venerdì 23 marzo 2012

Astrology Essays: Loredana Berté (Italian)





You can get it here:





Enjoy it!










Felice compleanno a Giustino da me e da Daniela!
















Buongiorno Ciro! Sono Barbara da Treviso.
Il tema di Angelino Alfano l'ho trovato qui:
http://www.luigistocchi.it/Carteastrali.htm

Comunque a parte questo, volevo chiederti, se possibile, un chiarimento a un mio dilemma... se in una casa del tema natale non ci sono pianeti, e ci sono più segni zodiacali, dobbiamo tener conto solo del segno alla cuspite, oppure anche gli altri influenzano e in che modo? Cioè se un soggetto ha in seconda casa capricorno, acquario e pesci cosa posso dire sul piano economico a questa persona? Grazie mille Ciro.
Un saluto da Barbara da Treviso





Tanti cari auguri a Luigi Galli anche da parte mia! Saluti a Paola.
Per Barbara, quando in una casa non ci sono pianeti oltre a guardare tutti i segni che occupa ti consiglio di tenere in considerazione tutti i dispositori. Troverai tutte le informazioni sulla Nuova Guida all'Astrologia del maestro.

Saluti a tutti

Roby 

  
Eccomi Maestro:

Premesso che la rivoluzione solare di Monti scattava il 17 Marzo alle 22:47, utilizzando la data di nascita seguente, in cui è nato a Varese il 19 Marzo 1943 alle 5:30 del mattino, egli, durante il pomeriggio, ha fatto visita a l'Aquila

http://www.abruzzo24ore.tv/news/Monti-a-L-Aquila-Per-lui-tanta-emozione-e-un-impegno-Coinvolgere-i-cittadini-nelle-decisioni/75631.htm

mentre il giorno dopo si trovava già a Torino, ma non sono riuscito a capire se sia arrivato al mattino oppure al pomeriggio, poco importa questo:

http://torino.blogosfere.it/2012/03/fare-gli-italiani-150-anni-di-storia-nazionale-il-17-marzo-riapre-la-mostra-alle-ogr.html

A mio modesto avviso, per via della sua età, sicuramente avrà dormito nella città abruzzese, dato che penso gli abbiano evitato un viaggio notturno verso il capoluogo sabaudo, inoltre erigendo i due grafici per L'Aquila e Torino vi sono delle differenze comunque sia. Spero che qualcuno che frequenta il blog possa come me cercare di capire dove abbia passato Monti il momento in cui scattava la rivoluzione solare, inoltre per quanto riguarda il suo invito nel procurare gli estratti di nascita di qualche nuovo Ministro, personalmente non avrei il tempo al momento per cercare di recuperarli. Cari saluti e buona serata, spero di essere stato di aiuto.

A.P.




Per quanto riguarda il TN di Angelino Alfano, come per gli altri con cui potremmo costruire la curva di AstralDetector, avrei bisogno degli estratti di nascita. Vorrei almeno un paio di conferme anche per la presunta località di compleanno del Premier Monti (vi ricordo che con poco più di un'ora di jet si va dall'Italia in Grecia o in Francia o... Mi ero appuntato di leggere anche sul blog di Laura Poggiani che è collega attenta e precisa, ma fino a questo momento non ne ho avuto il tempo e, come dicevo, vorrei due-tre conferme perché poi mi esporrò, e volentieri, a scrivere delle previsioni e non delle ovvietà. 








Buongiorno Sig. Ciro, vorrei sapere cortesemente.. evitando di scrivere la cronologia amorosa della mia vita... o meglio l'assenza di una stabilità da sempre in questo campo, se questa solitudine totale e cioè senza storie di amore che perdura da 10 anni, avrà un termine?, se mi sa dire gentilmente SE... e QUANDO? cambierà la situazione, e quindi troverò la stabilità sentimentale che cerco da una vita, con la persona giusta sono nata a roma 18/08/63 ore 01,00 (di mattina) Purtroppo questa solitudine è diventata a 360° da circa 2 anni ... (le amiche trovano dei compagni con gli anni.... e sono rimasta sola... ) Purtroppo le anticipo che sarà (contro la mia volontà mi creda..) molto difficilissimo x me andare fuori in posti lontani... x molti fattori, e poi dovrei partire da sola.... e con i tempi che corrono,,,, Quindi la prego se riesce a dirmi lo stesso se vede qlc novità o cambiamento alla mia attuale e triste situazione, grazie grazie di cuore Rosalinda.  





Benvenuta Rosalinda da Roma! 

Tra il 2015 e il 2016 sarai interessata da transiti importanti e promettenti, tra cui Urano e Giove che riguarderanno Venere e il Sole. Se, in queste circostanze, sarai disposta a mettere in pratica le regole fondamentali dell'Astrologia Attiva (compleanni mirati senza sconti in chilometraggio, l'esorcizzazione dei simboli e una eventuale rilocazione per qualche anno, ...), sono quasi certo di poterti garantire una relazione importante che poi potrai mantenere nel tempo sostenendola innanzitutto con l'amore, con la logica della civiltà dei rapporti e con l'AA. Molti auguri. 









Grazie mille per la risposta. E' una bellissima notizia apprendere che tra breve leggeremo un nuovo libro in Italiano del grande Andre Barbault. Giuseppe Galeota Al Rami



Sì, è davvero una bellissima notizia!









Ciao,
Per indicazione de “latinamericana”, vengo a tuo blog.
Sono un alto dirigente di una grande azienda nazionale.
Per favore, vorrei sapere qual è la migliore città per il mio compleanno. E 'importante che il bilancio del mio settore è stato approvato entro la fine del 2012, per non perdere la mia posizione.
Vorrei anche un buon anno in amore. Sto iniziando una nuova relazione dopo un scandaloso divorzio.
grazie.
Auguri.

Sono nato in una fattoria. 19/06/1959 – 04h19 – fuso +03 lat: 12S17 long: 38W57
RevSolare 2011 – Salvador/Bahia



Benvenuto Anonimo dal Brasile!

Ho studiato per diverse ore la tua prossima ASR che risulta quasi impossibile da risolvere!
A mio avviso hai solo due alternative: o una abbastanza bruttina che vedi sotto, a King Cove in Alaska, oppure al largo dell'isola di Ascension, nell'arcipelago di Saint Helena, dove però potresti giungere solo partendo da Ascension con un piccolo aereo o con molte ore di peschereccio. Se ti assicuri questa seconda possibilità, in concreto, posso calcolarti il punto mare preciso. Molti auguri. 










aleph3377 ha lasciato un nuovo commento sul tuo post "Astrology Essays: Exercises In Aimed Solar Returns...":

Grazie Ciro comincerò da lì come pensavo...si effettivamente non avevo ingradito la foto ..scusami!! comunque auguri a voi..in genere li fai tu a noi che distribuisci sempre un sacco di di auguri..stavolta mi piace farteli io..è una cosa molto gioiosa in effetti...








Richiesta Metodo di Lavoro

Caro Ciro,

Premetto che ho ascoltato la tua recente “pillola” su plutone e che sono a conoscenza anche della “retrocessione” di Plutone a “pianeta nano” da parte di astronomi che – imitando l'Inquisizione che costrinse Galileo ad abiurare – non vedono le scoperte di nuovi corpi celesti quantomeno col dovuto rispetto per “l'Architetto” che ha costruito tutto ciò.

Si potrebbe dire allora sia a Plutone che ai nuovi pianeti recentemente scoperti come Eris, Sedna, Makemake, Orcus, Haumea, Quaoar, 2007-OR10: "fottetevenne!!!!": e visto che sono sempre stati in cielo, se ne fregano delle definizioni umane.

Quel che hanno fatto al neo-nano Plutone astronomico, forse potrebbe andar bene in astronomia ma
questa decisione non tocca gli Astrologi e meno che meno il potente plutone astrologico: infatti le influenze di plutone sul radix, l'enorme energia messa in moto sui transiti (dovuta ANCHE alla sua lentezza, insieme a urano e nettuno) come insegni tu con le tue straordinarie innovazioni, sono dei dati che fanno molto pensare sulla forza che potrebbero avere i neo-pianeti che hanno tutti un moto lentissimo.

Mettendo a confronto le dimensioni di Plutone con quella dei neo-scoperti a me non sembrano affatto dei “sassi lanciati nel vuoto” ma sono ad esso paragonabili. Uno di essi – Eris - è anche più grande. Che ne pensi di questo caro Maestro? Come ti sembrano questi pianeti?

Mi sono quindi chiesto cosa fare ed è per questo che, dopo lunga riflessione, Ti scrivo sul tuo Blog.
Per capire bene plutone ci sono voluti 80 anni ed è probabile che per capire Eris o Sedna ce ne vorranno altrettanti o anche di più: ma come mai tutto questo tempo? E da parte di chi?
Caro Ciro, tu sei il maggiore astrologo mondiale ed hai all'attivo importantissime scoperte astrologiche: un successo del genere non si improvvisa ed è segno di tante cose che non enumero per evitare che si possa pensare che stia qui ad incensarti e non ne vedo proprio il bisogno! Io, come tanti altri, seguo la tua scuola, compro i tuoi libri e spero di avere nuovamente il piacere di poterti ascoltare dal vivo, quindi come non potevo rivolgermi a te per questi miei dubbi?
Considerando la pratica dei transiti dei pianeti extrasaturniani e puntando su un neo-pianeta come SEDNA (che si muove con una velocità attuale di ½ grado ogni anno) e attribuendo un range teorico di influenza non superiore ad 1 grado... : questo mi fa pensare che un transito siffatto -su un punto sensibile- potrebbe durare 4 anni di fila! Con quali influenze?

Senza andare a toccare o a mettere in discussione quanto già assodato e scoperto, quale puo' essere ai giorni nostri il METODO DI LAVORO per scoprire le influenze (sempre che ce ne siano) di un nuovo pianeta ?
Come migliorare la metodologia assai lenta utilizzata fino ad ora? (80 anni per plutone, mi sembrano troppi).
Quale metodo utilizzare per certificare queste valenze nel successivo studio e comparazione con le carte dei personaggi celebri?
E... stabilito il metodo, è compatibile la successiva formazione di un eventuale gruppo di lavoro al fine di cercare di accelerare i tempi di riuscita nell'impresa?

Ma cosa è la volontà senza un buon indirizzo, senza una guida? Che fare? Fare finta di niente? O lavorare per far emergere le nuove influenze dei neo scoperti? E sopra ogni cosa, con quale metodo di lavoro? Caro Ciro volevo sapere sinceramente cosa ne pensi di tutto ciò.

Auguri per tutto ciò che fai.
Con stima

NUMERO CINQUE  




Caro NUMERO CINQUE,
è un piacere discutere e confrontarsi su temi di Astrologia, in questo spazio. È come aprire una finestra, in primavera, dopo molti giorni in cui vi è stata soltanto aria viziata in una stanza!
Sono lieto che tanti che fanno riferimento a questo blog pratichino tanta bella Astrologia, anche se non strettamente legata all'AA.
Su di un punto mi permetto di correggerti lievemente: non sono stati necessari 80 anni dalla sua scoperta per comprendere la massima parte dei significati astrologici di Plutone. Nel 1970, cioè 40 anni dopo la sua scoperta, quando io iniziai a studiare Astrologia, i suoi significati principali ed essenziali erano stati già pubblicati da parte di autorevoli o autorevolissimi astrologi, a cominciare da André Barbault.
Tuttavia nessuno - credo - avrebbe giurato su detti significati e allora ti racconterò un pezzo di Storia dell'Astrologia che credo non conosca alcun collega o - forse - solo pochissimi.
Fu proprio tra il 1970 e il 1971 che conobbi il nostro bravissimo collega Federico Capone e con lui iniziai una fittissima corrispondenza e collaborazione. Federico, proprio in quei due anni, se ricordo bene, lanciò una sfida ai colleghi italiani e stranieri per approfondire i significati di Plutone. Questa sfida fu accolta da più colleghi e pubblicata, seppure nello stile povero del simil-ciclostile o di qualcosa di simile.
Come ho detto più volte, per motivi di spazio fisico, ho dovuto disfarmi di centinaia e centinaia di libri e di riviste, anche di libri e riviste contenenti miei articoli e/o saggi che credo non riuscirò mai più a recuperare.
Il metodo proposto da Federico Capone, e che credo vada bene anche per ciò che intendi fare tu, fu il seguente: ogni astrologo presenti un caso astrologico di un amico/familiare/personaggio pubblico che conosce bene e che abbia Plutone esattamente congiunto all'Ascendente e ci dica, poi, quali sono le sue principali caratteristiche psico-fisiche. Da ciò potremo trarre un nostro contributo nei confronti di una ricerca che interessa molto il mondo astrologico contemporaneo.
Ecco, secondo me tu potresti guidare una ricerca del genere, che non è affatto semplice, soprattutto selezionando chi vi potrebbe partecipare.
Spero di esserti stato di aiuto in qualche modo. Auguri per i tuoi studi. Ci vedremo a Sant'Agata dove, probabilmente, studieremo, in gruppo, un'altra situazione interessante. Una nostra convinta studiosa di AA ritiene di essere perseguitata da una sfortuna che non le ha fatto assaporare i frutti di ripetute e buone ASR. Le ho proposto di discutere pubblicamente il suo caso e ha accettato con entusiasmo. Io credo di vedere la sua situazione con sufficiente chiarezza, ma preferirei che foste tutti voi a "impostare" una sorta di "processo" e a condurlo, con il minimo intervento da parte mia che però interverrò se lo riterrete utile.









Giuseppe Galeota Al Rami ha lasciato un nuovo commento sul tuo post "Astrology Essays: Exercises In Aimed Solar Returns...":

buon compleanno carissimo Luigi!








Gentile Maestro Ciro Discepolo,
ti scrivo nuovamente per chiederti se puoi indicarmi il luogo sulla terra, in cui avrei la migliore rilocazione. Penso che, per me, la soluzione più adeguata sia quella di posizionare Giove al FC, al fine di potenziare la IV Casa e la seconda parte della vita.
Istintivamente, io opterei per Nuova Zelanda o Australia, paesi che mi affascinano profondamente e che mi trasmettono un incredibile e, per me inspiegabile, senso di pace e di serenità interiore, solo a pensarci. Ho anche un'amica dell'università, psicologa come me, che lo scorso novembre si è trasferita a vivere a Christchurch col suo compagno e si trova benissimo ...a parte il clima piovoso.

Io ormai provo repulsione per l'italia e per gli italiani (eccezioni a parte), mentre sono sempre stata attratta dall'estero e all'estero mi sono sempre sentita molto più libera e serena (tranne che in Scozia, che per me è persino peggio dell'italia_non so perché). E credo proprio che ora sia arrivato il tempo di andarmene definitivamente dall'italia e di ricostruire altrove la mia vita. Il tempo di poter rinascere al di fuori del ciclo di continue morti e rinascite, a cui il mio Plutone dominante in XII mi ha obbligata fino ad ora e che ha caratterizzato la mia vita in questo paese.

Ti chiedo se tu pensi che la rilocazione possa aiutarmi a depotenziare gli effetti delle terrificanti ed esiziali posizioni del mio tema natale e cosa mi suggerisci dal punto di vista astrologico. E' meglio rilocare Giove al FC o al MC? ...Il mio Giove radix è già in Decima, semi-sestile col MC, e, per ora, continua a portarmi solo una notorietà che io non ho mai voluto e che mi pesa moltissimo, ma non quel decisivo salto di qualità nella vita, a cui aspiro.

Il 4 luglio 2012, a Milano, scatterà per me una RSM "bomba": intendo agire attivamente, per determinare un cambiamento evolutivo radicale nella mia esistenza, un punto di non ritorno, a partire dal quale voglio che la mia vita possa solo migliorare, di anno in anno. Ovviamente, è mia intenzione fare ciò nel corso della prossima RSM, prima che il mio Sole venga colpito dall'opposizione di Plutone e dalla quadratura di Marte e di Urano.

Riporto qui di seguito i miei dati di nascita, come riportati all'anagrafe: 04/07/1980 h.15.20.

Ti ringrazio infinitamente per la disponibilità, se vorrai rispondermi quando avrai tempo.

Arrivederci a Sant'Agata,
RossanaLachesis



Cara Rossana,
come ti capisco!
Se io potessi me ne andrei domani! Vivo in una delle più belle città del mondo, con un patrimonio artistico e museale tra i più importanti del pianeta, ma circondato da immondizia organica e politica di ogni genere.
Se io potessi scegliere con il cuore, partirei subito per Capetown o per Perth o per la Grande Mela, ma chissà... 
Per quanto ti riguarda ti ho trovato una location di eccellenza, Maputo in Mozambico, con caratteristiche assai simili al meraviglioso Sudafrica; Giove incollato al Medio Cielo e Venere incollata al Discendente: cosa vuoi di più dalla vita? Nettuno all'AS, dati i tuoi grossi interessi astrologici, ci starebbe benissimo. In alternativa le Barbados, con Giove congiunto all'Ascendente e con Venere largamente congiunta al Medio Cielo. Le posizioni degli astri nelle Case non contano. Molti auguri.










Il meraviglioso Chiostro di Santa Chiara, nel centro antico di Napoli. Foto di Ciro Discepolo





Niko ha lasciato un nuovo commento sul tuo post "Astrology Essays: Exercises In Aimed Solar Returns...":

Un saluto a tutti i bloggers! anche da parte mia, tanti auguri di buon compleanno a Luigi Galli! Ciro, sto prendendo più informazioni possibili circa quella località del Canada, spero di poter andarci anche se, ti dico la verità, col freddo che troverò e considerando che non ci sarà quasi mai il sole, avrei preferito andare ad Honolulu dove avevo più o meno gli stessi astri! ho ascoltato in parte le tue pillole su Plutone nelle case di nascita che trovo sempre molto interessanti!

P.S. Ciro, spero non sia una domanda banale: se ci fosse la possibilità, potremmo far partire i nostri animali domestici per il loro compleanno?

Niko 


Caro Niko,
e perché non dovrebbe essere possibile? Ma, a livello di ipotesi scientifica (nel senso antico del termine), perché vuoi limitare le possibilità di tale meravigliosa pratica? Carl Gustav Jung diceva, giustamente, che anche i transiti sui cieli natali dei defunti funzionano perfettamente ed è assolutamente vero. Volendo, a titolo sperimentale e di ricerca, un domani che l'Astrologia potesse ricevere aiuti da persone ricche, si potrebbero sperimentare tante cose che ho già in mente e che se ne andranno con me perché non ho abbastanza denaro per fare ricerche in tal senso. Mi riferisco a un nuovo algoritmo per la datazione degli avvenimenti, ma anche alla possibilità di spostare le ceneri di persone defunte per studiare particolari compleanni mirati: la ASR di un defunto, se la si sa leggere, ci dice tutto dei figli viventi, dei nipoti, degli amici... Un caro saluto.







pasquale iacuvelle ha lasciato un nuovo commento sul tuo post "Astrology Essays: Exercises In Aimed Solar Returns...":

Tanti auguri di buon compleanno a Luigi Galli, e saluti a Paola anche da parte mia :-)








Buona Giornata a Tutti.
Ciro Discepolo




STATE MOLTO ATTENTI A DARE I VOSTRI RISPARMI ALLE POSTE ITALIANE SE NON VOLETE PERDERLI

Posta un commento