mercoledì 30 giugno 2010

Il fascino zarista dei treni siberiani






Una nostra cara amica è appena tornata dal compleanno a Pechora (centro-nord Siberia), in treno! Abbiamo una mezza promessa di un racconto di questa incredibile avventura indietro nel tempo di qualche secolo!


Abbiamo saputo che il nostro amico Rosario Onorato che riesce a organizzare (non sempre) viaggi incredibili in Siberia, ha appena avuto un bimbo dalla cicogna (però siamo ceri che il Papà sia lui): augurissimi!



Per Andrea. Sì, queste situazioni molto brutte, come la morte di Pietro Taricone, si possono vedere, tranne che chi le legga sia un analfabeta delle RS e delle RL e pensi che i valori di prima, sesta e dodicesima, facciano crescere o che l’undicesima Casa sia quella degli amici. Comunque, come già detto altre volte, io mi occupo di previsioni future e non di spiegare i fatti passati.



Per Sara di ritorno da Barcellona. Va bene, ho compreso le tue ragioni.



Per Al Rami. L’unica ricerca statistica su di un numero elevatissimo di soggetti e relativa al mese del matrimonio è stata redatta da Didier Castille che ha dimostrato che un numero altissimo di persone, molto più della media, si sposa il giorno del proprio compleanno, a dimostrazione delle regole 1 e 2 delle mie Trenta.
Non mi risulta sia mai stata fatta una classifica per il mese di maggio. Forse tu sei influenzato dal fatto che tale mese è un mese mariano, in terra cattolica, ma basta che ti rechi in Germania o in Inghilterra e già ciò non sarà più vero (per esempio il meraviglioso Relais Blue, vicino Sant’Agata, ha il tutto esaurito, per matrimoni inglesi, tra luglio e settembre).



Per Viola57: coraggio! In fondo tu, pur essendo simpatica come il povero Taricone, almeno non ti lanci con il paracadute.



Per Uranio 15. Sì, Urano in 12ª di nascita è molto pesante, se in cattivi aspetti e significa sciabolate e pugnalate che ti arrivano diritte nel cuore, ma passando dalla schiena e, soprattutto, improvvisamente e da traditori che si nascondono tra le persone che dicono di volerti bene. Senza contare che ogni up-grade tecnologico ti porta guai a 360°. È assolutamente falso, invece, che io abbia mai scritto cose cattive per gli aspetti armonici con i luminari. Nel tuo caso può indicare sì prove che ti colpiscono in maniera fulminea o legate alla tecnologia e alle novità, ma che poi di daranno le svolte più belle della vita.
Due domande sul tuo nuovo IPad: mi dici quante ore di autonomia ha, rispetto al Kindle, e se riesci a leggere al mare, in piena luce solare abbagliante? Grazie.


Buona giornata a Tutti.
Ciro Discepolo

16 commenti:

Ciro Discepolo ha detto...

Per Anonimo-Anonimo. Al Rami non fa terrorismo, ma Astrologia. Non ha detto che tutti quelli che hanno uno stellium in 12^ moriranno cadendo con il paracadute, ma se ciò succede e tutti i temi della famiglia confermano, questa è la Verità (se la sua RSM è veramente quella. Ma Katia ha appena fatto notare la cattiva fede di qualcuno in proposito, qualcuno di cui presto sapremo quale sia stata la enorme crescita nell'attuale RS). La Verità non necessita di aggettivi: perniciosa, temibile, orrifica, ... La Verità è la Verità. Qui si fa Astrologia vera, non astrologia da cabaret e da dilettanti allo sbaraglio con al seguito due scudieri mercenari e qualche gatto e topo di rinforzo.

uranio15 ha detto...

Ciao Ciro,
Ho acquistato un iPad 32 giga 3G migliore rispetto al wi-fi in quanto puoi portarlo in giro.
L'autonomia della batteria e'di 10 ore ma leggerlo sotto la luce solare diretta e' fruibile ma conta di un effetto specchio ma inclinandolo di poco si puo' leggere distintamente,bisogna pero' pulire la superficie dalle impronte delle dita.
Per quanto riguarda il kindle me lo stanno cambiando in quanto me ne e' stato spedito uno con difetto di fabbrica.
Ma in confronto all'ipad kindle e' già preistoria!
Anzi so che amano ha abbassato il prezzo dello stesso in quanto non riesce a controbattere il mercato Apple.
E rispetto al kindle nell'ipad puoi navigare,giocare,leggere,ascoltare musica e vedere video.
Gli unici due difetti:la mancanza di un piano tariffario italiano realmente vantaggioso e la mancanza di Adobe flash,pero' già' si e' parlato di un aggiornamento a settembre.
Per vedere tu stesso come si vede l'ipad sotto la luce solare c'e un video su you tube e mi sembra che si intitoli:
iPad sotto la luce solare.
Non ricordo ora lo vado a cercare e ti do il titolo preciso o l'autore del video.

uranio15 ha detto...

Ciao Ciro,
Allora il video in questione si chiama "iPad sotto la luce del sole" e l' autore e' Macynet.

Anonimo ha detto...

Caro Ciro, si può fare Astrologia, e ottima Astrologia come questa, esponendo i fatti con cautela, tenuto conto che chi legge potrebbe non avere conoscenze approfondite come le vostre.
Nelle prossime pillole che così gentilmente ci elargisci, avrei piacere che ci spiegassi gli "stellium" se possono essere negativi, anche se hanno dentro pianeti buoni; come funzionano in case naturalmente pericolose es.: giove, urano, venere, mercurio.
Forse alcune cose ci sfuggono...
Allora chi ha uno stellium in undicesima si aspetti che deve morire!(tanto vale dirglelo subito)

Grazie

Ciro Discepolo ha detto...

Anonimo-Anonimo ha scritto: "Allora chi ha uno stellium in undicesima si aspetti che deve morire!(tanto vale dirglelo subito)". È ovvio che la tua è una provocazione, ma te la lascio passare ugualmente e sto al tuo gioco: "Sì, hai ragione. Ma non è questa la cosa peggiore: pensa che dobbiamo morire tutti, anche quelli che non hanno lo stellium in undicesima Casa!". Come vedi l'ho comunicato subito a tutta la popolazione mondiale.

Anonimo ha detto...

Ciro caro, grazie per avermela passata!...stavo giusto per scrivere anch'io la stessa cosa...ossia che tanto tutti dobbiamo morire!...pensa che io questo mese avrei l'occasione buona (così ti liberi di me): non è vero che marte e saturno in XII^ sono pericolosissime, e beh, ci sono quasi...

Giuseppe Galeota Al Rami ha detto...

per anonimo: in effetti chi legge per la prima volta potrebbe fraintendere. ma qui siamo una famiglia abituata a parlare di certe cose e che non può stare a specificare cose scritte e riscritte miliardi di volte.

l'undicesima casa ci parla molto spesso di lutti. quando ci capita un lutto, l'undicesima casa è presente in modo schiacciante. però è sott'inteso che non è sufficiente localizzare una forte undicesima casa per parlare di un lutto: bisogna osservare i transiti, le RS e i transiti dei parenti ed eventualmente le RL.
(ho chiarito questo, nel caso in cui la provocazione non fosse tale)

su fb si parla della morte di Taricone come del calcio Napoli. si dice tutto e il contrario di tutto e si parla del fatto che i nodi lunari su determinati assi zodiacali spiegano le morti. anche quello è terrorismo astrologico?

Silvia ha detto...

Ciao Ciro,
ti scrivo perchè a mia figlia è stata diagnosticata una condropatia rotulea bilaterale e dopo varie terapie fisiatriche, non riuscite l'ortopedico gliene ha proposta un'altra, l'ultima. Dopo questa terapia non potrà che esserci l'intervento chirurgico ad entrambe le gambe ipotizzato per adesso per il mese di ottobre. Ora, non ti nascondo che l'idea mi sta facendo impazzire anche perchè ha solo 12 anni. A questo punto ti chiedo se potresti consigliarmi il periodo migliore per poterle far far questa terapia, oltretutto molto onerosa, in modo tale che possa risultare efficace ed eventualmente nei peggiori dei casi il periodo migliore per farla operare. I suoi dati sono 14/08/1997 Torino ore 05,18.(RS 2009 a Pietra Ligure).
Alcuni mesi fa, Pasquale, che molto affettuosamente saluto e ringrazierò sempre per la sua gentilezza, mi aveva consigliato per lei una RSM che io molto onestamente non mi posso permettere...Silvia

Anonimo ha detto...

...ha,ha,ha...diciamo che nel dramma e parlando di morte, alla fine è diventato tutto piuttosto ridicolo...sto ridendo davvero! e beh, meglio prenderla così.
Grazie Al Rami per la precisazione, sei stato molto gentile a spiegare, ma attento alle parole, basta dire le stesse cose mettendola in un'altra formula e magari spaventano meno e incoraggiano di più a prendere in mano la situazione. Le parole hanno un peso, e vanno calibrate, lo saprà bene Ciro che è anche scrittore e giornalista e lo sai pure tu, ma sicuramente la fretta di scrivere non ti permette a volte di analizzare bene ciò che scrivi.
Ti racconto una cosa che ti può convincere. Ho fatto un corso di telemarketing che è durato una settimana per otto ore al giorno, cosa insegnavano era soprattutto a parlare, il motivo? si doveva vendere e vendere tanto. Sono stata selezionata tra venti persone e siamo rimasti solo in tre e di quei tre sono rimasta solo io, perchè? perchè ho seguito alla lettera ciò che avevo imparato:
ossia usare le parole giuste...,mai anteporre una all'altra o sbagliare l'impostazione di ciò che dovevi dire, voleva dire perdere la vendita. Quando è stato ora di vendere,per questa grande azienda, vendevo cosmetici difficilissimi da vendere, e io, facevo con poche telefonate una vendita al giorno in 4 ore quando qualcuna riusciva a farla in una settimana: perchè? usavo le parole giuste se no mi attaccavano subito il telefono.Poi quel lavoro l'ho abbandonato,lo stress che accumulavo era tanto, ma ciò che mi ha insegnato è stato per me importantissinmo: il valore delle parole! Sei giovane, e hai ancora tutto il tempo di imparare...
Cari saluti

Anonimo-Anonimo

michele ha detto...

Mi permetto di inserirmi nel dibattito sull'uso delle parole.
Vorrei dire ad Anonimo che questo blog non è un mercato nè cerca di fare proseliti per l'astrologia attiva.
Poi se è vero che Giuseppe ha scritto morte! lo ha detto a posteriori, quindi ha trovato un pssibile nesso, ma se avesse dovuto fare una previsione non credo avrebbe detto a una persona con un brutta RSM: tu morirai!
Ma non si può nascondere che sotto un brutto cielo di RSM possano accadere cose spiacevoli, anche molto, o che il vissuto di alcune esperienze sia negativo, o che si resti bloccati nei problemi senza trovare delle vere soluzioni.
Tra queste cose vi può essere la perdita di un caro o un pericolo per la propria salute.
Tra l'altro, basta leggere i trattati di astrologia antica e si leggono cose ben peggiori di queste e scritte senza mezze misure.
Forse perchè in passato l'astrologia era appananaggio di pochi addetti ai lavori e non si doveva per forza indorare la pillola per vendere delle copie in più...

Giuseppe Galeota Al Rami ha detto...

per anonimo: forse non sono stato chiaro: le parole sono importanti (anche io ho fatto corsi di teleselling e in piu un corso di un mese in PNL)ma quello che forse non riesci a comprendere è che questo blog è un po' l'università dell'astrologia e i termini utilizzati sono in linea col sapere di chi lo frequenta abitualmente: persone che si presuppone seguano da anni sempre le stesse cose. le parole non sono in linea col lettore medio, col lettore a digiuno di astrologia. si può parlare di carciofi al mercato, ma di cynara scolimus all'orto botanico.
però ancora non hai risposto alla mia domanda.

comunque sia, cercherò di seguire il tuo consiglio per quel che è possibile

Carmine ha detto...

Gent.mo dottore salve e buona giornata. Spero che per lei le cose vadano nel migliore dei modi. Era da un po di tempo che non le scrivevo. Ma non per questo mi sono allontanato da questa affascinante scienza. Anzi....
Scrivo questa mail perché si è presentata una curiosa situazione. Ovvero: Il 9 di Giugno è nata una mia nipote. Naturalmente mi sono sentito di abbozzare un rudimentale Tema di nascita. Così, solo per avere un’idea di massima. C’è solo un dato che mi inquieta, cioè la “Luna in VIII^” casa. Cioè, sinonimo di morte nell’infanzia o perdita prematura di uno o più genitori e/o vedovanza. In effetti mi chiedo, non senza preoccupazione, ma è solo questa l’interpretazione? Oppure si può ampliarne la lettura? Le confesso che sono anche combattuto se rivelare o no questo aspetto natale. Spero di ricevere notizie confortanti. Intanto, colgo l’occasione per porgerle i miei più cordiali saluti. Carmine Covino
I dati corretti sono: G. C. nata a Caserta il 09-06-2010 alle 13,50

Anonimo ha detto...

Salve Maestro, solo per dirle che ho pianificato tutto il viaggio, e compreso il ryan air bologna-oslo vado a spendere per raggiungere lakselv 465 euro totali, ma ne vale assolutamente la pena dato che spero di ottenere questo benedetto risarcimento!!

p.s.
in banca ho adesso solo 34 euri, ma se si vuole partire si deve fare anche qualche sacrificio, e poi il 15 avrò stipendio e dopo qualche giorno quattordicesima, ho già pagato l'affitto mensile, e, insomma, sopravviverò :-))

A.P.

Anonimo ha detto...

Scusa Al Rami, sono tornata al computer solo ora e sto leggendo i vostri commenti. Non avevo visto la domanda che mi ponevi; presumo che fb sia facebok che io non frequento e non so minimamente cosa si dica. Sappiamo già di cose non belle e poco delicate che si dicono lì, e credo che in questo blog se ne sia già parlato...Penso che non frequenterò MAI un posto come quello, e questo è un mio diritto che voi non potete criticarmi, come invece fa qualcuno che crede che parlo di astrologia come di mercato di vendita. Questo mi facapire che non ha capito niente. Il mio era solo un esempio di come è importante mettere la parola giusta al posto giusto vero sig. Michele? Non dimentichiamo che nel medioevo era tutto così buio che si vedeva il male dappertutto e parlare di morte era all'ordine del giorno, si bruciavano le streghe ed esisteva per fame il cannibalismo.
Ora io penso che a "due passi" dalla nuova era l'uomo debba fare uno sforzo cosciente di migliorarsi e, non per il fatto che studia astrologia, quella con la A maiuscola debba esporre i fatti non riducenndoli ad una forma di globalizzazione visto che ogni individuo ha il suo destino ed ogni individuo è unico e irripetibile. Proprio perchè siamo ad un livello di astrologia superiore si dovrebbe lavorare con le "pinze" perchè si tocca più visceralmente gli argomenti, la brutalità non piace a nessuno e la verità nuda e cruda si dice solo se è richiesta. Anche un primario ad un paziente terminale gli chede PRIMA se vuola sapere la verità non sarà mai indelicato, e questo fa parte della deantologia medica. Io non mi spavento della verità, ma penso a quante persone possano terrorizzarsi e ce n'è tante. Inculcare la paura anche se non è fatto apposta credo non sia cosa buona.
Al Rami non so che dirti sui nodi lunari.So che sono la nostra parte destinica e non ho mai sentito parlare come riferimenti di morte, ma come quello che sarà il nostro destino evolutivo. Anche nelle Rs ho notato che la casa occupata dal nodo lunare, riguarda la parte che ci farà di più lavorare sulla nostra persona, e sì, potrebbe essere anche affrontare un lutto: è la parte destinica di quell'anno.
P.S: detesto le polemiche, la mia non era una polemica, ma un suggerimento, poi Al Rami mi piace tanto con tutta quella voglia di sapere...
Un cordiale saluto e buona notte

Anonimo5

christian ha detto...

Ciao a tutti,

secondo me siamo tutti un po' matti, io per primo, ma forse se non esiste la pazzia non c'e' neppure la genialita'!

Mah, chi lo sa se alla fine le cose date per certe possano essere davvero certe oppure sia meglio usare un minimo di critica e di capire se tutto quello che riteniamo certo possa esserlo veramente!

Io sono critico con gli altri e soprattutto con me stesso, diciamo che non mi sono mai piaciute tutte le forme di fanatismo per qualsiasi argomento venga trattato!!

Diciamo inoltre che chi crea un impero sicuramente non può distruggerlo con le proprie mani, ma saranno altri a distruggerlo e complimenti comunque a chi è in grado di costruire il proprio impero…..

Buon proseguimento a tutti…

olowu ogundadi ha detto...

salve a tutti mis sto interessando di astrologia, ed in questo blog ho visto i meravigliosi risultati delle R,S. mirate.
qulacuno potrrebbe indicarmi per il 2010 un ottimo luogo per il mio return solare?
sono nato il 15 settembre 1975 a Verona alle ore 12,05
ringrazio tutti coloro che mi aiuteranno a scoprire il prossimo luogo per la mia prima R.S. mirata.
grazie mille in anticipo