martedì 16 marzo 2010

Il blu fra le stelle



Per Michele. Grazie per le notizie interessanti che sono dirette a ricercatori senza paraocchi. Va ricordato, tuttavia, che in questo sito non abbiamo mai prescritto ricette mediche e mai lo faremo. Ci limitiamo a rilasciare informazioni in senso giornalistico. Sarà, poi, sempre un medico, a prescrivere o meno tali cure ed è scontato che noi siamo contro le “cure fai da te”.




Per Uranio14. Vai rilassato (se hai il passaporto in regola). Come tu stesso osservi sei sostenuto da buoni transiti di appoggio. Inoltre ricorda che solo in casi rarissimi viene chiuso un aeroporto e tu, in quel caso, potresti vantarti di dire “C’ero anch’io!”. Ma noi ci auguriamo che i nostri cugini greci supereranno al più presto questo brutto momento della loro storia.




Grazie a Katia di avere postato questa suggestiva poesia e di nuovo grazie a lei e allo studio specializzato di Milano che ha realizzato il nostro bellissimo logo. A proposito di questo, alcuni hanno visto due colori: il rosso e il nero. No: il rosso fuoco, che richiama l’azione, la volontà, la forza e la determinazione dell’AA e il blu scuro che non è quello del cielo con le nuvole, ma quello del blu del cielo stellare.




Buona giornata a Tutti.
Ciro Discepolo
http://www.solarreturns.com/
http://www.lunarreturns.com/
http://www.cirodiscepolo.it/

13 commenti:

Ciro Discepolo ha detto...

P.S. Indipendentemente dall’orario segnato da Google (che ancora non ho capito bene come funzioni), il blog di ieri, e quindi il nostro logo, ha visto la luce appena poco dopo le 11.40, con un Giove non leso, subito dopo il MC.

katia ha detto...

Caro Ciro,
credo sia molto importante ed utile soprattutto per i neofiti delle RSM dedicare una pagina in cui si specifica che il logo di AA identifica una scuola di pensiero che si fonda su delle regole fondamentali che devono essere rispettate da chi marchia i propri servizi con questo logo. Sono certa che la pratica delle RSM prossimamente susciterà sempre più interesse e questo marchio dovrà consentire alle persone di riconoscere l’astrologo che segue la metodologia e gli insegnamenti della scuola di AA e chi invece opera secondo la convenienza o regole che non hanno alcun fondamento statistico.
Un caro saluto a tutti

paola ha detto...

Bellissimo il logo! Bellissimo!
ciao a tutti da una Parigi piena di sole.

Tomaso Porro ha detto...

Buongiorno al Maestro e Tutti !
Che bello il nuovo logo! Il rosso ed il blu, entrambi cosi intensi, ottimamente si addicono all'energia che caratterizza questra nostra passione.
Ciao a tutti da Madrid, qui e' arrivata la primavera e i 17 gradi.

michele ha detto...

Caro Ciro, concordo assolutamente che occorra sempre la prescrizione medica.
Confesso che io ho fatto un pò da me, ma le indicazioni che ho dato a Katia erano sempre rivolte aprendere contatto con la fondazione.

Per katia: bella la poesia che hai postato.
E' da una vita che cerco di non portarmi dietro Nettuno, visto che ce l'ho opposto al sole.
Ma sapessi quanti sgambetti mi fa, e come rallenta la marcia...
Va beh, tanto Itaca da la non si muove, e quello che conta è viaggiare bene e con ottimismo!
Grazie.

P.S.: una sola domanda, a Sundsvall l'aeroporto dista 20 km dal centro.
Se la RS la passo in città va bene lo stesso a quelle latitudini?

Alberto B. ha detto...

Logo FEnomenale: complimenti MAESTRO CIRO!
Sono tornato ieri sera dal mio tour USA tra Las Vegas e Los Angeles.
E' stato uno dei viaggi più belli della mia vita e spero che anche per la RSM 2011 visiterò altri meravigliosi luoghi.
A giorni vi farò avere le foto...!
Con affetto,

Alberto B.

Celeste ha detto...

Caro Ciro il logo è proprio bello!
Complimenti! (anche a chi lo ha fatto: è graficamente molto "pulito").

E per chi parte ecco le novità:
Austrian Airlines vola
- al Cairo e a Larnacaa € 299,00,
- a Washington, New York e Toronto
a € 499,00,
- a Pechino per sole € 599,00.
Buon viaggio!
Celeste

katia ha detto...

Fa benissimo Ciro a mettere i puntini sulle i.
Ti capisco Michele anch'io sono una nettuniana, nettuno congiunto al sole, nettuno da il meglio di sè quando decidi di assecondarlo. Mi puoi ripostare i tuoi dati.

URANIO14 ha detto...

Caro Ciro,
poiche' arrivero' a Muscat alle 03 del mattino del 2 Aprile stavo pensando di prenotare l'albergo a 2 km dall'aereporto di Seeb,
questo dista dalla citta' vera e propria 30 Km.
NOn penso che 28 km faccino qualcosa,o no?

Un'altra cosa:quando parto da palermo i biglietti fatti ragionano secondo l'orario italiano o includono gia' il cambio orario?
Ciao grazie
un abbraccio a tutti

michele ha detto...

Beh Katia, si , in effetti con la gente che c'è in giro i puntini non sono mai abbastanza.
Nettuno lo assecondo con la pittura , ma anche con il lavoro di insegnante di sostegno.
Poi ci aggiungo gli interessi psicologico-spirituali, la caffeina, i sogni, l'astrologia, un pò di volontariato ecc.
I miei dati sono 8/6/1979, Ruvo di puglia (BA), ore 19.30 (estratto) ma secondo Ciro potrei anche essere nato 30 minuti prima, non di più.

Ciao ciao

katia ha detto...

Michele non c'è alcun problema, anche togliendo 30 minuti alla tua ora di nascita, puoi tranquillamente stare in città.
Un caro saluto

stefano ha detto...

Caro Ciro, complimenti anche da parte mia per il logo.

Oggi e' San Patrizio patrono dell'Irlanda per cui sono in vacanza.

Ti volevo chiedere questo. Recentemente e' tornato alla ribalta delle cronache il bandito Renato Vallanzasca. Ho dato un occhiata al suo tema natale e mi sono chiesto quale sono state le segnature astrologiche che hanno portato questo personaggio ad essere un criminale. Tu nella nuova guida all' Astrologia scrivi per gli aspetti disarmonici Sole- Plutone attrazione per la criminalita'. Questo e' vero pero' ci sono tante persone con aspetto disarmonico Sole Plutone che non sono diventate criminali.D'altra parte non si puo' dare la colpa all' ambiente perche' ho letto che i genitori non erano ai margini della societa'.Insomma sto cercando quella segnatura astrologica che ribadisce questo quadrato Sole Plutone ma non riesco a trovarla e volevo sapere se mi aiutavi a chiarire.Sempre per la tecnica volevo sapere come s'interpretano i paralleli di declinazione e i controparalleli.Sono secondari agli aspetti canonici? Per esempio non so come valutare due pianeti che nel tema natale sono in trigono ma anche in contoparallelo(che secondo alcuni equivarrebbe ad un opposizione)

Grazie e buona giornata.

Stefano Meriggi

Marcello Phoenix ha detto...

Per Stefano ho qualche articolo sui paralleli di declinazione se mi contatti te lo spedisco ...
ciao a tutti!