giovedì 5 giugno 2014

Argentina!





Ummm, I am referring to the Belo Horizonte in Minas Gerais province.

Venus conj. Sun are in the 8th house but Mercury is in 9th house.
Saturn is in the 9th house 11 degrees away from MC. Mars is in 1oth, but better than in 12th at 5 degrees from Asc as it will be in Oshkosh.

The Asc in Belo Horizonte is in natal 1oth house and it has Moon/Neptune close to it. Maybe I can send him on a misssion to help others for the whole year, or something like that.

Jupiter in Belo Horizonte is in 6th protecting health, which I like. I am not saying this is a great chart, I am saying it might be less dangerous than staying here? But maybe the risk index for the year it's just as bad?

I have to recognize that I am a little scared of the Oshkosh chart and looking for a solution because when a loved one suffers we suffer too. But maybe the Belo Horizonte (Minas Gerais) chart it's not any better.

I see that Uranus is about to enter Richard's 12th house and to transit over his natal Mars/Moon in 12th and in Aries and I see a stroke, or an accident, or a fire.

Thank you Maestro.

Eva


Dear Eva,
I understand very well your situation. All of us who are practicing Active Astrology have the same problems. We would like to push departing the people we love, and when they do not want to go, we suffer very much. But I believe that we must absolve ourselves because more than indicate a path we can not do ...
The Aimed Solar Return of Belo Horizonte is not very good, but it is much better than the one of home…
You have done a lot more than your duty.
Many good wishes.










In pratica, da questo quadro, si evidenzierebbe il più totale "feudalesimo" in astrologia.
Lei è il più chiaro e diretto di tutti gli astrologi (e a quanto pare non sono solo io a dirlo).
Devo davvero cedere ancora una volta alla trappola seduttrice di questo pastone astrologico?
Suvvia! Non ci penso nemmeno.
------


Apro una parentesi (e mi si perdoni la lunghezza)
Ieri sono riuscito ad andare finalmente in comune a ritirare l'estratto di nascita.
Sono nato il 28/03/1988 ore 6:24 a Roma.
Ecco spiegati un sacco di misteri.
Ora mi sorgono alcune domande: ci sono questi "pizzini" che stimolano subdolamente il mio nervosismo - come gli aspetti giove-plutone a 7.48 e saturno-nettuno a 7.44, e marte opposto alla 5a cuspide a 7.45.
Siccome sono casi "rari" questi "pizzini", e generano in me dubbi seccanti, lo chiedo a lei. Dato che l'orbita massima è 8 gradi (per opposizione e congiunzione, gli aspetti procurati da questi "pizzini"), questi aspetti sarebbero da considerare "vino molto annacquato".
In questi casi questi aspetti sono da considerare "in" oppure "out"?
Cioè vale la pena integrarli nell'interpretazione? Oppure devo scartarli perchè troppo blandi?
L'interpretazione la sto leggendo da Nuova Guida all'Astrologia. A proposito di nuova guida, volevo chiederle conferma: è uscita una nuova edizione? Ci sono delle aggiunte?
Grazie, come sempre.

Francesco Manfredi



Direi che si tratta di aspetti davvero molto larghi e che puoi lasciarli perdere.
Lascia che ti chiarisca ancora qualcosa sulla Guida all’Astrologia.
Essa, come dice il titolo, è una guida per iniziare e deve assolutamente cercare di dare delle informazioni generali, senza prendere decisamente posizione su specifici punti che poi dividono le diverse scuole di Astrologia.
È il caso proprio degli aspetti angolari. In un libro che non è più una guida, il Nuovo Trattato di Astrologia, Armenia, ho tentato, invece, di entrare molto nello specifico di argomenti fondamentali in Astrologia dove è giusto differenziare le varie scuole.
Uno di tali argomenti è proprio quello delle orbite degli aspetti e dei transiti.
In esso ho spiegato come, secondo la mia esperienza, è bene considerare valori stretti: più un’orbita è larga e più si tratta, come tu dici, di “vino annacquato”…
Sì, oggi esiste la V Edizione della Guida all’Astrologia, con oltre cento pagine in più e rivista in tanti punti.
Te ne cito soltanto due che ti possono far comprendere perché è bene considerare soltanto la presente e non le edizioni precedenti:

- non ricordo dove, nella edizione precedente, avevo scritto (parliamo del 1978) che i problemi all’udito sono da mettere in relazione a Mercurio (purtroppo così avevo imparato dai libri, allora).

- nella descrizione del soggetto del grafico numero 17, ho aggiunto che il soggetto morì giovane, in un incidente stradale (questo fatto, come puoi comprendere, cambia quasi totalmente la prospettiva nell’analisi del suo Tema Natale).

Tanti saluti.













Carissimo Sandro NH,
grazie per larisposta e grazie anche Ciro

Angelino59








Consiglio a tutti la lettura di questo mio articolo molto tecnico e anche lungo sulle Case astrologiche:
http://alramiastrologo.blogspot.it/2014/06/il-valore-delle-case-astrologiche-2.html
Carissimo maestro, mi piacerebbe avere un parere da parte tua a proposito di questo mio lavoro. Sii pure critico come al solito.

Giuseppe Galeota Al Rami


Caro Giuseppe,

penso che il tuo sia un buon contributo allo studio delle Case, in linea con i molti approfondimenti multidisciplinari che stai sommando di anno in anno. Forse, però, più del mio giudizio ti può essere utile il giudizio del Lettore: qual è il tuo target? Il neofita o il collega esperto?
Prova a far leggere questi scritti al tuo interlocutore tipo e raccogli i suoi pareri soprattutto in relazione alla sua capacità di decifrare facilmente ciò che scrivi. Io penso che in questo lavoro di divulgazione dobbiamo avere sempre sacro e assoluto il concetto di servizio che vogliamo compiere nei confronti del Lettore.
Una notazione di ordine grafico/linguistico: fai bene a segnare con i numeri arabi le Case 2,3, 5, 6, 8, 9, 11 e 12 e con i numeri romani le Case cardinali I, IV, VII e X, ma non aggiungere il segnetto ^ dopo i numeri romani perché il numero romano lo include già (nel suo significato).
Un caro saluto.











Caro Ciro,
ho provato a contattare i techici di quella base ambientale in Alaska ( Oliktok Point). Purtroppo mi hano detto che non è possibie raggiungere quella base pechè è esclusiva ai tecnici autorizzati dal governo degli Stati Uniti. Ti chiedo quindi se gentilmente mi puoi indicare un alternativa.Ti ricordo le mie priorità di quest'anno: un buon lavoro e una discreta tranquillità economica. Sono nato a Milano il 30/10/1964 ore 10.34-10.37
Grazie ancora per il tuo aiuto.

Stefano Meriggi




Caro Stefano,
ti esorto molto a non desistere e a insistere perché non sono certo che potremo trovare un'alternativa.
Al prossimo convegno di Sant'Agata ci sarà il nostro carissimo amico Diocleziano – e Signora – che si è offerto di fornire molte spiegazioni relativamente a viaggi difficili in Alaska, essendo egli un esperto della materia che magari ci racconterà anche di due viaggi fantastici in particolare, l'ultimo fatto da lui poche settimane fa in macchina...
Cari saluti.













Caro Ciro,

Mio padre nacque il 15 dicembre 1926 a Calizzano, Pcia di Savona, ora 7.45 am. Da 62 anni abita in Buenos Aires. Debe farsi l'intervento agli occhi per togliersi le catarate. La RS che sta marciando adesso é brutta (sole in 12 di RS, ASC di RS in 1a radix). La sua prossima RS é molto bella (stellium e Sole in 10 rs in trigono a Giove in 6 rs) Gli conviene farsi operare dopo il suo prossimo compleanno per esserne protetto del Giove in 6a o invece gli conviene operarsi prima per esorcizzare i brutti simboli attuali?

Ti ringrazio di cuore

Daniele da Buenos Aires

Caro Daniele,
questo tipo di operazione ha raggiunto, ormai, un alto grado di sicurezza. Ti consiglio di farlo operare adesso per offrire, con ciò, un contributo agli astri cattivi che si è preso lo scorso Dicembre.
Molti auguri.









Caro Ciro,
grazie infinite per avermi consigliato Vardo per la RSM 2015 nel post di martedì.
A parte il morale un pò altalenante non ho particolari problemi di salute e credo di poter affrontare saturno in 1°, spero mi possa essere di aiuto per dimagrire un pò. Tu lo ritieni molto pesante?
Un caro saluto.

Patrizia (Asti, 6.1.69 ore 23,52(10 minuti +/-)).


No, generalmente non molto pesante.












Gentile Sig. Discepolo,

le chiedo un consiglio per il mio prossimo compleanno;
ho una piccola attività di ristorazione.

Grazie!!!!!
Simona
14 gennaio 1960 ore 9.10 Milano

Benvenuta Simona da Milano!



Cara Simona,
ti esorterei a fare una ricerca: vedi se oggi è possibile recarti in una zona interdetta ai turisti fino a qualche anno fa: Pevek, nella Magadanskaya, Russia.
Se ti è possibile, ti prenderai una buona Rivoluzione Solare Mirata.
Non limitarti – però – a chiedere alla prima agenzia turistica che trovi perché, in quel caso, ti posso già anticipare io la loro risposta.
Molti auguri.





Caro Ciro,

Ricordando gli eventi accaduti oggi, 5 giugno, su RAI 1 hanno parlato della storia d'amore tra Stefania Sandrelli e Gino Paoli. Si erano conosciuti alla Bussola proprio in questa data poiche' lei vi era andata... per festeggiare il suo compleanno. Piu' causa ed effetto di cosi'!
Un saluto a tutti.

Laura Poggiani

Vorrei aggiungere che per i cinefili il modo migliore per celebrare tale evento potrebbe essere quello di rivedere (e chi si stancherà mai di farlo?) Sedotta e abbandonata...
Dobbiamo anche registrare, però, che le cronache ci informarono che per quell'amore il grande Gino Paoli si sparò una pallottola al cuore, pallottola che è ancora lì, assai vicina al suo meraviglioso organo.














Per Tutti. Non è una notizia importante, ma vi invito a leggerla perché potrà spiegare, a qualcuno, il perché di un certo rumore di fondo che disturba, da qualche anno, l’Astrologia:





For Everybody. It is not an important news, but I invite you to read it because it can explain, to someone, the why of a certain noise leading that disturbs, from a few years, the astrology:









Buona Giornata a Tutti.
Ciro Discepolo



Tutto il materiale contenuto in questo blog, testi, grafici e foto, rigo per rigo, è coperto da Copyright. È vietata ogni riproduzione parziale o totale senza previa autorizzazione dell’owner.



STATE MOLTO ATTENTI A DARE I VOSTRI RISPARMI ALLE POSTE ITALIANE SE NON VOLETE PERDERLI




Notizie di servizio


Per postare una domanda o un commento, visualizzare la pagina con il blog di quel giorno e portarsi sotto a tutta la pagina. Quindi entrare nella scritta “Posta un Commento” oppure “Tot Commenti” e lasciare il pallino nero su Anonimo. Quindi scrivere il messaggio e, dopo averlo firmato con il proprio nome e cognome o con un nickname, spedirlo. Occorre sempre che aggiungiate luogo, giorno, mese, ora e anno di nascita. Solitamente rispondo nel blog del giorno dopo.


To post a Query or a Comment

To post a question or a comment, visualize the page with the blog of that day and go under to the whole page. Then enter the writing “Sets a Comment” or “Tot Commenti” and leave the black little ball on Anonymous. Then write the message and, after having signed it with your own name and last name or with a nickname, send this message. It always needs that you add place, day, month, time and year of birth. I answer usually in the blog of the day after.


Per vedere bene i grafici zodiacali e le foto, occorre cliccarci sopra: si ingrandiranno.

To see well a graph, click on it and it will enlarge itself.


Passando il puntatore del mouse su di un grafico, leggerete, in basso a destra dello schermo, il nome della località consigliata. Se ciò non dovesse avvenire, vi consiglio di usare come browser Chrome di Google che è gratuito e, a mio avviso, il migliore.

Where it will be my birthday?
Passing the mouse pointer on a graph, you will read, in low to the right of the screen, the name of the recommended place. If this didn't have to happen, I recommend you to use as browser Chrome of Google that is free and, in my opinion, the best.



A che ora sarà il mio compleanno? (At what time I will have my Solar Return?):





Qual è l’Indice di Pericolosità del Mio Anno?
CALCULATE, FREE, YOUR INDEX OF RISK FOR THE YEAR (as explained in the book Transits and Solar Returns, Ricerca ’90 Publisher, pages 397-399):




Quanto Vale il Mio Rapporto di Coppia?
Test Your Couple Compatibility:



Sabi Sabi Selati Camp: Where I Have Lost Everything:





Posta un commento