martedì 7 dicembre 2010

Another "Pill" of Astrology on the Orbits




Ciro Discepolo - About Orbits - "Pills of Astrology"


Per Michele. Probabilmente avrei fatto la tua stessa scelta, ma per me c'è una complicazione in più. Ricordi di avere letto nel mio libro "Astrologia Attiva" un capitolo intitolato "Il valore aggiunto" in cui spiego che, secondo me, tutti, anche coloro che negano la cosa, hanno almeno un giorno fortunato e uno sfortunato durante la settimana? Ecco, il mio giorno no è il martedì e quindi non lo avrei scelto. Ho scritto che non conosco minimamente il funzionamento di questi pseudo cicli che apparentemente non hanno neanche nulla a che fare con l'Astrologia. Oggi, forse, a distanza di molti anni, sto capendo, credo, qualcosa in più, ma prima di scriverne in un libro studierò ancora a lungo la cosa.



Per Carmelina. Sì, chi festeggia il compleanno in estate è fortunato perché d'inverno, e soprattutto a ridosso del Natale che ormai dura circa un mese, i prezzi schizzano alle stelle, a cominciare da quelli degli aerei. 





Dear José,  
do you want to try to reconstruct the chronology of the facts with me?   
The first time that you wrote in this blog you had already understood whether to stay to Sao Paulo for your birthday of today (many wishes, in every case!) it was enough heavy and also "The Index of Risk for the Year" pointed out a very tall and negative value for it.  
I recommended you to move you to the island of Easter and you you told me that it dealt too much with an expensive trip and that you would be been able to stay only in the continental territory of South America. I responded you that in that territory there were no good cities to lower the negative score. Subsequently you told me to look for all over the world a good place and I found it in Greenland, but you responded that it dealt too much economically with a trip darling. Then I recommended you to stay home. You now tell me that in Sao Paulo "The Index of Risk for the Year" is very tall in comparison to the island of Easter: but this I already knew  and the point is that I recommended you to stay home because you didn't give me other possibilities of choice and not because the score in Sao Paulo was good. 




Per Tomaso. Non credo che gli altri blogger possano intendere appieno l'essenza della tua domanda che fa riferimento a un episodio di diversi anni fa in cui, diciamo così, "costellasti" esageratamente un simbolo in una Casa e questa, alla fine, ti diede soltanto quel tipo di "costellazione". Solitamente un astro in una Casa ti offre tutte le variazioni, positive e negative, che quella combinazione simbolica astro/Casa ti mette a disposizione e, da parte tua, cercare di cavalcare maggiormente i simboli migliori rappresenta il sale della vita per quell'anno. Scendendo sul concreto, io ti consiglierei, con un anno del genere e con la tua grande capacità di studio, di imparare o di iniziare ad imparare l'arabo o il cinese a tutto spiano, magari aiutandoti anche con la radio, la TV e il cinema, in modo da far scattare quella bella Venere in seconda Casa. Infatti, e credo non ci siano dubbi su ciò, la disoccupazione nel nostro Paese è molto alta, ma se un giovane sapesse parlare arabo o cinese, credo che non rimarrebbe disoccupato neanche un giorno.
Dagli dentro, dunque, ma non esagerare a tentare di monopolizzare un simbolo come hai la tendenza a fare.
Con i migliori auguri.










Buona Giornata a Tutti
Ciro Discepolo
www.cirodiscepolo.it 

8 commenti:

Stefano Mastrosimone ha detto...

Buongiorno Ciro e buongiorno a tutti i bloggers; so che sono molto in anticipo sul mio compleanno (1 giugno) ma l'anno prossimo voglio prepararmi alla mia RSM per tempo e con buon anticipo e siccome l'altra sera avevo un bel pò di tempo a disposizione, mi sono messo a studiare la mia situazione. Avrei trovato una soluzione e vorrei sapere se ti pare una cosa buona e/o sensata: si tratta di Provideniya in Russia (PVS). Questa RSM mi ricorda abbastanza un'altra splendida (e indimenticabile per me) RSM che mi facesti fare tu nel 2000 a Colombo. Ti ringrazio. Buona giornata a te e a tutti gli amici bloggers.

eva ha detto...

ciao carissimo e gentilissimo Ciro sono Eva Palestini nata il 07.11.1959 a san benedetto del tronto (A.P.) alle ore 18.37 circa , non pretendo ke ricordate tutti i miei problemi di salute ed economici (gravi)ma siccome ho continuato a seguirti sul blog tutti i giorni posso dire ke studiando su i tuoi libri e leggere le spiegazioni qui qualcosa ho imparato...grazie a te !!! ecco il mio quesito : dove posso andare il prossimo compleanno senza dover spendere tanto visto la situazione economica tragica ? dove potrei andare x salvaguardare la salute e le entrate di denaro ? ho visto ke nel 2011 avrei l'ascend in 6 ...e altro ....grazie Ciro x la tua pazienza e comprensione ma hai tutta la mia stima...un abbraccio affettuoso a te ed anche a Daniela !

michele ha detto...

Caro Ciro,
grazie per il parere, stamattina prima che lo postassi ho proceduto all'iscrizione all'esame, come detto.
Si, ricordo di aver letto il discorso del valore aggiunto e ricordo anche che in merito alla cosignificanza simbolica nel libro Astrologia Applicata, applicavi anche la corrispondanza pianeta-giorno della settimana: Giove -giovedì, Venere-venerdì ecc.

Da tutti questi elementi scaturisce una sinergia fatta di fattori molto precisi che ci possono portare, quando possibile, a dei cieli-bomba, in senso positivo.

Personalmente credo nei giorni si e no e in particolare fin dalle medie mi sono reso conto che i miei giorni si di solito erano i mercoledì (e lo sono tuttora) e i venerdì (che poi è il giorno della mia nascita).
I miei giorni no credo siano il giovedì e la domenica, ma devo verificarlo.
Ho notato che in questi giorni mi sento spesso molto scarico fisicamente e mentalmente ma non saprei dire se particolari eventi negativi mi siano accaduti più spesso in queste giornate.
Ci farò caso.


Grazie come sempre della disponibilità,

con affetto e stima,

MP


P.S.: forse chi ha coniato il proverbio "di venere e di marte non si da principio all'arte", aveva i suoi giorni no il martedì e il venerdì!!

michele ha detto...

In aggiunta al mio post di poco fa vorrei precisare che ho scelto la data di oggi perchè preferisco un cielo buono in un giorno neutro che uno meno buono in un giorno favorevole.
Mi pare che le astralità siano prioritarie.
Naturalmente, potendo, sarebbe ideale conciliare il tutto.

M

Laura ha detto...

Buonasera a Ciro e a tutti i bloggers (in particolare a Danila e Angelino che ho letto scrivere da Torino).
Mi ritrovo a ridosso del compleanno e confermo che nascere nel periodo Natalizio è bellissimo ma complicato dal punto di vista degli spostamenti.
Dopo innumerevoli pensate e richieste di consiglio ho deciso di andare in portogallo e di festeggiare il compleanno a Cascais (sono curiosa di vedere gli effetti di questo giove/urano in X). Ovviamente ho già dato un'occhiata alla prossima e credo non sarà facile trovare una buona soluzione ma credo mi avvarrò dell'opportunità di Aladino 1H.
Mi piacerebbe però mi aiutaste a capire, cosa, dell'attuale rivoluzione solare, mi ha portato a vivere un anno così pesante dal punto di vista dei divertimenti. Ho infatti incontrato un uomo con forti problemi economici che mi ha portato a limitare moltissimo le uscite e gli svaghi (nata a Torino il 25/12/1974 alle ore 00.05, RSM 2009 ad Atene). In quinta casa ho marte...che avrebbe dovuto avere l'effetto contrario, o sbaglio?
Grazie a tutti e buona festa per domani.

gabri ha detto...

Ciao Ciro, avevo una domanda tecnica. Nel mio tema natale giove è congiunto al fondo cielo, e in molti calcoli di siti di astrologia compare giove stazionario. Ma qual'è il vero significato di questo aspetto'stazionario'? grazie

michele ha detto...

Per Laura:

secondo me la RSM a Cascais non ova molto bene perchè metti uno stellium con sole e marte in VII e poi Saturno e venere in V: quanto meno non ti protegge nell'amore( in un anno in cui urano di transito è sul DS e saturno quadra venere), nei divertimenti, sul piano legale e anche contro possibili aggressioni...

Io ti consiglio invece Muscat con l'AS in XI uno stellium con sole e marte nella V
Saturno in III e una venere in cuspide III-IV.

Se però la tua ora di nascita non fosse esatta e tu fossi nata mezz'ora dopo quasta soluzione non va più bene (marte finisce in VI) e per mantebere una configurazione molto simile bisogna salire a Samara, Russia, che è comunque una meta facile da raggiungere.


Probabilmente però il maestro Ciro ha una proposta migliore della mia.

Un caro saluto

Michele

pasquale iacuvelle ha detto...

Ciao a tutti,
volevo aggiungere alcune considerazioni all'ultimo post di Michele.
Giusto quello che hai scritto sulle questioni d'amore e relazionali, penso però che chi mastica un pò di astrologia e RS dovrebbe sapere che tutte quelle posizioni convergono nella stessa direzione.
Quindi ci può essere anche una volontà nella scelta e preferire il Giove-Urano in X.
Cosa che penso sia da tenergli presente è che oltre a tutto quello che hai bene accennato e che può amplificare molto di più il tutto, oltre il passaggio di Urano al DC, c'è anche la quadratura al Sole e al MC, in concomitanza dell'ASC in X e come ben sappiamo può avere effetti del tutto diversi da quello che si può aspettare.
Poi se nata un pochi minuti prima Nettuno si congiunge ulteriormente al MC, Marte può funzionare in cuspide VII-VIII quindi il tutto ancora di più deleterio.
Ciao,

PAsquale.