martedì 7 febbraio 2012

Astrology Essays: Esercizi Di RSM Dal Blog Di Ciro Discepolo (1) (Italian)




You can get it here:


http://books.google.it/books?printsec=frontcover&id=KS3NpGXPgAsC#v=onepage&q&f=false


Enjoy it!








A new book on Synastry:




This is the draft of the cover. We are finishing the layout of the book.







EVALUATE YOUR SYNASTRY
Once upon a time, there was a dream ….

Once upon a time there was, and still is, the dream of an undivided world of ideas, where everybody works with other people offering their thoughts and enriching themselves with the thoughts of others.
Everything started from this dream, which appears every day in my life, making me a spiritual person and a sensual one at the same time, where my relationship with God is confirmed in all my daily actions and allows me to read in the peculiarities of people the expression of a Creation which loves, first of all, wonderful variety.

I believe wholeheartedly in the work of Ciro Discepolo: it brought to my life great results that I was striving for since my teenage years, with great discipline. Notwithstanding this rigorous commitment which made me sacrifice everything that did not lead to the goal, for many years I realized I was going two steps forward and one step back. I knew and felt that my perseverance would take me to my destination: I had no idea how, and at that time I did not know the Aimed Solar Returns, even if I deeply loved Astrology. When a stellium in the tenth house of Solar Return happened to me, even if I was spending my birthday in my place of residence, I learned about the potential of birthday trips, and at that point the world opened up for me. Since then I feel adrenaline in my body as if I was piloting a jet, doing acrobatics in mid air full of joy and effervescence.
Now I feel that anything is possible for me, and that is what I tell and show those who begin their birthday trips, excited by the results they see in me and in my collaborators and students of the School of Life, Astrology and Yoga of Turin, who by now are regularly taking the trips. Driven by this contagious enthusiasm I told Ciro: “Let’s say it!”. Let us start saying how one feels, how good it is for us to travel to the locations and the ensuing spiritual growth. Ciro’s answer was to offer me the revision, for the American edition, of his previous work about Synastry, to present the Discepolo-Miele algorithm in English and hoping to present the Italian version within the year.

And here we are: EVALUATE YOUR SYNASTRY.
Synastry is an extraordinary tool to understand the potential of a couple, but most importantly it allows us to know ourselves through the other. Our own attitude determines in great measure the progress of our sentimental relationships. Taking responsibility for having chosen that particular partner and having attracted somebody who made us resonate with not-so-remote vibrations reveal a wealth of priceless information about our individuality and our Ego.
We are part of a Whole and our goal is to fulfill a goal that transcends us. An essential part of this design is our love life: to fully live it we can count on Astrology to interpret our birth chart and on Synastry to compare it with our partner’s chart. Self-awareness, sensitivity towards the other and the culture we will acquire allows us to understand the world of our partner and at the same time to expand our own universe, recognizing our partner as a Master of Life.




While inviting you to read the book and to become familiar with Synastry as an extraordinary tool for interpreting both relationships and one’s own behavior in a relationship, I leave you with two sayings, one quite drastic and one spiritual. Choose the one that you feel is more appropriate. No matter which one you choose, the common message is that it is always worthwhile to lose oneself in Love and through Love to live Life.

“The art of love is the art of the poor man,
The only road opened by ecstasy
To those that do not have other talents.”
Walter Kaufman

“When love beckons to you, follow him,
Though his ways are hard and steep.
And when his wings enfold you yield to him,”
Kahlil Gibran

Danila Madau Perra.



We think that the book will be available within 2 weeks on www.Amazon.com





EVALUATE YOUR SYNASTRY
C’era una volta un sogno….

C’era una volta, e c’è ancora, il sogno di un mondo di idee indiviso, dove ognuno collabora con l’altro offrendo il proprio pensiero e arricchendosi di quello degli altri.
Tutto è cominciato da questo sogno, che si manifesta quotidianamente nella mia vita, facendomi essere una persona spirituale e al contempo carnale, dove il rapporto con Dio si conferma in ogni atto dei miei giorni e mi fa leggere nelle differenze di ognuno l’espressione del Creato che ama, primo fra tutti, varietà meravigliose.

Io credo senza riserve al lavoro di Ciro Discepolo: nella mia vita ha portato grandi risultati, risultati che andavo cercando fin dall’adolescenza, disciplinandomi moltissimo. Nonostante questo mio ferreo impegno, che sacrificava tutto quanto non mi conducesse all’obiettivo, per molti anni mi sono resa conto di fare tre passi avanti e due indietro. Sapevo e sentivo dentro di me che la mia tenacia mi avrebbe portato alla meta: in che modo non avevo idea e a quei tempi non conoscevo ancora le Rivoluzioni Solari Mirate, nonostante amassi moltissimo l’Astrologia. Quando mi capitò, pur trascorrendo il compleanno nel mio luogo di residenza, uno stellium in X° casa di RS conobbi la possibilità dei viaggi di compleanno e da lì il mondo mi si è aperto. Da allora mi sento l’adrenalina in corpo come se stessi pilotando un aereo da reazione, facendo acrobazie in cielo piena di gioia e di effervescenza.
Ormai sento che tutto mi è possibile ed è quello che vado dicendo e dimostrando a chi inizia a intraprendere i viaggi di compleanno, entusiasmato dai risultati che vede in me e nei collaboratori e allievi della mia scuola di Vita, di Astrologia e di Yoga torinese, che partono ormai regolarmente. Sulle ali di questo entusiasmo contagioso, a Ciro ho detto: “Diciamolo!”. Incominciamo a dire come ci si sente, il bene che ci fa viaggiare mirando le località e la crescita spirituale che ne deriva. Ciro, in tutta risposta, mi ha offerto il rimaneggiamento per la versione americana di un suo precedente lavoro sulla Sinastria, allo scopo di presentare l’algoritmo Discepolo- Miele in lingua inglese e contando di offrire anche la versione italiana entro l’anno.

Ed eccoci qui: EVALUATE YOUR SYNASTRY.
La Sinastria è uno strumento straordinario per capire le potenzialità di una coppia ma soprattutto permette di conoscere sé stessi attraverso l’altro. Nella relazione sentimentale il nostro atteggiamento nei confronti di noi stessi determina in gran parte il suo andamento. L’assunzione di responsabilità per aver scelto quel particolare partner e l’aver attratto un tipo di persona che ha risuonato in noi vibrazioni niente affatto remote,  rivelano una miniera di informazioni preziosissima per la conoscenza della nostra individualità e del nostro Ego.
Facciamo parte di un Tutto e il nostro compito è di realizzare un disegno che ci trascende. Una parte essenziale di questo disegno è rappresentata dalla nostra vita amorosa: per viverla compiutamente abbiamo a disposizione l’Astrologia attraverso la lettura del proprio Tema natale e la Sinastria per la lettura comparata di quest’ultimo con quello del partner. La coscienza di sé, la sensibilità verso l’altro e la cultura acquisita permetteranno di cogliere il mondo della persona che ci sta accanto e nello stesso tempo ampliare il proprio universo, riconoscendo nel partner un Maestro di Vita.




Invitandovi a leggere il libro e ad appropriarvi dell’analisi sinastrica come strumento straordinario di interpretazione del rapporto di coppia e del proprio personale comportamento nelle relazioni, vi lascio due massime, una drastica e l’altra spirituale. A voi la scelta di quella che vi sembra più appropriata. Da qualsiasi parte si voglia vedere la questione, entrambe hanno in comune il messaggio che vale sempre la pena di perdersi nell’Amore e attraverso di esso, vivere la Vita.

 “L’arte di amare è l’arte dell’uomo povero,
la sola strada che l’estasi apre
a coloro che non hanno altri talenti.”
Walter Kaufman

“Quando l’amore vi chiama seguitelo,
anche se le sue vie sono dure e scoscese.
E quando le sue ali vi avvolgeranno,
affidatevi a lui.”
Kahlil Gibran

Danila Madau Perra.












Le stelle di Elvis Presley 



Considerando la mia recente rivoluzione solare mirata a Memphis (Tennessee, Stati Uniti), ho voluto stilare un breve profilo astrologico di un importante personaggio che visse in questa città, vediamo quindi chi era Elvis Presley, osservando il suo Tema natale: il famoso cantante nasce a Tupelo (Mississipi, Stati Uniti) l’8 Gennaio 1935 alle ore 4.35 A.M. con il Sole in Capricorno e l’ Ascendente nel segno zodiacale del Sagittario che spiegherebbe la sua popolarità in tutto il mondo (anche se, eccetto il Canada, non si esibì mai al di fuori degli Stati Uniti), Saturno è infatti in terza casa (impedimenti, ostacoli nei viaggi) e Nettuno in nona (angosce che possono riguardare i paesi stranieri); Marte, nella decima casa, è indicativo delle sue energie per emanciparsi e per ottenere il successo infatti, prima di diventare quello che fu, Elvis aiutò economicamente la sua famiglia d’origine facendo il camionista per la Crown Electric di Memphis; si dice che da giovane fosse di carattere schivo e timido come da buon Capricorno, molto forte è lo stellium (Sole, Mercurio e Venere) in seconda casa (in astrologia questo settore è legato all’immagine, alla voce soprattutto), che lo rese così famoso; a dargli l’amore per la musica, fu anche Giove posizionato in undicesima casa. Esso sopravvisse al gemello il quale morì appena nato, infatti Saturno (l’astro con la falce indicatore di morte), è proprio in terza casa (i fratelli). Si sposa il 1° Maggio 1967 con Priscilla Beaulieu ma, nel Febbraio del 1972, i due si separano come poteva far presagire quell’Urano (i colpi di scena, i tagli netti), nella quinta casa (il partner); il distacco dalla moglie sarà per lui devastante, infatti lungo fu il periodo in cui cadde in depressione: barbiturici, tranquillanti ed anfetamine lo accompagnarono per diverso tempo e molteplici furono i ricoveri ospedalieri; in aggiunta a tutto ciò, cominciò a mangiare disordinatamente con il conseguente aumento di peso (lo stellium in seconda casa con Venere, è proprio da collegare alla facilità di metter su dei chili); la morte viene dichiarata (per attacco cardiaco), il 16 Agosto 1977 alle 15.30 a Memphis, a soli 42 anni. Secondo il medico che eseguì l’autopsia, al momento del decesso pesava circa 158 Kg, il cantante infatti trascorreva il suo tempo seduto nella sua stanza ricorrendo al cibo per consolarsi: dolciumi fritti, cheeseburger, gelati, pizze, panini fritti con bacon, burro di noccioline e banane. Si pensa infatti che la causa della morte, sia da imputare anche all’obesità. L’astrologia, pure in questo caso, potrebbe venirci in aiuto perché, se osserviamo bene il Tema Natale, uno dei dispositori dell’ottava casa (la morte), è il Sole che si trova proprio in seconda casa (il cibo).



Niko








LA FONDAZIONE ROCCO GUGLIELMOpresenta
CORPO ELETTRONICOVideoarte italiana tra materia, segno e sogno
a cura di Gianluca Marziani e Andrea La Porta
Alessandro AMADUCCI, Matteo BASILÈ, Alessandro BAVARI, BIANCO-VALENTE, Luca BOLOGNESI, CANECAPOVOLTO, Giuseppe COLONESE, Salvo CUCCIA, Theo ESHETU, Ehab HALABI ABO KHER, MASBEDO, Antonello MATARAZZO, Andrej MUSSA, STUDIO AZZURRO, Gianni TOTI, ZIMMERFREI.

A Catanzaro: una grande mostra con sedici realtà artistiche italiane che si muovono tra video, cinema digitale e processi installativi, realizzata dalla Fondazione Rocco Guglielmo, all’interno negli spazi del Complesso Monumentale del San Giovanni.
Corpo Elettronico svelerà immaginari che coniugano arte e scienza, tecnologia e realtà, sperimentazione e documento, approfondendo linguaggi e tematiche di rilevante attualità e complessa natura concettuale.
L’esposizione affronta molteplici aspetti linguistici e tematici, mescolando esponenti storici della sperimentazione italiana con artisti più giovani che hanno scelto il video quale medium espressivo.
Corpo Elettronico. Videoarte italiana tra materia, segno e sogno è un tentativo di sintesi storica che indaga le valenze linguistiche e strutturali del mezzo, la relazione tra il linguaggio video e i materiali reali, le molteplici possibilità tematiche e sensoriali che lo strumento narrativo offre. Si passerà da proiezioni monocanale a complesse installazioni interattive, attraversando spazi espositivi che saranno tappe dinamiche di una vera immersione espositiva.

inaugurazione: sabato 11 febbraio 2012 ore 18.00
conferenza stampa: sabato 11 febbraio 2012 ore 10.30

11 febbraio - 25 aprile 2012

catalogo: Prearo Editore
testi di: Bruno Di Marino, Andrea La Porta, Sandra Lischi, Gianluca Marziani, Dacia Palmerino, Valentina Valentini

La mostra è un progetto della Fondazione Rocco Guglielmo
in collaborazione con Fondazione Mimmo Rotella, Catanzaro

Complesso Monumentale del San Giovanni - Catanzaro

link: http://www.fondazioneroccoguglielmo.it/Corpo%20Elettronico.html
http://www.facebook.com/fondazioneroccoguglielmo
http://www.antonellomatarazzo.it

info
e-mail: info@fondazioneroccoguglielmo.it
Fondazione Rocco Guglielmo
Tel. 328 124 33 33



















My Book Will Be Published In Israel!










It is with great pleasure that I announce that yesterday it has been definite, in Tel Aviv, to publish the new edition of my book Transits and Solar Returns in Hebrew, edited by Mordecai Greenberg, our friend, blogger and owner of the Active astrology of Tel Aviv. I am certain that the news will fill with joy many colleagues and students.




È con grande piacere che annuncio che ieri è stato deciso, a Tel Aviv, di pubblicare la nuova edizione del mio libro Transits and Solar Returns in ebraico, a cura di Mordecai Greenberg, nostro amico, blogger e owner dell'Astrologia Attiva di Tel Aviv. Sono certo che la notizia riempirà di gioia molti colleghi e allievi.









Ecco un sunto di ieri (ce l'ho fatta)
L'incontro culturale ha avuto inizio leggendo la mail inviatami da Umberto Di Grazia, noto sensitivo di fama internazionale. A questo è seguita la lettura di un pezzo scritto da Mario Bruschi, del dipartimento di fisica, università La Sapienza di Roma.

Dopo questa introduzione sono stati trattati i seguenti punti:
1)L'esperimento della doppia fenditura in fisica quantistica: particella e onda da Newton a oggi.
2)Il principio del "gatto di Shrodinger": in natura possono esistere due condizioni contemporannee
3)Il concetto di Entanglement: come due particelle sono legate dal principio di non località
4)L'Entanglement a livello macroscopico: gli esperimenti del dottor Montecucco, la dimostrazione della sincronicità e la confutazione dell eletromagnetismo nei fenomeni PSI
5)Il Vuoto quantomeccanico del Dottor Massimo Corbucci e il bosone di Higgs: cosa crea la materia, dai confini dell'universo al mondo dei Quark
6)La natura "paranormale" della materia subatomica e il brevetto sulla trasmissione delle onde acustiche alla velocità della luce

Dopo di che gli spettatori hanno assistito ad un evento eccezionale. Il Dottor Giuseppe Lenzi di Siena, geologo e ricercatore dei fenomeni paranormali, mi ha rilasciato un'intervista telefonica dai contenuti assolutamente incredibili.
La sua esperienza sulle voci psicofoniche, sui veggenti come Lida Russo, e gli errori del CICAP

7)Il CICAP e l'errore nella valutazione del sensitivo Gustavo Roll di Torino: riprodotti in laboratorio gli stessi risultati del parapsicologo italiano, essi hanno affermato che ciò significa averlo smascherato. Dimostrazione dell'errore abduttivo.
8)Il CICAP e gli errori nel valutare l'astrologia: differenza tra zodiaco tropico e siderale
9) Discussione sull' "argumentum ad verecundiam": differenza tra autorevolezza e competenza delle fonti
10)Lettura della lettera del mio maestro Ciro Discepolo a proposito del paranormale e l'astrologia
11)Lettura di un pezzo scritto dal dottor Claudio Crespina, filosofo, psicologo, astrologo, sull'ingresso di Nettuno in pesci: siamo in un momento storico di trasformazione delle coscienze a favore del misticismo e della spiritualità.

Chi avesse perso l'incontro avrà la possibilità di assistervi prossimamente nelle città di Ostuni, Cisternino, Locorotondo, Martina Franca e Monopoli. Sono possibili repliche anche a Fasano.
Giuseppe Galeota Al Rami



Molti complimenti a Giuseppe. Attendiamo le foto e molte repliche.










Ecco qua di nuovo il post di sabato.
Caro Ciro,
poiché prossimamente dovrò prendere un’importante decisione per il mio futuro professionale, vorrei chiederti un aiuto. Devo decidere se candidarmi o no per un’importante carica che verrà assegnata con un’elezione nel marzo 2014. Se lo facessi dovrei programmare per i prossimi due anni un grosso investimento di tempo ed energie per il raggiungimento di questo obiettivo e vorrei pertanto riuscire a valutare prima quali sono le possibilità di successo, innanzitutto ovviamente con le ASR. Purtroppo, mentre sono riuscito a trovare delle opzioni interessanti di ASR per il 2012, non riesco a trovare niente di buono per la RS 2013 (decima casa), che sarebbe quella decisiva. In mancanza di un valido ausilio del genere, trattandosi di una competizione certamente molto difficile, non credo che valga la pena di tentare.
So che ti sto facendo una richiesta anomala: io stesso, seguendo i tuoi insegnamenti, mi rifiuto di studiare una RS con tanto anticipo. Ma credo che tu capisca il senso e il valore di questa mia richiesta.
Grazie mille in anticipo della tua disponibilità.
Ludovico





Caro Ludovico,
scusami, intanto, ma sabato mi ero appuntato la cosa e poi ho perso l’annotazione.
Io credo che la più performante Aimed Solar Return per il tuo 2013 sia proprio Pesaro dove abiti. Infatti, come giustamente hai già osservato tu, potenziare la Decima nel 2013, per te, sarà impossibile. Però un Giove incollato all'Ascendente ti può dare un po' di fortuna e molta visibilità. Inoltre Urano in Decima può indicare un cambiamento totale di vita professionale. Plutone in sesta un lavoro importante e il Sole in quarta un cambiamento di habitat, domestico e/o professionale. Penso sia la soluzione migliore. Molti cari auguri.












Carissimo Maestro ,dopo 20 anni di viaggi mirati e gli ultimi 3 effettuati sopra il 60º parallelo mettendo sempre giove in 10ª inizio ad avere alcuni dubbi.naturalmente no sul funzionamento delle rsm ma sul fatto che evidentemente non e' la 10 casa che dovrei potenziare.
negli ultimi 2 anni ho avuto molti problemi di salute e di lavoro,un impianto dentale con trapianto di osso ,piu' 3 operazioni alla gengiva,stomaco ecc..il lavoro e' in serio pericolo e ho 3 cause aperte con compagnie telefoniche e un eredita' che aspetto da 10 anni e che non si sblocca,e' vero che i transiti degli ultimi anni di saturno in 6º e di plutone opposto a venere senza una buona rsm avrebbero portato senza dubbio qualcosa di peggiore ma,la sfotruna continua a perseguitarmi su vari fronti..quest anno dovrei effettuare una rsm a Prince George in Canada che e' praticamente uguale alle ultime 3 rsm con giove in 10ª as di riv. in 5ª ecc..ma sia per mancanza totale di fondi sia per i dubbi che mi sono sorti vorrei sapere se ce' un alternativa a questa rsm.
grazie
gabriella napolitano


Cara Gabriella,
se a una giovane donna come te, partita da posizioni di grave disagio economico, ripetono per 10 anni di seguito che fra due-tre mesi giungerà una eredità consistente, beh..., io credo che un'altra, al posto tuo sarebbe potuta anche impazzire...
Tu hai badato molto all'amore, e hai fatto bene, testimoniando la cosa con un AS messo spesso in quinta. Se tu avessi abbandonato la quinta e la decima e puntato, mettiamo, solo sulla seconda e la ottava, forse l'eredità sarebbe giunta presto e tu non ti saresti logorata. Tuttavia non puoi dire che il bilancio sia negativo: ti sei presa tutta la libertà che volevi con la famiglia contro, hai trovato un lavoro discreto in Spagna dove ami vivere, sei anche la nostra owner di Barcellona, hai organizzato un ottimo convegno che ti ha reso molto popolare, sei diventata una straordinaria fotografa e potremmo continuare.
Sulla attuale precarietà del lavoro, purtroppo è un male comune a tutto il mondo occidentale.
Questa ASR che ti propongo sotto dovrebbe permetterti di restare in piedi nel corso dell'attuale bufera che sta mietendo vittime a decine di migliaia. Molti cari auguri. 










libri di magia ha lasciato un nuovo commento sul tuo post "Astrology Essays: L'Astrologia Attiva (Italian)":

Un bellissimo articolo,per me che sono un profano un pò complesso.Grazie



Grazie, sono lieto che ti sia piaciuto. 







 


Dear Ciro,

I have my Mars in the 7th house of my current SR. Could it be that if I initiate legal actions (divorce and other self protecting legal actions - like american chapter 11)I could satisfy the demands of the Mars in the 7th house demon?
Thanks, Mordecai





Dear Mordecai,

yes, you have to exorcise it. Read here some advices:



Transit Mars in the Seventh House or Mars in the Seventh House of the Aimed Solar Return

Unlike the previous situation, here you have absolutely to attack: the harder you attack the less you’ll be attacked. So you should do your best to develop many little battles – or one single war, but be an important one. This may or may not imply legal stuff, i.e. your war may also take place before a court, but it may also have absolutely nothing to do with lawyers, attorneys, or judges. For example you might pick up the phone and call your neighbour to complain against his doggy making poo-poo just before your own door. You may also join a residents’ meeting and start fighting for your rights before each of them.

If somebody owes you money, you may also ask for legal assistance to have your money back. And if you really think that you’ve got nothing to quarrel with anybody (in which case I dare say that you… live on Mars), you can always create or invent occasions of battling: for example you may take part – at least during these weeks – to actions of environmental activists, animal welfare, and so on.

Also having yourself enchained to the gates of the embassy of a country in which experimental nuclear explosions are carried out may be quite useful to discharge this transit. You may also invent or hype a dispute with a newspaper or a magazine, by writing tons of letters to them showing your indignation for one or another subject. So join meetings, protest rallies, public debates, any sort of popular happening. If you are so shy to be unable to speak in public, you may always ask a legal representative to act for you. The golden rule is: the more you produce war, the less damage you suffer from this transit. Ironically, sports may help you. So join a club and make karate or boxing. By giving kicks and punches to an opponent – either for hunger or for sport – you’ll be able to discharge this symbol partly or completely. In my experience I have noticed that I have explained these things several times to those who asked for my counselling, yet very few of them took me at my word.

An honest and respected professional, a very good man, did not start any sort of battle or struggle or quarrel against anybody during this transit. One day two young men waited for him before his consulting room; when they saw him they simply asked for a confirmation of his identity; then they assaulted him with kicks and punches. The professional never understood who ordered them to do so. Remember that during this transit you may have your driving licence confiscated; you may undergo the control of a custom officer; you may be interrogated by a judge; you may suffer from little or serious legal troubles. So the only way, let me stress it once again, is to invent wars, and attack, attack, and attack once again. The more you attack the less you’ll be victim of attacks. In this case, this rule proves true and works very well.










Ciao Ciro, per un venditore è meglio piazzare venere o Giove in sesta o in settima?..
Poi sul discorso dominante e sul fatto che un pianeta è più forte se passa il punto dei 4 quattro angoli.. Quindi io che sono nato con Giove a 0.26 gradi e il fc cade a 0.28 vale lo stesso discorso o la questione cambia essendo così vicino per non dire sopra?.. Grazie :) Gabri.



Caro Gabri, la seconda o l'ottava. Per le zone Gauquelin, se l'astro è quasi incollato all'angolo, il problema non si pone. Molti auguri.














Il cagnolino si è salvato!


Ieri mia figlia ha scritto un appello su questo blog per salvare dal canile un cucciolo di un anno che era stato gettato via dal finestrino di una macchina, a Napoli. La ragazza che lo aveva soccorso, gli aveva dato da mangiare, da bene e molto amore ricambiato. Purtroppo la sua famiglia non poteva tenerlo per problemi economici e neanche Luna che ha una cagnetta gravemente malata. Ieri sera mia figlia e il suo fidanzato, seppure con la morte nel cuore, stavano portando Brian (così lo hanno chiamato) al canile. All'ultimo momento un piccolo miracolo: la madre della ragazza non se l'è sentita di farlo portare al canile e lo ha tenuto con se!
Sono certo che questa notizia darà molta gioia ai tantissimi che amano gli animali. 










Buona Giornata a Tutti.
Ciro Discepolo
MyGoogleProfile
Posta un commento