mercoledì 10 marzo 2010

Tentiamo di salvare il mare della costiera sorrentina




Caro Uranio14, quando eri Uranio13 postasti su questo blog i tuoi dati che erano Palermo 2/4/1984, alle ore 01.20. Ora che sei diventato Uranio14 hai postato nuovamente i tuoi dati e hai scritto 2/4/1984, alle 0.20 che è la stessa nascita dell’altra volta a cui hai sottratto l’ora legale estiva. Non penso tu intendessi scrivere di essere nato alle 0.20 dell’orologio perché, in questo caso, ti saresti piazzato, per Atene, un grosso stellium, con Sole, pienamente in dodicesima Casa.


Comunque, anche nel caso di orario all’1.20, Atene non può andare bene, sia per quello che ti ha ricordato Giuseppe Galeota e sia per quello che tu stesso sospetti: se un astro entra nei 2,5 gradi di distanza da una cuspide, è da considerarsi funzionante in entrambe le case e se tu fossi nato solo pochi minuti prima…

Correggo anche un piccolo refuso di Al Rami che scrive: “…un pianeta agisce in entrambe le case se si trova almeno a una distanza di 2 gradi e mezzo…”, ma – in tutta evidenza – voleva scrivere “a meno” e ha scritto “almeno”, ma il significato lo conosce bene.

Poi tu scrivi un’altra cosa che mi lascia alquanto sgomento e mi parli di un effetto Giove come relè bistabile in decima: e dove lo hai mai letto?

Infine dici che un astrologo bravo ti aveva consigliato una RSM, ma tu hai pensato di fare dei ritocchi: ne hai il diritto, ma ti sconsiglio moltissimo di operare in questo modo, se hai letto la storia della RSM che possiamo assimilare alla condizione di quel bambino cui affidiamo un fucile carico in mano…

Mi raccomando: stai più attento.


Cara Paola, è un piacere leggerti e anche sapere che i miei libri si trovano in luoghi impensabili dove non avrei mai immaginato che fossero. Concentrati sul prossimo romanzo e poi valuteremo se è il caso di potenziare la settima per la causa in corso. Io adoro Parigi, per tanti motivi, ma soprattutto perché è meravigliosa nella magnificenza di quasi tutti i suoi palazzi! Il clima lo trovo terribile, ma dovunque vado, negli ultimi due anni, fa freddissimo. Pochi giorni fa sono stato in luoghi a temperature bassissime, poi sono tornato a Napoli e ho sentito ancora più freddo…



Ho piacere che si stia sviluppando un dibattito aperto, ricco di spunti interessanti e civile tra molti di voi sulla questione “Sposeresti una donna con Saturno in settima?”. Come avrete compreso, quando scrissi quella frase non vi raccontai tutto il background che c’era alle spalle della stessa: le caratteristiche del soggetto, la sua vita passata, tutto il tema della persona che il mio amico mi faceva esaminare, la loro sinastria, ecc. Non entro in questo dibattito, seppure interessantissimo, perché mi prenderebbe troppo tempo e sto lavorando a troppe cose assieme in questo momento.

Vorrei solo aggiungere una cosa: conosco molti genitori con Marte in quinta che hanno figli campioni sportivi. È un possibile elemento interessante e aggiuntivo di discussione.



Ricevo e volentieri pubblico:


Per il ciclo Laboratorio della Comunicazione

“La paura:vissuta non fa paura”

Venerdì 12 Marzo 2010 - Ore 17,30
Curato e condotto dallo psicoterapeuta

Michele Rossena


“Qual’ è il confine fra il sentimento della paura, meccanismo innato di fisiologico allarme di fronte ad un pericolo reale o presunto e il meccanismo “mentale” della paura che, stravolgendo la naturalezza del sentimento, la cerebralizza al punto tale da innescare la reazione psicopatologica della fobia?

Ma il sentimento della paura va vissuto non pensato, né tantomeno mentalizzato. Per ritrovare il posto giusto a questa reazione naturale nella gamma dei sentimenti vitali.”



Per partecipare è necessario essere iscritti
Per informazioni contattare la segreteria
dal lunedì al venerdì dalle 16,00 alle 19,30



Per Medusa che mi chiede dell’astrologia oraria. Essa è cosa assai diversa dall’astrologia elettiva: io costruisco, a tavolino, un cielo buonissimo per far nascere l’inaugurazione di una casa, un matrimonio, l’inizio di un’attività commerciale. La mia esperienza mi ha sempre dato risultati assai buoni che, però, non possono prescindere dalla bontà o meno del progetto di base: se una persona vuole aprire un chiosco di sabbia nel deserto, non c’è grafico natale buono che tenga.

L’astrologia oraria è tutt’altra cosa e si avvicina a forme di divinazione del tipo I Ching: qualcuno consulta l’astrologo e chiede se entro un mese avrà quel posto di lavoro. Il collega stende la carta del cielo dell’istante in cui gli viene rivolta la domanda e ne trae dei pronostici. Io l’ho provata tante volte e non ha funzionato, ma se altri riescono a farla funzionare, perché non utilizzarla? Basta che funzioni.


Ricevo e volentieri pubblico:

Comunicato alla stampa



Come preannunciato, stamane 9 marzo 2010, il presidente del Comitato promotore dell'azione rivolta alla lotta all'inquinamento del mare della costa sorrentina, ha consegnato nelle mani del Procuratore della Repubblica di Torre Annunziata l'ultimo esposto. Con esso si spera di ottenere provvedimenti risolutivi a protezione della salubrità del mare e della balneazione.

Il testo dell'esposto è alllegato a questo comunicato. In esso è denunziato il progredire dell'inquinamento marino dovuto all'intensificarsi di danneggiamenti e alla mancanza di azioni di vigilanza e di controlli adeguati. Si invocano perciò interventi risolutivi.

L'appello sarà esteso alle autorità competenti e si auspica che gli operatori economici ed in particolare quelli che operano nel turismo, insieme alle associazioni ambientaliste, vogliano unirsi per dare maggiore forza all'iniziativa.

L'Unitre che si è offerta di organizzare una pubblica manifestazione, si fa portavoce di quanto emergerà da questa azione e attende le adesioni alla campagna per il mare pulito.

--

Enzo Esposito, presidente


Per Celeste su di una possibile inaugurazione di casa a Bologna il 18 luglio prossimo alle 16.15. Non va tanto bene perché sia il Sole che la Luna sono lesi. Inoltre, quando è possibile scegliere, trattandosi di una casa, l’inaugurazione conviene farla, anche di notte, se si riesce a piazzare una bella Venere all’AS che è meglio rispetto al Medio Cielo.



Sempre per Paola che ci ricorda: “…Ah dimenticavo: rumors incessanti intorno alla coppia Bruni-Sarkosy: forse la RS sbagliata di madame dà i suoi segni e anche il Saturno quadrato al suo sole... chissà”. Sì, anche se, per il momento, sono voci di guardiola. Ma non sono voci di guardiola la brutta caduta registrata, nel periodo compleanno/compleanno con lo scandalo del figlio bebé a cui volevano attribuire una carica politica non da poco e che a furor di popolo hanno dovuto “cassare”.


Auguri a Marco Celada per la sua nuova RLM e complimenti a Francesca Babette per le belle notizie che ci comunica.


Grazie a Pasquale per il link del video e a Celeste per le notizie sempre utili sui viaggi economici.



Buona giornata a Tutti.
Ciro Discepolo
http://www.solarreturns.com/
http://www.lunarreturns.com/
http://www.cirodiscepolo.it/

12 commenti:

URANIO14 ha detto...

ciao ciro,premetto che il viaggio per atene e' gia' prenotato,come posso spostarmi da atene nelle vicinanze x corregere il tiro ?

Celeste ha detto...

Cari amici vi segnalo questo utile sito
http://www.atmlocator.info/
Viaggiando in zone "particolari", come a volte ci capita, sapete che non sempre le carte di credito sono accettate.
Per esempio nel Myanmar non esistono praticamente sportelli per prelevare, ma anche nelle zone piu' remote della Cina.
Prima di partire controllate qui evitandovi, conseguentemente, brutte sorprese.
Buon viaggio a tutti!

Anonimo ha detto...

Forgive me dear Ciro, in translation you say "place a beautiful Venus Asia which is better than the Midheaven..." What is the "Asia" please, and when placing Venus there, what does it protect and benefit please?
Thank you, Julie

Danilo ha detto...

Per rispondere a Celeste:
la prossima volta guarderò la sinastria con più attenzione.
Abbagli fino ad ora non credo pero relazioni nascoste o non vissute ma solo immaginate a bizzeffe!
Eppoi con quel trigono mi basta molto poco per innamorarmi…purtroppo!

Molti auguri anche a te.

P.S. forse dovrei partecipare al corso, inserito all’uopo da Ciro,
“LA PAURA: vissuta non fa paura”.

un saluto a tutti,
Danilo

Anonimo ha detto...

Salve Maestro, volevo dirle che il mio amico è partito lo scorso 6 Marzo per la sua RSM a San Francisco, località indicatami da Cristiana e Al Rami, che ringrazio ancora, saluti.

A.P.

Tomaso Porro ha detto...

Buondi al Maestro Ciro e a Tutti da Madrid!
Tornando sull'argomento "astrologia oraria", avrei questa curiosita`: qual e' il momento migliore (ovviamente all'interno di una apposita RSM e RLM !) per inviare curriculum per selezioni di lavoro?
A parte l'interesse teorico alla domanda, sono interessato anche dal lato pratico, in quanto sto cercando di cambiare lavoro (eh si, qui in Spagna l'economia e' davvero messa male)...ma l'idea di rimettermi a mandare CV mi angoscia un po'....
Bisognerebbe privilegiare, secondo voi, positivi valori di 3a (curricula, colloqui di lavoro) o di 10a Casa?
Un abbraccio a Tutti.
Tomaso

Celeste ha detto...

Bravo Danilo!
vedo che ci siamo capiti...
Sono contenta perchè al di là di tutto una sincera lettura del proprio tema di nascita aiuta sempre a responsabilizzarsi in merito a cio' che si è e a quel
che si fa.
Cioè a dire "se conosci te stesso" ....allora "ti aiuti (tu, da solo) e il ciel ti aiuta".
Ti rinnovo davvero tanti auguri!

Già che ci siamo.. se qualcuno deve andare a Malta, L'Air Malta si è presa una nuova tratta che va da Bologna a Malta direttamente.
E' piuttosto buona per tutti coloro che abitano al Centro Nord.
Saluti!

URANIO14 ha detto...

Ciao,
allora non fate piu' caso al post precedente.
Ho corretto il viaggio e vado direttamente a Mosca.
Così al posto di un anno neutro o di un anno malefico in caso di orario incerto ho la sicurezza di giove in decima.
Vi faccio sapere.

Un abbraccio a tutti...pensavo che davvero noi possiamo definirci INTERNAUTI VIRTUALI E FISICI.

Celeste ha detto...

Ciao Tomaso,
la prima risposta è devi sempre tenere conto degli assi, quindi Ascendente, Fondo del cielo, Discendente e Medio Cielo.
Per il lavoro il Medio Cielo e magari anche il Discendente linkati insieme positivamente.

Qualche tempo fa Ciro è stato così gentile da calcolare un momento adatto per la stessa questione anche per me e approfittando di una stretta congiunzione tra giove e venere li ha messi al MC mentre ha collocato Plutone in cuspide 6/7.
Se cerchi nei post precedenti, credo di gennaio, puoi trovare il grafico.
Credo che piu' o meno tu possa seguire questo schema.
Con Giove al MC e se non Plutone anche Venere va bene sul Discendente.

Inoltre anche i luminari vanno "trattati bene".
Io ho fatto un tentativo per la casa di una amica Blogger ma Ciro me lo ha "cassato" perchè i luminari erano bistrattati.

Comunque domani sentiamo da lui.

pasquale iacuvelle ha detto...

Per Tommaso,

la III casa ti aiuta ed agevola per ciò che riguarda contatti,scambi, la possibilità di partecipare a colloqui, corsi, training .
Se vuoi crescere nel tuo settore o altre emancipazioni di tipo lavorativo, ovvio una X casa positiva, è molto meglio di una III.
Ciao,
Pasquale.

pasquale iacuvelle ha detto...

Nel post precedente intendevo posizioni di RS-RL-transiti, non di un tema elettivo.
Non dimentichiamo che, se vogliamo cogliere posizioni planetarie fauste per qualsiasi iniziativa, oltre a privilegiare congiunzioni tipo Giove-Sole, Giove-Venere, Venere-Sole agli angoli della carta del cielo a seconda dell questione, è bene collegarle ad altrettanti transiti di appoggio positivi, che si uniscano al propio TN.
Per esempio cerco di prediligere dal ventaglio di possibilità più appropiato, una delle congiunzioni sopraindicate in cui Giove, è anche in buon aspetto al mio Sole natale, senza altre controindicazioni lesive.
In modo che si crei una relazione armonica tra TN, carta elettiva, transiti, etc.
Cosa non facile ma prevedibile, se si ha un pò di lungimiranza, visto gli ineluttabili appuntamenti planetari annuali.
Non dimentichiamo come sempre la lettura delle RS-RL in corso.
Ciao a tutti,
Pasquale.

pippo panascì ha detto...

Cari amici forse saprete che....
Si è spento questa mattina al Poclinico Gemelli di Roma, dopo una lunga malattia, il chitarrista e astrologo Peter Van Wood. Nato il 19 settembre 1927 all'Aia, fu uno dei primi a usare la chitarra elettrica.
A partire dagli anni '60 si era dedicato anche all'astrologia e i suoi oroscopi erano stati pubblicati su giornali e riviste.
Era nato un grande astrologo.

Notizia appresa da "La Repubblica"
Pippo Panascì