lunedì 10 novembre 2008

Le pene d'amore


Alberto hai tutta la mia comprensione perché credo che le pene d'amore siano tra le esperienze più tristi della vita, ma tu oggi conosci anche un modo nuovo di affrontare la stessa, un modo che ignorano, sfortunatamente, milioni di esseri umani.
Provaci ancora.

Per Giuseppe. Non posso controllare la pagina che mi indichi perché ho terminato da pochi giorni un trasloco interno e ho pile di libri da sistemare. Tuttavia, da quello che scrivi penso si tratti di una delle teorie di Volguine basate sull'astrologia esoterica, come nel caso dei diversi metodi (in conflitto tra loro) per datare gli avvenimenti all'interno di un anno. Non mi occupo di astrologia esoterica e dunque non ti so dire la mia opinione. A dire il vero non ho compreso bene neanche ciò che scrivi quando ti riferisci a "... non pienamente confortati dalla Sinastria di Coppia". La sinastria vuol dire già studio della coppia e "Sinastria di Coppia" non mi è chiaro. Non mi è chiaro neanche se ti riferisci al metodo Discepolo-Miele o ad altri. Ma poi parli di uno stellium in ottava: di chi? Di una donna o di un cielo composto e ottenuto incrociando due singoli cieli? Per quanto riguarda il dono che mi chiedi, la risposta è affermativa e immediata: trovi la formula (spiegazione) dell'algoritmo più sotto. Essa è riportata in diversi miei libri e la trovi anche nel mio sito: scritta, pubblicata e a disposizione di tutti, ma soprattutto esente da password, come tu hai chiesto.

Per le divergenze di opinioni non temere perché in questo blog c'è spazio per tutti, anche per chi pratica un'astrologia come la tua che è completamente diversa dalla mia. La diversità dei metodi usati, soprattutto in passato, ha fatto allontanare molti studiosi e studiose da me, ma mai me da loro. A questo proposito vorrei raccontarti due gustosissimi e brevi episodi.
Una volta, in un mio congresso, mentre parlavo delle RSM, in un'altra sala un collega parlava contro le RSM e io non trovavo particolarmente strana la cosa tant'è che poi pubblicavo anche il suo intervento su Ricerca ’90. Su tale rivista, in altra occasione (ma pochi l'avranno notato) pubblicavo un saggio di un morpurghiano, inviatomi dallo stesso con richiesta di pubblicazione, saggio quasi interamente dedicato all'attacco delle mie tesi.
Dunque stai pure tranquillo e continua a praticare la tua astrologia nella certezza che in questo spazio nessuno ti offenderà mai, soprattutto per mostrarsi contrario alle tue idee.
Auguri per i tuoi studi.

Segue spiegazione dell'algoritmo per la valutazione del punteggio di coppia Discepolo-Miele.

Secondo la tradizione astrologica, secondo importanti studi statistici condotti da validi astrologi e secondo la nostra esperienza, siamo partiti da questi punteggi di base:- 8 punti se il Sole di A e' congiunto alla Luna di B, o viceversa (11 punti se la congiunzione e' entro 2 gradi).- 4 punti per ogni aspetto che leghi il Sole, L'Ascendente o la Luna di A con il Sole, l'Ascendente o la Luna di B.- 5 punti se ci troviamo di fronte a due segni di destino. Per 'segni di destino' intendiamo lo stesso segno solare del soggetto, oppure il segno solare opposto, oppure i due segni solari a 90 gradi. Per esempio, per lo Scorpione, i 4 segni di destino sono: Scorpione, Toro, Leone e Aquario. Per la Bilancia sono: Bilancia, Ariete, Cancro e Capricorno. Nella nostra esperienza questi quattro segni hanno una grande importanza nel destino di ciascuno, soprattutto nel destino delle coppie.- 4 punti se c'e' un aspetto tra Venere di A e Marte di B oviceversa. Anche se il rapporto in gioco non e' propriamente di tipo sessuale, tuttavia il richiamo Venere-Marte gioca comunque un ruolo importante nella sinastria. Adesso, per offrirvi un termine di paragone, vi proponiamo un succinto elenco di punteggi ottenuti, con questo metodo, su coppie famose:- Mike Bongiorno e Tina Anselmi = 4.- Carlo d'Inghilterrra e Diana = 12.- Duca di Windsor e la Simpson = 16.- Richard Burton e Liz Taylor = 20.- Dario Fo e Franca Rame = 21. Tale tabellina mette subito in evidenza la difficolta' di tradurre in numeri delle qualita'; tuttavia, come si diceva prima, resta un criterio di base, a nostro avviso fondamentalmente valido. Infatti, in questa classifica, se avessimo dovuto pronunciarci 'a naso', senza conoscere gli astri in gioco, avremmo sicuramente affermato che ai primi due posti c'erano Fo/Rame e Burton/Taylor, tanto le loro storie ci sono sempre sembrate eccezionali, pur all’interno di una grossa conflittualita' . La improbabile comparazione astrale tra Mike Bongiorno e l'ex ministro democristiano (che probabilmente non ha mai conosciuto il primo), serve solo a dimostrare come due soggetti scelti a caso possono avere un punteggio quasi nullo. Anche il punteggio tra Carlo e Diana, come si vede, e' piuttosto basso, ma non inesistente dal momento che comunque si tratta di due soggetti che sono stati sposati ed hanno avuto dei figli. In conclusione, esaminati tutti questi elementi, proponiamo la seguente tabella di punteggi che non ha la pretesa di essere vangelo non soggetto a possibili correzioni, ma un preciso e affidabile punto di riferimento:- punteggi da 0 a 5 = rapporto inesistente.- punteggi da 5 a 10 = rapporto mediocre.- punteggi da 10 a 15 = rapporto importante.- punteggi da 15 a 20 = rapporto molto importante.- punteggi da 20 in su' = rapporto eccezionale.

Buona serata a Tutti.
Ciro Discepolo
www.solarreturns.com
www.cirodiscepolo.it

13 commenti:

Giulia ha detto...

Innanzitutto auguri a Ciro al suo blog e quindi a noi tutti che lo frequentiamo e lo teniamo vivo.
Caro Giuseppe, scusa la latitanza ma ho problemi di salute e non so dove eri rimasto per la tua RSM, comunque se hai deciso per San Pietroburgo mi fa piacere esserti stata utile.
Credo anche io che ora lì leggano Evola, almeno al centro di Mosca (ci sono stata due mesi fa) ma ti assicuro che nelle periferie dell’ex impero sono ancora stalinisti (sapessi quanti bei monumenti ancora in piedi!)
Io per la verità sono contro gli uni e gli altri delle due parrocchie, anche perché, avendo aderito alla scuola dell’AA non posso che avere la mente aperta a 360°, i totalitarismi e le restrizioni mi danno l’orticaria.
Ti consiglio di muoverti per tempo perché per la Russia ci vuole il visto, e mi pare che tu debba andarci in periodo di ferie.
Rispetto alla bella discussione sui rapporti di coppia volevo dire la mia.
Avendo naturalmente letto i testi da voi citati, posso dire con una buona casistica, se non personale, (non sono una serial-sentimentale, pochi ma buoni) sicuramente di platea analizzata, che il metodo di Ciro è il più infallibile, o almeno il meno fallibile.
Inoltre il testo a cui mi rifaccio per cogliere spunti è "introduzione alla sinastria - astrologia dei rapporti umani" di Ciro Discepolo e Francesco Maggiore
Anche se per la verità continuo ad avere una mia opinione che espressi a Ciro alcuni mesi fa, a cui lui gentilmente rispose non solo sul blog, ma anche citando, per la verità solo la sua risposta, sull’ultimo numero di Ricerca90, il n°76 quando a pag 127 .
La mia domanda di allora, che chi ha la rivista non ha potuto leggere perché non inserita nel contesto, era:
“Ho notato in temi di coppie affiatate che spesso a fronte di aspetti poco significativi di tipo classico, cioè apsetti tra Soli, Lune ed As, e sicuramente in mancanza di aspetti disarmonici di marte, molte di queste coppie durature e ben assortite da me analizzate avevano poderosi stellium, per lo più benefici, dell’uno nei settori 5° e 7° dell’altro. Mi pareva ovvio anche perché quando le case suddette erano transitate da benefici (Giove) o malefici (Saturno) il partner davvero registrava un momento felice o infelice. Del resto se si è una coppia ben affiatata deve pur esserci traccia nel tema di uno se l’altro sta vivendo un momento particolare nel bene o nel male.
La mia casistica è di qualche centinaio di casi, forse anche meno, quindi come dice Ciro, non fa testo
A questo punto che la discussione si è intavolata, vorrei chiedere anche a voi se è capitato di avere avuto o aver osservato peculiarità simili in coppie da voi conosciute.
Poi un’altra opinione mia personale è che non bisogna accanirsi in tal senso.
Se si ha una Venere radix in 12°, o magari congiunta a Saturno non è che ci sia tanto da stare allegri.
A questo punto è salvifico per il cuore seguire i consigli di Ciro per esorcizzare simili posizioni natali, solo così si riesce ad avere una felice vita sentimentale a dispetto di quanto promettevano le nostre stelle di nascita.
Sono inoltre assolutamente d’accordo con doriana, sia per le menzogne che distruggono un rapporto (a buon intenditor…) sia per la separazione temporizzata, in alcuni casi, unita all'intelligenza dei due, è salvifica.

Giuseppe ha detto...

Per Doriana,
parlavo di un filosofo.
Ciao.
Giuseppe

Doriana ha detto...

Grazie Giuseppe,
intanto ho cercato su internet: proprio una bella personcina...
Sei stato davvero gentile...

Intanto scusate la cocciutaggine (forse proprio non capisco una ovvietà) ma il risultato dell'algoritmo come si modula poi con le dissonanze di marte?
Forse è scritto nel testo di Ciro che citi tu Giulia, ma lo stesso risulta proprio introvabile... (e lo so bene, sono anni che lo cerco...)

Intanto approfitto:
Per Francesco: sono una romantica e con Emanuela siete proprio una bella coppia... mi raccomando esorcizza quel tuo saturno che vuoi metterti in V la prossima RSM... e bacioni a tutti e due...
Per i restanti amici budapestiani: che fine avete fatto?

Giuseppe ha detto...

Per Giulia,
mi dispiace per i tuoi problemi di salute e ti auguro di riprenderti prestissimo.
Anch'io del resto vivo ancora gli ultimi attacchi della mia rara cefalea.
Mi muoverò per tempo,il mio return solare sarà il primo di agosto.
In riferimento alle coppie continuo a pensare che un rapporto,nei suoi punti di forza e deficit,è sicuramente più apprezzabile con l'Oroscopo Composito.
Questo non significa che getto alle ortiche le sinastrie,bensì uso entrambi i metodi.
Un grazie di cuore.
Giuseppe

Antonella CT ha detto...

Cari tutti,
mi state facendo venire di nuovo dubbi sulla mia prossima RSM in polinesia di cui parlavo nei gioni passati!
Veramente può essere così dannifico
un saturno in 5 di RS,considerando che ho una quadratura di saturno a luna e venere per tutto l'anno, anche se il resto della RS è piuttosto positivo? premetto che sono sposata da 22 anni, ma temo anche per i miei figli!
Buona serata

Doriana ha detto...

Antonella,
credo che saturno in V non sia così pessimo a patto di esorcizzarlo compiutamente... Per me lo è stato in passato ma ancora non avevo studiato a fondo i testi di Ciro. Quest'anno ho avuto un brutto saturno di transito in IV (opposto al sole) ma su consiglio di Ciro l'ho esorcizzato sputando sangue per l'abitazione(nell'ordine ho convissuto, essendo rimasta senza casa, con i miei genitori per 5 mesi ed è da agosto che vivo da profuga con operai e scatoloni nella mia nuova casa). Finora mi è andata bene e ho scongiurato guai peggiori...
Magari comincia ad organizzarti...

uranio13 ha detto...

AUGURI BLOG!abbiamo passato 1 anno insieme,passo passo,insieme tra gioie e dolori,tra tempeste e cadute di governo,tra compleanni tormentati,cambiamenti di lavoro,delusioni e gioie,guerre personali,vincite e perdite...
Basta andare in archivio e rileggere le storie di noi blogheriani che siamo cresciuti con te:le nostre vincite,le nostre lauree,i nostri sogni,i nostri tormenti,i dubbi e i viaggi folli.
Auguri blog,auguri a tutti noi...

Giuseppe ha detto...

Caro Maestro,
la Rivoluzione Solare Mensile non è esoterismo,bensì un metodo scoperto per caso da René Débonnaire riguardo al ritorno mensile del Sole nel segno successivo.....ti chiedevo solo se trattavasi di una bufala o elemento di studio.
Scrivendo dello Stellium in 8a parlavo di un mio passato Integrato di Coppia,credevo fosse chiaro.
Circa il dono,mi riferivo all'algoritmo giudicato da te inutile ovvero metodo Hand,se vuoi.....se puoi.
Grazie per le spiegazioni che mi hai dato circa il tuo metodo sinastrico ma,le conosco già a memoria perchè lo uso da tempo affiancato a quello Hand che ritengo dica un pò di più.
Come vedi non facciamo un'Astrologia poi tanto diversa ed io,non essendo stato mai ai tuoi congressi,non ti ho mai attaccato e non ti ho mai.....mollato.
Un caro saluto.

Giuseppe

al rami ha detto...

ciao giuseppe, non volevo offenderti o irritarti. ti chiedo scusa per l'equivoco. volevo solo sdrammatizzare. studio astrologia da 10 anni. ho letto molti libri sulla sinastria. posseggo quelli che paralno del tema integrato e anche quelli di sinastria più comuni. chiedo scusa se ho risposto al posto del maestro, ho voluto solo dire la mia esperienza.

al rami ha detto...

dimenticavo: auguroni per il blog. ciao a tutti.

albertolai ha detto...

Penso che il bello di un blog sia che tutti possano partecipare, sia chi è preparato e chi non lo è, e che quindi nessuno debba sentirsi a disagio. (Naturalmente questo lo dico per non sentirmi a disagio io stesso)
Per Antonella
La mia più bella rivoluzione solare è stata proprio quando il maestro Ciro mi ha mandato in Polinesia Francese.
Volevo giusto chiderti se il saturno in quinta può trovare una spiegazione in un eventuale allontanamento da casa dei figli, in seguito al tuo cambio di casa.
Guardavo anche Il Cairo, e mi chiedevo se non comporta un elemento di rischio mettere l'ascendente in terza casa radix, avendo marte in terza di rivoluzione. Ho dato anche un'occhiata un po' più a sud, a Mahajanga, la città dei baobab in Madagascar, dove ci sarebbe l'ascendente in 4°, saturno resterebbe a distanza di sicurezza in 11°, venere proteggerebbe sia la 4° che la 5° casa e marte andrebbe però a toccare anche la seconda (però si sa, chi è che non spenderebbe cambiando casa?).

Tanti auguri e lunga vita al blog anche da parte mia!

Giuseppe ha detto...

caro al rami,
non preoccuparti più di tanto.....non è successo nulla di grave.
Ti saluto.
Giuseppe

Antonella CT ha detto...

Caro Alberto,
la Polinesia è sicuramente uno dei posti più belli di questa terra,tanto bello da sembrare quasi finto!Il problema è solo l'impegno economico e il viaggio interminabile, ma se ne vale la pena sono pronta a partire!
Proprio non è il caso di mettere un marte in 2°,visto che già quest'anno per cercare di finire questa benedetta casa, mi sono dovuta accollare un bel mutuo (non previsto)!Anche un marte e un ascendente in terza potrebbe essere un po' pericoloso! Un mio figlio già studia lontano da casa e rientra solo fine settimana, mentre quella che mi preoccupa di più è mia figlia, per il suo carattere più irrequieto e la sua ingenuità di fondo che la portano a imbarcarsi in avventure spesso infelici! Non vorrei che questo saturno logorasse un po' i nostri rapporti già spesso tesi.Grazie per l'aiuto e grazie anche a Doriana. Buona giornata a tutti