martedì 3 gennaio 2012

Astrology Essays: Poche Note A Margine Del Saggio Relativo A Keplero (Italian)




You can get it here:




http://books.google.it/books?printsec=frontcover&id=MwdqQfVFVF4C#v=onepage&q&f=false


Enjoy it!







Buongiorno Ciro,
intanto rinnovo gli auguri per il nuovo anno. Vorrei poi un tuo chiarimento: dopo una prima lettura dei tuoi libri, mi sto esercitando con l’analisi di alcuni Temi a partire dal mio in cui è presente Plutone sestile a Nettuno. Puoi chiarirmi il significato? Ho letto che questo aspetto si verifica molto raramente e che incide in un Tema Natale solo se i due pianeti sono stimolati per altri versi, soprattutto da Sole e Luna. Ora nel mio T.N. Nettuno, oltre appunto ad essere sestile a Plutone, è opposto a Luna e Quadrato a Sole e Plutone è trigono a Luna.
Io di me posso dire che, pur apparendo agli altri come una persona ottimista e solare, in realtà mi porto dentro, in tutta riservatezza, tanta inquietudine e insoddisfazione della serie “ ho tutto ma non ho niente”; mi manca sempre qualcosa per poter dire di essere felice. E questo suppongo sia opera di Nettuno ma penso che non sia tutto qui. Potresti completarmi il quadro degli aspetti su esposti?
Grazie e buona giornata
Giulia di Sora



Cara Giulia,
come tu saprai certamente esistono due tipi di interpretazioni astrologiche: quelle generali e quelle lette in un contesto specifico di un singolo Tena Natale. Le interpretazioni generali sono trascritte nei migliori manuali e trattati di Astrologia. Quelle specifiche di un singolo Tema Natale necessitano di un lavoro di interpretazione da parte di un bravo astrologo che impiega un certo tempo e si impegna in un lavoro più o meno grande a seconda dell'argomento da sviluppare.
Come ho già scritto ho deciso di donare a una cerchia ristretta di allievi e colleghi delle lezioni sull'interpretazione del Tema Natale e questo avverrà nella sede dei due nostri convegni annuali.
A me sembra che tu ti sia già prenotata e, se mi hai anche mandato la scheda con il tuo curriculum astrologico, devi solo avere pazienza e attendere il tuo turno. Va da sé, tuttavia, che tutti gli altri blogger possono rispondere anche con intere pagine alla tua richiesta e ad altre simili richieste. Ancora auguri.











CARO ciro , un caro saluto da Petropavlosk a - 24!!
un saluto a tutti i bloggers..
Angelino59



Caro Angelino, Buon Compleanno e ... salutami Petropavlovsk...


















4 commenti:

Numero Cinque ha detto...

Caro Ciro, vorrei ampliare ed approfondire la conoscenza astrologica sulla questione della “memoria”. Mi hai detto di guardare verso il segno del Cancro per le eccellenze e verso il Capricorno in senso opposto. Riflettendo su questo asse, mi sorgono ulteriori domande:
Vale anche lo stesso discorso per l'asse IV-X ?... ed anche per i pianeti dominanti luna - saturno?
Sto iniziando a leggere il libro di Jung “L'uomo e i suoi simboli”. Jung -citando Nietzsche- dice che quanto più forte è l'orgoglio tanto più i ricordi sono destinati a scomparire: questa frase mi ha punzecchiato e fatto sorgere una valanga di domande.
Vorrei anche sapere quale è l'influenza di Mercurio (intelligenza) e di Nettuno (inconscio collettivo) e Urano (un tempo considerato co-domiciliato in capricorno ma che ha a che fare -se non erro- con funzionamento elettrico del cervello)...
Il “ricordo” è il passaggio dell'episodio che “giace o dorme” nell'inconscio alla mente vigile e cosciente. Quali sono gli aspetti e le combinazioni radix che maggiormente determinano questo passaggio? Magari certi transiti possono aiutare il ricordo o viceversa favorire l'oblio? E sul ricordare o meno i sogni? Basta, mi fermo qui! Spero di non aver esagerato con le domande ma vorrei tanto sapere cosa pensi al riguardo. Magari mi puoi consigliare qualche cosa da leggere. Ti ringrazio sempre.
Cari saluti e rinnovati auguri. NUMERO CINQUE

Anonimo ha detto...

Caro Ciro,cari bloggers,mi presento come new entry.Seguo l'AA da qualche anno e sono alla mia quarta RSM.Nel contempo ho cominciato a muovere i primi passi nell'interpretazione dei TN di amici e parenti,ovviamente alla luce delle RS.Ultimamente la Sinastria mi appassiona ed ho un quesito da porre a tutti quelli che sono piu' bravi di me:nell'offrire un consulto (gratuito)ad un amico che intende sposarsi (lui Ferrara 07 08 1963 ore 19.25 lei Pamplona,Colombia,13 02 1979 )trovo una tale sequenza di aspetti disgraziati al grado (es.Marte di lui sesquiquadrato al Sole di lei,Saturno di lei(e probabilmente Luna,anche se non dispongo la di lei ora di nascita) congiunto al Plutone di lui,Marte di lei congiunto al Saturno e all'ASC di lui e opposti anche al Sole....La questione mi incuriosisce molto poiche' il punteggio di sinastria,in termini assoluti , e'apparentemente molto alto;tuttavia questi aspetti altamente pericolosi forniscono un quadro quasi drammatico di questa unione,un incontro di destino dal sottofondo (secondo me) tragico.Ecco,il quesito ,per chi vorra' rispondermi ,e' il seguente:vedete anche voi quello che vedo io?se si',quale dovrebbe essere il comportamento del buon astrologo?Se no,devo ridimensionare la mia attitudine all'astrologia?...Ho avuto modo di venire a contatto (piu' di una volta nella vita)con persone che hanno avuto il/la coniuge tragicamente deceduta in viaggio di nozze....Laura di Padova

barbara pat ha detto...

Salve a tutti e auguri di un buon anno. Sto iniziando a organizzare il mio compleanno mirato. Qualcuno è già stato a Yekaterinburg? Mi piacerebbe leggere qualche vostra esperienza in questa città e se avete da darmi qualche consiglio...Avere una casa 5 in capricorno, equivale ad avere saturno in casa 5? Ciro finora nei tuoi libri, almeno in quelli che ho letto, non ho trovato la descrizione del significato dell'ascendente nei 12 segni. Cosa puoi dirmi al riguardo? Un caro saluto Barbara Pat

Giuseppe Galeota Al Rami ha detto...

per barbara pat: la descrizione dell'ascendente nei 12 segni è uguale alla descrizione del Sole nei 12 segni.