domenica 29 agosto 2010

Can we foresee a date of death?





Yes, in my opinion.  
I have done him more times and I think that I will do still it.   
Naturally I would never do it  as a professional work.  
For me, to be able to foresee a date of death, means, above all, something that arouses in me a big scientific interest in the direction of the heuristic growth of the astrology.  
If this question had been set me only few years ago, I would have answered negatively, but in these last ten-fifteen years, around, I have succeeded in setting a protocol that allows to get such result that, I repeat, interest me only as further demonstration of the extraordinary potentialities of the astrology.  
The matter, from the religious point of view, it doesn't interest me, being secular or agnostic, as preferred.  
Besides I believe that in our western civilization is given too weight to the discourse death and we do of it the same one a terrible taboo that we cannot even pronounce.  
Instead I think that death is a normal step of our life, one of the so many: as the birth, the marriage, the first employment, the retirement and street saying.  
To be able to foresee a death (in the next months I will write a book on this and there I will explain all the particular of my technique) it is necessary to study:  
  
- the slow Transits, with narrow orbit, than at least 20-30 narrow relatives and of dear people of the subject  
- their Solar Returns  
- their Lunar Returns  
- the fast Transits  
  
  
All, we have to read contemporarely. It also it is necessary to keep in mind of the rules 1 and 2 of the Solar Returns (my book Transits and Solar Returns) in which explain that important events happen the day of the birthday of a subject or in the very near days to this. If different birthdays of the family, are near among them, the danger of an event of the kind, it increases a lot.  
  
Naturally it it is necessary to know how to read the correct meaning of the Houses of the Transits and of the Solar Returns. For example, if the astrologer ignores the fact that the eleventh House is very more mournful than the octave, it can be been wrong completely a forecast.  
  
In past I foresaw the death of my mother with thirteen months of advance. My mother was 74 years old and didn't suffer for some serious illness. I told my relatives - above all to my daughters that wanted to estrange from house in that period - that their Grandmother would be deceased between 25 and the 31 December of 1996. My mother died indeed in the night between 25 and the 26 December of 1996, at night, suddenly. Perhaps for a collapse.  
  
  
I foresaw with thirteen months of advance the death of my sister Rosanna to which had just diagnosed a tumor to the bowel, but to which said that she would be saved. I calculated that it would be missed later around 13 month-old 31 January and instead she died about ten days after such it dates.  
  
  
In another case I was wrong completely a forecast of death and I tried, then, to explain the why in my book "Nuovo Trattato di Astrologia", Armenia Publisher.   
  
  
In these last years I have sharpened a lot this technique and soon I will still write of it.  
Currently the use of my software AstralDetector, that has been conceived for dating the events inside one year, helps a lot me in this type of search, but it is possible to also reach the same results without the same.  
  
Soon we will return on such matter and I will clarify better you my thought.  





For Catherine. Have a splendid birthday in Minneapolis and send to us other picures of you and of Pat.



Ricevo da Karmico, Carmine Covino, e volentieri pubblico quanto segue:

http://karmiko69.blogspot.com/2010/08/si-fa-presto-dire-gemelli-ascendente.html







Già, e tutti lì a ripetere meccanicamente senza avere la benché minima idea delle tantissime atre “variabili celestii” che influenzano un dato soggetto!
Credo che ad un certo punto della vita, di solito dopo i 30 anni, si avverta la necessità di iniziare a scavare dentro noi stessi, a me è successo così. Per capirsi, non tanto per sapere “chi siamo” davvero, quanto per scoprire il “perché” siamo così. Ovvero, facendo dei banali esempi:
-Perché professionalmente mi sono realizzato in un certo modo?
-Perché sentimentalmente ho ottenuto questi risultati?
-Perché da piccolo non mi consideravano ero introverso? Ecc.
Insomma, tutta una serie di aneddoti che hanno avuto una diretta o indiretta influenza, affinché si diventasse ciò che si è. Ora, vi possono essere varie strade per giungere ad una risposta, ossia:
-Psicanalisi, tanto in voga nelle culture anglosassoni
-Partecipazione a seminari con confronti di gruppo promiscui
-Ricerca introspettiva e/o ritiri spirituali, verso luoghi mistici o ascetici tipo Tibet, molto in voga fra la platea cosiddetta “New-Age”. Che però di new ha davvero ben poco!
Francamente io ho scelto un’altra opzione, decisamente più audace, seppur più lunga e complessa. Ho scelto la “Verita delle stelle”. Ho scelto l’Astrologia, una disciplina filosofica-un arcano maggiore-che afferma un principio incontrovertibile: gli astri influenzano, col loro moto, la nostra vita sulla Terra! Attenzione, qui non si parla di oroscopo o oroscopia. Qui si tratta di analizzare, partendo dal proprio “Cielo di nascita”, come si evolverà la vita sulla base di costanti e variabili ascrivibili al moto dei corpi celesti. Devo dire che, in tal senso, sono stato fortunato poiché ho da sempre subito attivamente il fascino di questa antichissima scienza.
Ma la mia fortuna è stata corroborata dalla ricorrente consulenza di una cariatide dell’astrologia: Ciro Discepolo. Un importante punto di riferimento da oltre 3 lustri. Un autentico portento che, con larghissimo anticipo sui tempi, ha avuto l’intuizione di imbrigliare l’astrologia in un computer usando la sua indiscussa esperienza informatica.
Non è mia intenzione “celebrare” il Maestro, non ne ha certo bisogno. Ma, per onestà intellettuale, mi pare corretto rendere omaggio ad un serio professionista che mi ha aperto le porte di una realtà tutta nuova. Una realtà che mi ha permesso di comprendere tantissimo della vita sin’ora vissuta. Questo ci riporta alla riflessione iniziale, ovvero: “si fa presto a dire Gemelli ascendente Vergine!”
Beh, tanto per cominciare (segno ed ascendente a parte) due sono i valori che, insieme ai due segni, mi hanno plasmato rendendomi ciò che sono, nel bene e nel male! Mi riferisco alla casa 9^ e 10^ ed ai pianeti in esse residenti, ovvero: 
-Mercurio-Venere-Saturno, tutti e 3 in nona casa - Sole in decima casa.
Detto ciò, procederei ad analizzare gli aspetti  dei miei pianeti nelle case.

La 9^ casa nel mio cielo natale:

In una certa fase della vita questa posizione ti spingerà verso la religione e ti porrà in contatto con persone collegate con la religione o con i culti. Sarai peraltro interessato alla filosofia o ad altre discipline di grande profondità dal momento che questa posizione ha molto a che fare con i piani più elevati della natura e con il lato più astratto del pensiero ed il suo approfondimento. Potrai avere esperienze nella professione di scrittore o di editore, da solo o in associazione con altri. Potrai viaggiare molto o avere a che fare col mare e con le navi, e potrà accaderti di intraprendere un lungo viaggio; grandi cambiamenti che implicano viaggi potranno avvenire nella tua vita. Tale posizione arricchisce ed evolve la mente e spinge allo sviluppo della conoscenza e della saggezza.

Mercurio in nona casa ti dona un'eccellente intelligenza adatta alla scienza o alla filosofia, ma anche discernimento in campo religioso. Ti aiuterà nelle attività letterarie e ti donerà una conoscenza generale e completa di molti argomenti; la tua mente sarà sempre desiderosa di conoscere. Potresti avere successo all'estero o compiendo lunghi viaggi. Potrai realizzarti molto di più se riuscirai ad usare la concentrazione e non permetterai ai tuoi pensieri di vagare, o ancora se eviterai di impegnarti in troppe questioni nello stesso tempo. Hai capacità allo studio dell'Astrologia, dell'occultismo e di tutte le materie di tipo metafisico . 
VENERE che governa la Nona casa del tuo oroscopo, quella della filosofia e della mente superiore, ti donerà la pace o attraverso la religione o tramite una più profonda conoscenza spirituale dell'anima e degli stati successivi alla morte, conoscenza che alla fine sarà ragione di felicità e di pace. Hai profonde tendenze filosofiche e possiedi un intuito che ti aiuterà a risolvere qualunque problema si presenti durante il tuo viaggio terreno. Hai lo spirito e l'atteggiamento giusti verso tutto ciò che concerne la mente superiore e potrai fare veri e stabili progressi in questa vita verso i raggiungimenti dell'anima. Acquisirai buoni affini50 grazie al matrimonio, e potrai anche fare dei guadagni tramite loro, essendo questa di Venere in nona una buona influenza.
SATURNO il pianeta della stabilità e della concentrazione, che governa la Nona casa del tuo oroscopo, quella della religione e della filosofia, indica un profondo entusiastico interesse per tutte le questioni religiose che potranno occupare la tua mente. Avrai tendenze filosofiche e punti di vista molto avanzati riguardo a tutto ciò che sia collegato alla mente superiore, mentre in generale gli argomenti di tipo metafisico si riveleranno di grande interesse per te. Questa posizione di Saturno è però sfavorevole alle questioni legali ed ai viaggi soprattutto a quelli lunghi, oltre che agli affari che si realizzano con l'estero. La verità è il mezzo migliore per ridestare le qualità della tua nona casa.
                                                    La 10^ casa nel mio cielo natale:

Questa posizione indica che sei ambizioso, anelante, intraprendente, desideroso di raggiungere una posizione di potere e di diventare famoso, e che probabilmente potrai ottenere ciò che desideri. Sei adatto a elevarti socialmente nella vita e ad acquisire prestigio, reputazione, fama o una buona posizione in relazione alla natura degli sforzi che saprai applicare. Otterrai l'appoggio di persone più vecchie o più altolocate di te, di superiori negli affari, nella professione o nella società, e trarrai profitto e piacere dalla loro amicizia. Ti capiteranno occasioni per il successo e per realizzazioni importanti, e se sarai all'altezza delle possibilità che sono in te potrai andare lontano. A volte questa posizione indica un forte legame con il padre, o una rassomiglianza con lui nell'aspetto, nel carattere o nel tipo di attività. 
IL SOLE che governa la Decima casa del tuo oroscopo, quella che concerne la tua attività lavorativa, è assai favorevole ma molto dipenderà dalle opportunità che avrai di poterti innalzare all'altezza del Sole e di tutto ciò che esso indica. Queste circostanze le potrai giudicare dagli aspetti che coinvolgono il Sole e dal segno che il Luminare occupa alla nascita, come già descritto nella sezione delle Caratteristiche Individuali. Il tuo vero carattere individuale potrà coinvolgersi in tutte le attività nelle quali sarai comunque impegnato, ma in generale sei molto più adatto ad essere il padrone di te stesso e non ad essere impiegato presso altre persone, a meno che non si tratti di impieghi statali, che nel tuo caso sarebbero i migliori, in quanto sei in grado di esercitare l'autorità.

Pubblicato da Karmiko a 13:33 


1 commenti:
 Karmiko ha detto...
Che posso dire. Resti sgomento nel constatare che, quanto da me scritto, corrisponde al 100% della mia vita o di una parte di essa.
Iniziando dai viaggi, passando per la scrittura. Da qualche mese ho cominciato seriamente ad occuparmi di scrivere storie. Per ora con scopi amatoriali. Che dire dell'occulto piuttosto delle questioni filosofiche. Meglio ancora con l'esoterico. Ma più di tutto... la mia perenne necessità di essere economicamente indipendente e, per questo, scegliendo sempre iniziative commerciali in proprio. Anche gli alti e bassi finanziari sono incontestabili. Insomma, come si fa a considerare tutto questo solo coincidenze? Ah, in tutto questo, andrebbero considerati 10 anni di A. A. ininterrotta! 
Un abbraccio a tutti-C. C.
28 agosto 2010 14:02
Posta un commento


Il mio commento (c.d.): Bravo Carmine, sto assistendo, e posso testimoniarlo, a una grande crescita nella tua vita, impensabile una decina di anni fa. Sono preoccupato per la tua ex moglie che aveva molto bisogno di aiuto: spero non glielo farai mancare.




Ricevo, dal bravissimo collega Antonio Alessi, una postilla che pubblico volentieri:


Caro Ciro,
 
al fine di evitarti un doppio lavoro, ti invio per tempo una postilla alla mail precedente, di estremo interesse tecnico e storico.
Non disturbarti a rispondermi; basterà che tu la trattenga, per quando sarà utile.
___________ 
(punto di aggancio:
Non è certo la sola notizia inerente questa categoria di Aspetti, che ha spazio nella pagina web; ma è la più adatta a rispecchiarne il significativo sviluppo.)
A chi invece non fosse abbastanza addentro, gioverà far presente che l'analisi è sorta in concomitanza di altre, ma  la previsione avrebbe potuto aver luogo con identica formula anche anni prima che gli attuali ingredienti storico-politici si configurassero. 
Ad un ulteriore controllo, il Sole radix di George Mitchell (mancando l'ora) è a 26-27° del Leone, cioè Congiunzione entro il grado dal Sole in oggetto. Significa che l'evento - portatore il Sole in Leone - ha preso corpo nel giorno di ricorrenza della nascita del già Senatore (per ben sei anni "the most respected member"). 
In altre parole, nessuno avrebbe potuto impersonare meglio quel Transito!
Immagino che ciò renda ancor più imbarazzante per certuni  invocare "la casualità"!
Cordialità e grazie,
A n t o n i o Alessi



Felice compleanno a Rossella Savarese!











Per Black Moon. 
Mi spiace tu non sia riuscita a partire. Speriamo che lo farai il prossimo anno ed auguri anche per la specializzazione in pediatria.
Il tipo di servizio che chiedi non fa parte della pratica di questo blog. Ti consiglio di andare sull'ottimo sito di www.astrologiainlinea.it dove potrai richiedere questo e altri ottimi strumenti di analisi.
Molti cordiali auguri.



Per A.P. ed altri che ci mandano le loro foto di compleanno. Le raccolgo e alla prima occasione le inserisco nell'album. Anche la foto di Giovanna Bianco e di Pino Valente non ci è giunta (lo vedi, Pino, quando ti dico che all'estero la posta non mi funziona!).



Per Lorenzowizard. Bene e ti confermo che hai capito bene: l'esorcizzazione dei simboli si applica al tema natale, alla RS, alla RL, ai Transiti e alla vita di tutti i giorni, anche alla vicina di casa che urla...



Per Antonio Mori. Sì, ti confermo che hai capito bene. Non occorre che tu vada a vivere a Omsk, ma più semplicemente che tu ti faccia curare da un medico di lì: intanto i medici russi sono bravissimi e poi ci aggiungi anche una rilocazione con Venere all'Ascendente!


Per Federica: resisti! Dall'anno prossimo, se partirai, cambieranno i colori dei tuoi orizzonti. 


Per Luca. Quando fai partire un Mac come PC, esso non è più un Mac, ma un PC e quindi puoi usare i programmi Astral anche lì. 




13 commenti:

Anonimo ha detto...

Da Lella
Molto bella e inquietante la foto del film Settimo Sigillo di I.Bergam.
Il protagonista Max von Sydow gioca a scacchi con la morte Bergam.
Per chi non avesse visto quel film consiglio di vederlo.
Ciao a tutti

michele ha detto...

Ciao a tutti i blogger, una domanda per karmiko: non ho ben capito, ma le interpretazioni pubblicate sono di Ciro Discepolo o tue?
Comunque complimenti per la tua crescita personale.
due domandine per Ciro:

1-ho letto nella suddetta interpretazione che Saturno in IX sfavorisce oltre alle permanenze all'estero anche nelle vertenze legali (Ix casa -magistratura?); visto che ho anch'io questa posizione non è che mi sfavorirà se dovessi esercitare l'attivtà forense come penalista? Oppure può indicare l'impegno profuso nel lavoro e negli studi univeristari o anche la realizzazione in età più avanzata, visto che per motivi anagrafici mi laureerò tardi?
Va beh, fine della parentesi ansiosa.

2- sulla questione della morte:
con il protocollo delle analisi dei temi natali dei parenti e dei cari di un soggetto si può prevedere una morte anche con anni di anticipo?
O l'analisi va contestualizzata, ad esempio all'insorgere di un male incurabile, magari prevedere in quali giorni è più probabile che accada un evento?

Grazie di tutto
un caro saluto

FEDERICA (CHICCA) ha detto...

grazie Ciro , tu mi dici sempre di partire ...l anno prossimo se Dio vorra' mi piacerebbe andare a visitare qualche bella città d arte ....

Luigi Galli ha detto...

ANCORA SULLA MORTE

E' umanamente comprensibile che sull'argomento si cerchi una risposta assoluta, che però, ovviamente, non esiste.
La linea di separazione fra la vita e la morte è sottilissima e il problema, dal punto di vista astrologico, non sussiste visto che i transiti planetari agiscono anche sugli oroscopi dei defunti.

Speriamo che nell'aldilà sia possibile interessarsi di astrologia, magari ad un livello più evoluto...

Buona domenica a Tutti.

Lorenzowizard ha detto...

Per Michele

Provo a risponderti io (mi tengo forte, è la prima volta che mi azzardo a illuminare un altro blogger...)
1) Che Saturno in IX sfavorisca le vertenze legali mi suona nuovo. Controllerò tutti gli scritti di Ciro, ma alla memoria non mi risulta. Esiste sì un tenue nesso simbolico IX = Sagittario = Giove = giustizia, ma ti garantisco che la Casa da consultare per rispondere al tuo quesito è la VII. Tenendo conto naturalmente degli aspetti di Giove e Plutone per analogia, del segno della Bilancia, e in generale dei significatori della professione (X Casa, posizione nelle Case e aspetti del Sole e di Marte).
Saturno in IX può significare certo una carriera che inizia in ritardo o progredisce con fatica, ma in genere solo se si trova in zona Gauquelin (a meno di 10-12° dall'MC), perché qui è come se fosse in X.
2) Ciro ha risposto in inglese, ti dico il succo: sì, si può a condizione di avere la certezza che l'intero nucleo familiare di cui fa parte la persona in oggetto trascorrerà i compleanni nei luoghi consueti. In questo caso, studiando per ciascun anno l'insieme delle RS e dei transiti si può restringere l'attenzione a un singolo periodo di un anno (da compleanno a compleanno) che per la persona potrebbe essere quello fatale; nel corso di questo anno, focalizzare un periodo di un mese circa tramite le RL e i piccoli transiti, e infine di alcuni giorni a grande rischio tramite Astral Detector. Il tutto applicando le varie regole stabilite da Ciro, come quella di analizzare in particolare i periodi prima e dopo i vari compleanni, fare attenzione alla casa XI, ecc. Certo, è un'operazione molto difficile, che forse solo Ciro potrebbe eseguire in modo corretto, e comunque senza certezza "assoluta" di riuscita.
E' chiaro che se si parte da una "forchetta" iniziale di un solo anno, con RS della famiglia già definite, si hanno maggiori probabilità di indovinare. Ciao.

Lorenzowizard

BlackMoon ha detto...

Stimatissimo, Ciro!
Mi chiedo se la mia domanda antecedente fosse stata malinterpretata e mi scuso per questo.
Ovvero, io mi chiedevo quanto un ascendente di rivoluzione in 12.casa possa in effetti realmente ostacolare una persona che lavori nell'ambito di un ospedale. E' una domanda che mi pongo da tempo e sono curiosa di conoscere cosa ne pensa realmente lei in proposito. Comunque, per il prossimo compleanno le chiedero' gentilmente di fornirmi la destinazione mirata.
Non ho inteso bene la pratica del suo blog e mi scuso per questo; Il poco tempo non mi consente di frequentarlo molto, purtroppo.
Comunque, la mia RS attuale mi regala un ascendente in X casa radix con tanto di Luna congiunta, che non so' interpretare. Vero e', che con questo ascendente ho finalmente trovato uno sbocco alla mia carriera. Su Astrologia in linea ho notato degli errori di calcolo, che tra l'altro non danno corrispondenza tra il grafico e l'interpretazione automatica di esso. Sul MC posseggo Nettuno di rivoluzione, che dovrebbe indicare il mio mestiere effettivo. Saro' anche di natura ottimista, ma non posso sorvolare l'opposizione tra Nettuno e Venere di rivoluzione.
Inoltre, il Sole lo ritrovo in 2.casa e, stranamente, questa posizione mi porta fortuna in ambito economico. Possiedo anche la Parte di Fortuna in tale casa. Non so' se lei considera le Parti Arabe nella lettura delle RSi ma non saprei come spiegarmi altrimenti l'aspetto finanziario positivo. Un'altra cosa che mi premeva chiarire era il rapporto con un superiore, che ora sembra migliori ma la persona e' un po' imprevedibile. Si guarda la VII casa di rivoluzione? Qui' ho solo Plutone,che forse indica una persona influente? Il pianeta e' in quadratura a Giove-Urano sempre di rivoluzione in 11.casa. Non e' che cio' potrebbe creare dei problemi nei miei progetti, magari solo scintille transitorie, vista la natura di Urano?
Spero di non essermi dilungata troppo, nonche' di non avere fatto domande strane e nella speranza di avere finalmente una risposta concreta la saluto calorosamente.

BlackMoon ha detto...

Stimatissimo, Ciro!
Mi chiedo se la mia domanda antecedente fosse stata malinterpretata e mi scuso per questo.
Ovvero, io mi chiedevo quanto un ascendente di rivoluzione in 12.casa possa in effetti realmente ostacolare una persona che lavori nell'ambito di un ospedale.Non ho inteso bene la pratica del suo blog e mi scuso per questo; Il poco tempo non mi consente di frequentarlo molto, purtroppo.
Comunque, la mia RS attuale mi regala un ascendente in X casa radix con tanto di Luna congiunta, che non so' interpretare. Vero e', che con questo ascendente ho finalmente trovato uno sbocco alla mia carriera. Su Astrologia in linea ho notato degli errori di calcolo.
Sul MC posseggo Nettuno di rivoluzione, che dovrebbe indicare il mio mestiere effettivo. Saro' anche di natura ottimista, ma non posso sorvolare l'opposizione tra Nettuno e Venere di rivoluzione.
Inoltre, il Sole lo ritrovo in 2.casa e, stranamente, questa posizione mi porta fortuna in ambito economico. Possiedo anche la Parte di Fortuna in tale casa. Non so' se lei considera le Parti Arabe nella lettura delle RSi ma non saprei come spiegarmi altrimenti l'aspetto finanziario positivo. Un'altra cosa che mi premeva chiarire era il rapporto con un superiore, che ora sembra migliori ma la persona e' imprevedibile. Si guarda la VII casa di rivoluzione? Qui' ho solo Plutone,che forse la indica? Il pianeta e' in quadratura a Giove-Urano, sempre di rivoluzione, in 11.casa. Cio' potrebbe creare dei problemi nei miei progetti, magari solo scintille transitorie, vista la natura di Urano?
Spero di non essermi dilungata troppo, nonche' di non avere fatto domande strane e nella speranza di avere finalmente una risposta concreta la saluto calorosamente.

Anonimo ha detto...

Caro Ciro, direi perentoriamente tutto chiarissimo. Possiedo da poco una copia del tuo "Introduzione alla sinastria", che non conosco perfettamente, in cui per la verità quanto mi dici è esposto con massima chiarezza. Riprendendo Barbault, ricordi in sostanza che per rapportare due temi natali, gli aspetti sono in assoluto la prima cosa a cui guardare, e per quanto possano risultare innumerevoli le variabili di un raffronto, sono poche le relazioni che davvero caratterizzano un tema natale (Angoli e Luminari, pianeti interni, Marte, l'eventuale dominante), e conseguentemente il loro aspettarsi in sinastria.
Allora visti i presupposti, ti chiederai per quale motivo ti abbia chiesto di attribuire "particolare" dignità al ruolo giocato dai rispettivi Giove nella comparazione tra il mio tema e quella del mio uomo, anziché non elevare allo stesso grado di attenzione il semi-quadrato perfetto che Il mio Marte forma con il suo Sole (e pure con la sua Venere, ma con ben altra valenza sappiamo), a cui è d'obbligo guardare semmai con maggior allarmismo.
Ebbene dopo avertelo sentito segnalare già un anno fa, prove alla mano è assodato che lì risiede la centrale della possibile conflittualità. Mi sono talmente stampata in testa l'"allarme rosso" che ne può derivare (anche in rapporto alla particolare taglienza della mia lingua), da ricordarmelo tutte le volte (rare) che il confronto si fa davvero franco. E tuttavia, senza mai evitare di confrontarsi utilmente, durante e dopo aver esposto francamente i reciproci punti di vista, e mai con personale offesa (potrei persino dirti che parte del bello del rapporto è potersi avvalere reciprocamente di questa onesta e sincera critica), constato che contemporaneamente agiscono e soccorrono in coro sempre tutti gli altri positivi aspetti a dire che anche questo è parte integrante del bene che scorre.
Assodata allora la caratura Marte/Sole della sinastria (nella sua costante dinamica per carità, e mai archiviata), cercavo di capire dunque qualcosa delle altre opposizioni caratteristiche, a questo punto quasi benefiche...
Colgo l'occasione per porgerti molto modestamente, anche in ordine al fatto di escludere dal conto gli apporti dei pianeti lenti, un paio di osservazioni circa due aspetti che ultimamente, in generale attorno a me riscontro con particolare evidenza.
Noto cioè che la gente spesso di "incastra" a vita, pur in totale e perfetta o sostanziale mancanza di aspetti che coinvolgano Angoli, Luminari, pianeti interni, con persone con le quali brilla ad esempio una certa componente plutonica (Sole/Plutone, Luna/Plutone, Venere/Plutone, Marte/Plutone), piuttosto che nettuniana o uraniana. Semplice pulsionalità? Un fraintendimento? Un disorientamento?
Oppure (senza trascurare la valenza e le implicazioni dell'apparenza dell'Ascendente, anzi), altra ricorrenza: conosco una quantità di persone che si è legata più o meno lungamente e stabilmente (matrimoni) ad una persona che presentava in Ascendente (pur non aspettato significativamente nella comparazione, e senza l'apporto di aspetti più significativi che coinvolgono tra di loro i Luminari, gli Angoli appunto e gli interni, ma piuttosto tra gli interni dell'uno e i lenti dell'altro infatti) il segno opposto al proprio sole, come se ad agire come (falso?) richiamo destinico fosse non l'Io solare vero e proprio dell'altro, ma il richiamo di certe caratteristiche di quel Sole attraverso la sua maschera.
Interessante, tutto ciò è sempre molto, molto interessante. E mai, mai banale. Credo persino che quando si verifichino rapporti di questo tipo (probabilmente la stragrande maggioranza), siano veramente, nel luogo più comune, rapporti (nevrotici) a senso unico. A senso unico con se stessi.
Ancora grazie per l'opinione,
Scara

Karmiko ha detto...

grazie Ciro, non tanto per il plauso, quanto per la gratifica e per avermi gratificato di una bellissima notizia: "la mia crescita impensabile 10 anni fa". Con la mia ex è finita male, molto male. Ed ora pure peggio, ho dovuto citarla a 1/2 avvocato. Ma questa, è tutta un'altra storia. Circa la mia crescita, e qui c'entra di sicuro la "Morte" (in senso esteso), son dovuto morire per rinascere e progredire. non immagini gli ultimi 18 mesi cosa ho passato. Continuerà dopo.....

katia ha detto...

Per BlackMoon, "su Astrologia in linea ho notato degli errori di calcolo, che tra l'altro non danno corrispondenza tra il grafico e l'interpretazione automatica di esso". Ho dato un'occhiata veloce ad entrambe le tue RS sia per il 2010 che per il 2011 e le posizioni dei pianeti nelle case riportate nell'interpretazione sono corrette. Corretta è anche la domificazione del tuo cielo di RS che vede per il 2010 un AS a 27° 12' dei gemelli e per il 2011 a 4° 20' della Vergine.
All'interno del sito c'è poi un'ampia sezione dedicata all'introduzione dell'Astrologia Attiva, ritengo che si debbano prima avere delle basi per poter interpretare un cielo di RS. Se avessi letto qualcosina sapresti per esempio che la parte di fortuna nel cielo di RS come in quello del TN non ha alcuna valenza almeno per quanto riguarda la scuola di Astrologia Attiva.

Karmiko ha detto...

segue da precedente...
Ne ho passato di tutti i colori. Poi mi sono reso conto che era più utile "morire" che porre rimedio. Sarebbe stato un inutile lavoro, lungo e logorante. Ed anche in questo caso, credo, gli astri sono stati sinceri. Il vecchio Saturno unitamente al rivoluzionario Plutone c'hanno messo lo zampino, come sempre del resto!
Vorrei rispondere a Michele circa la posizione di Saturno in 9^ casa.
Ti cito una parte del mio post: "SATURNO il pianeta della stabilità e della concentrazione, che governa la Nona casa, quella della religione e della filosofia, indica un profondo entusiastico interesse per tutte le questioni religiose che potranno occupare la tua mente. Avrai tendenze filosofiche e punti di vista molto avanzati riguardo a tutto ciò che sia collegato alla mente superiore, mentre in generale gli argomenti di tipo metafisico si riveleranno di grande interesse per te. Questa posizione di Saturno è però sfavorevole alle questioni legali ed ai viaggi soprattutto a quelli lunghi, oltre che agli affari che si realizzano con l'estero".
Continua.....

Karmiko ha detto...

segue.....
Ora, circa la questione legale non saprei cosa dirti. Se non che, fra i migliori notai si riscontrano senz'altro dei Capricorno, che con Saturno ne hanno ben donde. Per i viaggi.....beh le cose cambiano. Sapessi quante volte ho afflitto Ciro, durante le nostre sedute periodiche, tentando di trovare un modo per fregare le possibili ricadute negative durante i viaggi all'estero. Io che chiedevo: "Ma io vorrei vivere a Milano, New York ecc" e lui mi rispondeva: "si convinca una volta per tutte che non potrà mai vivere fuori i confini del suo dialetto/regione" Io me ne tornavo a casa sempre afflitto e lui per addolcire la pillola aggiungeva: "dovrebbe gioire invece. Perchè questa è la sua dannazione. Ad altri è toccato di peggio!" Michele ti dirò, è vero. Ciro mi ha raccontato diversi aneddoti per farmi comprendere appieno i rischi di una prolungata permanenza all'estero. Uno per tutti, Napoleone. Ma ti posso anche dire che esistono delle specifiche manovre per pagare il tributo a Saturno, senza significative conseguenze. Prima di tutto devi rinunciare ai quotidiani confort. Specie nella mobilità. E già qui ti sei coperto per il 40% A questo aggiungi: 1) Lavoro lontano da casa
2) casa senza ascensore e 3) relazioni non troppo approfondite
E così ti copri un altro 35%. Il resto....beh, chi non risica non rosica! Comunque, scherzi a parte,
io l'ho messo in pratica. Sono stato 4 mesi a Montreal, lo scorso anno, ed è filato tutto liscio. Anzi, da lì è partito in sordina un nuovo corso della mia vita.
Sempre disponiile per confronti
abbracci a tutti, C. c.

Karmiko ha detto...

Ora, circa la questione legale non saprei cosa dirti. Se non che, fra i migliori notai si riscontrano senz'altro dei Capricorno, che con Saturno ne hanno ben donde. Per i viaggi.....beh le cose cambiano. Sapessi quante volte ho afflitto Ciro, durante le nostre sedute periodiche, tentando di trovare un modo per fregare le possibili ricadute negative durante i viaggi all'estero. Io che chiedevo: "Ma io vorrei vivere a Milano, New York ecc" e lui mi rispondeva: "si convinca una volta per tutte che non potrà mai vivere fuori i confini del suo dialetto/regione" Io me ne tornavo a casa sempre afflitto e lui per addolcire la pillola aggiungeva: "dovrebbe gioire invece. Perchè questa è la sua dannazione. Ad altri è toccato di peggio!"
Michele ti dirò, è vero. Ciro mi ha raccontato diversi aneddoti per farmi comprendere appieno i rischi di una prolungata permanenza all'estero. Uno per tutti, Napoleone. Ma ti posso anche dire che esistono delle specifiche manovre per pagare il tributo a Saturno, senza significative conseguenze