lunedì 3 novembre 2008

Il carcere e la Casa ottava


Per Marcello. Ovviamente la Casa del carcere, tradizionalmente, è la dodicesima, ma ciò è scontato. Quello che non sanno tanti nostri colleghi è che anche l'ottava è presente, in alta percentuale, nei cieli natali o di Rivoluzione dei personaggi che finiscono in prigione nel corso della vita.
Per Al Rami. Davvero interessante ciò che scrivi a proposito di Bruce Lee: ignoravo tanti particolari della sua biografia e trovo, da quanto scrivi, che è certamente un personaggio da approfondire.

Buona giornata a Tutti.
Ciro Discepolo
www.solarreturns.com
www.cirodiscepolo.it
Posta un commento