mercoledì 23 luglio 2008

Su Eugen Jonas e altro



Cara Penny, come saprai, nel testo di Enzo Barillà e mio, scaricabile gratuitamente in questo sito (Astrologia: sì e no) puoi trovare un capitolo che ti spiega diverse cose di questo importante ricercatore e del suo metodo di controllo delle nascite. Se tu, e gli altri frequentatori di questo spazio, avete delle domande specifiche da rivolgermi in proposito, e se io sono in grado di rispondere, sarò lieto di darvi maggiori ragguagli.Cara Antonella, sta per uscire (fine settembre) un mio nuovo libro, per i tipi di Armenia, tutto dedicato alle Rivoluzioni Lunari e alle Rivoluzioni Terrestri. Anche lì, come in altro mio testo, troverai una ventina di regole per operare nel migliore dei modi. Qualcuna di queste regole la conoscete già: se saltate un compleanno mirato e vi beccate un anno assai duro, non potrete surrogare con 12/13 compleanni lunari mirati ciò che avete tralasciato di fare con una buona RSM. Al contrario, in alcuni particolari anni, se la sinergia eccezionale di una formidabile RSM e di transiti altrettanto eccellenti, vi invitano a farlo, potreste mirare uno o più compleanni lunari per potenziare di molto gli effetti positivi di quell'anno. Io stesso, nel corso dell'anno appena chiusosi, ho rafforzato fortemente, in primavera, una situazione straordinaria di RSM e di transiti e ho ottenuto effetti spettacolari da un simile sforzo sinergico. Forse in futuro perderò parte o tutto ciò che ho acquisito, ma questa è tutt'altra storia: ciò che le stelle mi avevano promesso in maniera chiarissima, si è verificato completamente. Il resto è vita.Grazie, Paola, e molti affettuosi auguri anche a te.


Buona giornata a Tutti.
Ciro Discepolo
www.solarreturns.com
www.cirodiscepolo.it

2 commenti:

francesca76 ha detto...

Ciao Ciro,
di Astral Detector hai riportato data e ora di nascita, ma è nato a Napoli?
Grazie anticipato.

al rami ha detto...

di eujine jonas ti chiesi alcune informazioni circa due mesi fa e sotto consiglio di qualcuno andai a visualizzare dei siti. alcuni erano da tradurre e comunque non dicevano nulla di eventuali sue nuove ricerche e degli sviluppi di quelle passate. tu ne sai qualcosa?