venerdì 3 dicembre 2010

A new "Pill of Astrology" on Primary Directions



Ciro Discepolo - Why I Don't Use Primary Directions - "Pills of Astrology"



Il compleanno di Niko a Barcellona














Circa la proposta di Katia. Sono d'accordo e, del resto, penso che ciò già avvenga. Infatti vi è una differenza enorme tra abbozzare un parere e fare un consulto. Se io o Katia o Niko o... consigliamo una destinazione per il compleanno di Caio, penso che dovremmo considerare la stessa come un semplice parere. Se volessimo cimentarci in un consulto, magari proporremmo tre-quatto e anche 10 destinazioni diverse e su ciascuna spiegheremmo il perché delle differenze e i punti di forza e i punti di debolezza di ogni possibile scelta.
Secondo me, adesso che avete questo straordinario sistema a disposizione (Aladino 1H) dovreste proporci qui i risultati delle vostre ricerche e noi potremmo dirvi perché Singapore potrebbe essere scelta al posto di Dallas o di Helsinki... 
Comunque, a mio avviso, nessuno ha mai potuto confondere o potrà mai confondere un parere con un consulto.






Per Carmelina di Roma. Benvenuta! Io penso che non ti sia sfuggita una certa ironia inscritta nella tua richiesta e che richiama alla mente quel personaggio televisivo che invita ad autorivolgersi una domanda e anche a darsi una risposta. E la tua richiesta mi fa pensare, senza offesa, al proprietario di una vecchia Golf che va da un meccanico celeberrimo e gli dice: "So che qui fate quasi i miracoli. Ho un sogno nel cassetto: quest'auto, potrà mai diventare una Ferrari? Ma, la prego, eviti di chiedermi sostituzioni radicali e costose da apportare al mezzo. Ha qualche sistema alternativo che mi aiuti a sperare?".
Mi sembra che tu stessa fai capire, attraverso le parole della tua domanda, che sei cosciente che mezzi alternativi ai nostri potrebbero essere le preghiere reiterate o il camminare sui carboni accesi o ...
Noi, qui, sappiamo fare soltanto una cosa: aiutare gli altri, anno dopo anno e non con un bonus a vita, a migliorare la qualità della loro vita. Come? Viaggiando ogni anno con un compleanno mirato. Non lo puoi fare? Allora, purtroppo, non possiamo aiutarti, però so che esistono altri mezzi, come il pensiero positivo, che forse potrebbero donarti l'amore eterno.
Con i migliori auguri.





Molti auguri ad Angelino59 che sogna, attraverso l'AA, soltanto un normale lavoro e non viaggi nello spazio interstellare. 







Per Francesca Babette. In relazione stretta alla domanda, la risposta è Lampedusa. Ma, cara Francesca, ecco un caso in cui potevi, sfruttando la meravigliosa tecnologia di Aladino 1H, toglierti lo sfizio, tu stessa, di rispondere a questa domanda e avere la soddisfazione di poter essere indipendente su tante cose in astrologia. 

Per Danila. Credo tu abbia colto un punto importante della questione e anche Angelino59 ha fatto lo stesso perché è partito per Van in cerca di un lavoro in fabbrica ed è tornato con la mente allargata che gli fa pensare che potrebbe anche aprirsi un piccolo bar. Magari, lasciandosi trasportare dal simbolo, avrebbe potuto pensare anche di iniziare a lavorare in un bar, finché non si crei l'occasione giusta.
Tutto parte dal simbolo e i gradi di libertà dello stesso li stabiliamo noi con una buona RSM o con una buona RLM. 

Dear Neena,  
as I wrote you yesterday the ASR of Ravi to Hobart is a very good one. I cannot guarantee you to 100%, but I confirm you that it is really good.


Per Viola 57 che chiede: "...chiedere se un saturno in 1 casa di transito, puo portare l'aggravamento di una malattia del proprio compagno.Oppure se la 3 casa implica il compagno di vita in qualche modo.I miei dati sono 26/08/1957 h.08.00 AM Palermo.


Cara Viola, intanto un grosso in bocca al lupo per tutto e non ti avvilire se non sei riuscita a partire. Relativamente alla tua prima domanda, la risposta è esattamente l'opposto: è la malattia di tuo marito che ti rende triste e ti fa isolare, facendoti "cavalcare" quel Saturno in prima Casa. La terza Casa non ha nulla a che fare con il compagno di vita, ma anche qui vediamo che a causa della sua malattia, e avendo tu astri cattivissimi in terza, ti sei isolata a tal punto che non leggi più neanche il blog che amavi tanto. Non preoccuparti di scrivere cose sbagliate: di errori ne facciamo tutti e qui siamo in grado di distinguere i lapsus dalle cattiverie pure e semplici che ogni tanto qualcuno c'indirizza. 


Buona Giornata a Tutti.
Ciro Discepolo












12 commenti:

Anonimo ha detto...

Buongiorno sig. Ciro, ho capito perfettamente e onestamente devo dire che ha ragione, ( non sono molto esperta di queste cose e ho pensato veramente che forse poteva esserci una alternativa ) non era cmq mi intenzione offenderla in nessuno modo... questo sia chiaro da subito.... cmq poteva darmi lo stesso la località dove dovrei andare per il mio prossimo compleanno, visto che ha citato il pensiero positivo, bene, io penso che da qui al mio compleanno puo' succedere di tutto, potrei vincere ad es. al superenalotto ed invitare anche delle amiche/i che a quel punto molto probabilmente sarebbero felici di accompagnarmi in qualunque angolo del mondo.... si ammetto che questo è un po' ironico, pero' le chiedo lo stesso CORTESEMENTI DI CONSIGLIARMI IL LUOGO dove trascorrere il mio prox compleanno... NON SI SA MAI..... grazie e buona giornata.

P.S. la ringrazio comunque della sua disponibilità e sono consapevole che non è cosa da tutti.

Saluti Carmelina

Francesca Babette ha detto...

Caro Ciro,
intanto grazie per la risposta.
Sia io che mio marito abbiamo computer Mac e non PC, per ragioni di lavoro, e se non ho capito e letto male Aladino 1hour access è compatibile solo con PC/windows.

Ricordo, infatti, che consigliasti a chi non aveva PC di acquistarne uno a poco prezzo e dedicarlo solo ed esclusivamente ad Aladino. E' una cosa che mi riprometto di fare...

grazie e un caro saluto
Francesca

Roberto Minichini ha detto...

Caro Maestro Ciro , mi permetto di chiederti un tuo parere sul caso di una mia consultante , la signora Anna di Mestre/Venezia . E' nata alle ore 04.35 ( estratto di nascita 04.30 , sua madre giura sulle 04.35 ) del 28/4/1977 a Mestre . E' venuta da me a marzo , le ho detto che avrebbe avuto un anno molto duro , che avrebbe rischiato gravi problemi al lavoro ( era impiegata nell'ufficio commerciale di una fabbrica , ed asseriva ,con una punta di incredulità e derisione nei miei confronti , che il suo era un lavoro sicurissimo e non rischiava lontanamente di perderlo... ) , ma non ha neanche voluto sentire il discorso di partire per una RSM ,la sua chiusura era totale , completa .Ora è tornata , è disperata e depressa , ha perso il lavoro ,ha rotto il fidanzamento con un compagno per lei troppo incomprensivo e poco pratico nell'affrontare i problemi concreti , adesso ha deciso che vuole mettersi in proprio nel campo dell'import/export . Mi ha chiesto lei stessa dove andare per il proprio compleanno . Io mi trovo però in una situazione di dubbio , perchè francamente ,visti i potentissimi valori di decima casa della sua prossima RS , le ho detto di rimanere a casa....e di esercitare i valori di quarta casa ( vuole trasferirs in Lombardia entro un anno ) Che fare ? Grazie Maestro Ciro , e saluti a tutti da Roberto Minichini

Roberto Minichini ha detto...

Per Danila : interessante il tuo discorso , che dimostra la tua capacità di osservare le cose con una profondità non comune. L'astrologia è il linguaggio dei simboli planetari , pochi simboli , ma potenzialità vastissime per chi sa vedere e collegare il tutto , tenendo conto che ogni interpretazione astrologica è una delle tante possibili ipotesi , per quanto significativa .Ci sarebbe molto da dire a riguardo . Molti credono che la vera astrologia sia una arte semplice , basta contare fino a quattro ,dieci o...dodici , ed imparare a memoria una ventina di posizioni interpretative fisse .Tutt'altro , le soluzioni dei manuali di astrologia valgono tanto quanto le istruzioni dei manuali di disegno e pittura...è tutto vero , ma non basta lontanamente e non tocca l'essenza di ciò che rende l'arte vera arte . Personalmente non credo affatto , per esempio , che le RSM siano una panacea miracolosa , o che chiunque sia sufficientemente maturo ed onesto per lavorare con questo sistema . L'atteggiamento del gentile signore che è andato in Turchia per la sua RLM è quello giusto , ma ahimè , molti invece non intendono lavorare sui simboli e meditare su come "cavalcarli" con saggezza e destrezza .Molti vogliono semplicemente il vasoio d'argento, servito da un ieratico cameriere con smoking di lusso , su cui allungare pigramente la mano per agguantare le perle e i diamanti , a cui immaginano di aver il diritto automaticamente per aver pagato un biglietto aereo qualche mese prima ....E' ovvio che questa è una illusione e che poi si rimane delusi . A persone così dico sempre : " Non partire (più) , le (tue) RSM non funzionano , o funzionano poco (con te ),o funzionano qualche volta sì ,qualche volta no ( quando ti decidi di darti una mossa per attivare i tuoi simboli ?) . Il tuo viaggio è sprecato se poi non ti metti al lavoro duramente , lavoro interiore ed esteriore ,di analisi e di pratica , e questo per tutto il resto dell'anno...lavorando con le potenzialità personali che la tua RSM ti ha messo disposizione ." Il mondo è fatto in maniera curiosa : le configurazioni negative ti "cadono" adosso anche se non fai niente per attivarle , il contrario invece accade molto più raramente . Per questo giove e venere possono poco ( comunque danno protezione ,sempre ) per attirare la fortuna desiderata , si dice che chi dorme non piglia pesci , ed è verissimo . Anche il saper capire le proprie autentiche priorità e vere esigenze è un lavoro tutt'altro che semplice e facile . Lavorare con il magico mondo dei simboli è affascinante ma spesso difficile , bisogna farlo in prima persona e non esistono formule fisse standard semplici....
Cari Saluti a tutti da Roberto Minichini

Neena ha detto...

Thank you Mr. Ciro. Hobart is where Ravi is going for 2011.
I do need advise on another year for Ravi (year 2012).
Date of birth:Jan 5 1967 at 11:30am in Nagar Kurnool.
Solar return on Jan 4 2012 in Petersburg Alaska. I like this return because it puts Jupiter conjuct to MCand it has Venus conjunct Descendant. Saturn is in 3rd over 3 degree away from IC(is this distance okay from IC or must it be over 12 degree even from the cusp of 4th house?).
What about Mars in 2nd. Is Mars going to be a problem for income? Afterall we have Jupiter conjunct MC, would that not help overcome issues with Mars?
Please advise.
Thanks,
Neena

katia ha detto...

Riguardo al problema delle aspettative, riprendendo quindi l'intervento di Roberto, vorrei condividere questa mia riflessione riguardo alla pratica delle RSM. Una buona RSM mette sicuramente la persona nella condizione di valorizzare al massimo i transiti che influenzeranno il suo cielo nell'arco dell'anno solare, non è detto però che i risultati si vedano all'interno di quell'anno, spesso vengono messe le basi per qualcosa che darà frutti in un futuro, molte volte ci accorgiamo solo più in là nel tempo che fantastiche opportunità possono essere colte perchè in precedenza si sono fatte delle scelte cruciali e vincenti. Come si riscontra anche in altri ambiti manca una visione a lungo termine, si vuole tutto e subito e spesso le buone basi che si sono costruite con una buona RSM si buttano all'aria decidendo di non partire per la successiva RSM. La mia opinione è che la pratica delle RSM debba essere continua perchè possa portare risultati importanti. Nell'arco di un anno solare spesso nascono delle idee, si decide di intraprendere un corso di formazione, si incontrano persone casualmente che si dimostreranno in futuro conoscenze importanti, ma se poi non si prosegue ad investire e a creare le condizioni ideali perchè quel seme possa germogliare non vedremo mai i frutti.
Un caro saluto a tutti

Anonimo ha detto...

Domanda per il M° Discepolo
Buonasera dott.Ciro,
i miei genitori tra un pò di giorni si trasferiranno in una nuova abitazione,ho letto da qualche parte che la luna è l'astro più confacente con la casa,ma quale dovrebbe essere la sua posizione più confacente a questo trasferimento?Grazie e saluti Antonio

pasquale iacuvelle ha detto...

Ciao a tutti.

'Il simbolo è la massima energia nella minima forma'.

Che ne pensate?
Ciao,

Pasquale

Giuseppe Galeota Al Rami ha detto...

per il maestro:

http://www.illibraio.it/speciale/librorosso/libro.htm

Angelino59 ha detto...

Carissima Danila, Caro Maestro e cari Bloggers,
voglio rispondere alla Cara Danila:
L'Astrologia secondo me, non è niente altro che una complessa simbologia.
I simboli sono universali ed archetipi, ma sono nello stesso tempo di non facile interpretazione.
questo dipende,per vari motivi, dalla nostra cultura, istruzione, razza religione ed anche dall'HABITAT da dove proveniamo.
I simboli sono una finestra spalancata sull'Universo.Io vi posso vedere il mare e la spiaggia, Tu Danila potresti vederci anche dei granchi che scorazzano sulla sabbia ed un veliero in mezzo al mare, qualcun altro potrebbe vedere all'orizzonte una terra ferma.. chi ha ragione? Tutti
La mia R.L. pensavo si esplicasse nel termine piu semplice in relazione ai miei bisogni: Sole e Venere in casa 2@, denaro, sono senza impiego quindi speravo di ottenerne uno. Invece il simbolo si è espresso in altri termine ma pure sempre in analogia e correlazione con i Simboli nella casa 2@. Ho vinto al lotto, 200 euro, pochi, ma già si è espresso, molti diranno. e che fai con 200 euro? dovevi vincerne almeno 200.000!!! niente di più sbagliato a parere mio ...
Ho prestato un somma di denaro, poi dimenticavo, mi sono fatto fare 2 tatuaggi !! chissà come mai proprio in questi 28 giorni? la casa 2@ non è anche la casa del look? questa situazione, in questi giorni, però mi ha dato dei suggerimenti, dove forse potrei prendere un bar in gestione e quindi risolvere, si spera, il problema lavoro, con l'aiuto della R.S.M.
In Massoneria i simboli della Squadra e del Compasso hanno una moltitudine di significati, non basterebbe una vita ad analizzarli tutti.
questo significa che molte volte a causa del nostro limite mentale ed a causa di bisogni che abbiamo ci creiamo delle ASPETTATIVE che poi a volte non vengono soddisfatte , o rimaniamo delusi perchè volevamo di più.
ora il Problema a mio parere è mettere i simboli giusti al posto giusto e poi non aspettarsi " quel risultato" ma anzi dare la libertà al simbolo ed alla nostra mente di esprimersi nel giusto modo.. lasciarsi trascinare dalla corrente dalla A.A.
Angelino59

katia ha detto...

Hello Neena,
I think yours it's not a correct approach, it's a waste of time studying a solar return one year before, so many things could change in a year, the success of a Solar Return is to choose the right destination on the base of what is happening in that exact moment, trying to maximise the power of transits towards specific goals.
Good work

gabri ha detto...

Ciao Ciro e a chi possa darmi qualche consiglio. A giugno dovrò fare la mia prima RSM e dovrò andare nelle isole Svalbard! è un viaagio lungo e costoso, volevo sapere se qualcuno c'era già stato e se poteva indirizzarmi sui tempi e magari come spendere il meno possibile. grazie