mercoledì 11 aprile 2012

Astrology Essays: Quattro Cose Sulle RSM (Italian)




You can get it here:


Enjoy it!





A GREAT AND VERY NICE FAMILY!

Dear Friends,  
allow to be me very proud of All of You! I have just reentered from a hard trip in Chinese Mongolia of which I will speak subsequently to you and I have not been able to connect me directly to the blog because in China www.blogger.com, youtube.com, facebook.com and many other web-sites result nonexistent (in reality the censorship of the Communist Management doesn't allow to access these addresses). Only to make to pass your posts I was forced to connect me with my computer of house, to Naples, and from there to give the OK to your posts, but it was a long, fatiguing and tiresome job for the eyes. You have been splendid instead. Our new friend Serif of India that lives in England has reached us through our friend Mordecai of Tel Aviv and, not being able to answer him I, have started you, NiKo from the Lazio and Deva123 (from the Caribbean or from Canada?). In short, dear Friends, our-your competition of solidarity and for an Active Astrology, Serious, Practice, that gets results, has created a world circuit I believe only in the world of the Astrology. Bravi! Bravi! Bravi!  
  
  
I will now give you some technical news. Last afternoon I have written to Serif to go immediately to Galway in Ireland to avoid three stars between the First and the 12^ House and to avoid Mars in VII House. His birthday will be this night and we hope that has succeeded. Best wishes Serif from All of Us!  
  
  
We see, now, the situation of another friend of us, Anonima of Kokomo, Indiana. As you have been able to often read on this blog Deva123 it is very good, but she is a scientist and perhaps this time to be careful to position Mars and Saturn in 3^ House, she has not realized that to Quebec City was putting the Sun in the 12^ House.  
Or her error could be due to another reason: do you know how much hourly regimes have been in the state of Indiana in the last century? Well 253!!! The city of Kokomo belongs to the block of the cities #34 and is passed more than once from the Central Standard Time to the Eastern Standard Times, at times with the Daylight Saving Time and other times no. My datadase of Aladino is in accord with the Thomas Shanks' Bible and tells us that the Natal Ascendant is about 23° Libra. The correct solution is that pointed out by Niko for Nuuk, but you watch out well because in Greenland exist three different Nuuk, distant among them: that that need to us is to 44W07 and 60N14.  
  
  
Now I am with an enormous backlog and I ask you to be patient: departing from tomorrow, please, you post again the messages to which has not been possible to answer on my behalf and by the other bloggers.  
We will try to put again well us in march for the future.  
Again thanks to everybody.






Dear Mr. Mordecai,

First of all I must say that your website is a godsend. One of my friend told me about ASRs which lead me to research and eventually stumble upon your website. As many of your online readers I have a request and would be deeply grateful if you can give me your expert advice.

My birthday is on 13.04.1975, 8.10 am, Kanpur, India (80E20 and 28N26). At present I am living in Birmingham, UK. Would it be possible for you suggest me couple of cities in the UK to spend my next birthday (2013). My life focus at present is to develop my emotional maturity, stability, find a long term relationship, and open up avenues for intellectual work/job/career.

sincere regards,
Serif from Birmingham



Anonimo Anonimo ha detto...

Please help, I am a 35 year old mother in US and currently have SRasc in 6th house. I did not know the many health problems that would surface. I'm not doing well and have been looking for another location to spend my next birthday in 2012 (if I am able to travel physically). I do not know how to read SR myself so I have been ordering them online and I have picked over 10 places! All of them have many houses in the 6th, 8th or 12th houses. Can you please help me choose the best location for me where I have the best chance to recover in the coming year?
July 17th, 1976 12:58am Kokomo, Indiana US
I have uranus in 6th house natal. My health problems that have just surfaced are with my nervous system and brain.
thank you so very much for your time and I enjoy reading your site!
06 aprile 2012 16:35
 Elimina





Deva123 ha lasciato un nuovo commento sul tuo post "Astrology Essays: Marilyn Monroe (Italian)":

hi 35 year old mother from US,
I would suggest quebec city, quebec, canada. In that chart, you will have both jupiter/venus in 6th protecting your health, sun is in 7th instead of 8th, and mars and saturn are in 9th, but that's providing if your birth time is 200% correct, saturn is in 9th house a little more than 3 degree away from MC, I know Ciro would say keep saturn as far away from the MC as possible, but in that case keeping jupiter/venus in 6th will probably mean you need to go to a small city, accessible by ground transportation only. And I'm no expert in locating and searching all the little cities.

Another note is that by looking at your previous solar returns, and suppose you were in Kokomo in 2009 and 2010, the things that lead to your pathology may have started in 2009, you have SR ascendant in 12th in 2009, and the sun is in 12th house in 2010, for me personally, I am definitely scare the 12th more than the 6th, for me, 12th house makes one lose control over things, also you do things thinking they are beneficial to you but they actually pose a serious health risks to you, while the 6th house one seems to be more conscious they are doing things that are bad for his/her health, but one is doing it anyway for whatever reason.















Ora vorrei rispondere a Ornella di Pesaro che mi chiede consigli su come iniziare a studiare l’Astrologia.

Cara Ornella,
per i primi due-tre anni almeno ti suggerisco di non avere maestri e di procedere come autodidatta leggendo almeno i 5-10 libri fondamentali dei maggiori Autori degli ultimi due secoli. Questo è, a mio parere, assolutamente necessario affinché tu ti possa formare un indirizzo con la tua testa e non secondo gl’insegnamenti di maestri che potrebbero essere bravi, ma potrebbero anche essere pessimi e faziosi.
Come fai a selezionare i maggiori Autori degli ultimi due secoli? Sicuramente partendo dalle pubblicazioni: astrologi e astrologhe i cui libri siano best seller tradotti in molte lingue e letti in tutto il mondo. Non ti puoi sbagliare.
Leggi le note bio-bibliografiche dei nomi che ti suggerisco e poi ci saprai dire se sei stata consigliata bene:


-        André Barbault – iniziando dal suo “Trattato Pratico di Astrologia” e continuando con il suo “Dalla Psicoanalisi all’Astrologia”
-        Henri J. Gouchon: soprattutto il suo “Dizionario di Astrologia”
-        Reinhold Ebertin e la sua “Cosmobiologia”
-        Charles E.O. Carter: molti testi fondamentali
-        Dane Rudhyar: anche qui hai molti testi tra cui scegliere
-        Stephen Arroyo: come sopra
-        Ciro Discepolo: puoi scegliere tra una settantina di libri in sette lingue e venduti in tutto il mondo.


Di pari passo dovresti studiare materie fondamentali per approfondire l’Astrologia:

-        La Storia dell’Astrologia
-        La Mitologia
-        La Psicologia e la Psicoanalisi
-        La Matematica
-        La Trigonometria sferica
-        L’Astronomia
-        La statistica
-        L’Epistemologia
-        La Sociologia


Inoltre dovresti sapere da subito che l’oroscopia, cioè la redazione di previsioni per tutti gli Ariete, Toro, Gemelli, Cancro… del mondo, su base giornaliera, settimanale, annuale e pluriennale danneggia fortemente l’immagine dell’Astrologia e ci espone al giusto disprezzo delle menti pensanti.


Forse ti starai chiedendo a cosa potrebbe servirti lo studio della Statistica e ti rispondo subito. Nessuno di noi, credo, studia medicina per hobby, ma tutti noi studiamo un po’ di medicina per essere in grado di comprendere cosa ci dice il medico quando ci visita. Lo scopo è simile.
Prima di spiegartelo meglio, lasciami fare uno stacco ironico con la solita barzelletta sui carabinieri: due sono in un’auto. Quello che guida chiede all’altro: “Affacciati e controlla se la freccia funziona”. L’altro si sporge e risponde: “Adesso sì, adesso no, adesso sì, adesso no…”.
Ecco come posso spiegarti a cosa potrebbe servirti un’infarinatura di statistica. Con la Statistica si scoprono o si validano delle leggi già scoperte in altri ambiti del sapere. Se la Statistica ci dice che una certa funzione si verifica con un numero altamente significativo di corrispondenze, nettamente al di sopra della media teorica che lo dovrebbe vedere realizzarsi, chi non ha il cervello completamente piatto comprende che ciò non vuol dire che quella tale funzione si verificherà nel 100% dei casi, ma solo in un numero assai maggiore rispetto alla media attesa.
Ora, un astrologo che non conosca le maggiori statistiche effettuate al mondo e, soprattutto, non capisca cosa esse vogliano dire, potrebbe occuparsi tranquillamente di tarocchi o di oroscopia o di lavori a maglia, ma non di Astrologia.
Insomma, cara Ornella, ci sono i bravi cuochi, le brave creatrici di moda e le brave fisiche nucleari, ma quando qualcuno legge la Statistica come il carabiniere che si sporge dall’auto per vedere se funziona la freccia, bisognerebbe convincerlo a smettere e a occuparsi solo di pettegolezzi sulle famiglie reali. In questo modo non danneggerebbe l’Astrologia e astrologi grandissimi, come André Barbault, che credono fermamente non nell’uso massivo della statistica in astrologia, ma in alcune statistiche su cui non si può dire come dicevano i fascisti ignoranti con la bottiglia di olio di ricino in mano: “Me ne frego!”.


Ti faccio molti auguri per i tuoi studi e, se non troverai tra gli Autori che ti ho suggerito quello che farà vibrare maggiormente le corde del tuo animo, cerca ancora e certamente troverai un grande astrologo o una grande astrologa che ti riempirà il cuore di gioia per la bellezza infinita dell’Astrologia!












E per finire, oggi, eccovi poche note sul mio viaggio per accompagnare Daniela ad Hami, Mongolia Cinese, a trascorrere il suo Solar Return.








Il viaggio è stato assai difficile e duro.
Come mi è capitato numerose altre volte in Siberia e in Cina, a fronte di una squisita gentilezza e nobiltà d’animo di persone povere in denaro, ma ricchissime di umanità, di cordialità e di ospitalità, ho ritrovato autorità politiche che governano queste regioni con sistemi molto simili a quelli di trenta e di quarant’anni fa.









Si ha addirittura l’impressione che Mao e Stalin siano ancora lì. Non dimentichiamo, per esempio, che in Cina si eseguono più condanne a morte, ogni anni, rispetto a qualunque altro Paese del mondo e si può essere uccisi anche per il solo fatto di essere gay o di sfogliare un giornale pornografico.
Il viaggio era stato pianificato con mesi di anticipo in tutti i dettagli.
La via più breve – e relativamente più economica – è, secondo me, quella di volare da Roma a Urumqi, la capitale della Mongolia Cinese, con Aeroflot, passando per Mosca. Poi, con un volo Southern China raggiungere Hami.
Sembra facile, ma in realtà è complicatissimo perché occorre passare, all’andata e al ritorno, per Paesi dove occorre un visto di ingresso che va richiesto uno-due mesi prima.
Facciamo il piano di volo, incastriamo tutti gli orari, usiamo la prudenza e puntiamo a raggiungere Hami tre giorni prima del compleanno di Daniela, facciamo preparare i 4 visti a Roma, inviando con corriere speciale i nostri passaporti.
Poi la sorpresa, come mi attendevo. Circa 20-25 giorni prima della partenza cancellano il volo di andata e quello di ritorno all’interno della Cina. Pur essendo assicurati su tutto, non ci rimborsano la “penale” che ci fanno pagare perché noi “abbiamo cambiato le date del viaggio”.
Di nuovo i passaporti a Roma e raddoppio delle spese per i visti perché i giorni non erano più gli stessi.
Mentre c’imbarchiamo a Roma veniamo riconosciuti e salutati dall’amico blogger Roberto di Roma anche lui in partenza per Dubai.












Al momento di salire sulla scaletta dell’aereo, l’hotel di Urumqi ci manda una email dicendoci che “il Partito” ha requisito per due giorni il nostro hotel per celebrare qualcosa che non saprei dirvi. Ci indirizzano ad altro hotel.
Questo va sottolineato per notare come chi sta al potere in posti come la Cina o anche la Russia postcomunista non mostra alcuna sensibilità verso il prossimo e, nel nostro caso, avrebbero potuto anche cambiarci di nuovo la data di volo interno, rendendoci impossibile effettuare il viaggio per mancanza di tempo nell’ottenimento dei nuovi visti.
Conosco diversi posti della Cina e anche Baotou in Mongolia, ma mentre sapevo che in tante regioni ci hanno superato da un pezzo sul piano economico e anche scientifico, ho dovuto penare parecchio per i problemi di censura di cui ho già scritto, per il cibo impossibile da ingerire (a mio parere), per cose come l’acqua non potabile in hotel a 5 stelle, ma soprattutto perché in una città come Hami abbiamo trovato una sola impiegata dell’albergo che parlava pochissime parole di inglese. Di contro, questa stessa ragazza, sempre sorridente e disponibile, si è fatta in quattro per cercare di renderci il soggiorno il meno difficile possibile.
In più ho visto qualcosa di davvero unico, la Residenza del Re, una costruzione simile alla Città Proibita di Pechino o al Tempio del Cielo, sempre della capitale cinese: in mezzo al deserto mongolo, architetture stupende, con colori vivaci e mura altissime a custodire i segreti di quelle dinastie che, come a Beijing, ravvivavano la propria vita nei segreti degli harem dove nottetempo si consumavano tradimenti, invidie, gelosie e anche omicidi.
Le escursioni termiche sono state enormi, anche di venti gradi in una sola ora del giorno.
La Mongolia cinese è paesaggisticamente bellissima e ci sarebbe tanto da vedere e da scoprire. Tuttavia si tratta, come dicevo, di viaggi ad alto rischio, sotto molti profili.
In pillole alcune cose che mi hanno sorpreso o che ho trovato cambiate. La Southern China effettua anche un volo diretto Istanbul-Urumqi (si evitano 2 visti) e possiede una flotta nuovissima e almeno cinque volte superiore a quella dell’Alitalia: tutti Airbus A320, A330 e perfino l’ultimissimo A380.
Il Novotel di Mosca non si può più raggiungere a piedi uscendo da Sheremetyevo che intanto è diventato un aeroporto supermoderno dotato perfino di WI-FI gratuito. Il catering aeroportuale, in Russia come in Cina, è decisamente da migliorare.













 



Buona Giornata a Tutti.

Ciro Discepolo





STATE MOLTO ATTENTI A DARE I VOSTRI RISPARMI ALLE POSTE ITALIANE SE NON VOLETE PERDERLI




Notizie di servizio


Per postare una domanda o un commento, visualizzare la pagina con il blog di quel giorno e portarsi sotto a tutta la pagina. Quindi entrare nella scritta “Posta un Commento” oppure “Tot Commenti” e lasciare il pallino nero su Anonimo. Quindi scrivere il messaggio e, dopo averlo firmato con il proprio nome e cognome o con un nickname, spedirlo. Occorre sempre che aggiungiate luogo, giorno, mese, ora e anno di nascita. Solitamente rispondo nel blog del giorno dopo.


Per vedere bene i grafici zodiacali e le foto, occorre cliccarci sopra: si ingrandiranno.


Passando il puntatore del mouse su di un grafico, leggerete, in basso a destra dello schermo, il nome della località consigliata. Se ciò non dovesse avvenire, vi consiglio di usare come browser Chrome di Google che è gratuito e, a mio avviso, il migliore.



A che ora sarà il mio compleanno? (At what time I will have my Solar Return?):





Qual è l’Indice di Pericolosità del Mio Anno?
CALCULATE, FREE, YOUR INDEX OF RISK FOR THE YEAR (as explained in the book Transits and Solar Returns, Ricerca ’90 Publisher, pages 397-399):




Quanto Vale il Mio Rapporto di Coppia?
Test Your Couple Compatibility:


11 commenti:

Niko ha detto...

Un saluto come sempre a tutti, per Ciro: bentornato dal tuo lungo viaggio! bellissime le foto che hai pubblicato! ancora non mi è capitato di visitare quella parte della Terra, spero quanto prima... a presto.


Niko

Anonimo ha detto...

Ciao,grande Ciro,ho visto le bellissime foto e ti faccio i complimenti,sei un grande,anche con tutte quelle difficoltà,come ho letto dal tuo racconto,sei riuscito ad arrivare a destinazione.Veramente sei un grande.Questa mattina,dopo un pò che avevo ordinato il tuo libro"Nuova guida all'astrologia"finalmente sono andato a ritirarlo,ed ora mi metto subito a leggerlo,con molto piacere.Ti mando un grosso abbraccio,sabato e domenica vado di nuovo a suonare,ti dedico come sempre 2 brani bossa nova.Ciao Patrizio da Orvieto.Sei un grande!!!

Mike888 ha detto...

Warm regards,

Short question. How would you interpret a Lunar Return in which the Sun is conjunct Ascendant (from 1st house, less than 1 degree) and Pluto is conjunct MC (from 9th house, less than 2 degrees)?

All the best,

Michael

Michele Pellegrini ha detto...

Caro Ciro,

come richiestomi ri-posto qui il messaggio che ti ho inviato alcuni giorni fa:

Caro Ciro,

vorrei chiederti un consiglio per la mia RSM di quest'anno.
Ho visto che Fairbanks sarebbe molto buona per le crescite in generale,
ma ho un problema: il 6 giugno ho due impegni lavorativi inaspettati e la dirigente scolastica ha rifiutato nettamente di concedermi un qualsiasi permesso con recupero, né tantomeno delle ferie (cosa francamente assurda e ingiusta).
Come alternativa ho visto, su astrologiainlinea, che dalle parti di Tromso in Norvegia dovrei riuscire a posizionare l'ascendente in 11^ e venere in 8^, lasciando sole e giove in settima. Se la località fosse quella potrei partire il 7 stesso, giorno del return, e arrivare alcune ore prima delle 19, ora locale del mio compleanno.
Sempre se la dirigente mi accordasse almeno un permesso di 1 giorno, ma per quello forse avrei delle chances.

Ho visto giusto per Tromso (aeroporto), tenendo un margine di 15' in meno sull'ora di nascita ? Potresti gentilmente postare i grafici (non ho aladino)?


Grazie,

un abbraccio


Michele
(8/6/1979 ore 19.30 (o 19.15). ruvo di puglia ( BA))

Giuseppe Galeota Al Rami ha detto...

Ultime sul funzionamento di Venere in X^ casa di rivoluzione: ogni giovedì su radio blu, dalle 21.00 alle 23.00 le mie analisi astrologiche di grandi personaggi del mondo musicale anni '60.
Tutto questo grazie a Ciro Discepolo che ci ha dato un sistema straordinario per migliorare la nostra vita...

Michele Pellegrini ha detto...

Caro Ciro,

dimenticavo: durante queste vacanze di Pasqua ho trovato, in una bella libreria di Bari, una copia in ottimo stato (e ad un prezzo ridicolo) del libro di Ebertin "Cosmobiologia: la nuova astrologia", curato da te ed Enzo Acampora.
E' stato un regalo meraviglioso poter leggere e iniziare a studiare il pensiero di un grande autore di cui parli spesso riguardo la pratica degli aspetti planetari, ma le cui opere sono pressochè inesistenti in italiano.
Ancora complimenti per la tua capacità di pensare ed agire "in grande".

Il tuo viaggio in Mongolia Cinese per accompagnare Daniela mi ha fatto ripensare all'esperienza bellissima, sotto molti punti di vista, che abbiamo vissuto a Samara con la mia ragazza, che avevo accompagnato per la sua RSM.

A questo proposito, un aneddoto:
circa 20 minuti dopo il return, passeggiando per il centro della città sbagliamo strada per tornare in albergo imboccando una parallela; percorrendo quella strada dopo pochi metri passiamo su una grande scritta "vandalica" tracciata con una vernice spray bianca sull'asfalto:
"С Днем Рождения",
che in russo vuol dire:
"buon compleanno"!!


Un caro abbraccio

Michele

Neena ha detto...

Respected Ciro,
I wanted to let you know that my friend with date of birth 19th Nov 1970 got a job which is a higher position. Thanks to your solar return(Gran Canaria, canary islands) she had Jupiter conjunct MC and pluto conjunct 6th. She was extremely unhappy in the current job. She is starting the new job on April 23rd. Is there a particular time she should start from home in the morning? Any tips? And should she be worried about Pluto in 6th in terms of new job?
Regards, Neena

Georgiana ha detto...

Dear Ciro, I have a friend who wants to improve her relationship status.I advised her to relocate for her 2012 birthday.She would travel only in Europe, so I suggested Minsk.Therefore, she would have Sun,Mercury,Jupiter and Venus in the 7th, but also Mars in the 9th. The problem is that she is studying aboard with a scholarship and is supposed to travel also in Asia and Australia for her studies, very soon after her birthday. Would this Mars cause issues to her, giving the fact that she interacts all the time with foreign people? Would it be better to have it in the 10th house in this situation?Also, she insists she would rather go to Vilnius, as she doesn't like Minsk.
her data: 25 MAY 1986, 13:40,Campulung Muscel, Romania.

Thank you!

Georgiana

Georgiana ha detto...

Thank you a lot, Ciro! I received your answer.

Georgiana

Anonimo ha detto...

Hi Ciro,
Thank you for answering my previous post, I'm sorry I forgot to mention that I was born in Florence Italy on June 25th 1962 at 8 pm.
I will be traveling from Santa Fe N.M. to Florence for my 50th birthday, so I was wondering where it would be better for me to be on my birthday.
I could be stopping anywhere on the east coast or europe.
Thanks,
Ro.

Anonimo ha detto...

Caro Ciro
Ti seguo ormai da diversi anni e vorrei un tuo consiglio: per la mia prossima RSM vorrei trovare una location che mi consenta di proteggere il lavoro e magari anche le questioni legali, avendo in passato avuto problemi in questi campi. Tu cosa mi consigli? Sono nata a Bologna il 16/09/1966 alle 08.15 Sarebbe stupendo poter congiungere Venere al discendente…. ma se non si riesce e devo sacrificare qualcosa, proteggerei senz’altro la sesta casa.
Molte grazie e complimenti per il tuo blog sempre molto interessante.
Luna in Bilancia