mercoledì 10 febbraio 2010

An Aimed Solar Return for Vancouver or for Beirut?





For Deva. This night, taking advantage of the jet-lag (the first part) I did not sleep and I worked to your next ASR. I advice you twice: Vancouver, for a strong tenth House, even if you was born 15-20 minutes before and Beirut for a splendid love year, including a strong stellium in your fifth House without loosing Venus or Jupiter, even if your birth hour is wrong. Besides Venus in on the 5/6 Houses’ cusp!!!
By the ASR of Beirut, I am sure, you will chose between George Clooney or Brad Pitt.


About last ASR remember that we worked on 1.40 AM, as you desire, but if you was born about 20’ before, a thing very usual, your Jupiter fell in the eight House and not in the seventh...
Best wishes.




HO PIACERE DI CONDIVIDERE CON VOI



Mentre ero in viaggio una mia amica e brava collega che lavora all’Università di Berkley, in California, mi ha segnalato che sul numero di dicembre della rivista statunitense “The Mountain Astrologer”, considerata da molti la più diffusa e autorevole del mondo in campo astrologico, fu pubblicato, a firma di Mary Plumb, una lusinghiera recensione del mio libro “Transits and Solar Returns”. Trovandomi oggi, per un giorno e mezzo a Londra, per spezzare il mio viaggio in due, mi sono recato alla più importante libreria astrologica londinese dove, dagl’inizi dei miei studi, sono stato più volte per procurarmi anche libri rari, in lingua inglese.

Lì sono stato accolto dal proprietario, credo, il simpatico signor Barry che era al suo tavolo di lavoro, in camicia estiva a maniche corte, mentre fuori vi erano meno di zero gradi e io ero assiderato…

Gli ho detto che desideravo abbonarmi a questa autorevole rivista, ma che cercavo anche il numero vecchio di dicembre perché vi era la recensione di un mio libro. “Ah!”, ha esclamato il signor Barry e ha preso subito il numero in questione, sfogliandolo. Quando ha visto una bella foto grande della mia copertina, ha ridetto: “Ah! We have…”. E io “Do you have a copy of this my book?”. “No, I have several copies of it!” (No, io ho diverse copie di esso) e si è diretto, contento, verso lo scaffale per mostrarmele, ma subito dopo, a malincuore, mi ha detto di averle vendute tutte. Ha chiesto anche a una ragazza se ce n’era una copia in deposito o in vetrina, ma anche lei ha detto: tutto venduto! Al che gli ho chiesto se le avesse avute tramite Amazon e lui mi ha risposto che riceve i miei libri tramite The American Federation of Astrologers. Allora gli ho domandato se era interessato a ricevere anche gli altri due miei libri, in inglese, sulle Rivoluzioni Solari, Lunari e Terrestri e lui mi ha risposto di sì con entusiasmo. Mi ha ricordato l’ottimo e carissimo Federico Capone.

Sono stato lieto di questa doppia sorpresa e mi ha fatto piacere condividerla con voi.



Buona giornata a Tutti.
Ciro Discepolo
http://www.solarreturns.com/
http://www.lunarreturns.com/
http://www.cirodiscepolo.it/
Posta un commento