martedì 16 marzo 2010

Il blu fra le stelle



Per Michele. Grazie per le notizie interessanti che sono dirette a ricercatori senza paraocchi. Va ricordato, tuttavia, che in questo sito non abbiamo mai prescritto ricette mediche e mai lo faremo. Ci limitiamo a rilasciare informazioni in senso giornalistico. Sarà, poi, sempre un medico, a prescrivere o meno tali cure ed è scontato che noi siamo contro le “cure fai da te”.




Per Uranio14. Vai rilassato (se hai il passaporto in regola). Come tu stesso osservi sei sostenuto da buoni transiti di appoggio. Inoltre ricorda che solo in casi rarissimi viene chiuso un aeroporto e tu, in quel caso, potresti vantarti di dire “C’ero anch’io!”. Ma noi ci auguriamo che i nostri cugini greci supereranno al più presto questo brutto momento della loro storia.




Grazie a Katia di avere postato questa suggestiva poesia e di nuovo grazie a lei e allo studio specializzato di Milano che ha realizzato il nostro bellissimo logo. A proposito di questo, alcuni hanno visto due colori: il rosso e il nero. No: il rosso fuoco, che richiama l’azione, la volontà, la forza e la determinazione dell’AA e il blu scuro che non è quello del cielo con le nuvole, ma quello del blu del cielo stellare.




Buona giornata a Tutti.
Ciro Discepolo
http://www.solarreturns.com/
http://www.lunarreturns.com/
http://www.cirodiscepolo.it/
Posta un commento