mercoledì 17 settembre 2014

USA





gentilissimo Ciro
grazie per il suo lavoro
per cortesia potrebbe indicarmi una buona riv sol per il mio compleanno,magari puntare sul evoluzione spirituale
treviso 05.10.1969 ore 12.00 pm

Anonimo

Questa può essere una buona soluzione.







Caro Ciro, pur essendo vero che ,da un punto di vista statistico, sapere delle procedure di registrazione dell'ora di nascita negli anni passati in modo aneddotico non significherebbe nulla, tuttavia avrebbe comunque un valore storico non indifferente almeno per quel che riguarda i singoli ospedali. Essi infatti solitamente dovrebbero applicare procedure standardizzate. Ad esempio sapere che il S.Anna dove sono nato registra da procedura l'ora esatta, almeno negli ultimi 10 anni, è già un'informazione importante per tutti i nati in quell'ospedale, proprio trattandosi di una procedura standard, quindi assume già un valore maggiore. Se si riuscisse a contattare qualche ostetrica in pensione si potrebbe sapere quale era la prassi negli anni 70 in un determinato ospedale, per esempio, e se questa fosse generalmente rispettata. Sono informazioni di scarso valore statistico ma comunque di valore storico, sempre meglio che brancolare nel buio! Senza nulla togliere alla pratica di verifica e di correzione dell'ora di nascita naturalmente!
cari Saluti, 

Alberto Torino


Caro Alberto,
sicuramente, ma ci potremmo fidare di ciò? Come sai una quarantina di anni fa molti reparti venivano praticamente gestiti, solitamente bene, da suore che erano le eminenze grige dei primari. In una situazione come quella, per decenni, si poteva affermare che era in vigore "un particolare protocollo", ma successivamente, con tre turni (nel migliore dei casi) nelle 24 ore, con caposale che si alternano, tu pensi davvero che una eventuale indicazione di base di un primario che non sia un "tedesco" possa rappresentare una regola ripetuta per anni e in ogni periodo dell'anno?







Buongiorno maestro Ciro sono Chiara e neo-nata su questo blog sto scoprendo un mondo nuovo!
Ho avuto un 2014 tremendo... e vorrei sapere per il mio compleanno 2015 (RSM?se ho compreso bene) dove sarebbe il caso di andare per migliorare salute e lavoro.. Sono nata a Reggio Calabria (dove risiedo stabilmente) il 7 gennaio 1978 alle ore 10:00 (mattino).
Grazie infinite e buona giornata 

Chiara

Benvenuta Chiara da Reggio Calabria!


Ti consiglio Eastland, Texas.
Molti auguri.







Caro Ciro,
da dove si legge in un TN l'arte oratoria di un soggetto in generale e di Renzi in particolare? Grazie

Benedetto

Caro Benedetto,
puoi consultare la relativa voce nel mio Dizionario. Tuttavia va osservato che le capacità suggestive sono diverse da parte di un oratore e andrebbero comunque contestualizzate all'interno perfino dei periodi storici di appartenenza.
Facciamo un esempio, quello di Hitler che fu, indubbiamente, un buon oratore, anche lui — come tanti — con un aspetto Mercurio-Urano e soprattutto con una voce particolare: secondo te la sua seduzione sarebbe stata la stessa in un altro periodo storico? Egli aizzava le folle soprattutto facendo leva sull'enorme malessere del popolo tedesco a seguito delle assai ingiuste sanzioni conseguenti la sconfitta nella prima guerra mondiale e additando gli ebrei  quali responsabili dell'infelicità del popolo tedesco. Tu pensi che egli avrebbe potuto avere un tale seguito se avesse parlato, oggi e in questo modo, ai suoi concittadini?










Salve signor discepolo!
Volevo porle una domanda..
Come si interpreta,nel mio tema natale,una quadratura tra giove,in settima casa,e il medio cielo?
Grazie in anticipo!


Ps:24/12/1991 10.50 Livorno
Ps2:come si interpreta il semiquadrato marte saturno?


Per oggi occupiamoci della prima domanda: essa si interpreta come un potenziale pericolo in rapporto alla legge.








Caro Ciro,

con marte in prima ora mi quadra completamente. In ci sarebbe anche Urano congiunto a marte e luna radix, anche se con questa rivoluzione solare (ma con marte) e con quegli aspetti (saturno e plutone all'Asc) il tutto era già sufficentemente negativo credo.

In effetti nn l'avevo scordato ma peggio trascurato, mi accorgo di trascurare la valenza negativa di un tale marte poiché ho studiato il tuo transiti e riv solari in un periodo in cui (all'inizio del mio interesse all'astrologia, leggevo anche gouchon, arroyo, sementosky e ti confesso guardavo a te cn allo stesso tempo forte interesse e forte perplessità. Vedevo le tue idee le più stravaganti rispetto al resto dell'astrologia che leggevo:):), questo sempre secondo il mio, a dir poco, modesto punto di vista.)
Invece ora (dopo aver letto di più e provato di più) considero il tuo pensiero quello più autorevole ed utile in assoluto (anche se ammetto che alla fine dei conti ho letto più cose tue che di altri, ma un po' di altri ho letto e cmq il motivo x cui ho letto te è semplice e lo ho fatto nonostante quelle grosse riserve iniziali: mi hai dato molti validi motivi x farlo, più di altri.
Quindi la giusta valutazione di un marte in I, VI e XII è una lacuna che mi sn trascinato, ed ora mi sn accorto che è davvero tale perché avevo quasi ignorato quel marte nell'economia del tutto, cosa che se ci rifletto un secondo tu nn hai insegnato assolutamente, anzi.

Ti chiedo una cosa con questo intervento. Non credo di aver compreso del tutto chiaramente il discorso sull'aspetto di congiunzione nei transiti e sugli aspetti dei transaturnini.

Ecco il dubbio: la rivoluzione solare (buona o cattiva) determinerà come si esprimerà l'aspetto, qualsiasi, di un transaturnino. Ok. La congiunzione (di un transaturnino) è un'eccezione a questo postulato?
Mi spiego meglio, tu dai (altra scoperta, e sottolineo scoperta ed altra, alla faccia di nonna papera, ed alla faccia del fatto che l'astrologia tradizionale, ma x meglio dire poco degna di qst nome, ignora le riv solari e si concentra sulle descrizioni del carattere, cosa di per se e per me stupenda ed affascinante, con una superficialità ed inconsistenza davvero notevoli. Mentre l'astrologia tradizionale, quella degna del nome che porta, quella dei Maestri, e nn tutti, ha costruito una descrizione del carattere di una tale profondità e valenza che riuscirebbe anche a datare degli eventi probabilmente, anche se nn con la precisione e la valenza della tua scuola) una valenza complessa ad un aspetto di un transaturnino al sole(per es.) ed affermi che sarà la riv solare ad indirizzarne l'espressione come buona piuttosto che cattiva.
Essendo però che l'aspetto di congiunzione (nei transiti) opera già di per se in questo modo(cioè la congiunzione di un marte al sole, se nn ho capito male, opera allo stesso modo di un trigono di un transaturnino al sole come qualità positiva/negativa degli effetti) allora mi chiedo cosa succede per la congiunzione (e nn il trigono) di un transaturnino al sole? Segue la stessa regola degli aspetti dei transaturnini (trigono, quadrato ecc) e cioè sarà indirizzata dalla Riv. solare? oppure resta un'eccezione totale anche alla eccezione e quindi nn c'è Riv. solare che tenga ed esprimerà sempre e comunque effetti sia negativi che positivi?


dimenticavo che sempre quell'anno, nel dicembre 2003 quindi a ridosso del compleanno anche se nn nei 20 gg, esplose una forte passione per il calcio: o meglio quella c'era sempre stata ma si realizzò proprio in quei giorni (ed è durata cn qualche pausa fino ad ora) nella pratica: iniziai a giocare molto spesso e con risultati nettamente migliori del passato (anche se fino ad allora praticavo poco)
Questo evento dipende da una espressione positiva di quelle congiunzioni di Plutone all'Asc e di Urano a marte? Oppure è l'effetto cmq di un Giove al Mc?

E poi nn ho mai capito dv leggere nel mio tema questa molto forte passione x il calcio (anche questa molto inespressa x lungo tempo ma lasciando stare questo aspetto forse spiegato dal to get totally)....forse dall'Asc Sagittario e dal marte cmq forte?
Grazie mille Ciro i miei dati sn Gagliano del capo, 17.01.83 ore 04,35

Poseidon 83



Caro Poseidon,
come tu avrai compreso, nei miei libri cerco di 'estremizzare', nella direzione del senso pratico, le mie spiegazioni, escludendo a priori ogni possibile connivenza mentale con quei territori che potremmo definire 'relativisti a prescindere' o facenti capo alla scuola del "Sì, però...".
In tale ottica non mi preoccupo di usare termini come 'negativo' e 'positivo', che farebbero rabbrividire ogni ipocrita che si rispetti, e cerco di inviare in modo netto il mio messaggio. Resta inteso, poi, che il Lettore sarà il massimo giudice che io accetti e devo dire che in tal senso ho avuto e continuo ad avere tantissime soddisfazioni dato che i miei libri, pubblicati in otto lingue, sono tra i più venduti al mondo nel settore Astrologia.
Prima di calarmi all'interno del tuo quesito specifico, lasciami fare un esempio che sto studiando in questi giorni e che sembrerebbe avere del pazzesco, se letto al di fuori delle mie 34 regole.
Un signore dell'Italia del Nord, pochi anni fa, perse, per distrazione, un importante biglietto vincente del gioco che gli avrebbe cambiato totalmente la vita e che purtroppo gliela cambiò nella direzione delle angosce, dei pentimenti, dei rimorsi e di tutta una costellazione di stati d'animo e di eventi con cui la sua esistenza peggiorò di netto.
Se tu vedessi la sua RS di quell'anno, trasaliresti: Giove in Decima congiunto al MC, Sole e Venere congiunti in Seconda Casa, Plutone in Quinta e MARTE IN DODICESIMA CASA...

Veniamo alla tua domanda.
È come dicevo, ti confermo: sia per gli aspetti che per la congiunzione, osservando un transito di un transaturniano, noi avremo che lo stesso tenderà a esprimersi nella direzione della RS, per esempio, nel caso che ti ho appena citato, Urano di transito si opponeva a Urano-Mercurio-Giove radix e stretti in Quinta Casa... 
Oltre alle regole di letture contenute nei miei libri, ti consiglio anche di riferirti alle migliaia di esempi contenuti sempre nei miei libri, ma anche nei moltissimi articoli che ho pubblicato, in migliaia di pagine di blog, nelle "Pillole", e via dicendo.
È rimasto famoso il caso di un uomo che aveva Saturno di transito al MC e in opposizione al Sole e stava per essere licenziato: gli misi Giove al MC di RS e non solo non fu licenziato, ma ebbe un aumento di stipendio...
Insomma, soprattutto attraverso la lettura di migliaia di esempi, capirai sempre più come agiscono i transiti.

Relativamente alla tua "improvvisa" passione per il calcio, non dimentichiamo che quell'anno Marte era in Prima Casa e qualche cosa di buono doveva pur fare... Però lo sport non credo che sia davvero una tua grande passione, altrimenti lo avresti fatto in modo agonistico e continuativo.
Tanti saluti.







Caro Ciro,
Non riesco a darmi pace rispetto agli eventi che purtroppo sto vivendo. Un'autentica catastrofe finanziaria. È come se avessi Saturno in ottava casa di rivoluzione. Eppure mi sono messo Venere in seconda casa di rivoluzione. Non riesco a cogliere il link per comprendere questo stato di cose.
Ti ringrazio in anticipo. 

Max
Milano 11.03.1970 h 15.20
Rs 2014 Miami Beach FL Usa


Caro Max,
siamo a metà strada del tuo percorso di RS e ogni tentativo di bilancio sarebbe poco credibile.





Gentile sig ciro, sono riccardo da firenze, i miei dati di nascita sono 23 09 1965 alle ore 00.05 su crrtificato a firenze. So che le mie limitazioni purtroppo sono di poco aiuto ma di meglio non posso fare, quindi volevo solo alleggerire la rs che we fatta a firenze sarebbe poco appetibile. Lei é un autorità sul tema, e le mie valutazioni potrebbero essere errate, magari ció che per me dilettante é male, per lei esperto puó essere bene, per cui ricercavo un suo consiglio per migkiorare la mia rs con una locaoità da lei consigliata (pur con le suddette limitazioni) o avere un conforto sulle località da me scelte su quale fosse la meno peggio. Prr rendere urano in 11a senza influenze per la 12a a quanto deve stare dalla cuspide? La ringrazio tantissimo per la sua gentilezza e disponibilità. Saluti. 

Riccardo


Purtroppo devo confermarti che con queste limitazioni non otteniamo alcunché: tu ti preoccupi di Urano in 12^ Casa, ma Saturno in 6^ e Marte in VII possono essere molto peggio.

Mi spiace.






Avevo messo alla fine il post-scriptum, di rispondere molto epidermicamente,
intendendo dire,
la prima risposta che le viene a bruciapelo, nel senso di dire la prima cosa "unitaria" di tutte quelle domande (e non volevo affatto una risposta singola per ogni domanda fatta!).
La Nonna Papera di cui parla lei,
non nutrirebbe alcun riguardo davanti ad una simile faticaccia,
non solo perchè avrebbe avuto l'ardore di chiederglielo, ma anche per il modo finale con cui lo avrebbe giudicato alla fine.
E dubito che lo farebbe solo con lei.



"mi immaginerei una persona che tentasse di fare del rapporto con il proprio corpo un punto di partenza particolare, e certamente nevrotico, in un progetto di autoaffermazione personale".


Anche se in forma completamente opposta, lei ha centrato in pieno il problema nella sostanza.
Questa persona soffre del < complesso del brutto anatroccolo >, e si trova in quelle situazioni in cui pensa/crede di essere esteticamente terrificante, (pur non essendolo).
Il lavoro (fosse quello in palestra o simili), sembra impegnarlo soprattutto nel desiderio di vincere questa lacerazione.
Quali sono i principali elementi che le hanno fatto notare ciò?
Lei cosa si sentirebbe di dire a questa persona?
(un suo consiglio) 

(Francesco Manfredi: 28/03/1988 ore 6:10 Manfredonia).


Un Sole leso in Prima Casa (da Nettuno), con l'aiuto di una Luna in Sesta (che è anche una fissa per il corpo...). Le nostre principali direzioni di vita — la libido — nascono anche per 'compensazione'...
Molti saluti.








Su richiesta di alcuni colleghi preciso che il libro è in lingua italiana e che lo stesso è già disponibile, a meno di 10 euro, su Amazon.it, con consegna 24/48 ore. Buona lettura a Tutti.






















Per Tutti. Non è una notizia importante, ma vi invito a leggerla perché potrà spiegare, a qualcuno, il perché di un certo rumore di fondo che disturba, da qualche anno, l’Astrologia:





For Everybody. It is not an important news, but I invite you to read it because it can explain, to someone, the why of a certain noise leading that disturbs, from a few years, the astrology:









Buona Giornata a Tutti.
Ciro Discepolo



Tutto il materiale contenuto in questo blog, testi, grafici e foto, rigo per rigo, è coperto da Copyright. È vietata ogni riproduzione parziale o totale senza previa autorizzazione dell’owner.



STATE MOLTO ATTENTI A DARE I VOSTRI RISPARMI ALLE POSTE ITALIANE SE NON VOLETE PERDERLI




Notizie di servizio


Per postare una domanda o un commento, visualizzare la pagina con il blog di quel giorno e portarsi sotto a tutta la pagina. Quindi entrare nella scritta “Posta un Commento” oppure “Tot Commenti” e lasciare il pallino nero su Anonimo. Quindi scrivere il messaggio e, dopo averlo firmato con il proprio nome e cognome o con un nickname, spedirlo. Occorre sempre che aggiungiate luogo, giorno, mese, ora e anno di nascita. Solitamente rispondo nel blog del giorno dopo.


To post a Query or a Comment

To post a question or a comment, visualize the page with the blog of that day and go under to the whole page. Then enter the writing “Sets a Comment” or “Tot Commenti” and leave the black little ball on Anonymous. Then write the message and, after having signed it with your own name and last name or with a nickname, send this message. It always needs that you add place, day, month, time and year of birth. I answer usually in the blog of the day after.


Per vedere bene i grafici zodiacali e le foto, occorre cliccarci sopra: si ingrandiranno.

To see well a graph, click on it and it will enlarge itself.


Passando il puntatore del mouse su di un grafico, leggerete, in basso a destra dello schermo, il nome della località consigliata. Se ciò non dovesse avvenire, vi consiglio di usare come browser Chrome di Google che è gratuito e, a mio avviso, il migliore.

Where it will be my birthday?
Passing the mouse pointer on a graph, you will read, in low to the right of the screen, the name of the recommended place. If this didn't have to happen, I recommend you to use as browser Chrome of Google that is free and, in my opinion, the best.



A che ora sarà il mio compleanno? (At what time I will have my Solar Return?):





Qual è l’Indice di Pericolosità del Mio Anno?
CALCULATE, FREE, YOUR INDEX OF RISK FOR THE YEAR (as explained in the book Transits and Solar Returns, Ricerca ’90 Publisher, pages 397-399):




Quanto Vale il Mio Rapporto di Coppia?
Test Your Couple Compatibility:



Sabi Sabi Selati Camp: Where I Have Lost Everything:





Una bibliografia quasi completa di Ciro Discepolo:

An almost complete bibliography of Ciro Discepolo:






21 commenti:

Anonimo ha detto...

Gentile Ciro,
sto da due giorni a cercar di far quadrare il cerchio con la destinazione da te indicata ( DUTCH HARBOR ) per la R.S. di quest'anno!!!
Malgrado tutti i miei sforzi, non ci sono riuscita, perchè per le varie coincidenze aeree ci vogliono almeno 6 giorni e non posso assentarmi dal lavoro per tutto questo periodo.
Mi è chiaro che la destinazione è eccellente e ho provato da sola a vedere una alternativa e a questo punto mi sono confusa ancora di più! Se esiste, puoi essere così cortese da fornirmela. Ti ringrazio. F.R. nata a Napoli il 14/12/1955, ore 8.20

Poseidon 83 ha detto...

Caro Ciro,
grazie per la pazienza e per la risposta al mio dubbio completamente fugato. Illuminanti anche i tuoi esempi e più di tutti quello del signore con marte in dodicesima, mi accorgo di come avevo sempre tralasciato un elemento fondamentale.

Quanto alla mia passione per il calcio chi sa.. cioè io credo sia inferiore a quella per la musica di sicuro, però la sento cmq come una passione....chi sa, mi piacerebbe conoscere davvero meglio questo aspetto di me.
Cmq sul fatto che avrei potuto praticarla agonisticamente e sin da giovane ti dico cm la ho vissuta io. A mio padre non è mai piaciuto che io giocassi a calcio. Ritengo di essere stato influenzato molto dal suo carattere, molto aggressivo ed autoritario e limitante, pensa che anche nell'abbandono dello strumento del 2003 il suo rapporto cn me e cn quello che facevo ha giocato un ruolo di primissimo piano (diciamo che qst rapporto nel tempo fatto di continue mortificazioni delle mie iniziative musicali, ma anche in generale, mi portò a lasciare definitivamente quando subentrarono delle piccole difficoltà oggettive nel proseguire, ma cmq superabilissime). X il calcio ricordo che ci misi molti giorni, forse mesi per riuscire a dirgli che volevo lasciare lo strumento (accadde una prima volta quando ero più giovane nel 97, poi ripresi dal 2001 al 2003, ma in quella occasione lasciai di studiare musica credo in piena libertà) e poi iniziare a giocare a calcio. Il fatto era che lui ci teneva molto che io studiassi lo strumento (lui è musicista) ma in pratica succedeva che mi scoraggiava continuamente con la sua continua intromissione, correzione e critica davvero esagerata.
Anche per quell'anno che giocai a calcio ricordo che era un peso per me sentire che quello che facevo (andare a giocare a calcio) era la cosa sgbagliata, questa era l'opinione e l'atteggiamento di mio padre quotidianamente rispetto a tale mia pratica ed in generale. Frequentai per un anno e poi abbandonai. Io credo che questo suo atteggiamento verso di me ha condizionato l'intera mia conduzione della vita. Molte cose che potevo fare non le ho mai espresse ed alcune che ho iniziato le ho fatte non al meglio e poi lasciate. Questo suo atteggiamento era il modo costante di rapportarsi cn me.

Poseidon 83 ha detto...

Un altro esempio è la scuola. Ricordo che anche a scuola fino alle medie, comprese le elementari, avevo il max dei voti tt ottimo e però ero anche molto vivace (socevole con i compagni ed irriverente cn gli insegnanti). Ricordo solo le punizioni e le scenate (anche violente) per il mio comportamento (agli incontri dicevano che distraevo gli altri compagni mentre io riuscivo a esguire la lezione e parlare cn gli altri) e mai gli elogi per ciò che c'era di buono. Al liceo scientifico il rendimento calò: ma calò perchè studiavo in media tre quarti d'ora al giorno:) e cmq portavo sempre a fine anno la media del 7, cn 8 in italiano, filosofia, inglese, storia ecc; in matematica arrancavo (faticavo e baravo per arrivare a 6) perchè la matematica richiede costanza. Io leggevo 50 pag in una serata di storia e prendevo 8....oppure leggevo 10 min a scuola la lez del giorno ed idem. Stesso discorso del liceo all'uni. Cioè voglio dire che avevo delle buone capacità ma mi applicavo poco, e cosi' come a scuola credo anche negli altri settori....anzi ne sn sicuro. Ne sn sicuro perchè occupavo il tempo che perdevo, moltissimo, cn i videogiochi. E perchè cmq anche nella musica avevo ottenuto degli ottimi risultati, nonostante tutto ed anche lì in rapporto al tempo dedicato.
Chi sa se la passione per il calcio è nata come reazione a questa soppressione di ciò che volevo fare a 360 gradi....perciò dico che mi piacerebbe vederci più chiaro.
In tt questo tengo a precisare che nn vivo cn orgoglio il modo in cui ho condotto la mia esperienza di vita. Anzi per me è fonte di molta sofferenza sapere e capire che molte cose compresa la scuola le abbia fatte così nn al massimo. Credo la mia fosse una reazione un modo per sottrarmi ad una continua critica da parte dei miei (anche quando ciò che facevo era ok) quello di non riuscire ad impegnarmi alle cose cui tenevo.
Però a prescindere dal fatto per cui non ho praticato il calcio, resta il fatto che tu nn lo vedi cm una passione (ed io lo prendo come un dato, quasi, oggettivo:), ho sl una piccola riserva mentale.
Questo siparietto lo ho raccontato perchè cmq fa parte del mio vissuto e credo magari possa servire a chiarire questi ed altri dubbi che ho. Io lo leggo con la quarta in ariete e soprattutto cn plutone in decima/undicesima (la 10 cm emancipazione e la 11 cm progetti in riferimento sia alla musica che ad altro) quadrato a sole e mercurio....anche qst mio elemento e questo mio quadro in generale è qualcosa che vorrei chiarire. Tu Ciro come leggi astralmente questa dinamica cn mio padre dal mio cielo e l'eventuale collegamento cn gli aspetti di vita che ho raccontato? Sempre se il collegamento lo riscontri...

Anonimo ha detto...

Ciao Ciro, sono Giorgio, Legnano, 17.8.56 h.3,20 am. quale e'la mia dominante? ho avuto próblemi di cuore, un bypass. Rsm? Gqzie Ciro.

Anonimo ha detto...

Caro Ciro in relazione alla mia prossima RSM presso Colombo - Sri Lanka ho notato che Marte di rivoluzione, tenendo conto di un orario di nascita delle ore 5,20, sarebbe molto vicino alla cuspide della XII di rivoluzione. Al riguardo così come già comunicato nei giorni scorsi, benché sul mio estratto di nascita siano segnate le ore 6,00 credo proprio, così come da te condiviso nei tuoi scritti, che l'ora di nascita sia avvenuta anche mezz'ora o più prima. Per cui ti chiedo, pur tenendo conto della favorevole posizione di Giove in VI casa di Rivol., di confermarmi la località da te consigliatami alla luce di quanto sopra accennato rispetto a Marte di Rivoluz. prossimo alla cuspide di XII di Rivoluzione. Spero di essere stato sufficientemente chiaro e ti ringrazio nuovamente per la tua cortesia e gentilezza. Alfonso (Campofranco 21/12/1952 ora indicata in estratto nascita: 6;00)

Anonimo ha detto...

Caro Ciro, da quando ho iniziato i miei studi, ogni volta che mi è capitato di esaminare un tema natale, ho sempre "fatto centro", con grande stupore del titolare del tema stesso! Tutto questo grazie ai suoi libri, in particolAre la sua scoperta dell'importanza della casa in cui cade il sole è geniale! Io posso testimoniare che fino ad ora ne ho sempre avuto conferma, ed è stato il motivo che mi ha fatto avvicinare a questa scuola come le ho detto la prima volta che scrissi sul blog. Non riuscivo a vedermi totalmente nelle descrizioni del mio segno solare, era come se mancasse sempre una parte di me rilevante, il completamento del quadro è avvenuto proprio leggendo la descrizione della casa in cui cadeva il sole! Non capisco come fanno gli altri a non rendersi conto della genialità ed esattezza di una tale scoperta. S.

Anonimo ha detto...

Caro Ciro in relazione alla mia prossima RSM presso Colombo - Sri Lanka ho notato che Marte di rivoluzione, tenendo conto di un orario di nascita delle ore 5,20, sarebbe molto vicino alla cuspide della XII di rivoluzione. Al riguardo così come già comunicato nei giorni scorsi, benché sul mio estratto di nascita siano segnate le ore 6,00 credo proprio, così come da te condiviso nei tuoi scritti, che l'ora di nascita sia avvenuta anche mezz'ora o più prima. Per cui ti chiedo, pur tenendo conto della favorevole posizione di Giove in VI casa di Rivol., di confermarmi la località da te consigliatami alla luce di quanto sopra accennato rispetto a Marte di Rivoluz. prossimo alla cuspide di XII di Rivoluzione. Spero di essere stato sufficientemente chiaro e ti ringrazio nuovamente per la tua cortesia e gentilezza. Alfonso (Campofranco 21/12/1952 ora indicata in estratto nascita: 6;00)

Anonimo ha detto...

Buondì Ciro,
gradirei un suo consiglio per la mia nipotina Leli nata il 23/9/2013 ore 15.10 a Milano parto naturale e se rileva qualche caratteristica importante o da correggere nel tempo.
Un caro saluto
Antonella MI

Francesca Babette ha detto...

Gentilissimo Ciro,
potrebbe mio marito, nato a Firenze il 31 dicembre 1978 alle 22:15, rimanere a Firenze per la RS 2014? A me non sembra siano violate le 30 regole, tuttavia c'è un ascendente di rivoluzione in decima. La sua ditta va piuttosto male, e questo è normale in un simile momento storico. Ma lui è una persona molto problematica (inevitabilmente anche per chi gli sta accanto) e dunque ogni difficoltà viene amplificata a dismisura.

Auguri per il tuo nuovo libro!
Grazie per il tuo tempo e la tua attenzione.

Francesca

Anonimo ha detto...

salve Ciro,
In questi giorni sto guardando con molto interesse le sue "pillole" ..Avrei una domanda riguardo il mio tema natale:
La mia Venere è' da considerarsi isolata ?
Devo considerare il semi quadrato a mercurio?
E poi il transito di Nettuno di qualche anno fa sestile a Venere e quadrato alla luna in 5 può essere il responsabile della mia solitudine?
Grazie della risposta
Federica

Anonimo ha detto...

Dimenticavo la data di nascita
5 feb 1979 h 520 Imperia
Federica

Anonimo ha detto...

Dear Ciro, what houses system are you using? Placidus? And why? I mean which is the best fo your opinion?

Thank you
Zoe

Anonimo ha detto...

Gentile Ciro, sono nata a Modena il 2 aprile 1963 alle ore 4,51 (da certificato anagrafico). Con Venere in 12 casa troverò un amore stabile? E con saturno sempre in 12 casa riuscirò a sentirmi più libera? Grazie mille Luana

Anonimo ha detto...

Ciao sono Marianna, Bellinzona CH 25.3.83 h. 13,30 ho indubbiamente un'intelligenza superiore alla media, professionalmente cosa sarebbe meglio per me? Mi sento manager dentro.

Grazie per la risposta.

Anonimo ha detto...

F

Ps:24/12/1991 10.50 Livorno
Ps2:come si interpreta il semiquadrato marte saturno?
Grazie per la disponibilità!

Maria Stella ha detto...

Ciro carissimo,
innanzitutto grazie per i ragguagli su Polyarnyj. Oggi volevo invece chiederti quale orario pensi che sarebbe più positivo per un trasferimento, sempre all’interno dello stesso ente, che avverrà la prossima settimana. Bisogna vedere, nel mio caso, la timbratura del badge, oppure il giorno in cui questo viene notificato dall’amministrazione centrale? Ho notato, nello specifico, che se metto Giove al MC (alle ore 10) Saturno mi cade in I (anche se distante di 10°). Cosa ne pensi? Non vorrei che questa combinazione fosse pesante o stressante psicologicamente (la mia 6^ natale poi è nello Scorpione… - Questo non so se c'azzecca -). E che ne dici di Urano in cuspide nella stessa Casa? Non ho un grande interesse a restare molto nel nuovo posto di lavoro, in quanto ho in mente di tornare nella mia città, almeno ne ho la speranza (la prossima RSM è stata finalizzata anche a questo), però non vorrei trovarmi in una situazione poco serena…
Grazie mille! Un abbraccio
Maria Stella

23 febbraio 1958, ore 11,20, a Grosseto - MC 16° in Aquario

Anonimo ha detto...

Gentile Ciro

ti ringrazio tanto per la risposta che mi hai dato nel blog circa la località cui avevo pensato per la mia rsm e cioè che non va bene per il Sole in I casa, cosa mi consiglieresti dunque tu per proteggere lavoro e finanze? Grazie ancora di cuore

Corinna nata a Taranto 10 gennaio 75 alle 10,55

Francesco Manfredi ha detto...



http://www.luigistocchi.it/Carteastrali/r_calderoli.gif
Non le dispiace si continuiamo a parlare di soggetti impegnati in politica?
Cosa ne pensa di questo qui?
In cosa individuerebbe maggiormente "l'inclinazione al porcellum" nel suo tema natale?
Quale a suo parere l'astro, la combinazione, i valori, che contraddistinguono di più il suo fare politico?


PS: le orbite sono un pò troppo larghe in questo sito!
quindi mi sa che c'è qualche aspetto da elidere.








Anonimo ha detto...

Gentile Ciro,
mi chiamo Loredana da Reggio Calabria e ti scrivo per mia madre che è rimasta vedova il 10/02/2014 ore 15.
Ha avuto un anno tremendo e credo che la RSB (Reggio Calabria) del 2015 (correggimi se sbaglio con un sole in 12 casa e marte in 1)sarebbe troppo... Dove mi consigli di portarla per il prossimo RSM (è nata a Vietri sul Mare (SA) il 12/01/1953 alle 6:00).
Grazie davvero un abbraccio.

Anonimo ha detto...

Gentile Ciro,la notte porta consiglio ma nel mio caso molti dubbi e questo nel caso specifico: ho analizzato il mio tema natale con un tremendo Marte in 8 casa ed effettivamente ho rischiato di morire 2 volte da piccolo, incidente con moto a 21,operazioni chirurgiche (3) e dulcis in fundo morte di mio padre e separazione ex aequo... E' una interpretazione corretta?
grazie in anticipo
Alfredo da Roma

Anonimo ha detto...

Gentile Ciro,
mi chiamo Loredana da Reggio Calabria e ti scrivo per mia madre che è rimasta vedova il 10/02/2014 ore 15.
Ha avuto un anno tremendo e credo che la RSB (risiede a Reggio Calabria) del 2015 (correggimi se sbaglio con un sole in 12 casa e marte in 1)sarebbe troppo... Dove mi consigli di portarla per il prossimo RSM (è nata a Vietri sul Mare (SA) il 12/01/1953 alle 6:00).
Grazie davvero un abbraccio.