venerdì 24 dicembre 2010

Una "Pillola" su Eugen Jonas e il Controllo delle Nascite



Good Holidays and Happy New Year to All the Women and All the Men, of Every Race
 and of Every Religion


La prima "Pillola" su Eugen Jonas e Il Controllo delle Nascite:

Ciro Discepolo - Eugen Jonas e il Controllo delle Nascite - I Parte - "Pillole" di Astrologia 








Per Alberto B. Avendomi tu scritto privatamente che l'amico/collega Luigi Galli è molto impegnato e non può effettuare una seconda ricerca per te, ho acconsentito a farla io e a trovarti una soluzione simile a quella già trovata da lui, ma togliendo Marte dalla quarta Casa: le vedi qui sotto (e la puoi ingrandire) e si tratta dell'isola di Tonu, in Papua Nuova Guinea, codice aeroporto OAG=TON, dove, come puoi vedere, hai la possibilità di fruire di una doppia e splendida cuspide: Venere in ottava/nona e Giove tra decima e undicesima Casa!
Con i migliori auguri!





Per Giuseppe Al Rami. Invidio molto la tua fede che certamente ti è di conforto nei momenti difficili, laddove, se tu non la possedessi, dovresti superare questi momenti soltanto con le tue forze.
Che sia uno dei punti di forza di una tua continua crescita.





Per Valeria M. da Roma. L'idea non è balzana e tutte le scuole di Astrologia applicano i principi astrologici agli uomini, agli animali e alle cose. Tuttavia diventa difficilissimo (ma non impossibile) cambiare, per esempio, la RSM di una società e l'unico modo, come spiegavo ieri a un nostro amico mediorientale, sarebbe quello di sciogliere la società e di farla rinascere legalmente in un altro luogo e in un altro giorno. Ovviamente si tratta di cosa complicatissima, più teorica che pratica, e che è impensabile tentare di cambiare ogni anno.
Per quanto riguarda una casa è del tutto impossibile perché il momento in cui l'abbiamo abitata per la prima volta, questo battesimo non si può cancellare. Tuttavia, nel mio libro "Astrologia Applicata", Armenia editore, descrivo il caso della riinaugurazione di un negozio di parrucchiere. Qui ci spostiamo più sul piano dell'Astrologia Elettiva e abbandoniamo il discorso dei compleanni mirati. Come si potrebbe applicare tale esempio a una casa? Occorrerebbe fare alla stessa dei lavori di un certo rilievo e non solamente un "lifting", poi sarebbe necessario non abitarla per qualche mese e quindi scegliere un momento elettivo per tornare ad abitare la "nuova" casa sotto un cielo assai buono. 


Buona Giornata a Tutti.
Ciro Discepolo

Posta un commento