lunedì 25 aprile 2011

Augurissimi a Pino Valente!









Felice compleanno a Pino Valente e un abbraccio anche a Giovanna Bianco. Non mangiate troppa carne di coccodrillo!




Frida, un capolavoro cinematografico di Julie Taymor del 2002







Ho rivisto, con grande piacere, il film biografico che racconta la vita, i dolori e gli slanci-impeti della grande pittrice messicana Frida Kahlo (interpretata da Salma Hayek). Una pellicola in cui le musiche e i colori rispecchiano - credo - pienamente il calore di una Terra gravida di passioni, come gravida di passioni fu la vita del soggetto.
Frida Kahlo, di famiglia appena agiata, a quindici-sedici anni esprimeva due grandi indirizzi di libido: la pittura e il comunismo.
In un gravissimo incidente stradale, a bordo di un autobus urbano, riportò ferite quasi mortali, con decine di fratture ossee e patì perfino per essere stata infilzata da una lunga asta di acciaio che la penetrò nel fianco destro per uscire dalla vagina.
Fu per mesi assolutamente immobile, tra la vita e la morte, e subì innumerevoli interventi che finirono per peggiorare la sua situazione anziché migliorarla.
Ma la sua forza di volontà (ci arriviamo tra poco) le fece decidere di rialzarsi e di camminare. Fu sempre una donna di piccola statura, abbastanza bruttina e semi-storpia, ma con un fuoco dentro che avrebbe potuto alimentare un piroscafo. 
Sposò giovanissima il grande pittore Diego Rivera, incorreggibile seduttore e anch'egli fanatico sostenitore del Partito Comunista a cui era iscritto.
Frida subì numerosi umilianti tradimenti da suo marito che ebbe una breve relazione anche con la sorella di lei. Quest'ultima, tuttavia, aveva anch'essa una morale piuttosto elastica e, a sua volta, tradì svariate  volte il suo sposo, con uomini e con donne.
Tutti i loro parenti e amici scommettevano su di un matrimonio che sarebbe durato pochi mesi e che, invece, tra alti e bassi, li unì fortemente per quasi venticinque anni, fino a quando Frida, nel letto di morte, fece appena in tempo a donare al suo uomo un anello per il loro anniversario e quindi spirò tra le sue braccia.
Frida Kahlo fu fortemente anticonformista e assolutamente libera per tutta la vita ed ebbe anche un breve amore con Leon Trotsky che ospitò nella propria casa poco prima che i sicari di Stalin lo uccidessero.
Nei suoi quadri, come disse Diego Rivera, "... vi era la forza dell'acciaio e la tenerezza delle ali di una farfalla...".
Sul piano cinematografico il film risulta un vero capolavoro in cui la temperatura di colore utilizzata, a mio avviso, ha reso questa pellicola quasi unica nel suo genere. Non voglio dirvi altro del film che esprime in pieno il carattere caliente di una nazione e di un tempo, ma desidero soltanto osservare, brevemente, qualcosa sul suo cielo natale.
Frida Kahlo nacque a Coyoacan il 6 luglio 1907, alle 8.30 del mattino (Local Mean Time) e dunque era una Cancro. Era una Cancro? Neanche per sogno!
Ben cinque astri, tra cui il Sole, campeggiavano nella sua undicesima Casa ed ella fu, nel sangue, nella carne e nelle ossa, Aquario che più Aquario non si può!
Fumava sigari, si ubriacava, gettava alle ortiche l'abito da sposa bianco già indossato e si sposava avvolta in uno stupendo vestito verde acceso con uno scialle rosso fuoco, ballava con le donne e le seduceva davanti a tutti. Il suo anticonformismo e la sua totale libertà mentale non furono di facciata, ma rappresentarono i notevolissimi valori Aquario che la caratterizzarono.
Ma tutto, quasi tutto della sua vita, è inscritto in quella tremenda opposizione con Sole-Nettuno in undicesima, da una parte, e Marte-Urano in quinta dall'altra. Ella fu strappata alla morte, quasi certamente per l'enorme protezione di Venere e di Giove in undicesima Casa, ma essere stata così vicina alla fine della vita, fece scattare in lei una compensazione che assunse i toni del fanatismo (strettissima congiunzione Sole-Nettuno, gli "stati di coscienza alterati"), un fanatismo che le permise di rialzarsi e di camminare seppure tra tremendi dolori che la perseguitarono per tutta la breve vita. 
Un cielo natale su cui riflettere, soprattutto relativamente al simbolismo della morte in rapporto alla undicesima Casa.















Per Antonio. Mi sono perso qualcosa? Chi ha scritto che il film citato da te tratta di suicidio? Per quanto riguarda la tua domanda, ti ha risposto esaustivamente Al Rami.




Per Uranio15. Non saprei rispondere alla tua domanda. Credo che Mel Gibson, intelligentemente, non ci abbia voluto mostrare una immagine dionisiaca del demonio e forse ha volutamente sottolineato il carattere ingannatore di un viso asessuato e indeterminato con cui il Demonio potrebbe presentarsi per compiere il suo sporco lavoro. 





Per Daniele che scrive: "E con grande piacere che riposto le questione sul blog e colgo l'occasione per fare gli auguri di una felice e serena Pasqua oltre a lei anche alla sig.ra Daniela e gli amici del blog.
Poichè nel mese di maggio dovrei sottoscrivere un contratto, un mandato di agenzia con la Sociètè des Bains de Mer di Monaco - Montecarlo, sto cercando di individuare il giorno e il momento più propizio per l'evento e conseguentemente le chiedo:

1)Per sfruttare al meglio la congiunzione Venere/Giove al MC é preferibile scegliere quella con un raggio di gradi minore , il più vicino possibile al MC?( 16.05.2011 ore 11.40 Monaco-Montecarlo).

2)Oppure per evitare un surplus di energia tipo la congiunzione Sole Mercurio, è meglio identificare quella con un raggio di gradi più ampio( 18.05.2011 ore 11.38 Monaco-Montecarlo).

3)Per quanto la posizione di Giove al MC, secondo la sua esperienza, questi da il meglio a 2-3 gradi dentro la decima? a 2-3 gradi nella nona in perfetta zona Gauquelin? Ho direttamente spaccato sulla linea del MC?( 25.05.2011 ore 11.04 Monacò-Montecarlo ).

Personalmente opterei per quella del 18.05 è solo il fatto che c'è una luna nella 5 casa nel segno del Sagittario e addiruttura trigono all'ascendente che solo il più grande artista del 19° secolo Pablo Picasso ha avuto la fortuna di avere dalla nascita, mi sembra un sogno potermi avvicinarmi a tanto. Chiaramente oltre questo dato, le chiedo quali di queste date e orari che ho preventivato, le piace maggiormente?

Tutto questo perchè ritengo scontato che sia la firma del contratto con la società, il momento che conta ma a tal proposito mi viene il dubbio:

sicuramente un contratto e fatto da tante cose e se l'imprinting non fosse la firma tra le parti ma si attiva a tutti gli effetti quando il cliente acquisisce o spende dei soldi per un prodotto.

E' quello "Il preciso istante" dal momento che maturano le commissioni? Oppure propio perchè si è sottoscritto un rapporto di collaborazione, tutto il resto e solo la conseguenza?

Nel ringraziarla pr tutto quello che potra dirmi e aiutarmi a scegliere per il meglio, colgo l'occasione per ribadirgli i miei più sinceri e cari saluti e i miei migliori auguri di buon lavoro.

Daniele".


Ti ricordo che qui sul blog ci diamo tutti del tu. La migliore scelta è quella del 16/5/2011 alle 11.40 perché il Medio Cielo viene stretto in una magnifica morsa con Venere quasi incollata alla culminazione e Giove è subito dopo la stessa. La congiunzione strettissima  tra i due astri è molto più potente di una congiunzione larga. Non comprendo bene cosa intendi quando parli di "evitare un surplus di energie": forse ti riferisci a quella vecchia storia del Sementovsky Kurilo di "un Mercurio combusto dalla stretta vicinanza del Sole"? Leggende metropolitane. 
Piuttosto: hai provato a ottenere un risultato simile, ma in un giorno in cui il Sole e la Luna non siano lesi da cattivi aspetti? Sia il 16 che il 18 i luminari sono lesi.
Infine, come ho scritto diverse volte, vale molto di più la vera inaugurazione dell'attività, quando entrano i primi soldi (momento che può essere pilotato) rispetto all'atto davanti al notaio che, tutt'al più, ci può parlare del "destino dell'atto notarile", quasi sempre insignificante se il notaio non lo sbaglia.
Molti auguri.


Per Anonimo-Anonimo. A parte i dati di nascita della figlia di Adriano Celentano, non ha capito nulla della tua lettera. Se vuoi spiegarti meglio, dovresti inserire i tuoi dati di nascita completi, i nomi delle località dove hai trascorso i due (o più?) compleanni in oggetto, raccontare i fatti per bene, cercando di separare le domande dalle affermazioni.






Buona Giornata a Tutti.
Ciro Discepolo












20 commenti:

Ciro Discepolo ha detto...

Ricevo con richiesta di pubblicare:


Mi scussi la mia ignoranza, volevo inviargli un messaggio dentro del suo Blog ma non sapevo come farlo.
Sono stato un suo cliente per parecchi anni e ho seguito i suoi consigli per spostarmi in ogni compleanno. Sarà forse il caso, ma per esperienza personale devo dire che la RSM funziona benissimo. Sento che ho una ferramenta utile per prendere delle decisioni e di essere partecipe del mio destino. Perciò vorrei ringraziarla di cuore.
Adesso però mi trovo in una situazione particolare.
Non risco a trovare nessuna localitá dove spostarmi per migliorare la RSM. Il grado di pericolosità per la prossima RS é decisamente bruto: +20/-66.
Vorrei chiedergli inanzitutto se c'è "sempre" una forma di attenuare questi transiti o purtroppo dovrei rassegnarmi e cercare di essorcizzarli.
Gli sarei tanto grato del suo aiuto.
Il mio nome é EDB e sono nato a Buenos Aires il 07 luglio 1957 alle ore 2340.
Gli invio anche la Rivoluzione Solare di Base per Ibiza, (che é la città dove abito già da 6 mesi).
Un'altra volta grazie del suo aiuto. I temi del suo blog sono molto positivi e di grande ispirazione.
Cordiali saluti
Ernesto

paola ha detto...

Pinoooooooooo!! Augurissimi!
Paola

Ludovico ha detto...

Caro Ernesto,
Mosca, con Giove al MC, sarebbe una soluzione facile e buona per il prossimo compleanno, anche se l'orario fosse anticipato o posticipato di trenta minuti. A meno che tu non ci dica di esigenze particolari per altri settori della tua vita...
Auguri
Ludovico

Giuseppe Galeota Al Rami ha detto...

Tanti cari auguri a Pino anche da parte mia.

Per tutti gli appassionati di arti marziali ecco un mio articolo su Bruce Lee e il suo profilo astrologico: http://alramiastrologo.blogspot.com/2011/04/kung-fu-e-jeet-kune-do-nelle-mani-di.html

Luigi Galli ha detto...

Molti Auguri a Pinoooooooooo
anche da parte mia e Paola

pasquale iacuvelle ha detto...

Tanti auguri Pino anche da parte mia.
A presto

Pasquale

Anonimo ha detto...

Dott.Discepolo è più efficace piazzare l'asc.in un settore o un pianeta sulla cuspide dello stesso? Es.una amica ha un disperato bisogno di trovare un compagno amoroso è più indicato calcolare la RS piazzando l'asc. in quinta o meglio una venere sulla cuspide 4-5?Saluti,Antonio

PS. x Giuseppe Galeota mi sto studiando la strada migliore per andare a Sant'Agata,alla fine sarò iscritto come "Autista del astrologo Al Rami"......:)

daniele ha detto...

Carissimo Maestro

Grazie di avermi tolto ogni dubbio sulla congiunzione stretta di Venere Giove al MC poichè temevo che fosse tipo Sole Mercurio che come spieghi nella Nuova Guida all'Astrologia c'è il rischio di combustione tanto più che tra i due astri c'è anche di mezzo Mercurio a formare uno stellium.

Purtroppo ho fatto la richiesta ufficiale alla S.B.M. il giorno 13 Aprile e queste società estere prima di effettuare qualsiasi contratto , prendono giustamente le loro informazioni e sicuramente non credo che si riuscirà a sottoscriverlo prima del 16 maggio.

Questa congiunzione Venere Giove che ha il suo apice nella settimana che va dal 9 al 13 maggio, probabilmente la perderò e sinceramente non ho preso molto in considerazioni i luminari un po per inesperienza e anche perchè il Sole è defilato rispetto a diversi astri che si trovano nella 10 casa con la conseguenza che lavora poco e male.

Per cui caro maestro se hai un tempo , mi affido alla tua grande esperienza e consapevolezza, per individuarmi la data e l'ora precisa nella settimana che va dal 9 al 13 maggio ma sopratutto di trovare almeno un paio di date nelle settimane successive, dove saranno maggiori le probabilità di firmare il contratto, tenedo presente che sarò dal 27 maggio al 31 maggio in russia a kansk ad effettuare la mia rvsm del 2011.

Ringraziandoti per tutto , colgo l'occasione per porgerti un caro e affettuoso saluto.

Daniele.

Ps: Ho letto le date per il meeting di santagata. Vedrò di fare il possibile per riuscire a venire.

Neena ha detto...

Respected Ciro,
I have a question regarding
Date of birth: Nov 19 1970 at 5:50am in ambala.
The return at Las Palmas De grand Caneria on November 18th at 11:02pm.

Jupiter is conjunct MC which I love. However Pluto is in 5th conjunct 6th and Nepture is conjunct 8th.
What are your thoughts? Would this be feasible.

Also, i could not find FreeTownSierraLeona on the map. I think that was your suggestion.
Thanks for taking the time to address my question.
Sincerely,
Neena

Catia ha detto...

Carissimo maestro ho bisogno di un consiglio. Una amica nata a pesar o il 4 agosto 1960 alle ore 14.53 vorrebbe una rivoluzione splendida dopo un anno molto difficile. Ho controllato e la sua rivoluzione 2011 per cattolica, la città dove vive, ha un bell'ascendente in quinta, uno stellium in quinta, Venere cuspide quarta e quinta ed un Giove in prima. Sembrerebbe promettente ma alcune posizioni plantetarie mi preoccupano: ci sono luna e Saturno in sesta ed urano in dodicesima. Lei maestro che farebbe? Le consiglierebbe di restare a cattolica o cercherebbe un'altra localita'?

Raf ha detto...

Ciao a tutti e Buona Pasqua!
Vorrei chiedere un consiglio ai più esperti relativamente alla mia prossima RSM, poiché non sono riuscito, con gli strumenti a mia disposizione, a individuarne una decente.
La RSM attualmente in corso (2010-2011), fatta a Cork Irlanda non per scelta, mi sta penalizzando a causa della stretta congiunzione Saturno-Marte in 8a di RSM: potete immaginarne gli effetti devastanti sulle mie finanze.
Vivo e lavoro a Parigi dall'aprile 2010, grazie all'RSM 2009-2010 a Masqat/Oman con Asc in 9a, ma non vi dico con quante difficoltà collaterali!
Vi lascio i miei dati:
Raf
02.08.1965 alle ore 00.03 in Crispiano (TA)

Anonimo ha detto...

Caro Maestro,
tre quesiti “leggeri” per chiudere questi giorni di riposo e festa.
1) Ti è mai capitato di dover richiedere estratti di nascita di persone straniere e nate all’estero, senza il consenso dell’interessato?
2) Nello studio di comparazione tra i TN di due soggetti si ha una base di partenza che, se positiva, verrà illustrata nello specifico dal tema integrato (cioè in quali settori potenzialmente la relazione potrà svilupparsi). Toccherà poi leggere le RS e i transiti per datare se e quando queste possibilità avranno luogo. Resta scontata la valutazione a priori nel TN sul come entrambe i soggetti tendono a viversi le relazioni. E’ corretto l’approccio?
3) Nel caso di una comparazione tra due persone di “sesso diverso ed età appropriata” per dirla come Robert Hand, dove non ci sono quadrature e né opposizioni, ma solo molti e molti aspetti di congiunzione e di trigono, a tuo avviso, per dirla in due parole, concordi con : “diagramma piatto”?
Un caro saluto.
Danila

Anonimo ha detto...

OH oh questo lo definirei un caso di sincronicità,cosa c'entra Galeota con Bruce Lee? Con me c'entra tantissimo visto che ha praticamente modificato la mia vita considerando che la mia adolescenza,anni 70,sono stati dedicati al mitico Bruce,i miei studi si sono indirizzati a livello sportivo ex Isef oggi sc. motorie,e questo ha evidenziato meravigliosamente il mio stellium in sesta naturalmente scorpione con un marte tra le dominanti del mio tema.....(ho urano cong. al FC e alla luna),ah dimenticavo conseguii il 3 dan c.n. di karate che ho insegnato per una trentina d'anni,e come ha magistralmente detto il dott. Discepolo nelle sue pillole a proposito della sesta casa la mia vita ruota lavorando con il corpo e per il suo benessere…… ho letto l’analisi che hai fatto,complimenti è molto pertinente,circa la morte le cause non sono certe,si ipotizzò che la pillola per il mal di testa interferì con la cannabis di cui Bruce faceva sporadico uso per poter affrontare la sua vita super attiva.Si era laureato in filosofia e il suo pensiero era profondissimo, saluti Antonio

Michele ha detto...

Gentile Ciro,

è con una certa emozione che ti scrivo, anche se avrei voluto farlo in diverse occasioni in passato, soprattutto per ringraziarti di tutti quei preziosi consigli che dai nel blog e per i libri (tra cui alcuni scaricabili gratuitamente dal tuo sito) che hai scritto.

Sono Michele, un appassionato di astrologia che ti segue da tanti anni e che ha comprato anche qualche tuo libro. Tuttavia, non posso permettermi i software che occorrono per effettuare con esattezza un compleanno mirato. Utilizzo molto i siti astro.com e astrologiainlinea.it per ricercare il luogo più idoneo a passare un compleanno, anche se fin'ora non mi sono mai mosso soprattutto perché non sono mai sicuro al 100% delle mie previsioni. Ad esempio, da quello che vedo dalla mia RS per il 2013 (voglio andare oltre il pessimismo circolante attorno una lontana profezia Maya!) dovrei avere uno Stellium in XII casa (con Marte e Saturno a braccetto), compreso l'ascendente di rivoluzione.

Mi sono allarmato e ho iniziato, verificando a tantoni, attraverso i siti sopracitati, dedicando anche un certo tempo, dove sarebbe possibile passare il mio compleanno per quell'anno. Penso di aver individuato un paio di posti: Rio de Janeiro o Buenos Aires. Quello che ti chiedo non è un consulto, ma una verifica, se non è troppo. Più che altro mi serve per sapere se ho capito il metodo e se mi posso servire degli strumenti gratuiti che offre il web.

Ovviamente ti lascio i miei dati: Palermo, 11 Aprile 1972 ore 08:20 (a.m.), residente ormai a Legnano (Mi) da diversi anni.

Con sincera stima,

Michele

uranio15 ha detto...

Ciro,
Mi puoi far luce sul mio Nettuno e sulle mie doti esp?
Sono nato il 2 aprile 1984 alle 00.20 asc25 sagitt
In passato vedevo solo sagome od ombre ultimamente riesco a distinguere piu' chiaramente e a "sentire" di piu',sono sicuro che l'aver io stesso sofferto mi ha fatto aprire di piu verso gli altri.
Quando ero bambino stavo morendo soffocato(mercurio in toro opposto a Plutone)..

Anonimo ha detto...

Caro Ciro, grazie alla tua risposta mi accorgo solo ora che nel tentativo di posizionare Giove al MC nella prox. RS., l’AS di RS cadrebbe nella Xa natale!! Non avendo neanche un minuto libero in questo periodo (letteralmente) avevo solo brevemente guardato la carta di RS senza guardare nemmeno quella con la sovrapposizione delle case!! Sono proprio nel pallone, gli altri anni dedicavo giornate a studiare (non so con quale profitto) la carta ..e ora… Ho chiesto il tuo parere infatti perché non sono affatto certa che mettere giove al MC faccia rima con benefici e protezione.. Ricordo poco delle regole in questo momento come si vede .. e anche la meta di cui chiedevo, Londra, non è frutto di studio ma dovuta solo al fatto che per la data del compleanno Giove si troverebbe nella 9° c. nat. e ho creduto di chiederti consiglio sull’utilità di porlo al MC: la località potrebbe essere un’altra se tu potessi trovare il tempo di suggerirmene una più indicata, evidentemente nella fretta non mi sono spiegata e me ne scuso. Non mi sgridare troppo però, sto passando un periodo infernale (ho dato tutto quello che potevo agli astri della RS in corso e anche ben di più cercando di esorcizzarli) e rimproveri che vengono da te fanno un po’ male… Mi appello alla tua pazienza e in una tua risposta non troppo severa :)

Con l'affetto e la stima sincere di una dei molti che si sentono arricchiti per il frutto dei tuoi studi,

Sara

Ciro Discepolo ha detto...

Ricevo con richiesta di pubblicare:


Sig. Discepolo
In riferimento al mio messaggio del 23 aprile scorso.
Grazie mille per il suo aiuto. Purtroppo ho fatto un errore che speso dimentico di segnalare e riguarda il mio orario di nascita.
In realtà sono nato il 7/7/57 alle 22:40 (ora legale in Argentina in quell'anno) e non 23:40. Cioè ufficialmente sono nato alle 22:40.
Gli chiedo scusa per questo disguido.
Cordiali saluti
Ernesto

Giuseppe Galeota Al Rami ha detto...

Cosa c'entra Galeota con Bruce Lee? Sino all'età di 21 anni ho praticato karate, kung fu, jeet kune do e capoeira. Oggi sto riprendendo a insegnare (ma gratuitamente)Wing Chun a tre amici, in memoria dei tempi passati... (ascendente vergine e Marte in decima casa). Eco spiegato... l'arcano

Bianco-Valente ha detto...

Un caro saluto a tutti e grazie per gli auguri!
Pino

Georgiana ha detto...

Thank you for your answers.
I searched the place for my sister's ASR on the map, but it falls in the Atlantic Ocean.The only point that resemble a little to the suggested chart is Flores (Azores), but it has a stellium in the 6th.Is it an attainable chart?

I also read your article about Kate&William. You have a very interesting and courageours point of view and I appreciate that.So, afterall, the myth according to which it is possible to determine the astrological chart of your own unconceived and unborn child, is real. Wanted to ask you what do you think about a tight conjuction between Venus-Saturn in Taurus in the 7th house, without any other aspects; an isolated conjunction (Gemini male native with moon in Aries, Virgo or Libra Asc).

Thank you.
Best wishes,
Georgiana