti ricordi che un Marte in Quinta indica una penalizzazione precisa in quel settore, ma un Saturno in 12^ Casa può indicare quello e molte altre cose ancora sommate alla prima penalizzazione.

Un caro saluto.





Caro maestro,

pensavo da giorni a quello che diceva Al Rami, le case in un tema sono fondamentali per capire l'orientamento nella vita di una persona da seguire per avere successo e gratificazione, ma il segno solare è il carattere ciò che abbiano dentro, l'impulso ad agire. E' vero che io ho una forte dodicesima e come ho detto mi sono sempre interessate le attività tipiche dei Pesci, fin da piccola. Dicevo, da piccola, , da grande voglio fare l'assistente sociale, da grande voglio fare la psichiatra , ed è un peccato che non l'abbia fatto per me e la mia gratificazione personale. Ma io mi sento dentro anche una leonessa , la forza e la determinazione che mi hanno portato a superare le difficoltà della dodicesima e all'emancipazione della mia famiglia ( saturno in decima) e a combattere con un padre nettuniano, le ho prese dalla forza del leone , e nel mio tema natale sole strettamente congiunto a mercurio e marte congiunto ( con 8 gradi però ) a marte sono tutti nel leone in dodicesima, per fortuna senza cattivi aspetti.Devo alla forza del leone molte cose.

Un altro punto di cui si è discusso luna o venere in dodicesima , problemi a causa di donne...; ma allora per una donna, marte in dodicesima è problemi con gli uomini?
Oppure nel mio caso è più rilevante, forse, la brutta quadratura di plutone a luna e venere in cancro ( sensibilissima e permalosissima) congiunte e opposte a giove, di cui state parlando. Credetevi che anche questa non è una passeggiata proprio......
Penso che una luna e venere nel segno del cancro scassatissimi da plutone valgono quasi quanto una venere o luna in dodicesima , o no?
Quindi anche il segno solare conta .....la mia parte emotiva e femminile è quella ancora messa più a dura prova che le esperienze della dodicesima ( che per carità di Dio sono tremende)

Grazie

Daniela



.. Quindi anche il segno solare conta .....la mia parte emotiva e femminile è quella ancora messa più a dura prova che le esperienze della dodicesima ( che per carità di Dio sono tremende)...


Cara Daniela,
credo che su questa affermazione siano totalmente d'accordo tutti gli astrologi di ogni epoca, di ogni nazionalità e di ogni scuola...
Tanti saluti.






Caro Ciro
Buon fine settimana !
Mi potresti spiegare brevemente i punti di forza ed i punti deboli del mio tema natale?
Grazie, un abbraccio :)

Maura
31-10-1976 fabriano 17.40


Il tuo forte stellium Sesta Casa/Scorpione è al tempo stesso un punto di forza e un handicap. È un punto di forza perché indirizza in maniera critica e osservatrice, con punte di eccellenza, la tua intelligenza notevole (stretta congiunzione Mercurio-Urano in Scorpione). Ed è un potenziale punto debole soprattutto in direzione di possibili malattie di natura ginecologica.
Giove vicino all'Ascendente è certamente un punto di forza in una logica non buddista.
Anche la Venere in VII è una buona posizione, seppure ostacolata dalla stretta congiunzione a Nettuno.
Molti saluti.






Infatti, non so se la storia della lotta contro Al Capone fu veramente così e quanto viene ritoccato nel film: però quando devo evidenziare Nettuno al positivo, dico a tutti di vedere questo film, e di capirlo, di "sentirlo".
dico a lei e a voi tutti, che sono solito più spesso indirizzare verso arte, cinema e letteratura quando intendo dirigere qualcuno nel comprendere dei simboli:
Nettuno, per mia personale punto di vista, è uno dei pianeti per cui ritengo più 'sconveniente' parlarne con parole e descrizioni, ed affrontare lunghe osservazioni in pubblico al riguardo mi mette non poco a disagio.
Detto questo, ci tengo a ribadire che non ho mai scambiato questo blog per una chat,
ma se non ho invitato altri ad esprimere i loro punti di vista, l'ho fatto solo per discrezione.
è da un pò di tempo però, che da quando ho preso in mano l'astrologia le cose sono cambiate parecchio: quindi coglierò al balzo la sua incitazione.
ho l'ardore di voler iniziare una discussione riguardo questo film e i valori Nettuno,
così come l'asse 1a-7a (battaglie),
soprattutto ricollegandomi allo stato dei rapporti personali e sociali.
non ritenete che spesso tra i nemici segreti si camuffino le buone intenzioni (delle quali si dice che sia lastricato l'ingresso all'inferno?).
Dò inizio al gioco della "palla avvelenata" e dell'"ortica", approfittando al volo di questo transito che sta avvenendo, e magari sollecitando qualcuno di voi ad esprimersi con senso critico:
non reputate che la demagogia e la retorica che abbiamo in Italia, sia ubricante almeno quanto l'alcol?
per voi, nel vostro rapporto con Nettuno, riuscite a non dare retta ai televisori?
Non ritenete che la retorica costante in cui siamo imbevuti, sia una babilonia di supercazzole e sfilze di paroloni che servono solo a scalzare un popolo?
e quello che più mi preme dire:
secondo voi, bisogna essere "intoccabili" per voler lottare o desiderare relazionarsi in modo nuovo con la gente?
secondo voi, quali meccanismi di difesa dovrebbe impostare in campo, una persona che voglia fare qualcosa per la propria comunità senza sentirsi in dovere di dimostrare di avere sempre la battuta pronta ed essere pieno di 'cooltura'?
Considerate me come il driver di una discussione:
ma inseriteci ogni vostro dubbio e contestazione. Dateci dentro!


Francesco Manfredi

Caro Francesco,
anche questa volta, come la precedente, stai scrivendo come se ti trovassi all'interno di una chat: chi ha appena aperto, magari per la prima volta, questo blog non può capre che tu ti stai riferendo a un post precedente in cui parlavi del film Gli intoccabili di Brian De Palma.
Per il resto: come dici tu, dateci dentro.








Buongiorno Maestro.

Mi trovo a Mendoza in Argentina per la mia nuova ASR, mi illumini su cosa potrebbero significare, nel contesto di questa ASR, Nettuno in 12^ con Marte e Saturno in 9^ ?

I miei dati sono: Trieste, 26 settembre 1962 alle ore 08.15 del mattino ( estratto di nascita e ricordo di mia madre, che aveva l'orologio davanti a se, coincidono al minuto ).

ASR 2013 a Matsuyama ( Giappone ) nella prefettura di Ehime.

Grazie mille

Sergio


Caro Sergio,
innanzitutto molti auguri di buon compleanno!

Come sappiamo un Nettuno in 12^ Casa potrebbe far lievitare, un po' a tutto campo, le tue angosce di base che già risentono del Nettuno in Prima radix. Tuttavia, ogni volta che le vivrai nei prossimi mesi, ti consiglio di ricordare due cose:

- che spesso si tratta solo di 'ghosts' e non di fatti reali.
- che se tu fossi rimasto a casa, ti saresti beccato Marte e Saturno in Sesta Casa e allora sì che il Nettuno dominante al Medio Cielo ti avrebbe dato serissimi motivi per preoccuparti.

Cari saluti.





Ciao Ciro, si parla molto di cinema sul tuo blog, sin da piccola il film che più' ho amato e credo anche che in qualche modo mi abbia cambiato la vita e'stato Vertigo, hitchockiano che più' non si può'; perche' un'acquariana come la Novack anziché una splendida Kelly, scorpionica e pescina, mi riferisco ovviamente al sole ed alla luna dell'algida attrice. E che dire di J.Stewart, me ne innamorati immediatamente. Più' venere in 12' di Madeleine chi altre? Forse io?

Florence 26.2.64 h.10,45 Varese


Cara Florence,
sì, perché — come avrai capito — il cinema è una delle mie grandi passioni.
Anche io ho amato molto Vertigo e Kim Novak, ma non potrei dire che la stupenda Grace Kally abbia contato di meno nel mio cuore...
Non penso, però, che il personaggio della Novak in Vertigo possa evocare una Venere in 12^ Casa: lei, in quel film, faceva soffrire maledettamente per amore e non soffriva affatto, seppure alla fine la sua tragica morte faccia pensare a un regolamento di conti da parte del destino. No, io penso che quel ruolo fosse assai in sintonia con delle effettive componenti aquariane che in determinati casi possono giungere anche al raggiro e alla truffa.
Tanti saluti.






Caro Ciro,
la prossima lunare che scatta il prossimo 2/3 ottobre sarà molto importante per il lavoro e vorrei un tuo consiglio di "regia" in proposito. Grazie...

Diapason
Roma(h.11.16)

Cara Diapason,
come sai abbiamo seri problemi con il tuo orario di nascita che oscilla fortemente da qualche anno a questa parte. Io posso consigliarti, ma facciamo così: tu mi indichi un orario preciso su cui ragionare, io ti suggerisco una località, ma poi non potrò seguirti sui conseguenti ragionamenti per commentare gli effetti di tale Lunare.

Fammi sapere.






caro Ciro mi pare di capire che la rilocazione è tanto più propizia quanti più sono gli elementi positivi della nona casa e/o del sagittario, giusto?
Io ho una luna ben aspettata (sestile sole) in sagittario, ciò mi predispone bene per una mia rilocazione (il prossimo anno esplorerò Cuiaba che tu mi suggeristi)?
Francesca ha un marte in sagittario, come funziona per la rilocazione, è positivo?
Grazie e cari saluti

Alberto Torino


Caro Alberto,
direi di sì. Per tua moglie riposta la domanda aggiungendo i dati di nascita.
Cari saluti.











Per Tutti. Non è una notizia importante, ma vi invito a leggerla perché potrà spiegare, a qualcuno, il perché di un certo rumore di fondo che disturba, da qualche anno, l’Astrologia:





For Everybody. It is not an important news, but I invite you to read it because it can explain, to someone, the why of a certain noise leading that disturbs, from a few years, the astrology:









Buona Giornata a Tutti.
Ciro Discepolo



Tutto il materiale contenuto in questo blog, testi, grafici e foto, rigo per rigo, è coperto da Copyright. È vietata ogni riproduzione parziale o totale senza previa autorizzazione dell’owner.



STATE MOLTO ATTENTI A DARE I VOSTRI RISPARMI ALLE POSTE ITALIANE SE NON VOLETE PERDERLI




Notizie di servizio


Per postare una domanda o un commento, visualizzare la pagina con il blog di quel giorno e portarsi sotto a tutta la pagina. Quindi entrare nella scritta “Posta un Commento” oppure “Tot Commenti” e lasciare il pallino nero su Anonimo. Quindi scrivere il messaggio e, dopo averlo firmato con il proprio nome e cognome o con un nickname, spedirlo. Occorre sempre che aggiungiate luogo, giorno, mese, ora e anno di nascita. Solitamente rispondo nel blog del giorno dopo.


To post a Query or a Comment

To post a question or a comment, visualize the page with the blog of that day and go under to the whole page. Then enter the writing “Sets a Comment” or “Tot Commenti” and leave the black little ball on Anonymous. Then write the message and, after having signed it with your own name and last name or with a nickname, send this message. It always needs that you add place, day, month, time and year of birth. I answer usually in the blog of the day after.


Per vedere bene i grafici zodiacali e le foto, occorre cliccarci sopra: si ingrandiranno.

To see well a graph, click on it and it will enlarge itself.


Passando il puntatore del mouse su di un grafico, leggerete, in basso a destra dello schermo, il nome della località consigliata. Se ciò non dovesse avvenire, vi consiglio di usare come browser Chrome di Google che è gratuito e, a mio avviso, il migliore.

Where it will be my birthday?
Passing the mouse pointer on a graph, you will read, in low to the right of the screen, the name of the recommended place. If this didn't have to happen, I recommend you to use as browser Chrome of Google that is free and, in my opinion, the best.



A che ora sarà il mio compleanno? (At what time I will have my Solar Return?):





Qual è l’Indice di Pericolosità del Mio Anno?
CALCULATE, FREE, YOUR INDEX OF RISK FOR THE YEAR (as explained in the book Transits and Solar Returns, Ricerca ’90 Publisher, pages 397-399):




Quanto Vale il Mio Rapporto di Coppia?
Test Your Couple Compatibility:



Sabi Sabi Selati Camp: Where I Have Lost Everything:





Una bibliografia quasi completa di Ciro Discepolo:

An almost complete bibliography of Ciro Discepolo:

Posta un commento