lunedì 21 luglio 2008

Ebbene sì...



Cara Celeste,
ebbene sì: l'eccitazione c'è. Riassumendo (e togliendo il computo del viaggio dalla Guyana francese a Noumea), ininterrottamente: Noumea-Tokyo, nove ore di volo. Poi tre ore di attesa a Tokyo. Quindi 13.20 ore di volo da Tokyo a Parigi. Arrivato qui alle 4.10 di notte. Riparto alle 9.55 e dovrei arrivare a Napoli intorno alle 12: non ti sembra un po' troppo?
Stai attenta perché credo ti vogliano sbolognare il BlackBerry 8800 che è il figlio nano del Bold 9000.
Non ci cascare.
A presto, ma prima devo riposare un po'.
Ciro Discepolo
www.solarreturns.com
www.cirodiscepolo.it

3 commenti:

Celeste ha detto...

Caro Ciro,
è veramente un tour de force questo tuo ritorno a casa.
Ma immagino la tua contentezza e "sono contenta del fatto che sarai contento", scusando la triplice ripetizione.
PS: Quando ho letto il tuo post ho capito come mai il gestore era disposto a "regalarmi" il modello di telefono che tu dici in cambio di un contratto in esclusiva di 24 mesi.
Infatti l'8800 con l'uscita del Goldfinger non se lo fumerà piu' nessuno.
Grazie delle preziose indicazioni.
E buon ritorno.

Celeste ha detto...

Caro Ciro,
sono le 12: dopo la pioggia torna il sereno.
Bentornato!

al rami ha detto...

non ho altri commenti oltre a quello che sei un super eroe. ma dove la trovi tutta questa energia!!! da perfetto sole in quarta casa, capisco bene la necessità di tornare a casa e magari levarti le scarpe...
nel frattempo a me, l'ascendente in decima si sta manifestando al contrario di come ha fatto sino ad ora: si è realizzato un mio piccolo desiderio, proprio nel giorno in cui marte era perefettamente congiunto all'ascendente.