martedì 21 dicembre 2010

Google non è soltanto una meraviglia tecnologica...




http://www.google.com/intl/it/landing/thankyou/2010/


A new "Pill" of Astrology:


Ciro Discepolo - The Compensated Signs in Astrology - "Pills" of Astrology
http://www.youtube.com/watch?v=tpUqSUH77ZQ







Benvenuto Stefano C.
Nella mia esperienza, studiando per molti anni, il quinquonce, i paralleli di declinazione, le antisce e le contro antisce, non ho trovato "funzionanti" tali elementi. Ma sul web ci sono altre scuole di astrologia, soprattutto esoteriche, che ne tengono conto e tu potresti chiedere loro un parere.
Auguri per i tuoi studi.


Per Pasquale, Gabri e per gli Altri. Sempre puntuali e precise le risposte di Pasquale. Solo su di una ci sarebbe da osservare che non è possibile rispondere in maniera unica: quando inizia la seconda parte della vita?
È una domanda che si sono posti in tanti, menti eccelse in tutti i settori dello scibile. Generalmente la seconda parte della vita corrisponde al periodo appena successivo al matrimonio/paternità o maternità.
Ma non è così semplice. Io penso che grosso modo potrebbe essere quello l'inizio della seconda parte della vita, ma con margini di diversi anni prima e/o dopo tali eventi. E cosa determinerebbe questi spostamenti?
Io penso che ci possa essere un legame stretto tra quello che Jung chiamava "Processo di individuazione" e inizio dell'età matura. Il processo di individuazione è abbastanza difficile da comprendere ma, volendo semplificare, è quello stato soprattutto mentale in cui un individuo prende coscienza di sé. Il grande psicologo-filosofo zurighese ne parla molto nella sua stupenda autobiografia: "Sogni, ricordi e riflessioni di Carl Gustav Jung".
Ovviamente esso è legato a transiti importanti. Non potrei giurare su quando sia avvenuto il mio (se esso è mai avvenuto), ma dal lavoro di tre analisi del profondo è scaturito che molto probabilmente io lo vissi con il passaggio di Urano sul mio Nettuno in quarta Casa, quando contemporaneamente, mi misi a studiare psicologia del profondo, astrologia, yoga, macrobiotica, medicina omeopatica e tante cose annunciate appunto dal mio Nettuno in quarta Casa.


Per Danila che chiede: "Riguardo alla RLM a Doha, mi hai spiegato benissimo cosa è accaduto, il punto che ancora non mi è chiaro è che nonostante il Saturno in VII e lo stellium XII/I che hanno frenato il progetto, la Venere in VIII c’era già in questa rivoluzione ma non sono riuscita a sentirla, neanche per sostenere uno status quo immutato non solo da un po’ di mesi a questa parte ma da anni e anni di lavoro. Che pezzo mi sono persa?".


Beh, intanto il tuo protocollo di correzione dell'ora di nascita è in progress e, al termine di tale percorso, potrebbe venire fuori che la Venere non era in ottava a Doha, ma supponendo che lo fosse, come avviene quasi sempre in questi casi, Saturno in settima è stato più forte di Venere in ottava che si sarà espressa a un livello più basso e a cui non stai pensando.


Grazie ad Angelino59 per questa ottima citazione di Tommaso Campanella, una vera perla, che è utilissima a noi tutti e che direi di non mostrare neanche a chi non pratica l'AA. 




Buona Giornata a Tutti.
Ciro Discepolo






14 commenti:

Ciro Discepolo ha detto...

Qualcuno ieri o l'altro ieri mi aveva domandato qualcosa circa il compleanno nello spazio del nostro astronauta Ariete. Mi sono perso il messaggio e avevo dimenticato di rispondere. Chiedo a Luciano Drusetta, che è certamente il maggiore esperto di Astrologia Extraterrestre che io conosca, di rispondere al posto mio. Grazie.

gabri ha detto...

Tornando al discorso 'seconda parte di vita' credo anch'io che la risposta si diversa per ogni individuo e sicuramente coinciderà con un passaggio importante che avviene in quarta casa e a maggior ragione se nel tema vi è anche un pianeta. Personalmente sento in qualche modo di essere prossimo a questo avvenimento, da un anno stanno via via cambiando molte cose sia in stabilità materiale che interiore. Può essere che il momento cruciale avverrà quando il saturno di transito tra un anno o poco più si congiungerà a giove al FC?

Luciano D. ha detto...

Non ho i dati dell'astronauta in questione, ma quelli sono sono l'inizio. C'è poi da verificare quale sarebbe la posizione dell'ISS nel momento preciso del return solare, e calcolare di conseguenza in base a due possibili metodologie che ho ipotizzato nel mio lavoro che potete leggere qui:
http://digilander.libero.it/drusetta/AO.pps (è una presentazione di Power Point)

Giuseppe Galeota Al Rami ha detto...

eccomi di ritorno dalla mia RSM che poi coincide quasi con quella base. alle ore 9.50 ero a Barletta: ascendente di rivoluzione sulla cuspide 5/6
sole, marte, mercurio, plutone in 11 casa (ho ricevuto già decine e decine di auguri da parte di amici)
saturno in 8, luna in 5, giove in 1, urano cuspide 1/2, venere in 9.

Anonimo ha detto...

I hope i'm doing it right. I'd like to know if I have my radix Asc in the 10th hs of SR. but have also sun in 12 hs of SR and Venus and Mars in 1st hs. How will it ballance??
Also,does your system works foe companies and countries?
Thanks, Mordecai

Ciro Discepolo ha detto...

Affettuosi auguri a Giuseppe Galeota per il suo compleanno. Nonostante il tuo anno non sarà il massimo, in compenso riceverai il calore di tanti Amici.

Roberto Minichini ha detto...

Per Angelino 59 : Grazie per la tua citazione , fra l'altro mi sono letteralmente "mangiato" in una serata quel libro di Campanella , appena l'avevo comprato . Mi dispiace solo che non esiste una edizione delle sue opere astrologiche complete , una notevole mole , in cui in modo molto lungo parla di rimedi astrologici e di magia astrologica . Questa tradizione astrologica esoterica (autentica e seria ) è antica , antichissima , Tommaso Campanella era un discepolo di una linea iniziatica e non si è inventato nulla , era erede di una sapienza che l'intolleranza religiosa dominante allora ha cercato di distruggere per secoli ,in quanto retaggio della sapienza pagana sopravvissuta .Alla fine sono stati l'illuminismo e il positivismo a dare un colpo brutale a questa visione particolare e all'astrologia in generale . Provate a vedere quanta astrologia c'era in Italia ( o altrove ) nell'ottocento e non troverete quasi nulla o proprio nulla . L'astrologia occidentale moderna è (ri)nata alla fine dell'ottocento , grazie agli inglesi della società teosofica in particolare , in mezzo ci sono generazioni di buio e di catene di trasmissione maestro-discepolo inesistenti e dimenticate . Ricordiamoci poi che in base alla stessa linea di ermetismo astrologico tradizionale di Tommaso Campanella pensavano ed agivano personaggi come Marsilio Ficino ,Cecco d'Ascoi , Cornelio Agrippa e molti altri studiosi di astrologia ed occultismo dell'epoca medievale e rinascimentale . Io fra l'altro ho una discreta esperienza teorica e pratica con i talismami astrologici ( sono però anche reduce da catastrofi ,non è certamente un campo in cui scherzare più di tanto...) e devo dire che i principi analogici ,simbolici ed astrali hanno un risvolto e un legame con gli spiriti planetari , o qualsiasi cosa siano quelle entità , comunque benevole ,se trattate con educazione e rispetto . Queste conoscenze sono andate perdute ed andrebbero , per quanto autenticamente possibile , recuperate e restaurate . L'astrologia occidentale è attualmente monca , è priva di rimedi ,capace di fare solo la diagnosi su una situazione e lasciare poi l'utente in balia passiva a previsioni magari poco positive, o a descrizioni di problematiche senza offrire soluzione alcuna .Per quanto riguarda l'astrologia vedica essa è composta da una conoscenza completa che include anche i rimedi astrologici del caso . L'AA di Ciro Discepolo è un modo di far tornare l'astrologia come strumento non solo di analisi , ma anche di intervento ed aiuto concreto . E'da dire che appunto uno delle tecniche dei rimedi astrologici è quella di trovare metodi in cui il fattore "tempo" , inevitabile, sia battuto dal fattore "spazio" , su cui si può intervenire perlomeno parzialmente .Nel passato la gente non volava , per millenni i custodi di certe conoscenze oggi de facto perdute avevano altri mezzi per aiutare il prossimo , apparentemente impotente e in triste balìa di fronte alle configurazioni astrali negative .Il cosmo è organizzato in modo perfetto e saggio : per ogni problema c'è rimedio , basta trovarlo , è questa la sfida continua posta al genere umano . Cari Saluti a tutti da Roberto Minichini

katia ha detto...

Carissimi auguri a Giuseppe anche da parte mia, ti auguro ogni bene, e anche se sappiamo non sarà un anno eccezionale tifiamo perchè sia un anno di transizione e di costruzione per progetti futuri.
Un caro saluto a tutti

Angelino59 ha detto...

Per tutti i Bloggers,
oggi ho letto sul quotidiano "LA STAMPA" di Torino, in 1a pagina, un articolo su Keplero e sull'Astrologia in generale.. qualcuno di voi l'ha letto?
Vorrei sapere le vostre opinioni sul pensiero del giornalista che ha scritto tale articolo, a parte la verità storica su Keplero... ma il suo pensiero....
Per Roberto Minichini che si interessa di talismani astrologici:
Conosci il sito www.renaissance astrology.com?
Astrologia medievale ma molto molto pratica.. e non certamente l'astrologia psicologica che va di moda oggi..
Un grazie al Sig. Discepolo per il suo gentile e prezioso commento!
Angelino59

Giuseppe Galeota Al Rami ha detto...

grazie a tutti per gli auguri. che gioia riceverli da persone come voi.

il Drusetta ce l'abbiamo noi!!!!!!!!!!!!

gabri ha detto...

Caro Giuseppe ti faccio gli auguri anch'io. Ho visto che la tua rsm non è delle migliori, e immagino che quest'anno tu abbia avuto problemi a partire. Auguri di nuovo.

Luigi Galli ha detto...

Molti Auguri a Giuseppe Al Rami, con la speranza superi tutte le difficoltà.

Angelino59 ha detto...

Auguri di Buon Compleanno a Giuseppe,
che tutto sommato penso che il compleanno trascorso a Barletta non sia cosi da denigrare, purtroppo nella vita a volte occorre far buon viso a cattivo gioco e cercare le alternative migliori e meno dispendiose..
Auguri ancora e che la tua prossima R.S. possa trascorrrerla nel posto migliore per Te!!
Angelino59

Anonimo ha detto...

Auguri Giuseppe, buon anno di crescita! Ti auguro di gestire sempre al meglio quanto la vita ti propone. Tienici sempre informati!
Un abbraccio.
Danila