mercoledì 17 marzo 2010

Good news for my English readers





As you know there are available a half dozen of my English books, some for sell and others getting free-downloads. The my book “Aimed Solar and Lunar Returns”, I think, is an important book (220 pages) for the astrology researchers that love or are starting to love the Active Astrology. In fact this book is quasi-totally dedicated to the technique of the “exorcization of symbols” that I will explain to you by an example.


If you place Saturn in your fifth House of Solar Return or of your Lunar Return or if Saturn is transiting in your fifth natal House, you could offer a lamb to the god of the Capricorn: sending, for example, your daughter to study, some months, in Europe. In this way you will stay without your daughter (and this is a suffering) and you will pay a lot of money. So doing, probably, Saturn will be satisfied in part and it will not hit your daughter in other ways.

In this book, then, we can read the theory and the practice of all the astrological positions in the execution of the “exorcization of symbols”.

You can buy this book on www.amazon.com or on www.amazon.co.uk or here: www.lunerereturns.com.

In a few hours or tomorrow or in a few days you can buy it not at 25$, but at 9.19$, in the new and fantastic Kindle-Amazon.com release: you will buy and one minute after you will have your book in your Kindle, paying about the 63% less and without shipping expenses.



Ricevo e volentieri pubblico:


Per il ciclo “Incontri del Profondo

Venerdì 19 Marzo 2010 – ore 17,30



Dal dolore dell’abbandono al piacere di abbandonarsi





Conduce lo psicoterapeuta                    Accompagna il musicista

Michele Rossena                                   Alex Rossena



Il viaggio della terapia è il viaggio della vita ove il terapeuta accompagna lungo un percorso accidentato il “suo” paziente. Un viaggio a ritroso che porta la persona a rivivere i sentimenti e le emozioni antiche legati alle ferite infantili subite. Si passa per la paura, la rabbia, il dolore, il rancore, il risentimento, la rivendicazione, il vittimismo che legano il paziente al dolore antico pian piano per arrivare, una volta eliminate per sempre le motivazioni a distruggere, a poter costruire una vita da vivere in nome del piacere, della realizzazione di sé, dell’amore. Di tutto ciò che nella nostra esistenza significa costruire un progetto rispondente alla nostra natura più profonda.


Per partecipare è necessario essere iscritti all’Istituto (Parco Margherita 4, Napoli).
Per informazioni contattare la segreteria dal lunedì al venerdì dalle 16,00 alle 19,30




Cara Paola, goditi la meravigliosa Parigi inondata dal sole… Ma cosa c’è di più bello della primavera? A Parigi, Londra, New York, Napoli, Los Angeles, Mosca, Madrid, Budapest, Pechino, Berlino…



Ancora molti auguri ad Alberto B di cui attendiamo le foto.



Tu hai scoperto qualcosa che molti di noi hanno scoperto tanti anni fa: viaggiare è tra le esperienze più fantastiche della vita, se poi ciò ti aiuta anche a risolvere i problemi della vita…

E vorrei, a questo proposito, in cortese risposta alla bella poesia che ci ha inviato ieri Katia, riproporvi quest’altra poesia, contenuta nel mio libro “L’interpretazione del Tema Natale”, Armenia:





“Lentamente muore chi diventa schiavo dell’abitudine,

ripetendo ogni giorno gli stessi percorsi,

chi non cambia la marca,

chi non rischia e cambia colore dei vestiti,

chi non parla a chi non conosce.



Muore lentamente chi evita una passione,

chi preferisce il nero su bianco e i puntini sulle “i”

piuttosto che un insieme di emozioni,

proprio quelle che fanno brillare gli occhi,

quelle che fanno di uno sbadiglio un sorriso,

quelle che fanno battere il cuore davanti all’errore ed ai sentimenti.



Lentamente muore chi non capovolge il tavolo,

chi è infelice sul lavoro,

chi non rischia la certezza per l’incertezza,

per inseguire un sogno,

chi non si permette almeno una volta nella vita di sfuggire ai

consigli sensati.



Lentamente muore chi non viaggia, chi non legge, chi non ascolta musica,

chi non trova grazia in sé stesso.

Muore lentamente chi distrugge l’amor proprio,

chi non si lascia aiutare;

chi passa i giorni a lamentarsi della propria sfortuna o della pioggia incessante.



Lentamente muore chi abbandona un progetto prima di iniziarlo,

chi non fa domande sugli argomenti che non conosce,

chi non risponde quando gli chiedono qualcosa che conosce.



Evitiamo la morte a piccole dosi,

ricordando sempre che essere vivo richiede uno sforzo

di gran lunga maggiore del semplice fatto di respirare.



Soltanto l’ardente pazienza porterà al raggiungimento

di una splendida felicità”.



Pablo Neruda,
Parral, Cile, 12/7/1904, alle ore 14.




Per Katia. Sì, è molto giusto ciò che dici e per questo sto registrando il marchio. Chi ritiene di seguire l’Astrologia Attiva secondo le regole che sono frutto di quarant’anni di studi e di oltre centomila verifiche (una persona su quattro partiva e parte per i Compleanni Mirati e, dunque, avendo stimato per difetto, di avere inviato più di ventimila persone a fare un compleanno mirato, il totale della mia esperienza sul campo è di oltre centomila persone di cui ho visto gli effetti della RS un anno dopo, anche quando non sono partiti) può anche richiedermi subito il permesso di inserire il logo nel proprio spazio web o altrove, con la scritta che ho indicato l’altro giorno.

Questo logo non lo potranno usare gl’iscritti ad alcune associazioni che mi combattono apertamente e da sempre. Va da sé che il permesso di usare il logo dell’AA potrà essere revocato, in futuro, a coloro che intendono servirsi dello stesso, ma praticando un’astrologia diversa dalla nostra. A noi va bene, anzi benissimo, che altri consiglino di piazzarsi Marte in prima Casa o l’AS di RSM in dodicesima Casa o altre posizioni simili, ma non potranno farlo con questa etichetta e non potranno neanche partecipare ai nostri raduni periodici e ai seminari che ci saranno in futuro su tali argomenti.



Per Anonimo. Cerca di piazzare Venere e Giove in settima e in terza, oppure in undicesima e in terza, in un periodo in cui Giove ti faccia buon aspetto alla Venere o alla Luna radix o alla cuspide della terza Casa, sempre radix. Se puoi, all’interno di ciò, fai anche una o più RLM con gli stessi item.




Caro Urano14, vai tranquillo perché 30 KM, a quelle latitudini, non cambiano nulla. Ma ti perderai il Grand Hyatt Muscat, con annesso ristorante “Tuscania”, forse il migliore del mondo…


Per le informazioni turistiche vi prego di rivolgervi a Celeste che è autorizzata a scrivere la sua e-mail privata e vi ricordo, però, che la nostra amica lo fa per lavoro. Magari vi darà consigli e informazioni amichevolmente, ma cercate di non interpellarla solamente per informazioni.

Quando arrivi in aeroporto devi solo compilare un cartoncino con nome, cognome, numero del passaporto… ed è fatta! Buon viaggio e buon compleanno!



Per Isabella (come ricorderai, qui sul blog ci diamo tutti del tu). Sì, non potendo scegliere il giorno, alle 14.45 del 10/4 va bene. Ricorda, però, che in questo caso, è assolutamente necessario, che l’inaugurazione avvenga nello stesso istante in cui un parente o un amico acquisti, a prezzo intero, almeno una tua opera.



Buona serata a Tutti.
Ciro Discepolo
http://www.solarreturns.com/
http://www.lunarreturns.com/
http://www.cirodiscepolo.it/

5 commenti:

Celeste ha detto...

C'era qualcuno che aveva bisogno?
Son qua: celeste200712@gmail.com
E intanto udite, udite: ma cosa c'è di meglio di
tariffe come queste che, per un volo di linea, sono assolutamente strabilianti???
Pensate, in questo periodo Lufthansa vola a Boston e Philadelphia da €349,00!!
Spesso con queste tariffe si arriva a malapena nel Nord Europa!
Buon viaggio!
Celeste

Anonimo ha detto...

Ogni azione
della nostra vita
ha bisogno di coraggio: IL CORAGGIO DI VIVERE,
e il coraggio attinge sempre
alla fonte suprema del bene:
l'Amore;
il solo coraggio potrebbe diventare avventatezza, ma se nasce dall'Amore diventa FORZA

(anche solo per scrivere questo,
come per molte altre cose ho avuto bisogno di coraggio..)

Complimenti per il logo
che sigilla finalmente un significato fondamentale: Astrologia Attiva

Saluti
A.M.

URANIO14 ha detto...

Grazie Ciro.


L'altro giorno si e' fatta rivedere Anna Oxa,qualcuno conosce i suoi dati di nascita?

Ciao celeste,2 cose vorrei capire:
1-arrivero' alle 3 del mattino a MUscat di giono 2.Pero':sono le 3 del mattino del fuso italiano o del fuso di muscat?


2-e' possibile pagare in euro a muscat,in quanto so che da loro i venerdi sono festivi(mentre da noi per qualcuno hanno una trama sinistra)e' quindi come posso fare il cambio valuta?
Ci sono vie di comunicazione come metro',bus ecc...ecc...o ci sono cammelli?(scherzo naturalmente)

Ciao grazie

Bello "il libro eletronico":e' gia' disponibile qui in italia questo mini-lettore?

katia ha detto...

Grazie Ciro per la poesia è bellissima, bisognerebbe leggersela tutte le mattine per scuoterci dal torpore di una vita mediocre.
Un caro saluto a tutti

Anonimo ha detto...

...Anche l'autobiografia di Neruda
"CONFESSO CHE HO VISSUTO",racconta il coraggio e l'amore per la vita che quest'uomo aveva, e se non sbaglio anche lui del segno del Cancro....l'unica cosa che ricordo di quel libro,(letto non tutto e molti anni fa, perchè il mio adorato fratello tornando da Ibiza me lo aveva sottratto)è che lui si innamorò perdutamente di una donna bellissima e poverissima, mentre soggiornò in India...poi è caduto tutto nell'oblio.

Grazie per la bellissima poesia!
Un caro saluto al Maestro
e a tutti
A.M.